Jump to content

gigi57

Members
  • Content Count

    1,074
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Matricola

About gigi57

  • Rank
    Membro Senior
  • Birthday 12/09/1957

Info Profilo

  • Posizione
    Brescia

Contatti e Social

  • Instagram
    parvus22@hotmail.com
  1. gigi57

    "vela cava" McLaren

    Non escluderei che in realt? stiano "depistando".
  2. gigi57

    "vela cava" McLaren

    Dato che nessuna parte della vettura si muove questa soluzione rispetta il regolamento ma ne viola lo spirito, che è quello di evitare condizioni di precario carico aerodinamico. Non mi pare molto "igienico" affidare una parte della deportanza alla posizione del ginocchio del pilota. A suo tempo anche le "minigonne" vennero accusate di essere elementi aerodinamici mobili e furono legalizzate con un artificio regolamentare che permetteva loro di flettere solo su se stesse. Sappiamo come poi venne radicalmente risolta la questione.
  3. gigi57

    "vela cava" McLaren

    Infatti ho premesso che "Non so se si possa arrivare allo stallo" e mi sono prudentemente limitato a osservare che "forse ? meno assurdo di quanto si pensi". Tanto pi? che, mi par di capire, l'entit? ed efficacia del fenomeno sia ancora in una fase di studio, anche empirico.
  4. gigi57

    "vela cava" McLaren

    Non so se si possa arrivare allo stallo con questo accorgimento ma forse è meno assurdo di quanto si pensi. Qualcuno ricorderà che nel 1996 Schumacher e Irvine avevano scoperto che inclinando la testa lateralmente potevano migliorare il flusso verso l'airscope e così migliorare le prestazioni del V10 della disastrata f310.
  5. Infatti, sull'onda emotiva dell'incidente di Courage, si ripieg? su Hockenheim perch? ritenuto pi? sicuro del Nuerburgring. Eravamo davvero su un altro pianeta nel modo di concepire le corse. Con questo giudizio Stewart liquidava Hockenhem: "Per i piloti non lo si potr? mai definire interessante, per? ? divertente per il pubblico..." Il Nuerburgring rester? nella memoria come il "vero circuito"; subito dopo metterei Clermont Ferrand.
  6. gigi57

    Campioni in pista

    Dalla reazione di Ickx hai gi? capito che il tuo ? un post blasfemo Difficile dubitare del valore di Stwwart, Brabham ... Con Brabham in calo (si ritirer? a fine stagione) Ickx era rimasto l'unico a poter concretamente superare Rindt ma aveva accumulato troppo ritardo nella prima parte della stagione. Un tempo c'era pi? equilibrio tecnico e vincere diventava difficilissimo, tanto pi? che i guasti meccanici erano molto pi? frequenti. Ad ogni modo, come disse lo stesso Ickx, era giusto che vincesse Rindt, Al quale si decise di assegnare cmq il titolo, bench? non fosse previsto che un pilota deceduto potesse diventare campione.
  7. gigi57

    Team Privati

    Esatto, stavo per scriverlo... si trattava del L.B.T team:
  8. gigi57

    Campioni in pista

    mmmmmm... non credo. a Stewart, Hulme, Hill, Fittipaldi si possono aggiungere "solo" Lauda, Hunt e Scheckter. Quindi saremmo a 8-7 per il 1970. Se la memoria non mi tradisce, il che ? possibilissimo.
  9. gigi57

    Test 2010

    Ah nel 2011... avevi scritto 2010. Infatti io parlavo di incognita, nel senso che se Newey ha trovato l'uovo di colombo per adattarlo ai nuovi estrattori, questo particolare potrebbe dargli un certo vantaggio.
  10. gigi57

    Test 2010

    ?
  11. gigi57

    Test 2010

    Sulla Red Bull c'? l'icognita "pull road", che potrebbe aver permesso uno sviluppo particolarmente esasperato e inimitabile dell'aerodinamica posteriore.
  12. gigi57

    Campioni in pista

    "FINALMENTE 1" (che fungeva da punto esclamativo) Scommetto che capirete a cosa stia alludendo eheheheh. In che senso campioni? Bira ci ha fornito tutta la lista. Se intendi anche i futuri campioni del mondo, allora le cose si complicano. Per esempio gi? nel 1970-record devi aggiungere Rindt e Fittipaldi.
  13. gigi57

    Campioni in pista

    Il 1970 ? un anno fondamentale nella storia della F1. Come dissi molto tempo fa, secondo me ? in questa stagione che nasce la F1 "moderna", dal punto di vista tecnico, economico e mediatico.
  14. gigi57

    Campioni in pista

    Infatti io ho visto questa curiosa domanda ieri notte e ho risposto andando a memoria ma le cose erano complicate dal fatto che un tempo non sempre tutti i piloti erano presenti ad ogni GP della stagione. Nel 1968 solo nel GP di Kyalami,il primo, corsero assieme Brabham, Hulme, Surtees, Hill e Clark, che purtroppo disputava, vincendola, la sua ultima gara in F1
×