Jump to content

R.S.

Inactive
  • Content Count

    2,329
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    7
  • Points

    0 [ Donate ]

Everything posted by R.S.

  1. Sì, dimenticavo che mi ha confermato pure quello. Nuova PU che era programmata per il Canada ma che porteranno in Spagna sia per questioni di prestazione che di affidabilità.
  2. Ciao a tutti. Finalmente ho finito le terapie, ma soprattutto finalmente il mio amico ha condiviso qualcosa di interessante. Settimana scorsa Binotto ha fatto una mini riunione con il gruppo motoristi in cui avrebbe detto testualmente: Insomma, l'ultimo pacchetto aerodinamico è così importante a livello di sforzo e di speranze che se non dovesse funzionare il mondiale sarebbe definitivamente chiuso già alla quinta gara, perché non avrebbero altre idee per tornare davanti. Tocca sperare in una doppietta, e pure netta. Se non dovesse arrivare, almeno potremmo smettere di soffrire.
  3. Ovviamente il riferimento è agli avversari, in sede c'è fiducia.
  4. Pessimo inizio, per usare un eufemismo. Stamattina nella chat di gruppo il silenzio del mio amico mi preoccupava, alle 14 ha scritto: Gli ho chiesto de l'affidabilità fosse ok, ha risposto: Adesso, dopo alcuni articoli di giornale postati, ha aggiunto: Spero che si tratti di un messaggio stile CR7-Evra...
  5. Io quando ho chiesto mi è stato detto “non mi risulta sia un pezzo nuovo” e visto che è lui uno di quelli che li monta e li collauda tendo a fidarmi.
  6. R.S.

    Sebasta Vettel

    Prima di tutto, nell'ultimo anno ho avuto mia moglie incinta a rischio e ho tutt'ora dei seri problemi di salute, e venire a controllare il forum mentre mia moglie stava male e dovevo fare tutto io in casa o mentre ero attaccato a delle flebo in ospedale non era la mia priorità. Prima di scrivere certe cose usa il cervello, altrimenti fai solo la figura del maleducato. Io varie volte ho perso la voglia di scrivere sul forum perché mi rompe parecchio dover leggere gente - come te ma non solo, vale anche per i Ferraristi che lo fanno con gli altri - che non rispetta le opinioni altrui e passa il tempo a trollare inquinando il forum e rendendolo illeggibile. Ero tornato l'anno scorso perché avendo un contatto interno pensavo facesse piacere avere qualche notizia aggiuntiva che non passa dai giornali, e ho apprezzato conversare con diversi utenti Ferraristi e non all'interno di questo forum che ho sempre apprezzato per la sua attività. Potrei fare mille congetture anche io sul perché tu passi il tempo a gufare, tipo la frustrazione per il destino del tuo pilota preferito o per le pessime prestazioni della tua scuderia preferita, ma non lo faccio perché non serve a nulla. Non è così che dimostro di aver ragione e soprattutto non è così che voglio passare il mio tempo. Tra l'altro vedo che continui a piegare la realtà e sopratutto distorci le risposte altrui per apparire migliore (più intelligente? più furbo? boh). Io ho scritto degli esempi di errori di Alonso, non per far la conta, ma semplicemente per ricordare che nemmeno lui sia stato perfetto. Puoi negarlo? No. Mi sono messo a pesarli rispetto agli errori di Vettel? No. Tra l'altro mentre gli altri rispondevano civilmente e con commenti costruttivi, a differenza di te, ho anche menzionato un momento in cui Alonso non solo mi è piaciuto, ma sia andato oltre la perfezione compiendo un vero e proprio miracolo, quindi non trattarmi come uno incapace di riconoscere i meriti degli avversari o di chi mi sta antipatico. E visto che l'hai tirato fuori, sul discorso bagnato non ho problemi ad essere d'accordo con tutti sull'errore pesantissimo di Seb in Germania, ma se dopo che tu mi hai fatto notare "Praticamente ha fatto una partenza anticipata ma è come se l'avesse fatto un milione di volte" solo perché ho dimenticato di usare il singolare (errore onesto, non volevo insinuare altro) e poi lo usi come metro di paragone per sostenere la tua tesi (legittima, ma che non permetti a nessuno di contestare nemmeno civilmente) capisco definitivamente che un qualsiasi confronto civile con te non è possibile. A questo punto tieniti pure tutte le tue ragioni del mondo, tieniti le tue cotte per Alonso e Hamilton visto che appena li si nomina corri in loro difesa - anche se con pochi argomenti e tanti insulti - come se fossi la loro fidanzatina, ma d'ora in avanti mi tiro fuori, preferisco parlare con persone più mature, di bambini mi basta la mia. Se vuoi continua pure a menzionarmi ad ogni errore futuro di Vettel, tanto so benissimo che ce ne saranno, non mi importa. Anche perché la figura da piccolo uomo continuerai a farla tu. Ciao a tutti.
  7. R.S.

    Sebasta Vettel

    Nel 2012 ha sfruttato tutte le occasioni che quella macchina (a detta degli stessi tecnici) gli ha dato sul bagnato a inizio anno, ma se è arrivato a giocarsi il mondiale all'ultima gara (anche lì avendo bisogno di un ordine di scuderia tra l'altro nonostante la pioggia) è solo perché a inizio anno ha vinto un pilota diverso ogni gp e, cosa ancora più importante, gli altri hanno subito più ritiri di lui. L'unica gara veramente in cui ha fatto veramente un miracolo (ovvero in cui ha battuto in tutto e per tutto il weekend un avversario con un mezzo completamente superiore) per me è stato Singapore 2010, il suo capolavoro. E nel 2013, nonostante una vettura chiaramente superiore in gara fino al gp di Spagna, non è mai stato in testa al mondiale.
  8. Per quel che vale posso confermare quello che dice @ForzaFerrari88 anche perché ormai i motori erano pronti, gli ultimi componenti sono stati deliberati lunedì scorso, non c'era nemmeno il tempo di intervenire. Lo svantaggio di avere meno tempo per usare mappature più estreme in gara non è nuovo, e già l'anno scorso hanno dimostrato di saperlo gestire nelle ripartenze. Rimangono le possibilità di undercut, ma se la Ferrari avesse davvero anche solo 2 decimi di vantaggio al giro non si correrebbe più così tanto questo rischio.
  9. R.S.

    Sebasta Vettel

    Oltre a sottovalutare il rendimento di Vettel come ti hanno già fatto notare, il tempo aiuta a dimenticare le delusioni causate da Alonso. In Ferrari ne ha combinate di ogni: - qualifiche deludenti (anche rispetto a Massa) in grande quantità - partenze sbagliate o addirittura anticipate - incidenti in partenza causati da lui in un caso addirittura con aggravante di ritiro per non essere rientrato ai box - Prestazioni opache in gara, con più di una vittoria arrivata solo per ritiri altrui a fine gara e in un caso regalata dal compagno dopo che era rimasto tutto il tempo dietro di lui E sorvolo sul suo atteggiamento...
  10. Questo però a me non risulta, e ho un amico che affianca gli ingegneri al banco durante i collaudi. Non è che ti confondi con quello che è successo con Sassi e il suo motore che scoppiava dopo pochi minuti al banco? Nessun problema, ora ho capito che si tratta di una tua sensazione, e in quanto tale è legittima, anche se estrema, è assolutamente legittima e va rispettata, soprattutto se non condivisa.
  11. Senza dimenticare l'ordine ad Alonso di schiantarsi nel gp precedente. Mentre contemporaneamente permettevano a Lewis di vincere comodamente mentre la Ferrari è rimasta dietro tutta la gara.
  12. @rimatt a me non sembra di averlo attaccato, io ho posto domande, e ho fatto notare che l'apparenza è quella di una opinione basata su un'interpretazione arbitraria a senso unico di un evento particolare, e che di conseguenza ha il difetto di aprire a qualsiasi interpretazione arbitraria opposta. Nessuno ha censurato alcun commento, quindi non è stata violata nessuna libertà di opinione. Ma se io mi mettessi a dire che il cielo è verde non sarebbe un'opinione, sarebbe un errore, e non avrebbe senso nascondermi dalle obiezioni con "è la mia opinione", farei una magra figura. Poi che senso ha postare su un forum una opinione, per giunta piuttosto estrema, se poi non se ne può discutere? Nel primo post al quale tu mi hai risposto io ho cominciato a metterlo in dubbio perché ha smesso di rispondermi, che è diverso. Aggiungi che nel frattempo il mio amico mi rispondeva e mi dimostrava che le accuse sul carattere di Vettel sono infondate e il sospetto di aver perso tempo a rispondergli è stato una logica conseguenza.
  13. R.S.

    Sebasta Vettel

    Penso che la prova sia il mio screenshot...
  14. R.S.

    Test 2019

    Beh per altri intendevo le scuderie di metà classifica, tipo Renault, Alfa, Toro Rosso.
  15. R.S.

    Test 2019

    Infatti anche nel 2018 la McLaren fece uno dei migliori (il secondo?) tempi assoluti, è plausibile pensare che abbiano spinto più di altri durante le simulazioni di qualifica.
  16. R.S.

    Sebasta Vettel

    Fixed. Si possono fare tutti i discorsi che si vuole sugli errori di Vettel, ma non bisogna dimenticare che ne ha fatti anche lo spagnolo. Senza contare che la Red Bull non è mai stata quello che è stato poi la Mercedes dopo di lei. Vettel 13 vittorie in 4 anni, Alonso 11 vittorie in 5 anni. Non mi sembrano numeri da giustificare chissà quali rimpianti, parliamo di due campioni per i quali la preferenza può essere solo personale, non assoluta.
  17. R.S.

    Sebasta Vettel

    Per curiosità, ho chiesto al mio amico la sua su quanto sostenuto da @panoramix riguardo al carattere di Vettel, e come pensavo la realtà è ben altra:
  18. Scusa ma io parto da un altro presupposto: se è vero che con tutti i miliardi che girano è stato deciso tutto a tavolino, non solo nel 2007 e nel 2016, a questo punto cosa mi permette di credere che invece negli altri anni non sia stato fatto lo stesso? E se è così, le prestazioni dei piloti erano altrettanto decise a tavolino, quindi con valore pari a 0. Ti ricordo che @panoramix ha detto esplicitamente che Hamilton si è insabbiato in Cina volontariamente per ordine di Ron Dennis a sua volta ricattato dalla FIA, e che la rottura di Hamilton in Malesia 2016 non sia casuale. Non ho letto nessun altro sostenere queste teorie in maniera così assoluta. Visto che non ha portato una prova a sostegno di quanto dice, quindi cosa impedisce di applicare lo stesso metro di giudizio a tutti gli altri incidenti, tutte le altre rotture di tutti gli altri anni? Ti rendi conto che non ha senso? Con questo metro, uno potrebbe tranquillamente dire che Mercedes ha pagato per il titolo 2018 e a Vettel è stato ordinato di schiantarsi in Germania, visto che c'era la scusa del bagnato. Questo va molto oltre quanto si dice sul forum, ovvero che la Mercedes abbia più peso politico ma che comunque la Ferrari e Vettel abbiano fatto i loro errori. Se accetti una opinione così estrema per il 2007, ti tocca accettare tutte le altre. Io ho fatto delle domande per permettergli di spiegarsi, vedremo se risponderà.
  19. Certo che il tuo pensiero è permesso, ci mancherebbe, ma quando una persona con una opinione contraria fa delle obiezioni bisogna argomentare, non basta dire che è la tua opinione. Motivala. So anche che non hai sminuito Vettel o Schumi esplicitamente, ma non ti rendi conto che è il tuo ragionamento a farlo in modo indiretto, e te l'ho scritto chiaramente. Senza argomentare è riferito al post al quale non hai risposto, te lo cito per comodità in fondo al post. Quello che sto cercando di dire è che il fatto che la spy story sia stata uno scandalo epocale non dimostra automaticamente la tua teoria, ovvero che sia stato deciso tutto a tavolino, e ti ho fatto delle domande spcifiche per permetterti di essere più chiaro e portare anche qualche prova. In altre parole, argomentare. Perché io dovrei credere alla tua teoria se non porti nulla a sostegno della tua tesi, se non altre tesi? Non se se te ne accorgi, ma tu basi la tesi del complottone a tavolino con "dietro c'è un mondo". Ma quale mondo c'è? O lo descrivi, oppure non può esserci contraddittorio, che è il principio su cui si basa un forum. E soprattutto, se la regola è "dietro c'è un mondo", non c'è motivo di non applicarlo a tutti gli altri anni. Ogni anno c'è un evento che può suggerire un'intenzione di pilotare il campionato, quindi tutti i titoli di qualunque pilota verrebbero sminuiti (Vettel/Schumi erano esempi), e soprattutto, la F1 perde qualunque motivo per essere seguita. Altrimenti, di nuovo, bisogna che spieghi perché le teorie valgono per il 2007 e per il 2016, e non valgono, per esempio, per il 2013/2014.
  20. Non è affatto così, io non ho estremizzato nulla. Lui cosa ha fatto? Ha preso un evento particolare e ci ha ricamato sopra, senza argomentare. Partendo da questo, si trovano elementi per sminuire qualsiasi altro evento, e questo vale per tutto. Si troverebbero elementi per sminuire i titoli vinti da Hamilton esattamente come lui li ha trovati per sminuire i titoli di chi lo ha battuto. La stessa cosa vale per i titoli di Vettel, quelli di Schumacher ecc. Se non argomenti e non motivi le tue teorie (che ricordiamolo, tali sono) cosa mi impedisce di applicare lo stesso metro a tutto il resto? Finché le risposte sono "in F1 girano miliardi... non avete idea di cosa ci sia sotto" o le appliche a tutte, o a nessuna, altrimenti sono solo assengazioni arbitrarie basate sui tuoi gusti, e quindi con valore nullo. Se si vuole fare una discussione più seria, io ho posto delle domande alle quali non ho ancora ricevuto risposta. E comunque, fra le varie cose dette da @panoramix c'è quella che Hamilton avrebbe accettato di insabbiarsi volontariamente in Cina. Se fosse vero basterebbe questo a sminuirlo, e meriterebbe una squalifica come Piquet Jr.
  21. R.S.

    Test 2019

    Vettel ha girato alle 12.30, Hamilton alle 17 e si vede bene dalla differenza di illuminazione che Hamilton ha girato in condizioni molto più favorevoli per le gomme C5, quindi ci sta che nel T3 gi sia rimasta della gomma. Lo avesse fatto il giorno prima allo stesso orario di Leclerc, avrebbe ottenuto più o meno lo stesso tempo di Bottas.
  22. Io ho risposto seriamente a @panoramix (sul 2007) o almeno ci ho provato. Fino ad ora ha risposto - a me e ad altri - solo con congetture per giunta date per scontate. Non ha mai spiegato veramente il come, secondo lui, siano successi i fatti che dice lui quando secondo me - ma anche il resto del forum - ci sono spiegazioni più semplici, e tra l'altro si contraddice perché con il suo ragionamento distrugge completamente il valore del pilota che tifa.
  23. Quindi per te Lewis ha accettato consapevolmente di perdere il mondiale? Ma secondo te quando ci sarebbe dovuto essere questo accordo? Perché vinsero in Giappone? Perché rischiarono così tanto di farsi squalificare come dici andando a +17 a due gare dalla fine quando sarebbe bastato "andare piano" e restare dietro alla Ferrari fingendo uno scarso sviluppo della macchina per tutto il finale di stagione? Una teoria deve basarsi su dei fatti, non su delle supposizioni, altrimenti vale davvero tutto. Tra l'altro, non so se te ne accorgi, ma sulla base del tuo ragionamento delegittimizzi tutti i titoli vinti dal tuo idolo Hamilton: - Il titolo con McLaren l'ha ottenuto su una vettura sviluppata con know-how rubato, e per di più da quanto dici si sarebbe "comprato" il diritto di correre con quella macchina grazie alla sua autoeliminazione l'anno prima - I titoli con la Mercedes sono arrivati con una serie di momenti dubbi e oscuri che possono tranquillamente costituire - con i tuoi parametri - un complotto a suo favore, a partire dalla 1000km di Barcellona, passando dal regolamento basato su ciò che Mercedes sapeva già fare, proseguendo all'ostacolamento delle soluzioni avversarie con continui controlli FIA, per finire alle penalità date ai suoi avversari e alla grazia che invece lui ha ricevuto ripetutamente, soprattutto l'anno scorso. Io tendo a vederla un pelo più semplice, per quanto non mi piaccia che a Ferrari vada bene che Mercedes si sia presa degli indubbi vantaggi negli ultimi anni, altrimenti come ti ha già chiesto @Aerozack, perché continuare a seguire uno sport completamente finto? Io il wrestling non riuscirei mai a guardarlo.
  24. E come avrebbe fatto Dennis a far insabbiare Lewis in Cina?
×