Jump to content

Lotus

Banned
  • Content Count

    6,409
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1
  • Points

    0 [ Donate ]

Everything posted by Lotus

  1. ma lucagt2 è il "nostro" _lucas_ ? Garone di Massa, oggi.
  2. Grande gara di Vettel, ma grandissima Red Bull... gran gruppo, auto perfetta; non ho mai visto altra auto coinvolta in un botto come quello con Senna ( e con quei danni ) andare come oggi è andato Seb... ad un certo punto era il più veloce in pista. Se nei miei giorni verdi qualcuno mi avesse detto che Gilles o Ronnie da 22° dopo un botto simile in nove giri avrebbe fatto 6° gli avrei dato del pazzo... Si dimostrano vere tutte le (presunte) sparate di Alo nei confronti del ritardo Ferrari: diceva, come al solito, la pura e semplice verità. Parlar meno e lavorar di più.
  3. mongo, è fatta! andiamo a casa che è meglio... il 2013 sarà l'anno della riscossa!
  4. è fondamentale, per evitare questa deriva, che vengano ri-vietati i giochi di squadra; se si corre un mondiale piloti non ha senso che ci siano, anche all'interno della stessa squadra... i piloti dovrebbero avre pari dignità... chi è in grado di essere avanti da un certo punto in poi dovrebbe avere il supporto del team. Il fatto che anche prima i giochi si facessero, in sordina, non vuol dir nulla; robe troppo sporche non potevan esser fatte, pena squalifica... e ci poteva esser sempre un giudice a Berlino in grado di intervenire. Certo che oggi scene come Suzuka '89-'90 non potrebbero capitare... ad entrambi i piloti verrebbero sommati 15 minuti di ritardo e sarebbero bannati immediatamente dalla classifica...
  5. Grande gara di Hamilton, ritorno al passato per Ferrari. Quel che han fatto ieri è avvilente per questo sport... almeno l'hanno fatto alla luce del sole.
  6. jax, ha ragione sulla dirigenza... ma spero che Newey non venga mai in Ferrari... ricorda che un genio alla Adrian c'è già stato e l'ambiente di Maranello l'ha praticamente distrutto, fagocitato... Newey in Red Bull ha preteso carta bianca, memore del recente mezzo fiasco ( per uno come lui lo è stato parzialmente ) trascorso in McLaren... con un regolamento amico, tutto incentrato sull'aerodinamica come unico spunto di sviluppo ha portato a Milton Keynes tecnologie d'avanguardia e uomini a lui congeniali. A Milton Keynes può sfruttare tutte le sinergie del gruppo Mateschitz, dallo studio dei materiali ai programmi aerospaziali delle società collegate a RB. Quel che hai detto sull'epoca Schumacher è vero, ma ricorda che li preserò un pacchetto intero... l'intera squadra Benetton. Fino a quel punto, col solo Todt e Schumacher, la situazione non era cambiata di mezza virgola. Se pensi ad un trapianto dell'intera squadra Red Bull in rosso, baby schumi compreso... beh, oggi è una cosa impossibile: allora il gruppo FIAT era una potenza in confronto alla casa di Ponzano Veneto ( Benetton già pensava a come uscire dalla F1) oggi il gruppo Red Bull potrebbe comprarsi tranquillamente la squadra corse Ferrari, forse tutta la baracca...
  7. perché gli sta sulle palle... Da sempre.
  8. Lotus

    Bruno Senna

    Eh eh penso proprio che non abbia problemi... in nessun modo.
  9. http://www.accuweather.com/it/us/austin-tx/78701/afternoon-weather-forecast/351193?day=2
  10. Lotus

    Il marchio Lotus

    Tutto giustissimo, son d'accordo con chatruc, alla fine. Certo, un conto sono le rinominazioni o i cambi di marchio con passaggio di propriet? in una continuit? sostanziale, un conto pretendere di ri-allacciare ad un team in origine diverso ( Toleman ) e gi? ribrandizzato per 2 volte il glorioso passato di tutt'altro team ( Enstone dista 230 km da Hethel ) fallito con il ritiro di Peter Warr nel 1994... praticamente, 18 anni fa, solo in virtu dell'acquisto di una parte del brand. definitivamente: il team racing di Colin Chapman, che aveva come denominazione ufficiale Team Lotus, fu fondato nel 1954 con una spin-off dalla casa costruttrice di automobili che lo stesso Chapman aveva fondato 2 anni prima: La Lotus Engineering Ltd. Nel 1959 fu fondato il Lotus Group of Companies, formato da Lotus Cars Limited e Lotus Components Limited... come vedete il team racing era gi? completamente fuori da queste societ?. Alla fine di un lunghissimo e travagliato percorso l'attuale proprietario acquist? giusto quel che restava di Lotus Cars dalla fallimentare gestione di Romano "manine d'oro" Artioli. L'attuale team "made in Enstone" (ricordo, 230 Km dalla sede storica di Team Lotus) si chiama Lotus F1 Team che ? cosa assai diversa dalla denominazione ufficiale del vecchio team di Chapman: perch?? Evidentemente non ha i diritti legali per assumere la denominazione storica. Anche per questo motivo non si dovrebbero sommare risultati e vittorie della "Lotus" attuale a quelli della gloriosa scuderia di Hethel. Per i veri fan lo spirito della vecchia Lotus vive ancora, altrove:
  11. Lotus

    Red Bull RB8

    Ragazzi, il gioco ? finito, la FIA ha sancito la legalit? del muso RB Gasport Del fatto che facendo flettere, magari a comando, il muso In Red Bull riescano a variare l'assetto dell'ala anteriore ( e quindi anche la portanza ) dell'auto alla FIA evidentemente non frega una cippa... l'importante ? che le ali siano celoduriste message in a bottle per il resto della banda: studiare e copiare
  12. Lotus

    Red Bull RB8

    Ok, l'immagine ? vera ma in post produzione potrebbe essere stata "aggiustata". Poi mi chiedo: che vantaggio, effettivo ci sarebbe con la parte terminale del un muso che si muove cos?? Abbiam gi? notato che le ali flettono di loro... e la FIA se ne strafrega, evidentemente le reputano nei limiti. Ultima cosa, non si potrebbe essere rovinato negli impatti precedenti? magari s ? fessurato alla base, quando il meccanico lo solleva a destra si muove per quello... se avesse una vera funzione e fosse sensibile al carico aerodinamico, facendo abbassare l'alla suppongo, ad ogni camera-car di Vettel e Webbo vedremo il muso sprofondare verso il basso, no?
  13. Lotus

    Red Bull RB8

    dai, pensavo di essere stato abbastanza ironico, col "morbidoso"... guardate che gi? con Adobe Premiere 4 si potevano aggiungere bellissimi effetti a qualsiasi video... la qualit? postata mi sembra giust'appunto passabile. Se, invece dovesse esser vera 'sta cosa, come sempre nella storia della F1, dal Texas, al pi? tardi dal Brasile, qualcun altro la sperimenter
  14. Lotus

    Red Bull RB8

    Qualcuno ha ancora dubbi sulle potenzialit? di questo "piccolo" team? Un dubbio: ma hai crash test i tecnici FIA non si accorgono che il muso ? "morbidoso" o Red Bull presenta per l'occasione li la versione "hard" del muso in carbonio rigidissimo, giusto per passare i test? Andiamo a casa, ragazzi, anche le due ultime trasferte saranno inutili
  15. Lotus

    Il marchio Lotus

    Il link postato da King penso possa mettere un punto definitivo al problema: se non ? conteggiata come vittoria Renault - nominalmente non lo ? pi? - a maggior ragione non ci pu? essere nessun punto di contatto tra la Lotus di Chapman e l'attuale. Come ho scritto precedentemente Team Lotus ? cosa diversa da LotusF1team, anche dal punto di vista "formale" non hanno avuto il permesso di usare la classica, storica, denominazione del team di Hethel. L'avrebbe prima lanciato su i franco-malesi... non avrebbe permesso questa sponsorizzazione, direi.
  16. Lotus

    Red Bull RB8

    nulla King ? che a 2 gare dalla fine i nervi saltano e ci si appliglia a tutto anche ai gomblotti in saldo di fine stagione . Un po' di colpa per questa situazione , per?, c'? l'hanno anche loro... bastava mettere mezzo litro in pi? e non dare possibilita a fili e filoni di strisciar sull'asfalto provocando scintilloni illusori... ci illudono sempre per nulla
  17. Lotus

    Caterham CT01

    resusciteranno il marchio Alpine. Caterham ? piccolo costruttore di vetture sport, ex dealer della Lotus dei tempi che furono, fanno praticamente la vecchia Lotus 7 , ad esempio... Correggo il vecchio post perch? leggo che praticamente son stati comprati da Tony Fernandes, Kamarudin Meranun e SM Nasarudin, figlio del boss di Naza Group... i vecchi soci della Malaysia One aka Ex-Lotus. http://www.caterham.co.uk/
  18. Lotus

    Il marchio Lotus

    Certo, ? stato comprato da Proton, non lo sai? Mi sembra, per?, che la denominazione del team non sia "Team Lotus racing", ma "Lotus F1 team" c'? una differenza, non ti pare? Quanto poi alla legacy con la Lotus di Colin e l'attuale presunta estraneit? Renault, provate a digitare Lotus F1 in google e vedrete cosa arriva al rank n? 1... un bel link - www.lotusf1team.com - con un bel redirect alla versione... francese http://www.lotusf1team.com L'unica, vera, legacy della Lotus di Colin Chapman ? rappresentata dal team storico portato avanti dal figlio e da una buona parte dei tecnici e dei meccanici della vecchia factory di Hethel. Classic Team Lotus Limited Hethel Industrial Estate, Potash Lane, Hethel, Norfolk NR14 8EY, England http://www.classicteamlotus.co.uk/default.aspx
  19. Lotus

    Il marchio Lotus

    Non son d'accordo: almeno dal punto di vista formale , ne Toleman, ne Spirit, ne Benetton raggiunsero mai il livello della procedura fallimentare. Sono tutti team che son stati acquisiti, Renault alla fine ha "ricongiunto" il suo storico reparto corse di Veyron Chantilly con la factory acquisita ad Enstone lasciando l'ubicazione in GB sopratutto per le facilities che derivano da avere sede nella motor valley della F1... Il travaso ed il rinforzo tecnico dalla Francia, per? ? stato notevole... il motore Renault era costruito in Francia ma sviluppato, da tecnici che poi lo seguivano ad Enstone. Possiamo ben dire che almeno met? dell'ultima Renault era legittimamente la stessa Renault dell'era turbo. Cosa che non si pu? dire con la nuova Lotus, che anche e sopratutto da un punto di vista del titolo sportivo, ? fallita nel 1994... e quando dico fallita, dico fallita dal punto di vista legale, con procedura ratificata da tribunale. Seguendo il tuo punto di vista dovremo sommare le vittorie ed i risultati Red Bull a quelli Jaguar e ancor prima Stewart Gp nella doppia gestione prima del figlio Paul poi del babbo illustre con Ford come angelo custode... non mi sembra che qualcuno lo faccia.
  20. Lotus

    Il marchio Lotus

    no... anche se aveva avuto il benestare da Clive Chapman di spacciare una certa "legacy" con il glorioso team del padre...
  21. Lotus

    Il marchio Lotus

    Vogliamo dire che la Renault di Briatore non era la vera Renault di Arnoux e Jabouille? Vabb?, per? la propriet? fino al 2008 era 100% Renault, tutta la parte motoristica pure... non era pi? assimilabile all'ex Benetton, ormai. E' stata Renault dall'epoca del comando di Richards al ritorno di Briatore, un bel po' di anni direi. Adesso la nuova Lotus ?, al 95%, "quella" ex-Renault. Manca il Tribula, ok, manca Symmonds, qualcun'altro... ci sono nuovi boss e sponsor... ma la base della squadra ? quella. Io la penso come ***, questa vittoria ? in quel solco. Ma se volete salvare la forma , si pu? dire certamente che sia la prima di questo "nuovo" team.
  22. Lotus

    Red Bull RB8

    eh eh... se li ? bevuti Seb - che aveva sete- perch? eran di RBtaurina, ecco scoperto il super trucco Red Bull: carburante addizionato! Se dicono che la coca-cola abbia miracolose propriet? lubrificanti nei motori... chiss? cosa pu? fare la bevanda austro-indonesiana... Red bull mette le ali!
  23. Lotus

    Red Bull RB8

    Ecco, penso che dopo quel che si ? visto ieri da parte di Vergne sarebbe pi? onesto da parte FIA permettere anche agli altri top-team di farsi delle "sottomarche" di contorno... oppure si permetta la terza vettura , costringendo Red Bull a mettere sul mercato Faenza . Con la terza vettura ci si leva dalle palle anche HRT, Marussia e Cathecosa che, a questo punto, non avrebbero pi? funzione di stare in F1. Si ritorni ad un campionato "Piloti" dando la possibilit? ai nostri beniamini di guidare auto vere e non carrette. in quest'ottica si dovrebbe reintrodurre il divieto di ordini di scuderia... a parit? di auto chi ? pi? bravo emerge, all'interno dei vari team. Meglio cos? di questo perenne campionato delle 4 carte (Vettel-Alonso-Hamilton-Button)
×