Jump to content

MagicSenna

Premium
  • Content Count

    14,393
  • Spam

    3,563 
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

MagicSenna last won the day on July 20 2016

MagicSenna had the most liked content!

Community Reputation

72 Studente

About MagicSenna

  • Rank
    Veterano
  • Birthday 07/12/1987

Info Profilo

  • Posizione
    alla Tosa

Contatti e Social

  • Website URL
    http://

Preferiti

  • Team Preferito
    un tempo ferrari
  • Circuito preferito
    Imola

Recent Profile Visitors

4,437 profile views
  1. https://www.corriere.it/economia/12_maggio_31/bar-alberghi-e-gioiellieri-redditi-sotto-17-mila-euro-mario-sensini_6b0e741a-aae2-11e1-8196-b3ccb09a7f99.shtml i ristori sono briciole
  2. I veneti daranno comunque ragione a Zaia qualunque cosa faccia o dica.
  3. Non mi pare ci siano tanti paesi che possano insegnare all'Italia.
  4. conoscete altri stadi nel mondo che adottano la soluzione dei pennoni a forma di A dello stadio della juve ? grotteschi.
  5. io avevo letto questa cosa anni fa, in un articolo relativo, mi pare, agli abusi edilizi. Sostanzialmente diceva che in Germania erano limitati perchè il primo controllore è il vicino di casa.
  6. allora è vera la storia che in Germania il primo a denunciarti è il vicino di casa.
  7. un anno di clausura ? da maggio a ottobre chi ha voluto ha fatto quello che ha voluto.
  8. con un picco di 4000 terapie intensive occupate siamo arrivati a 960 morti in un giorno. Probabilmente tra 10 giorni arriveremo ancora a 4000 con un numero comparabile di morti. Il numero molto alto di morti rispetto ad altri si spiega semplicemente: in pochissimi altri paesi funziona come da noi. In quasi tutto il mondo persone che da noi riescono ad arrivare a 80 anni, con qualche patologia, muoiono prima e quindi c'è un numero inferiore di soggetti a rischio.
  9. l'opposizione si lamenta che non è ascoltata. è la stessa opposizione che fino all'altro giorno urlava contro lo stato di emergenza " solo in Italia terrorismo 11!! " ?
  10. esattamente. Neanche stessimo parlando di comprare un capannone in più per metterci dentro la legna per l'inverno. Non è sostenibile, da nessun punto di vista, avere migliaia di persone in terapia intensiva da novembre a maggio.
  11. Il tracciamento è ormai impossibile da recuperare. Anche chi lavora nella sanità va a lavorare in attesa del risultato del tampone: passano giorni in cui un eventuale positivo contagia colleghi e pazienti. Genova, gli infermieri a Toti: "Ordini il lockdown, siamo in piena emergenza. Assumere personale per reparti bassa intensità"
  12. Non può essere fatta prevenzione se il sistema sanitario è ingolfato dai contagiati di covid. Il contagio non andava fatto proliferare, in primis, per difendere chi è malato di altre patologie.
  13. Senza chiusura in tutta Italia ci sarebbe stato il caos di certe zone del nord, dove un'ambulanza, se arrivava, ci metteva 10 ore. In un contesto del genere nessuno pensa ad andare a farsi le lampade, a farsi le unghie, ad andare in bar e ristoranti e a rifarsi il guardaroba. I commercianti non ci pensano a questo.
  14. Il sistema sanitario è già ingolfato all'ennesima potenza: risultati dei tamponi che arrivano con giorni di ritardo mentre la gente deve continuare a lavorare e a impestare il prossimo, operazioni rinviate, visite rinviate ecc. Figuriamoci cosa sarebbe, o meglio, sarà, a breve con un netto aumento di ricoverati in TI e ricoveri generici. Utopia dire "freghiamocene, la gente deve lavorare". Se anche il pronto soccorso è bloccato qualsiasi persona che si fa male per qualsiasi motivo, anche chi si rompe un polso o una caviglia perchè inciampa sul marciapiede, non può farsi curare. Chi fa sport e si fa male non può essere curato. Chi è in cantiere e si fa male non può essere curato. Non possono essere salvate le persone a cui vengono infarti e ictus. La lista delle possibili emergenze è infinita. In una situazione del genere nessuno sano di mente continuerebbe ad andare al bar, ristorante, a comprarsi vestiti e scarpe, dall'estetista ecc ecc. Sono attività che fatturerebbero comunque pochissimo. Se uno viene contagiato, o uno della sua famiglia, parte un iter che non finisce più: 10 giorni + giorni per fare il tampone + altri giorni per avere il risultato del tampone. Chi ha una un'attività in proprio, esempio a caso, andrebbe o manderebbe i figli a giro col rischio di risultare positivi e dover quindi chiudere l'attività 1 mese perchè deve stare in quarantena ? Non lo farebbe. Perchè quindi gli altri dovrebbero fare gli splendidi e venire senza problemi da te barista e poi in palestra e poi a fare l'aperitivo e poi cena e dopocena ?
×