Jump to content

KR2007

Inactive
  • Content Count

    4,043
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    8
  • Points

    0 [ Donate ]

Everything posted by KR2007

  1. Sembra che Spagnolo non gli abbia comunicato che c'era un doppiato alle spalle che doveva sdoppiarsi (così ha lasciato intendere anche Turrini), probabilmente é dopo questo episodio che hanno deciso di affiancargli Lloyd da questa gara
  2. Lorenzo De Luca ‏@LorenzoDL83 3 h #F1 From this Gp #Kimi race engineer Antonio Spagnolo will be joined by David Lloyd
  3. Non mi sembra che tu ti astenga dal dare giudizi sul lato umano, tra l'altro smentendo quanto affermato poco prima. Comunque la storia del Raikkonen scansafatiche che va via per primo dai box è sempre stata pura strumentalizzazione dei vari giornalai "specializzati", favorita dall'atteggiamento apparentemente distaccato del finlandese ma puntualmente sbugiardata da quelli che con lui ci hanno lavorato a stretto contatto. Riguardo l'episodio che tristemente hai tirato fuori, all'epoca anche quello strumentalizzato all'inverosimile, cosa ne pensi di quello che ha coinvolto Alonso e il paparazzo, anche lui è un orco cattivo?
  4. Luogo comune inventato ad arte dai media, chi ha seguito i suoi anni in McLaren sa bene che l'unica cosa di cui avrebbe avuto bisogno per ottenere di più in carriera non si chiama dedizione ma c*lo
  5. Dall'inizio dell'anno il suo trend è sicuramente in crescita, ricordiamoci che senza sfighe ed interventi esterni staremmo parlando di due gare consecutive finite davanti ad Alonso e si farebbero ben altri discorsi
  6. Capisco la sua mossa su Magnussen perchè dopo una gara da podio è frustrante accontentarsi di qualche punticino senza neanche provarci, ma vista la sua situazione in classifica (che rispecchia le sfighe che ha avuto più che le prestazioni) forse sarebbe stato meglio portare a casa il risultato
  7. Reprimenda anche per Chilton. Tra l'altro Raikkonen si è piuttosto risentito del fatto che i commissari si sono completamente disinteressati all'incidente causato da Chilton, e hanno posto l'attenzione più su quello con Magnussen e sulla sua assenza alla parata dei piloti: http://www.espn.co.uk/f1/motorsport/story/160097.html
  8. Urge visita a Lourdes, potrebbe andarci insieme all'amico finlandese che pure ne ha un gran bisogno
  9. Quest'anno sembra tornato alla sfiga dei bei tempi, un vero peccato perchè ieri la gara poteva essere tranquillamente da podio. Sarebbe stato un rilancio su tutti i fronti, avrebbe recuperato morale e posizioni in classifica e ridotto sensibilmente lo svantaggio da Alonso ma è andata così. Unico dato confortante è che andava veramente forte e che in un modo o nell'altro sono due gare che riesce a stare davanti ad Alonso. Ora però le gare bisogna anche finirle davanti
  10. Non credo si stia ingigantendo la questione, siamo tutti consapevoli che si tratta di posizioni ben poco onorevoli, ma questo non significa che bisogna insabbiare la cosa come qualcuno tenta di fare da domenica, che è esattamente il motivo per cui stiamo ancora qui a parlarne. Credo invece che Raikkonen abbia fatto bene a parlare ed eventualmente a chiarire con la squadra, visto che la situazione potrebbe tranquillamente verificarsi di nuovo. A me sta bene anche che gli abbiano detto che Alonso ha sempre la precedenza e che a lui toccano le strategie da "second choice", l'importante è saperlo chiaramente e senza ambiguità. Il fatto che si tratti di un sesto e settimo posto, inoltre, non è un'attenuante per poter dire "ma che ne parliamo a fare", al contrario è un'aggravante, proprio perchè trattandosi di posizioni di bassa classifica l'"aiutino" era assolutamente evitabile e non giustificato, se non dalla presenza in terra spagnola. E poi parliamoci chiaro, arrivare davanti al compagno per un pilota conta sempre, anche se ci si gioca il nulla.
  11. Altro caso di Alonsite cronica
  12. Infatti è quello che personalmente vorrei capire Può darsi che Hamilton preferisca utilizzare le gomme morbide a metà gara piuttosto che alla fine, se non se ne è lamentato vuol dire che gli sta bene così, ma ripeto, quella è una strategia che da un vantaggio ad entrambi i piloti in parti diverse della corsa, ma pur sempre a parità di soste
  13. Chiaramente non è questo il caso, altrimenti Raikkonen non avrebbe chiesto chi ha scelto le strategie Non è questo il problema, se anche Raikkonen avesse terminato davanti resta da capire chi è perchè ha scelto per lui una strategia che non voleva Inutile sottolineare ancora che non erano assolutamente in condizioni paritarie. Il paragone con la Mercedes non è assolutamente calzante perchè i due piloti hanno semplicemente invertito l'ordine delle mescole utilizzate, Hamilton ha avuto il vantaggio a metá gara che Rosberg si è ripreso nel finale, ma con lo stesso numero di soste. Inutile dire che nel loro caso Hamilton si è sempre giustamente fermato per primo ai box
  14. Questo è chiaro, il problema è che con il vantaggio che ha la Mercedes se uno dei due si ritira l'altro automaticamente vince la gara quindi ogni problema tecnico costa 25 punti certi, mentre se se la giocassero con altre vetture un eventuale ritiro potrebbe essere meno pesante
  15. mai come quest'anno penso sarà impossibile per chiunque competere per la vittoria, a meno che non si ritirino entrambi in una gara. Certo che il ritiro in Australia lo ha pagato carissimo visto che ha dovuto vincere 4 corse di fila per ritrovarsi solo con qualche punticino in più rispetto al compagno. Solo altre noie tecniche possano mettere in pericolo il suo titolo quest'anno
  16. Il dominio Red Bull era meno noioso e mai così eccessivo, almeno lasciava qualche speranza agli avversari. Le due Mercedes hanno un vantaggio tale per cui fanno qualifiche e gara da sole, è come se non avessero niente a che spartire con le altre vetture. Comunque anche in quello che doveva essere l'anno del loro declino e della riscossa dei team che fanno tutto in casa stanno dimostrando di saperle fare le macchine di F1
  17. Non era in risposta al tuo post, che non avevo ancora letto, mi riferivo all'andamento generale della discussione da domenica a oggi
  18. Noto che i "filo-asturiani" utilizzano tutti la medesima tecnica di discussione quando si tratta di difendere il proprio beniamino, a mio avviso tipica di chi manca di argomentazioni: - Evitare sempre e comunque il vero fulcro del discorso - Buttarla su battutine, gombloddi, paranoie ecc. per schernire la discussione Ripetiamo ancora una volta, niente gombloddi, paranoie, seconde guide ecc., solo una richiesta di chiarezza (arrivata dal pilota stesso) su come funzionano le soste in casa Ferrari e chi è a prendere le decisioni, visto che nelle occasioni precedenti (Australia e Bahrain) è sempre stato il pilota davanti a rientrare per primo (e in linea di massima così funziona anche nelle altre squadre) o cmq ad avere una sorta di "diritto di prelazione" nel decidere (come detto da Genè in telecronaca). Strategie diversificate? Ci può stare, ma anche qui, chi ha deciso per Raikkonen una strategia che evidentemente lui non ha scelto? Ovviamente qui porsi delle domande equivale a rosicare, avere paranoie ecc. ecc. bene così
  19. Qui non si parla del sorpasso e nessuno ha detto che Raikkonen ha rifilato un minuto ad Alonso. Poi parli con tutta quest'enfasi di duello, di sorpasso vero, come se in quel momento i due fossero a pari condizioni E' inutile che cercate di insabbiare la cosa buttandola sullo sfottò o su altri argomenti, se lo stesso Raikkonen ha avuto da ridire ed è restato a parlare con gli ingegneri fino a sera vuol dire che qualcosa è successo e che per la prossima volta bisogna sapere con chiarezza qual è la ratio con la quale si effettuano le chiamate ai box
  20. Non faccio fatica a crederlo. Comunque se ne parla in tutti i forum di F1 nel mondo, direi che siamo in ottima compagnia
  21. Ed è una colpa? Con Vettel sembra sempre che abbia commesso peccato perchè ha una vettura competitiva
  22. La Red Bull sul dritto è penosamente lenta, tanto è vero che Ricciardo ha passato tutto il primo stint senza essere in grado di attaccare Bottas. Vettel ieri i sorpassi se li è dovuti inventare con staccate al limite, non spingendo il pulsante DRS. Ha fatto una grande gara con una vettura assolutamente non adatta alle rimonte, seppur molto veloce, e con un'ora di prove alle spalle. perchè sminuirlo?
  23. Non vedo il nesso tra il lamentarsi giustamente di una carognata inutile ed ingiustificata e le frignate alle quali lo spagnolo ci ha abituati. Invece la situazione va chiarita per la prossima volta che si verifica questa situazione, visto che allo stesso Raikkonen non è chiaro chi, e in base a cosa, decida le chiamate ai box. - Entra prima chi è davanti? - Entra prima Alonso indipendentemente? - Si decide alla c@**o di cane? L'importante è che ci sia TRASPARENZA, non importa se ci si gioca la vittoria o il sesto posto
  24. Probabile, alla fine Mattiacci in queste prime gare ha un ruolo da osservatore più che da decisionista. Lui comunque fa bene a sbattere un po' i pugni sul tavolo, è bene mettere in chiaro che non hanno più a che fare con Massa
  25. PitLaneTalk ‏@pitlanetalk 45 min Update on Raikkonen: still hasn't left the track. Intense talks happening in the motorhome, he looks clearly unhappy PitLaneTalk ‏@pitlanetalk 3 h Tension in the Ferrari motorhome with Kimi Raikkonen angry about pit stop call and demanding explanation. #F1 #Formula1
×