Jump to content

Hunaudieres

S.O.P.F.
  • Content Count

    23,575
  • Spam

    3,199 
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    16

Everything posted by Hunaudieres

  1. Come si posso fare degli interventi su certi sistemi importanti per la sicurezza con tutta questa noncuranza, perch? non ne hanno fatto direttamente uno pi? lungo, non credo che costi cosi tanto in termini sia di tempo che di soldi. Che poi, come si vede, il piantone si ? rotto proprio nella parte aggiunta, ma non ai bordi, dove le saldature possono dare qualche problema di resistenza alla fatica, ma nel mezzo. Non si pu? perdere la vita per una leggerezza del genere!!!!!
  2. La filosofia del motore Wankel ?: meno componenti coi sono, meno probabilit? che si rompa qualcosa. Il Wankel, ho letto, ha il vantaggio, rispetto ad un motore "tradizionale", che l'energia prodotta dalla combustione si traduce tutta in trazione, menre un motore a pistoni, parte dello scoppio viene sprecato per far fare il giro al pistone. Quello rotativo ? decisamente un gran bel motore, purtroppo il meccanico "sotto casa" non ci capisce una mazza, e se si guasta s? c...
  3. Per questo dico che la colpa ? di Ecclestone: ? sempre stato nell'ambiente della F1 ed ? molto tempo che ne ? padrone, avr? un grosso peso ($$$$$) anche dentro la Federazione . Mosley sta anche facendo di tutto per distruggere il Mondiale Rally con regole caotiche, stupide, ridicole che stanno rendendo i rally molto pericolosi, basti vedere quanti brutti incidenti stanno accadendo, perch? il "signore" ha deciso di eliminare i ricognitori.
  4. Pi? che di Mosley, la colpa e sopratutto di Ecclestone, perch? ai tempi dell Can-Am, o del mondiale turismo, non c'era Mosley a capo della FIA, ma sicuramente c'era Ecclestone che aveva le mani sulla F1.
  5. Che belle! Peccato che le "Sport-Prototipi" siano cos? poco seguite oggi. La FIA ? riuscita a risollevare gli antichi fasti delle GT con il suo nuovo Campionato, perch? non fa qualcosa anche per migliorare le sorti dell'attuale "Le Mans Series" che ormai vive solo dell'appuntamento sul circuito francese? 63896[/snapback] Concordo con te, e meno male che c'? Sport Italia. Purtroppo al giorno d'oggi sembra esistere solo la F1, basti pensare che sia il mondiale Prototipi che quello GT corrono esclusivamente in Europa.
  6. Sopra la P5, sotto la 33. Identiche, entrambi unici esemplari. Qualcuno ha 15 miliardi dell vecchie Lire da prestarmi?!?!?
  7. non mis embra proprio che fu trapiantata sull'Alfa 33, che del resto allora era l'avversaria n.1 della Ferrari...e poi aveva gi? la 33-2 coup? che l'anno dopo divenne un prototipo scoperto, la 33-3...fu presentata al salone di Ginevra nel marzo 68. Quell'anno la Ferrari aveva deciso di non partecipare al mondiale marche per protesta contro i nuovi regolamenti (che in pratica escludeva la P4 che l'anno prima aveva vinto il mondiale) e si limit? a presentare questo davvero avveniristico prototipo che pe? non ebbe alcun seguito agonistico. Su AutoClassic del Giugno 2001 c'? un articolo dedicato proprio alla P5 e dice questo: "A Dicembre dello stesso anno l'ing. Chiti dell'Alfa Romeo dimostr? un certo interesse per una 33 stradale ispirata alla P5 e il dott. Luraghi, presidente della Casa di Arese, chiese al Commendatore il permesso di utilizzare quel progetto. La risposta affermativa arriv? il 10 Febbraio del '69. Si trattava, a questo punto, di mantenere il pi? possibile l'estetica delle P5, piaciuta molto a Luraghi, con una connotazione inequivocabilmente Alfa Romeo. ..." C'? da dire che quando l'Alfa chiese il progetto, la Ferrari lo aveva gi? accantonato. C'? pure una foto di profilo, ed una frontale, della 33, ed ? pressoch? identica alla P5, tranne per il frontale con il tipico scudetto Alfa. Restando sempre in casa Alfa, tra un po' uscir? la 8C, sarebbe bello vedere un suo impiego sportivo accanto a Ferrari e Maserati nel mondiale GT Fia (come dire, non c'? due senza tre ).
  8. la P5 purtoppo rimase un prototipo, per? si riusc? a trapiantare buana parte del progetto sull Alfa Romeo 33 Per essere un'auto del '69 era davveo avveniristica!!!
  9. Non sapevo se postarla qui o nella sezione superiore, ma dato che ? un'informazione tecnica, questo mi sembra il posto pi? adatto. Perch? le F1 hanno sempre avuto le ruote scoperte, fatta eccezzione per la Mercedes W196 del '54, che comunque non usava le ruote carenate in ogni gara (penso). C'? un qualche motovo tecnico per questa soluzione, o fu deciso cos? agli inizi (anche prima della guerra) che le auto da Grand Prix Dovevano avere ruote scoperte, e la regola ? rimasta invariata fino ad oggi? GRAZIE.
  10. L'Arrows pensava di spaccare il mondo con le sue sospensioni anticonformiste, ma a Melbourne si spaccarono solo le sospensioni (ad entrambi se ricordo bene)
  11. Ma se si d? mano libera per il fondo della monoposto, finiranno tutti col fare vetture completamente piatte, si dovrebbe imporre, oltre all'altezza, una superfice massima per il fondo, poi i progettisti sono liberi di sagomarlo come vogliono.
  12. Un'altra cosa: quando Gigi57 ha scritto di "liberare i progettisti dal vincolo del fondo piatto", intendeva dire di eliminare il fondo scalinato, dando la possibilit? di fare anche un unico fondo piatto su tutta la vettura? Ma non ? pericoloso? Non c'? il rischio che prendendo un sobbalzo pi? accentuato la vettura voli come un Off-Shore, o come le Mercedes a Le Mans?
  13. Che poi riflettevo sugli incidenti provocati dai cedimenti degli alettoni. Di alettoni anteriori ne sono ceduti pochissimi, io ricordo solo l'incidente fatale a Ratzenberger e quello di Fisichella a Magny-Course nel curvone. Invece di alettoni posteriori ne sono ceduti eccome ma ho notato che, tranne del caso di Raikkonen, i cedimenti sono tutti avvenuti nella parte del supporto; molto probabilmente con supporti diversi, si romperebbero di meno, o meglio, non si romperebbero affatto, purtroppo oggi su una striscia larga 10cm di carbonio gravano 1500-2000 Kg (cos? ho sentito) di carico aerodinamico, oltre che i roventi gas di scarico.
  14. Sarebbe possibile, con i regolamenti attuali, togliere le ali? Io credo di si, non penso che ci sia una regola che obbliga le squadre ad avere gli alettoni; ma poi come dovrebbe essere fatta la monoposto, ormai dipendono tutte dall'ala posteriore (se si rompe quella anteriore come minimo non riesci a fare le curve veloci, ma senza quella posteriore abbiamo visto quello che succede), che soluzioni usare.
  15. Vedi, kentyrrell, il muso che ho pensato io ? proprio come quello della Tyrrell del '90 (me ne sono accorto solo ora), solo pi? largo lo spazio fra i supporti, pi? basso il muso, e tutto ci? che ho detto l'altra volta.
  16. Approfittando del particolare momento di ispirazione, ieri sera mi sono messo a lavorare anche su altro. due Sport, una a motore posteriore (sopra) e una a motore anteriore (sotto) Quieste invece le ho fatte stamattina Due Berline stradali, due versioni di uno stesso modello. Quello di sopra doveva essere un Coup?, poi mi ? uscita una 4 porte dalla vocazione molto sportiva. Quella di sotto ? lo stesso modello, ma a 5 porte, pi? elegante, pi? spaziosa. Previste anche in versioni Cabrio e SW
  17. Bozzetti!!! Pance larghe quanto la carreggiata e con la stessa altezza da terra della scocca. (molto '80s) Ala anteriore incastonata dentro il muso, come in IRL.
  18. Oltretutto l'airscope funge anche da protezione in caso di ribaltamento.
  19. Quanto ad estetica lasciavano alquanto a desiderare (come le attuali Grand-am) ma questa mi piace molto http://www.autocourse.ca/photos/saison1980/canam/008.jpg oggi c'? la Formula X che ? na serie interessante: vetture che possono essere a ruote coperte o scoperte (come la Formula Arcobaleno). Peccato che non gli viene dato spazio visibile.
  20. Io vorrei vedere una F1 fatta di auto come le Audi R8
  21. Mah, io mi sono ispirato alla tendenza attuale degli ingegneri di convogliare il flusso nella parte bassa della vettura, la Williams usa un muso alto con due enormi e larghi piloni per aumentare la quantit? di aria convogliata sotto la vettura, allora mi sono detto: perch? non fare un muso che "raccoglie" abbastanza aria (la forma larga dei supporti), senza perturbazioni del flusso (eliminazione della parte centrale del profilo), e lo accompagni sotto la vettura (i supporti che sono contigui alle chiglie e i deviatori di flusso vicino alla scocca). Per la strozzatura del flusso, ripeto che in materia fluidodinamica sono ancora inogrante, ricordo solo che se un fluido passa da una sezione pi? larga ad una pi? stretta, a pari portata, aumenta la sua velocit?, ma sono reminescenze liceali, non ne sono tanto sicuro Per darti un'idea di come dovrebbe essere, pensa ad un muso come quello della McLaren, basso e piccolo, ed aggiungici un'ala a delta rovesciata ed incurvata alle sue estremit?, poi mettici dei profili (vedi un po' te come devono essere). Gli attacchi dell'ala anteriore che si uniscono con la doppia chiglia dovrebbe funzionare come una sorta di minigonna. Il resto della vettura metticelo tu.
  22. Ecco il mio progetto Purtoppo non so desegnare una vista frontale o una vista "tridimensionale". Nell'immagine in alto si pu? notare il muso che va ad inarcarsi fra le ruote, il supporto orizzontale ? una sorta di profilo alare mentre quello verticale ? molto lungo e va a congiungersi con la doppia chiglia. Ho precisato che sotto il supporto c'? il vuoto, infatti manca la parte centrale del profilo inferiore, questo per due motivi: avere una portata d'aria maggiore ed un flusso pulito; La mancanza della parte centrale comporta sicuramente una perdita di carico all'anteriore, carico che viene dato dal supporto che diventa profilo portante. Notare quella sorta di labbro che circonda il muso: quella soluzione mi ? venuta nel momento stesso che la disegnavo! Il flusso che "entra" nel muso viene accelerato dalla strozzatura (ma non ne sono tanto sicuro, sono ancora ignorante in materia di fluidodinamica ), per fare in modo che il flusso non "scappi", prevedo dei deviatori di flusso molto vicini alla scocca. Un'altra "genialata" che mi ? venuta ? quella dell'accoppiamento dell'attacco delle sospensioni sdoppiato con quello singolo sull'anteriore: la parte anteriore del triangolo ? sdoppiata mentre quella posteriore unica. Non so quanto sia valida, e semplice, questa soluzione, ma la Renault una un sistema analogo per la sospensione posteriore. Nelle mie intenzioni il muso potrebbbe esssere anche pi? basso. Quella pi? in basso ? la mia idea originale.
×