Jump to content

Hunaudieres

S.O.P.F.
  • Content Count

    23,363
  • Spam

    3,113 
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    16

Everything posted by Hunaudieres

  1. forse perch? nessun pilota ha messo in piedi una manifestazione per il proprio ritiro (che io sappia)...
  2. non so cosa tu ci abbia trovato in questo articolo a parte le ultime 10 righe dove si criticano i tagli ai ricercatori. e poi "Per colmare il gap, e tornare al punto di partenza del 2001, ?manca un miliardo di euro?." quindi ? una situazione che ? andata peggiornado dal 2001, e sappiamo che da allora ad oggi hanno governato i "Comunisti"...
  3. Credo che la Williams abbia deciso per l'eutanasia http://www.f1grandprix.it/css/notizia.asp?...20test%20driver Karthikeyan e Nakajima Jr. come tester. Chi la porgetter? la prossima Williams? Paperino??? magari Nakajima si riveler? un fenomeno, ma intanto
  4. ecco un'altra mia creazione http://www.fiat500.com/lab/lab.asp?L=IT&am...YZQNVS590087680 500 SE (Sport Elegance, anche se l? ho scritto male ) mi ricorda la 500 che mio padre ebbe per un periodo, non era sua ma glie la prest? un amico perch? aveva appena fatto l'incidente con la Peugeot (credo). Era stupenda! Blu scuro con la cappottina in tela nera!!! speriamo la nuova costi poco, LA VOGLIO!!!!!!!!
  5. Come immagini la nuova 500??? questa ? la mascotte che ha vinto fra quelle che sono state inviate al sito ? tenerissima!!! XD
  6. ma come, con tutte le multe che fanno i Carabinieri (mentre 200m pi? avanti si ammazzano) volete fargliene fare ancora di pi????
  7. quoto la liena mi pare alquanto anonima, oltre che essere identica al 99,99999999999999% alla gemella Suzuki...
  8. non che dall'altra parte sia tutto tranquillo...
  9. fosse per me il bollo lo farei dipendere dal consumo e dall'inquinamento dell'auto (anche indipendentemente da Euro 0, Euro 1, etc...) qulcuno potrebbe dire che da addosso al poveraccio che va in giro con la 127 che fa 4km/l e inquina quanto una centrale, ma dall'altra parte ci dovrebbero essere anche incentivi (anch'essi dipendenti da inquinamento e consumo, magari anche dipendenti dalla differenza fra l'auto vecchia e quella nuova). in tal modo si ? incentivati dal bastone e dalla carota...
  10. tu paghi 3 euro in piu l'anno, ma moltiplicalo x tutti i possessori di auto che stanno sopra la soglia dei 100kw, vedi che escono fuori soldoni! vedi come con un piccolo sacrificio di tutti , poi alla fine porta una gran quantit? di soldi.... stavo per scriverlo ma visto che mi hai anticipato.. ? curioso come la gente sia pronta a fare la guerra per 10? in pi? sul bollo mentre pare subire passivamente l'estorsione delle assicurazioni...
  11. il conto ? fatto sui kw non sui Cv (quindi il superbollo parte dai 136Cv) ed ? "inversamente progressivo" rispetto al numero di omologazione antinquinamento copia/incolla da Quattroruote: fino ai 100 kW non ci saranno variazioni, mentre per ogni kW sopra i 100 si pagheranno: 3,87 euro/kW per le Euro 4; 4,05 euro/kW per le Euro 3; 4,20 euro/kW per le Euro 2; 4,35 euro/kW per le Euro 1 e 4,50 euro/kW per le Euro 0. oltretutto (per chi avesse preso fischi per fiaschi) il superbollo ? calcolato solo sui cavalli "in eccesso", per fare un esempio: Alfa 159 1.8 16V (Euro 4) potenza: 103 kw (140 Cv) il bollo verra calcolato (ad esempio in Campania) cos?: 100x2,84 (costo attuale per kw che non cambier?) + 3x3,87= 295,61? la stessa che attualmente paga 292,52?, alla fine un aumento di 3,09?... min**ia che ladri!!!
  12. mio padre ha gi? trovato il nuovo personaggio da odiare: don Zampa.
  13. se ci fosse una serie popolarissima solo in Cina sarebbe la pi? popolare del mondo
  14. per i mangiahamburger per loro sarebbe il contrario
  15. non so se ? stato gi? nominato che gran sedere che ha avuto Michael e pure quello con l'auto azzurra (chi era? la cronaca nomina Letho ma non ho capito se ? riferito proprio a quel pilota l?), un metro e mezzo pi? avanti e...
  16. Hunaudieres

    AVUS

    nono, ? l'AVUS anche perch? si vede che la percorrono in senso antiorario, mentre a Monza si percorrevano in senso orario
  17. Hunaudieres

    AVUS

    era un circuito ricavato da un autostrada, due rettliniei interminabili (la prima volta mi pare fosse complessivamente lungo oltre 20km, col tempo si ? accorciato, ora ? sparito come circuito). Alle "estremit?" due paraboliche con una pendenza sul tipo di quelle di Monza.
  18. Roma, 26 ott. (Adnkronos/Ign) - Il Governo ha incassato la fiducia sul decreto fiscale collegato alla Finanziaria. L'aula della Camera l'ha votata con 327 si, 227 no e nessun astenuto. Su 554 votanti la maggioranza richiesta era di 278.
  19. non ? uscita ancora nessuna immagine degli interni
  20. http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezion...12963girata.asp 200.000 famiglie ringraziano la Destra, difenditrice della Famiglia e della Casa (ma solo quella di propriet?...) :angel:
  21. ci vuole il girone dei doppiati...
  22. Auto e ambiente: Fiat la pi? virtuosa La maggior parte delle case automobilistiche europee sono ancora lontane dal raggiungimento degli obiettivi sulle emissioni di CO2 La Federazione europea per il trasporto e l'ambiente ha reso pubblici i risultati di uno studio sulla riduzione delle emissioni carboniche nelle auto prodotte tra il 1997 e l'anno scorso, i cui risultati, per tre quarti delle marche analizzate, sono tutt?altro che confortanti. LO STUDIO ? Creata nel 1989, la Federazione raggruppa numerose organizzazioni non governative che intendono promuovere un trasporto ecologicamente responsabile, economicamente vantaggioso e socialmente equo. Commissionando questa analisi ha voluto prendere il polso all'industria automobilistica, a due anni dalla scadenza del termine per la riduzione di un quarto delle emissioni di CO2 dai livelli del 1995; promessa che l?Associazione europea dei fabbricanti di automobili (Acea) aveva solennemente sottoscritto davanti all'Unione Europea. PRESTO FATTA, PRESTO DIMENTICATA ? Il vecchio adagio sulla promessa da marinaio viene subito in mente dopo aver dato una rapida occhiata agli scostamenti fra gli obiettivi da raggiungere in due anni e i risultati ottenuti nei precedenti otto: solo tre case automobilistiche sono sulla buona strada per mantenere l'impegno, due arrivano quasi alla sufficienza e le restanti quindici lo mancano di percentuali variabili dal 19 all'80. PROMOSSI E BOCCIATI ? Diverse sorprese aspettano chi scorresse la particolare classifica: i produttori tedeschi sono tutti molto indietro, dal dodicesimo al diciassettesimo posto, ma ancor peggio di loro riescono a fare gli asiatici, che con la Nissan conquistano una non invidiabile maglia nera. Rimandate, sia pur con buone probabilit? di passare a settembre, la Ford e la Peugeot, che mancano l'obiettivo del 5 e 6 per cento rispettivamente. Solo tre marche sono in linea con i traguardi dichiarati. Sul podio: bronzo e argento parlano francese, grazie a Renault e Citroen: la prima perfettamente in linea col programma, mentre la casa di Boulogne-Billancourt supera la riduzione promessa di un lusinghiero 15 per cento. La prima della classe, che ha ridotto le emissioni-serra addirittura di un terzo, ? la nostrana Fiat. L'Italia batte la Francia ancora una volta, dunque, e indica la strada verso un trasporto pi? sano, saggio e sostenibile. fonte:corriere.it
×