Vai al contenuto

Hunaudieres

SOPF Members
  • Numero contenuti

    22991
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Vinti

    14

Tutti i contenuti di Hunaudieres

  1. Hunaudieres

    Airscoop

    nella discussione sull'aerodinamica kentyrrell ha scritto Mi viene da chiedere: e se si riducesse, limitando la "bocca" o il cassone ora non so cosa determina la sua efficenza, o addirittura eliminarlo, le potenze dei motori ne risentirebbero? E di quanto? Potrebbe essere un'alternativa alla riduzione di cilindrata?
  2. Hunaudieres

    Airscoop

    Se turbo perch? no! A me piacerebbe tanto risentire la "musica" di un bel 12 cilindri da 3.500 cc... Che bello... 68263[/snapback] Non turbo (purtroppo), ma il futuro 1600cc della nuova Fiat Stilo, perch? ? l? che si va a finire se pensano che basta ridurre la cilindrata per avere una F1 pi? sicura.
  3. Hunaudieres

    Airscoop

    Preferisci che la Ferrari faccia un motore 1500cc?
  4. Hunaudieres

    Gli Alettoni

    ma un muso del genere credo sia vietato dai regolamenti attuali.... ? quasi una carenatura!!! 67905[/snapback] Anche perch?, secondo i regolamenti attuali, l'ala deve essere "compresa" nella carreggaita.
  5. Hunaudieres

    Gli Alettoni

    [commento off-topic] Mammamia come erano brutte!!!!!! [/commento off-topic] ah, aggiungo di porre un limite all'altezza delle ali ovviamente, non vorrei che gli ingegneri si prendessero troppa libert?.
  6. Hunaudieres

    Gli Alettoni

    Un'altra questione legata alle ali: da quest'anno (o dall'anno scorso, non ricordo) c'? l'obbligo del profilo singolo al posteriore. Io proporrei: numero di elementi liberi, ma superfice totale, che gli onesti commissari avranno la cura di controllare, limitata. Limitare anche la superfice all'anteriore (vedo certi profili enormi ).
  7. Hunaudieres

    Gli Alettoni

    Ma non lasciarlo completamente in mano al computer, lasciare che sia il pilota a decidere che assetto usare. Tu hai detto che ? pericoloso non poter variare gli assetti in caso di pioggia: un assetto da bagnato non prevede solo una maggiore incidenza dell'ala, ma anche un cambio nella regolazione degli assetti. Quindi si il pilota pu? avere a disposizione un paio di assetti diversi (uno da asciutto ed uno da bagnato) non dovrebbe essere costretto a correre sui taccia a spillo in caso di pioggia improvvisa. E poi ripeto: con quel volante i piloti possono cambiare molte cose con quei manettini l?, vedo sempre Scuhmacher che in alcuni punti cambia sempre la ripartizione della frenata (cosa che mi fa incavolare), tanto vale permettere la variazione di altre parti dell'assetto, purch? lo faccia il pilota.
  8. Hunaudieres

    Gli Alettoni

    Affidare una parte cos? delicata unicamente all'elettronica? Troppo pericoloso, gi? con le sospensioni attive si ebbero problemi improvvisi,che se c'erano ancora le Wing-Cars avremmo visto tanti voli. La possibilit? che sia il pilota a regolare l'incidenza ? gi? diverso, visto che tuttora i piloti possono regolare la mappatura del motore, il differenziale e la ripartizione di frenata, si potrebbe dare la possibilit? di far variare al pilota l'incidenza dell'ala e , perch? no, anche regolare le sospensioni.
  9. Hunaudieres

    Gli Alettoni

    Io sarei per l'alettone flessibile, ma senza che sia il pilota o il computer (un po' come con le sospensioni). L'alettone dell BAR mi sembra un buona soluzione, basta che la flessione non pregiudichi la sua resistenza, io non ci vedo niente di male.
  10. Hunaudieres

    Come funziona una Formula 1?

    Gurardate cosa ho trovato
  11. Hunaudieres

    1? Maggio 1994

    Infatti... dai mi ricordo quel gp nel 97 quando si ruppe le gambe Panis e tutti tristi, niente sorrisi sul podio. E se le era solo fratturate. Nessuno ? cos? cretino, seppur sia un mostro, da festeggiare in un'occasione simile. 65114[/snapback] Ma il giorno prima era morto Ratzenberger (come ho scritto sopra) e sicuramente gli altri lo sapevano: no era forse un buon motivo per essere tristi?
  12. Hunaudieres

    1? Maggio 1994

    Quella gara non si doveva neanche svolgere, il giorno prima Ratzenberger era morto sul circuito e secondo la legge italiana, la manifestazione doveva essere fermata, ma dissero che il decesso avvenne in ospedale (c'? da crederci?). Senna fu l'unico a giungere sul luogo dell'incidente,a discutere con Watkins (direttore di gara), non voleva partire l'indomani, ma Williams e Ecclestone lo convinsero a ripensarci. Ora ? inutile domandarsi tanti se...
  13. Hunaudieres

    Airscoop

    ? proprio quello che dicevo io, restringere la "bocca" dell'airscoop, impedire che si sfruttino altre soluzioni per recuperare aria, imponendo che sia solo il cassone a portare l'aria al motore. Ma quale sarebbe la perdita di potenza?
  14. Hunaudieres

    Airscoop

    Si dovrebbe fare un regolamento che in proposito lasci poco spazio alle interpretazioni. Restringere i tromboncini di aspirazione pu? essere un possibilit
  15. Hunaudieres

    1? Maggio 1994

    Come si posso fare degli interventi su certi sistemi importanti per la sicurezza con tutta questa noncuranza, perch? non ne hanno fatto direttamente uno pi? lungo, non credo che costi cosi tanto in termini sia di tempo che di soldi. Che poi, come si vede, il piantone si ? rotto proprio nella parte aggiunta, ma non ai bordi, dove le saldature possono dare qualche problema di resistenza alla fatica, ma nel mezzo. Non si pu? perdere la vita per una leggerezza del genere!!!!!
  16. Hunaudieres

    L' ultimo prototipo Ferrari

    O Alfa Romeo 155
  17. Hunaudieres

    Il motore Wankel detto anche rotativo

    La filosofia del motore Wankel ?: meno componenti coi sono, meno probabilit? che si rompa qualcosa. Il Wankel, ho letto, ha il vantaggio, rispetto ad un motore "tradizionale", che l'energia prodotta dalla combustione si traduce tutta in trazione, menre un motore a pistoni, parte dello scoppio viene sprecato per far fare il giro al pistone. Quello rotativo ? decisamente un gran bel motore, purtroppo il meccanico "sotto casa" non ci capisce una mazza, e se si guasta s? c...
  18. Hunaudieres

    L' ultimo prototipo Ferrari

    Concordo, purtroppo
  19. Hunaudieres

    L' ultimo prototipo Ferrari

    Per questo dico che la colpa ? di Ecclestone: ? sempre stato nell'ambiente della F1 ed ? molto tempo che ne ? padrone, avr? un grosso peso ($$$$$) anche dentro la Federazione . Mosley sta anche facendo di tutto per distruggere il Mondiale Rally con regole caotiche, stupide, ridicole che stanno rendendo i rally molto pericolosi, basti vedere quanti brutti incidenti stanno accadendo, perch? il "signore" ha deciso di eliminare i ricognitori.
  20. Hunaudieres

    L' ultimo prototipo Ferrari

    Pi? che di Mosley, la colpa e sopratutto di Ecclestone, perch? ai tempi dell Can-Am, o del mondiale turismo, non c'era Mosley a capo della FIA, ma sicuramente c'era Ecclestone che aveva le mani sulla F1.
  21. Hunaudieres

    L' ultimo prototipo Ferrari

    Che belle! Peccato che le "Sport-Prototipi" siano cos? poco seguite oggi. La FIA ? riuscita a risollevare gli antichi fasti delle GT con il suo nuovo Campionato, perch? non fa qualcosa anche per migliorare le sorti dell'attuale "Le Mans Series" che ormai vive solo dell'appuntamento sul circuito francese? 63896[/snapback] Concordo con te, e meno male che c'? Sport Italia. Purtroppo al giorno d'oggi sembra esistere solo la F1, basti pensare che sia il mondiale Prototipi che quello GT corrono esclusivamente in Europa.
  22. Hunaudieres

    L' ultimo prototipo Ferrari

    Sopra la P5, sotto la 33. Identiche, entrambi unici esemplari. Qualcuno ha 15 miliardi dell vecchie Lire da prestarmi?!?!?
  23. Hunaudieres

    L' ultimo prototipo Ferrari

    non mis embra proprio che fu trapiantata sull'Alfa 33, che del resto allora era l'avversaria n.1 della Ferrari...e poi aveva gi? la 33-2 coup? che l'anno dopo divenne un prototipo scoperto, la 33-3...fu presentata al salone di Ginevra nel marzo 68. Quell'anno la Ferrari aveva deciso di non partecipare al mondiale marche per protesta contro i nuovi regolamenti (che in pratica escludeva la P4 che l'anno prima aveva vinto il mondiale) e si limit? a presentare questo davvero avveniristico prototipo che pe? non ebbe alcun seguito agonistico. Su AutoClassic del Giugno 2001 c'? un articolo dedicato proprio alla P5 e dice questo: "A Dicembre dello stesso anno l'ing. Chiti dell'Alfa Romeo dimostr? un certo interesse per una 33 stradale ispirata alla P5 e il dott. Luraghi, presidente della Casa di Arese, chiese al Commendatore il permesso di utilizzare quel progetto. La risposta affermativa arriv? il 10 Febbraio del '69. Si trattava, a questo punto, di mantenere il pi? possibile l'estetica delle P5, piaciuta molto a Luraghi, con una connotazione inequivocabilmente Alfa Romeo. ..." C'? da dire che quando l'Alfa chiese il progetto, la Ferrari lo aveva gi? accantonato. C'? pure una foto di profilo, ed una frontale, della 33, ed ? pressoch? identica alla P5, tranne per il frontale con il tipico scudetto Alfa. Restando sempre in casa Alfa, tra un po' uscir? la 8C, sarebbe bello vedere un suo impiego sportivo accanto a Ferrari e Maserati nel mondiale GT Fia (come dire, non c'? due senza tre ).
  24. Hunaudieres

    L' ultimo prototipo Ferrari

    la P5 purtoppo rimase un prototipo, per? si riusc? a trapiantare buana parte del progetto sull Alfa Romeo 33 Per essere un'auto del '69 era davveo avveniristica!!!
  25. Hunaudieres

    Ruote scoperte

    Non sapevo se postarla qui o nella sezione superiore, ma dato che ? un'informazione tecnica, questo mi sembra il posto pi? adatto. Perch? le F1 hanno sempre avuto le ruote scoperte, fatta eccezzione per la Mercedes W196 del '54, che comunque non usava le ruote carenate in ogni gara (penso). C'? un qualche motovo tecnico per questa soluzione, o fu deciso cos? agli inizi (anche prima della guerra) che le auto da Grand Prix Dovevano avere ruote scoperte, e la regola ? rimasta invariata fino ad oggi? GRAZIE.
×