Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 06/12/2019 in all areas

  1. 6 points
    Ora che vi ho aggiunto le emoji più belle, quelle di Lew, mi aspetto mille cuori. anzi, mille Lewisiti @Kimimathias @Leno @Rocky @Jordan
  2. 5 points
    Nella targhetta del sopf manca il punto dopo la F. Mi da un fastidio incredibile, correggete grazie
  3. 4 points
    @ipbsupport Ho già finito le reazioni. È possibile aumentare a 50 i cuori? Grazie
  4. 4 points
    Hai ragione tu Hamilton ha vinto 5 titoli perché non lo penalizzano mai.
  5. 3 points
    Ciao a tutti, lo Staff annuncia la creazione di un nuovo gruppo utenti: Premium Member! Da oggi tutti gli utenti con almeno 2000 post saranno automaticamente promossi da Members al nuovo gruppo Premium. Questo gruppo possiede permessi più ampi, riassumo nella seguente tabella i pricipali: Members vs Premium Members Dimensione Firma: 300x100px vs 600x150px Immagini in Firma: 5 vs illimitate Foto Profilo: 150px vs 200px con opzione gif Nuovi Messaggi Privati giornalieri: 5 vs illimitati Dimensione cartella MP: 40 vs 70 Numero Reazioni giornaliere (Like): 10 vs 30 Dimensione Allegati: 1 MB vs 3 MB Possibilità chiusura Sondaggi creati: No vs Sì I permessi potranno essere soggetti a future modifiche in base alle valutazioni dello Staff e al feedback ricevuto. Un saluto e buon forum!
  6. 3 points
    Ci sono in gioco interessi molto grandi per consentire a qualcuno di non rispettare le regole. Non dobbiamo dimenticarci che questo regolamento è stato non solo voluto ma pure celebrato dalla Ferrari (vedi dichiarazioni di Montezemolo nel 2013). Poi non dobbiamo dimenticarci che la Ferrari è stata molto vicina a prendersi il titolo nel 2018. In ogni caso c'è un ragionamento sbagliato di base: 1) se fossimo in un testa a testa tra Ferrari e Mercedes, una decisione discussa potrebbe sollevare sospetti su favoritismi. 2) trovandoci di fronte a un dominio totale (5 vittorie e quattro doppiette nelle prime cinque gare), una decisione di tal genere non ha alcun senso. Anzi è controproducente.
  7. 3 points
    Illy illy devo sempre ricordarti che la boccuccia devi usarla per rimmarmi e non per dire bukkakate.
  8. 3 points
    CI vuole un bel coraggio a dire che la Ferrari ha dominato noiosamente dal 2000 al 2004. Nel 2000 ha rischiato di perderlo, ad agosto era sotto in classifica a 4 gare dal termine, direi che quel mondiale fu tutto tranne che scontato! Il duello con Hakkinen e la McLaren fu molto acceso. Nel 2001 la prima parte di stagione fu molto equilibrata e incerta con Williams e McLaren, solo dopo la Ferrari prese il volo con gli sviluppi (nessun favoritismo FIA). Nel 2003 non parliamone, massima incertezza fino all'ultima gara (grazie ai punteggi farlocchi)... Gli unici anni di dominio furono 2002 e 2004. Ma forse fa comodo parlare di quinquennio noioso da tirare in ballo per giustificare e legittimare l'attuale dominio grigio... Per fermare la Ferrari cambiarono a più riprese il regolamento, introducendo le oscene qualifiche su giro secco e col pieno, i punteggi 10.8.6, le gomme che dovevano durare per tutta la gara (quando le Michelin già dal 2004 duravano 3000 km migliorando con l'usura) e nel 2005 le qualifiche con somma dei due migliori tempi! Non ricordo grossi favori alla Ferrari...anzi. La RB fu osteggiata con l'abolizione di scarichi soffiati, ma solo da una stagione all'altra (a parte Silverstone 2011), mentre sulle ali palesemente flessibili chiusero più di un occhio. La Mercedes domina da anni, con incertezze solo nel 2017 e 2018, e ogni decisione sportiva è andata a favore, e quantomeno avvalla il sospetto di favoritismi...la lista degli episodi è lunga...ci hanno pensato altri a riportarla, mi ripeterei (e non li ricorderei nemmeno tutti). Per Vettel domenica scorsa c'era un regolamento da applicare? I commissari erano obbligati a dare la penalità? Molto interessante... E in Brasile su Sirotkin per Hamilton non c'era questo regolamento da applicare? Non c'era la manovra eversiva, visto che è finito sull'erba per non centrare la Mercedes? E i commissari invece...nemmeno un richiamo!!! Beh, certo, guai a penalizzare Hamilton! Vettel era stato penalizzato per un blocco in Austria su Sainz (una cagata praticamente). Questo è solo uno dei tantissimi possibili esempi...e proprio perché sono tantissimi viene da pensare... A pensar male si fa peccato ma spessi ci si azzecca. Due pesi e due misure...vietato penalizzare Mercedes...è evidente...anzi, toglie gli occhi a un cieco. Poi se uno non vuole vedere sono problemi suoi. Peraltro, secondo me, sarebbero da penalizzare solo le manovre scorrette e volontariamente tali, non gli errori di guida e le loro conseguenze. Sono d'accordo con Mansell.
  9. 3 points
    a questo punto li aspettiamo al varco, che facciano 'sto ricorso al mega tribunale di stocazzo o saranno i soliti mollaccioni Turrini ha straragione quando dice che ci voleva ben altro vigore a farsi sentire
  10. 3 points
    Molto bene, ora pretendo una troya aziendale per chi è iscritto da più di dieci anni.
  11. 3 points
    Leggo ora. Sono poco presente e non conosco nessuno di persona, ma questo non rende la notizia meno triste. R.i.p. Andrea.
  12. 3 points
    Comunque la mia impopolare opinione sul caso è questa (specialmente il primo punto). Specifico che non ho interessi di tifo da difendere, della lotta Mondiale mi interessa il giusto e se proprio, avrei preferito si ritirassero entrambi in quel punto con vittoria di Leclerc. - Come è emerso anche da qualche post, nell'analisi più letterale dell'episodio e di cosa specifica il regolamento (che è anche piuttosto generico), la penalità non è campata per aria, gli estremi ci sarebbero. Non sono quindi del partito "Vettel non ha fatto assolutamente niente, non doveva essere nemmeno investigato". L'azione, rivedendola più e più volte, mi pare non intenzionale, ma riconosco degli elementi che han fatto partire il tutto. - Bisogna poi considerare anche altri fattori. Rientrare dall'erba è diverso dal rientrare dall'asfalto (e qui c'è una differenza dal caso di Verstappen a Suzuka) e le manovre che il pilota poteva effettuare in tale situazione erano limitate, visto anche lo spazio fisico ridotto. Quello che era necessario chiedersi era: "se Vettel avesse fatto diversamente, ossia applicando un diverso angolo di sterzo, cosa sarebbe potuto succedere?". Oppure, similmente "cosa sarebbe potuto accadere se Vettel avesse dato più o meno gas una volta rientrato in pista?" Per poter avere un'idea più completa sarebbe servita anche l'opinione del pilota stesso (e anche di Hamilton dietro, ovvio). Avrei dunque rinviato a gara finita la decisione, lasciando i due piloti comunque liberi di lottare fino alla fine. - In ultima istanza: un po' di buon senso non sarebbe guastato. Perché non era così netto il fatto che Hamilton sarebbe passato senza problemi. Ha si dovuto frenare per evitare il contatto (evasive action), ed è uno degli elementi che han portato all'investigazione. Detto questo, Hamilton era in posizione di vantaggio sulle Hard e non aveva subito danni dall'episodio. Fateli correre e giudicate dopo. Magari (anche se non credo) l'inglese sarebbe passato e avrebbe vinto lo stesso.
  13. 3 points
    Ferrari a parte, la questione è molto semplice, la F1 è uno show che si basa sulle sfide tra piloti. Penalizzare un pilota che ha difeso la sua posizione al limite cambiando così il risultato della gara, agli occhi di una spettatore è un valido motivo per cambiare canale (o sport). E' impossibile sperare di avvicinare le persone quando le battaglie vengono interrotte dai giudici e le gare decise a tavolino. Come prima cosa, eccezion fatta per fatti gravi, le decisioni andrebbero prese a fine gara lasciando quindi che il GP faccia il suo corso naturale e valutando il da farsi dopo aver ascoltato anche i pareri dei diretti interessati. Non è possibile che ogni episodio dove un pilota spinge al limite e mostra i muscoli finisca sotto investigazione. Vanno lasciati liberi di sfidarsi, spingere, osare e si, arrivare anche al contatto a volte. Fintanto che è una battaglia corretta tra "duri" come Vettel-Hamilton in Canada, bisogna lasciar correre. Io corro nei Kart a livello dilettantistico e i “ruota-ruota” sono la norma e va bene così. Chiaramente c'è un limite a tutto: cambi di direzione, speronate e comportamenti antisportivi si interviene. Sono pur sempre gare non autoscontri. In Canada oltre a togliere una vittoria meritata a Seb e la Ferrari gli spettatori sono stati privati dell'unico motivo per cui guardano le gare, dell'unico GP dell'anno che fino a oggi aveva una sfida per la vittoria realmente tale. E non è stata la prima volta. E' stato solo l'episodio più grave di una lunga serie di interventi a GP in corso che hanno snaturato la gara, nonostante fosse stato stabilito di operare un arbitraggio all'inglese, visto appunto l'evidente calo di interesse per la mancanza di emozioni. Per me l'episodio del Canada 2019 è uno di quei momenti della F1 macchiato dall'infamia che resteranno ricordati nella vergogna come il Senna-Prost a Suzuka 1989. Per quest’anno almeno io ho deciso di non pagare più per questo prodotto interrompendo l’abbonamento. Non per difendere la Ferrari ma perché non posso pagare tutti i mesi per vedere uno show privo di emozioni e i giudici come protagonisti. Spesso guardo le gare con amici (non amanti della F1) che anche domenica scorsa mi hanno ricordato: “Ma cos’è sta m***a? Ma son scemi a fare una cazzata così? E te paghi pure?” Dategli torto...
  14. 3 points
    Te l'hanno mai detto che dovresti fare zelig?
  15. 2 points
    @Illy è un mio protetto, non si tocca!
  16. 2 points
    Sei un sessista di m***a, una donna oltre a cucinare può benissimo fare altro, i pompini ad esempio
  17. 2 points
    Ci sarà sicuramente la fregatura Leggete bene, anche le scritte in piccolo
  18. 2 points
    Almeno adesso passiamo da 26 a 30 like. Molto bene
  19. 2 points
    Anni 2000/2004, una F1 di una noia mortale nella quale sapevi sempre chi avrebbe vinto, nella quale i sorpassi si facevano solo ai box, tolto qualche lampo di San Montoya. Unico momento di incertezza il 2003, tutto er resto è noiiiaaaaa. Anni 2014/2019, una F1 di una noia mortale nella quale sapevi sempre chi avrebbe vinto, nella quale i sorpassi che si fanno sono perlopiù artificiali. Unico momento di incertezza il 2018. Dal 2014 al 2016, per tre stagioni, almeno c'è stata battaglia nel team dominante, ai tempi della Ferrari manco quello. Ora, vogliamo dirci perchè questa F1 fa schifo e quella dei primi 2000 vi piaceva tanto?
  20. 2 points
    il punto è che Ferrari e Red Bull non costruiscono macchine per stare a centro gruppo, costruiscono macchine per lottare per il titolo, e quindi estremizzano al massimo il progetto per far funzionare le gomme, ma più un progetto è estremo e più soffrirà (in proporzione ovviamente) se cambia uno dei parametri per cui è stato pensato, come ad esempio le gomme; per questo è poco sensato mettere in mezzo la McLaren con Ferrari e Red Bull, la McLaren potrà anche avere azzeccato lo sfruttamento di queste gomme, ma non fa una macchina per vincere il titolo.
  21. 2 points
    ciao raga un saluto speciale a Finn Bey e Mathias
  22. 2 points
    mmmmh dire grip meccanico e carico è palese che il progetto sia sbagliato ma sai che in ditta ancora, non sono convinti di cio ? guardiamo nei prossimi 2..3gp dove verranno portate parecchie soluzioni per cercare di far lavorare bene le coperture poi valuteremo
  23. 2 points
  24. 2 points
    non vedo abbastanza like dopo questo regalo che vi ho fatto
  25. 2 points
    Prima di tutto sarebbe stata da bandire il fornitore. Per assurdo, ci sta che un concorrente provi a fare il furbo, ma che il fornitore (che dovrebbe essere di tutti), si presti al gioco, proprio non si Può vedere in nessun posto dove ci sia un minimo di serietà.
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00


×