Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 10/13/2021 in all areas

  1. 2 points
    Si ...e il mio big bamboo è come quello di tal Rocco...ah si Un cadeau per voi Sottolineo il commento del grande Mazzoni:"stavolta non c'è la gru che lo tira fuori"
  2. 2 points
    Si, è vero. Anche sull'asciutto a seconda della temperatura: col caldo andavano meglio le Michelin, col freddo le Bridgestone. Invece a fine anni '90 le Goodyear andavano meglio col freddo e le Bridgestone col caldo. Chissà in una sfida a 3 gommisti cosa sarebbe successo... No dai, ti prego. Ricordo Hamilton insabbiato all'entrata dei box, che era in testa alla gara, che le Ferrari erano 2° e 3°, ma i dettagli dei tempi e della resa delle gomme no. Purtroppo certi dettagli si perdono nel tempo... Ok, riguarderò quella gara, promesso
  3. 2 points
    Non erano le auto, erano le gomme ad avere un range di funzionamento diverso. Magari non avevano picchi velocistici esagerati, ma funzionavano bene più o meno in tutte le situazioni (ovviamente non in quelle estreme). Quella attuali vanno bene in determinati range prestabiliti, fuori dai quali diventano inutili (troppo freddo, troppo caldo, troppo abrasivo)
  4. 2 points
    Soprattutto molto utile Se non sbaglio nel tennis il ranking è usato per compilare i tabelloni dei vari tornei assegnando un ordine alle teste di serie, quindi ha un utilizzo pratico. Non capisco quale valore avrebbe nel motorsport a parte alimentare chiacchiere da bar/social. Mi piacerebbe invece avere una sorta di supercoppa FIA in inverno tra i campioni delle varie categorie, sulla falsariga della race of champions, al termine della quale consegnano i trofei dei vari campionati. Con il ritiro di Raikkonen, la classica serata di gala FIA non ha più ragione di esistere.
  5. 1 point
    A me piacerebbe vincesse il turco. Rea è forte, è bravissimo, ha dominato gli ultimi mondiali, ma l'ho sempre visto come avversario essendo tifoso Ducati. Inoltre per quanto Ducati ne avesse di più di motore, Johnny ha sempre avuto a disposizione una moto che nei duelli gli permetteva di fare quel che voleva e quindi non mi è mai sembrato particolarmente sfavorito a livello tecnico. Mi stupisce molto che se la prenda con Toprak per quelle infilate all'interno, quando lui stesso negli anni passati ne ha fatte a pacchi alle Ducati di Davies, di Redding e anche a Bautista. Inoltre mi ha abbastanza irritato quel burnout e quella esaltazione per un'altra vittoria ottenuta per sfighe dell'avversario. Capisco che al momento non lo sapesse, ma Rea ha continuato anche dopo a parlare di ottimo lavoro e di vittoria meritata. Probabilmente ha ragione Toprak: Johnny ha paura
  6. 1 point
    Oggettivamente è un dato di fatto. Solo a Frizzi e ai suoi amici romani poteva piacere il Biaggi anni '90. Poi negli anni è migliorato e si è fatto più saggio e meno arrogante. Io col tempo ho imparato ad apprezzarlo. Come guida pura e a livello tecnico ce ne sono stati pochi al suo livello. Per esempio, quando commentava la SBK su Italia 1 era uno spettacolo ascoltarlo. Vedeva le cose due giri prima che succedessero
  7. 1 point
    Se va bene faranno P4 e P5... Credo non avessero possibilità di rifare al meglio il muso...
  8. 1 point
    Era tra virgolette appositamente. Sono stati scoperti pianeti anche a 20/30 anni luce, che rapportati all'universo sono letteralmente a 2 passi da casa. Il problema sarà arrivarci. Su Marte ha senso per sviluppare tecnologie per viaggi ancora più lunghi. Abbiamo perso un sacco di anni a lanciare Space Shuttle per portare le merendine sulla stazione spaziale. E' arrivato il momento di spingere anche oltre. Siamo sempre di più, le risorse sempre di meno e prima o poi il pianeta diventerà invivibile.
  9. 1 point
    Perchè questa fretta? C'è tutto il tempo, possiamo rispondere con calma settimana prossima, a pancia piena e dopo la decima pausa caffè in seguito alla riunione per decidere per cosa scioperare il venerdì successivo. Tra l'altro questo è il mese più lungo dell'anno, perchè non solo ha 31 giorni, ma proprio il 31 ottobre si sposteranno le lancette indietro di un'ora. Sapevatelo, ma soprattutto ve ne fregherà sicuramente. Ora arriverà il simpaticone di turno che ha un volo per le Hawaii programmato a dire che ce l'ha più lungo di tutti (il mese).
  10. 1 point
    Infatti, mi ricordo Alesi a Suzuka 1995, con le slick su pista umida volava, oppure Schumacher a Spa, con slick su pista bagnata. Queste gomme, fuori dal loro range di utilizzo, non vanno un ca**o.
  11. 1 point
    Ho capito il tuo doppio senso, ma ti devo correggere: si dice "la sfondo".
  12. 1 point
    Era un team privato, perché non era gestito da HRC. Ma in tutto e per tutto aveva squadra e materiale ufficiale. Mettiamola come vogliamo, ma non era poi diverso dal Team Gresini che fu, quando correva con moto ufficiale ed aveva tecnici HRC che davano un mano. Ecco, diciamo che la vera differenza è questa. Biaggi aveva una Honda raccattata in fretta e furia da Kanemoto e si è scontrato contro un gigante. Continuo a ribadire che Biaggi era un fenomeno alla guida, ma una pippa quando apriva bocca. Se si faceva la sua stagione cercando di crescere e migliorare, nel team HRC ci finiva davvero e per lui la strada sarebbe stata spianata.
  13. 1 point
    Ma siamo sicuri che ci stiamo civilizzando? A me pare stiamo tornando indietro. Invece secondo me, il fatto che una qualche religione ci sia sempre stata, dai tempi delle caverne, credo non ce ne libereremo, credo che l'uomo abbia bisogno di credere in qualcosa di superiore.
  14. 1 point
    Infatti quando ho scritto quel messaggio Hamilton era già secondo nel mondiale perché il GP si era fatto e Cla era ancora secondo al FF1 perché non era arrivata la classifica del tuttologo
  15. 1 point
    Mi sembra che la Michelin desse gran vantaggi a scanalature consumate, mentre Bridgestone era più forte col bagnato vero. Mi ricordo in particolare un GP in Ungheria con Alonso e Schumi che si alternavano nell'andar forte a seconda di quanta acqua cadeva in pista (2005 credo) e anche una partenza con pista umida a Melbourne con pista umida dove i Michelin stracciavano gli adesivi a Schumacher perchè riuscivano ad andare meglio in temperatura
  16. 1 point
    Mi sa che ha già reso il forum un posto migliore e se n'è andato...
  17. 1 point
  18. 1 point
    Mi piacerebbe vederlo terzo pilota Ferrari il prossimo anno e titolare a Le Mans 2023, magari assieme a Kimi Fosse stato giapponese, gli avrebbero già creato la scuderia SuperTonio pur di tenerlo in F1, invece è italiano e probabilmente non sarà al via l'anno prossimo.
  19. 1 point
    Auguri al compianto @maxilrosso
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00


×