Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 12/02/2020 in all areas

  1. 9 points
    Bene, è giunta l'ora anche per me di votare. Il primo scontro vede contrapposti ForzaFerrari88 e ggr. Non ho apprezzato molto le ultime uscite del primo contro Hamilton e la F1 attuale. Avrebbe dovuto tenersi tutto per sé. Ma comunque qualcosa per il PB ha provato a farlo. Invece a ggr non gliene frega nulla, anche se in F1 si vede molto spesso. Voto dunque ForzaFerrari88. Sperando che cambi lo stile dei suoi post. La seconda sfida delle nove in programma vede il confronto tra Natural Blonde Killer e ForzaFerrari. Devo dire che ForzaFerrari è sin qua una bella scoperta: molto maturo per la sua età, ne capisce molto più di tanti suoi coetanei, e ha una discreta grinta. Però Natural è Natural, un grande amico, un troll anche nella vita reale. Non posso non votarlo. Voto Natural Blonde Killer, anche se in un altro scontro siucramente il mio voto ForzaFerrari lo avrebbe avuto. Nella terza sfida voto per andycott. Entrambi non amano il PB, entrambi li conosco bene per via dei raduni, entrambi mi stanno molto simpatici. Ma a rimatt del PB non frega assolutamente niente, Andycott invece un minimo di interesse lo ha mostrato e proprio per questo ho deciso di votare lui in luogo del veronese bevitore. Tra sterla e F. 126ck è facile, almeno per me, decidere. Un buon utente, forse un pelo troppo fazioso, contro una pietra miliare del forum, uno che già c'era quando Sheene vinceva il primo Mondiale '500 con la Suzuki e quando Lauda correva con la Ferrari. Uno che si è goduto Schwantz, Doohan e Rainey, non solo Rossi, Stoner, Lorenzo e Pedrosa. Voto per te, caro F. 126ck. Altra sfida, altro voto. Jordan quest'anno è stato abbastanza attivo, ma in ottica PB ha fatto poco. Alex_Ferrari, dal canto suo, non è al suo livello migliore, come dice KimiSanton, ma in spam c'è sempre. E poi è toscano, come posso non votarlo? Alex_Ferrari, scelgo te. Non deludermi. Scelta non facile, invece, quella della sfida tra un crucco ormai noioso e ripetitivo e un Bombarolo di Torino troppo ancorato, al pari di ggr, alla sezione F1. Sono stato molto indeciso su chi votare tra questi due, ma ho deciso di premiare la comunque costante presenza in spam di crucco, anche ricordando le belle foto che ogni tanto posta. Molto facile, invece, scegliere tra Nemesis e Leno. Da un lato l'ex Raikkonen, che compare e scompare. Dall'altra il grande Leno, tifoso di Mansell ancor prima di Lewgend, vicentino doc, presente ultimamente ai raduni, discreto blastatore dei fegati esplosi ferraristi e buon amante delle bevute. Non posso esimermi, quindi, dal votare Leno. Nella sfida che riguarda il sottoscritto, voto il mio rivale, ovvero SebMat. Bravo utente, interista e ferrarista, ultimamente è scomparso un po' dai radar del forum. Andrò a trovarlo non appena potrò Ho deciso di votarlo perché difende alla morte il suo idolo, e questa è una dote non di poco conto; poi siamo entrambi interisti e ferraristi, quindi posso capire bene cosa prova ogni anno... Infine, la sfida delle sfide. Da un lato Asturias, che quest'anno, col PBS si è rilanciato alla grande. Dall'altra The-Flying-Finn, utente di vecchia data, di origine finniche, tifoso di Kimi e capotreno. Insomma, difficile scegliere. Anzi, oserei dire, difficilissimo. Però quest'anno Finn ha avuto una presenza un po' fiacca. Mentre Asturias ha saputo giocarsi molto bene le sue carte. Alla fine dunque ho deciso di votare Asturias. P. S. Ho letto le motivazioni dei voti a mio favore, ed alcune sono molto belle. Mi hanno riempito il cuore, e di questi tempi, ci si accontenta. P: P. S. Leggo anche che effe parla spesso delle mie mutande, se vuole gliene regalo un paio, almeno capisce che la puzza proviene dalle sue.
  2. 8 points
    No, my dear @Beyond dall´amministrazione controllata, non tutti. O forse sì, ed è per questo che una volta di più scelgo di distinguermi dalle tendenze di felipe per quanto concerne i meccanismi elettorali, e di venire al seggio, almeno in senso figurato, già in questo uggioso e intellettuale pomeriggio dicembrino. Ebbene sì, è tempo anche per me in qualità di @Asturias forumendolo e concorrente del PB, di esprimere le mie preferenze per questa seconda giornata del primo gruppo dei sedicesimi di andata delle fasce a gironi eliminatori dell´edizione 2020 del Torneo con più complementi di specificazione che concorrenti. Un saluto anzitutto ai colconeros della Redazione PBS dunque, che oggi hanno quindi giornata libera dopo una notte tra le sottane delle scrutatrici di @Kimimathias e della sempre generosa sorella di @SembraUno. Successivamente, le solite e ormai noiose e prolisse premesse che precedono la preparazione di questo putridume su scheda pre-compilata. La prima: questi che seguiranno sono solo voti esclusivamente personali e in quanto tali sì dalla verità assoluta, ma al tempo stesso da non confondere con le opinioni espresse altrettanto autoritariamente nei numerosi e monografici editoriali curati per PBS. La seconda premessa invece, è in merito al mio personale challenge che anche quest´anno ho deciso di intraprendere per garantirmi consistenza durante tutte le fasi del Torneo: quello appunto di votare ad ogni turno, esperimento quest´ultimo già riuscito nel per me non fortunatissimo 2019. Cominciamo dunque, e buon godimento a tutti. @ForzaFerrari88 vs @ggr: cominciamo quindi subito con il primo scontro in schedina. Un duello generazionale anzitutto, ancor prima che geopolitico. Un mecchio di verda da una parte, per di più con lo svantaggio della trasferta, contro una giovane (per me) promessa che ormai può nascondersi ben poco dietro ad una campagna elettorale finora basata sulle più funeree aspettative. Leggo ggr e leggo appartenenza, conregionalezza e possedimento di ragione e cinismo in quantità industriali, ma al tempo stesso intravedo ormai anche un deambulato disinteresse per le vicende del PB, lui che 12 anni fa dominava ancora specie sul post secco nei thread cittadini tra muretti e ***. E questo del disinteresse per il Torneo rischia di essere un parametro di giudizio cruciale una volta che l´aria comincerà a farsi rarefatta dagli ottavi in poi. La sensazione quindi è che ggr non avrebbe vita torneistica lunga neppure se riuscisse a svalicare questo primo insidiosissimo ostacolo crematorio, e dunque scelgo di allinearmi per quanto concerne questo voto alla politica del voto utile. Sacrifico quindi il sostegno al compagno di campanile e corse al tramonto con vista su Bergeggi, e do il mio voto a ForzaFerrari88. Non sono necessariamente un fan del suo stile spam-propagandistico, o quantomeno dello stile mostrato all´indomani della conquista del titolo di Lewis, ma va detto appunto che...è già qualcosa, rispetto al nulla cosmico e sondalico proposto dal suo avversario per questi sedicesimi. FF88 ha dimostrato anzitutto una buona attitudine verso il Torneo in generale e ha impostato per ora una campagna di partecipazione basata sulla denuncia di tutto quanto non va negli sport minori, restando dunque almeno per ora lontano dagli scetticismi personalistici e di scuderia che tanti fegati hanno già corroso in questo 2020 invero privo di grandi sorprese e spunti di discussione. L´ex amico della fonte di Maranello è riuscito per ora anche a smarcarsi dall´etichetta di @panoramix più scettico, e a trovare una sua identità certamente più marcata, grazie anche alla recente paternità (alludo a quella non riconosciuta, non certo a quella che tanto ci sfraccica i maroni su questa piattaforma). Ciao quindi a ggr e un in bocca al rospo a FF88 per il prosieguo della sua avventura da rookie di lusso in questo Torneo. NaturalBlondeKiller vs ForzaFerrari: ponte naturale quindi, la paternità mai del tutto chiarita di forzaferrari88, per portare la mia matita elettorale alle caselle del secondo scontro del cartellone, quello che vede opposti il trans regionale e tesoro nazionale @Natural Blonde Killer al già abbastanza verde ma per nulla svergognato @ForzaFerrari. E qui cominciano certamente anche le mie difficoltà di elettore e appassionato di PB. Allora chiariamoci, ForzaFerrari ha condotto fin qui un torneo davvero notevole. Presente, rispettoso ma mai impaurito, ha accettato il challenge contro un avversario potentissimo pur di dichiarare e dimostrare il massimo dell´Amore per questo gioco. Certo, ha ancora tanti angoli da smussare e forme da cesellare, a cominciare dall´uso del "jolly" dell´autovoto, ma proprio in questo ambito il giovane figlio di Interlagos ha dimostrato finora coraggio e quella insostenibile leggerezza dell´essere tipica dell´età e della mancanza di amici falsi e cortesi, che per altro certamente arriveranno al primo trofeo, se non prima. Dall´altra parte dicevo, @Natural Blonde Killer, e bastano le tre parole. Forte, totale, meraviglioso nella sua fisicità opinabile, fluido ed esperto, e quest´anno probabilmente al passo che ancora gli mancava in termini di cattiveria agonistica pura. NBK pare insomma aver abbandonato la strategia del teaming up e dei voti dal Giappone operata l´anno scorso in combutta con il soon-to-become Campione Morale @PheelD, per abbracciare anch´egli un´identità maggiormente impostata sulla lotta per i diritti civili e il veganismo fuori dal letto, dove la maggioranza di solito non ha nessuna pietà. Coraggioso almeno quanto il @NEGRO che tutti noi un po´amiamo, ai blocchi di partenza di questo PB 2020 NBK si è presentato certamente con il gonfiodildone del favorito, e finora non sta certamente deludendo le attese. Prende al volo l´occasione offertagli dal giovane FF in forma di autovoto e riesce a guadagnarne ancora in termini di consenso e grandezza liquamosa, in una serata come quella di ieri che entrerà certamente nella storia di questi sedicesimi. Insomma, al termine di questo mio conciso commento, credo di poter dare il mio voto a Natural Blonde Killer. Ne premio come detto il coraggio di andare fuori dagli schemi, e al tempo stesso questo mio voto vuole essere un voto "di protezione" verso il giovane e appassionante FF, che certamente ha tutte le carte in regola per essere il futuro di questo forum; ma che appunto, per certi ambienti è ancora forse un filo troppo giovane, e che citofoni @pheeld per ulteriori delucidazioni in merito; lo seguirò di sicuro in questo 2021 ormai alle porte, sia in termini di tifoso sia in quanto giornalista del mondo pbistico. Il terzo scontro, @andycott vs @rimatt, è stato definito da molti come la partitina dell´oratorio rispetto ai mega scontri di vertice di questo Gr. A dei sedicesimi. Bene, la mia opinione è che in questo caso ci troviamo di fronte certamente a due utenti di comprovato profilo e dubbio fondo, che però stanno chiaramente underperformando rispetto alle aspettative che in essi erano riposte. Lo abbiamo già detto e commentato numerose volte nei giorni scorsi: questo torneo presenta un livello del midfield mostruoso, molto più alto rispetto ai primi anni dell´era ibrida di cui ad esempio proprio il già citato @naturalblondekiller è esponente e dominatore principale. Ora capite appunto che passare dal precedente scontro, che per altro mi risulta ancora piuttosto aperto, a questa sorta di amichevole nel fango di Acerra ma senza @Rio Nero ad osservare come spettatore dal tetto della sua Renault 4 verde pisello, non è facile neppure per il più scafato degli elettori, figuriamoci per me che scrivo già poco di mio nei threads per intenditori che affollano le sezioni della piccionaia del forum. Chiudo gli occhi e mi tappo anche un po´il naso dunque, e decido per il voto a @rimatt. Ebbene sì, scelgo la tradizione e le pratiche sessuali a me tanto care, e lo ammetto, decido anche di "punire" con dolcezza il poco impegno dimostrato finora da un Andycott che potrebbe certamente fare molto di più in termini di partecipazione attiva e passiva. Ad Andycott stesso ovviamente regalo anche il beneficio del dubbio dell´inesperienza, ma a questo punto vorrei dirgli magari di fare una bella chiavata intercontinentale in compagnia del novizio @l.costigan il cui atteggiamento e approccio da neo elettore dimostra secondo me quale può essere un buon esempio di equilibrio euroasiatico, e so che Andy mi capisce, da grande intenditore di minghia o come si chiamano i fumetti giapponesi che si leggono al contrario. Quanto a @rimatt, certo oltre ai fattori citati che mi hanno convinto per il voto, aggiungo anche la buona indole nostalgica di quando si poteva ancora fare autostop e rischiare al massimo un moon side all´uscita del Club, insomma cose buone che accumunano il peggin-paulista a me e al tulipano @ClaudioMuse, che per altro mai abbiamo troppo rimpianto durante il lungo sabbatico. Quarto scontro, @sterla vs @F.126ck, che mi dicono essere anche questo uno scontro ormai piuttosto deciso. Per me, fino a qualche giorno fa, sarebbe stato un no-contest, e avrei certamente votato per il mod che non ammette il carting neppure quando si gioca a Risiko. D´altra parte Sterla, che pure ha una biografia pressochè sterminata (argomento anche di una lunga discussione tra me in quanto direttore di PBS e @kimimathias in sede di stesura delle schede di presentazione dei concorrenti), non scrive in maniera realmente competitiva da almeno 4 o 5 stagioni, una fase di progressivo allontanamento questa che ha coinciso non a caso con il ritiro del suo idolo finnico-monegasco. Ecco, detto questo, proprio F.126ck, che chiaramente sta cominciando ad annusare aria di colpaccio, e certamente non serve consultare gli aruspici sulla BreBeMi con mestolo e polenta per immaginare un F.126 ormai già in pratica in semifinale, che per altro sarebbe meritatissima. Dico però che proprio questa aumentata pressione probabilmente, unita a qualche screzio alla barriera di Como-Chiasso, ha reso il sempre pacato turbo bestemmiatore un filo più nervoso e reattivo, sia in qualità di mod sia in quelle di usufruitore del prodotto PB. Che fosse un grande affilatore di coltelli era cosa risaputa, ma che ora abbia cominciato a sentire evidentemente l´odore di una editoria che non piace per forza a chi sulla sintesi e il silenzio ha costruito la propria carriera, è certamente un segnale ulteriore di quanto questo PB possa portare ai limiti anche un solitamente calcuttesco concorrente come Michele il Veneto. Detto questo...ecco, detto questo il mio voto non può che andare proprio a F.126ck. E il motivo è presto detto. Anche se lui non sa probabilmente chi sono (non si perde nulla), so che segue sempre in modo appassionato le vicende della rivista PBS, della quale è tra i primissimi abbonati. E questo per me, almeno per ora, è un buon motivo per indirizzare il mio voto nella sua direzione. Classico caso quindi di "troppo per l´altro" con riferimento ad uno Sterla il cui momentaneo appannamento non deve comunque portare a minarne la grandezza in sede di inopinabile discussione. Anzi, questo mio "non voto" può essere magari visto come stimolo al Maestro degli Inchini per un ritorno in grande stile nel 2021, visto che lui come il sottoscritto ed altri più o meno noti del panorama fognario, sarà a salutare il ritorno del Migliore nell´arena delle gilettate domenicali. Culminiamo dunque sulla cima di questo tabellone del Gr.A con uno scontro che invece sta polarizzando moltissimo l´interesse elettorale; alludo ovviamente a @Alex_Ferrari vs @Jordan. Anche in questo caso, se avessi votato per questo duello in una qualsiasi delle passate stagioni, avrei certamente scelto Alex. Ferrarista, psichedelico e fratello del Fenomeno, iconoclasta nel magico 2017, innovativo e fondatore di un sito internet che fece storia; per contro dall´altra parte Jordan, utente con il quale fino a qualche mese fa avevo in comune forse solo il modo di andare al cesso. Ebbene, solo gli stupidi non cambiano mai idea, e in questo caso...beh, devo ricredermi sui miei giudizi di inizio stagione. Anzitutto chiariamo, ci troviamo comunque di fronte a due utenti dal pedicure mostruoso. Capi scuola, il primo allievo prediletto del Maestro Leno, il secondo caposcuola dell´hamiltonismo coraggioso e motivato, a maggior ragione dopo la prematura scomparsa del verzaneuvesco Froome. Detto questo, visto che comunque i voti per un Torneo PB non vanno necessariamente sempre per la simpatia atavica (altrimenti sarebbe un´elezione comunale qualsiasi) quanto piuttosto per i fatti e le opinioni portati alla ribalta nella stagione che si conclude, devo dire appunto che quest´anno, almeno per questo turno, decido con pugno stretto e naso ben aperto di dare il mio voto a Jordan. Il ragazzo di Chapel Hill ha dimostrato anzitutto di conoscere il sognificato del termine maturità. E´cresciuto, è migliorato, si è affinato, e anche se non scrive tantissimo nella sezione spam, ha dimostrato di meritare piena cittadinanza anche in una fogna cosparsa di resti bilici e gastrici dai colori assortiti. All´opposto, non necessariamente quello che ha saputo fare il pupillo malpelo @alexferrari, al quale comunque concedo l´onore di aver avuto il coraggio di sopportare Beyond per un intero giorno di Sole e delusione al Mugello. Il forumendolo che ha fatto del cambio di passo autunnale il proprio cavallino rampante di battaglia per almeno un quinquennio, proprio in questa stagione della verità si è trovato all´improvviso con le polveri bagnate, forse anch´egli vittima della sindrome da panico per cunnilingus, di cui PBS parlò già a Febbraio, e sulla quale certamente si tornerà una volta che le acque si saranno calmate, o più probabilmente rotte, e potremo guardare tutti noi a questo periodo solo come a un brutto sogno fatto di passeggini da montare e auto da capottare nel parcheggio dell´Ikea. E come già detto per alcuni utenti già citati ai quali non va il mio voto quantomeno per questi sedicesimi, una strategia di assenteismo latente come questo non basta più, a questo livello. Ma se c´è uno che può ancora rivoltare il calzino e dimostrarmi che ho torto, questo è proprio il mai troppo taggato @alex. Quindi, forza tempo! Si comincia quindi la discesa verso gli inferi di questo Gr.A, con lo scontro tra @crucco e @Bombarolo di Torino. E qui, perdonatemi per la sinteticità, davvero tutto facile. Bombarolo ha cominciato bene in questa stagione, portando una fresca ventata di barocco polveroso e sabaudo (e che vengano tacciate le voci che lo vedono semplicemente come il nuovo Baboden aka il fake di Beyond, con chiaro riferimento alle pucciate nel cappuccino di Via roma da parte del nostro amministratore preferito e autoimposto). Detto questo, come anche segnalato da molti utenti che hanno votato prima di me, il Bombarolo non ha pressochè mai sconfinato oltre i confortevoli e per niente dinamitardi lidi degli sport minori, e insomma credo che ben poco gli freghi del Torneo più bello dell´anno; e questo ribadisco, è un fattore decisivo se si tratta di buttare giù dalla torre quelli grossi. Di cui certamente fa parte @crucco, e ci mancherebbe altro. Ebbene sì, il mio voto va certamente a crucco. Tornato in grande stile, va detto, dopo una mezza stagione di sostanziale nulla seguita però ad una molto artistica sospensione per mano dell´aratro Ruberekus (che smentirà, conoscendone il profilo sempre basso e condivisivo), alla quale neppure la sospensione del sottoscritto per via di una voluta sorca umida ha potuto fare concorrenza (ma grazie ancora al ceo @kimimathias per aver sostenuto questo pazzo e visionario tentativo), il non più coloratissimo gertrudebronnese ultimo giapponese nelle trincee delle acque minerali nonché acerrimo nemico dei padovani (credo per un fatto mai del tutto chiarito che riguarda delle poppe in macchina, se da presa o no non è ancora del tutto chiaro) merita certamente un comodo passaggio agli ottavi di finale di questo PB. E parlando di uno che concorreva per il Torneo quando lassù si parlava di Nuvolari e di volanti che si staccano, è già un grandissimo expluà. Lo sosterrò il più possibile comunque, perchè a dispetto del burberismo vagamente prenestiano che ci somministra ad ogni canto di gallo, non posso non voler bene all´uomo e al campione che mi ha letteralmente formato in questo forum. Dunque, es lebe crucco! Scendiamo ancora un po´nel fango dei sedicesimi, con uno scontro all´odore di scolorante @Nemesisvs @LenoAnche qui, credo che si possa parlare di un duello senza molta storia, o meglio con molta meno storia di quello che si credeva. Parliamoci chiaro, nemesis per il momento non c´è, in questo torneo; e capiamoci, questa forse è la peggior notizia possibile, se guardiamo alle prossime settimane e soprattutto a quella ultima notte. Indecifrabile, gattopardesco e spesso bannato sul più bello, va detto però che davvero, anche in sede di campagna pre elettorale si è visto ben poco da parte dell´ex sgabellinaro per cuIone del Suriname. No, decisamente non ci siamo, specie se di fronte troviamo un campionissimo, eterno, numero cinque sull´avatar ma numero uno nei cuori dei compagni di cicchetto, nella persona (per modo di dire) di Leno. Non serve neppure il massimo impegno al baffuto chupador di speranze altrui e diversamente settentrionali, per garantirsi comunque degli ottavi piuttosto agili, anch´egli (come NBK) evidentemente in attesa di un avversario che ne sia all´altezza. Dunque sì, il mio voto va certamente a Leno; è un voto di rispetto e ammirazione per una grandezza che non finisce mai anzitutto, ma vuole anche essere un segnale mandato al bacino elettorale di chiunque vorrà sostenere un prossimo scontro contro questo mostro sacro. Non basterà insomma lo spammerda tanto caro a @Ruberekus per battere uno così, i naviganti, specie quelli dell´arcobaleno ferrarese, sono avvisati fin da ora. Ci avviciniamo quindi ai bassifondi, con una sfida che mi tocca particolarmente. Alludo ovviamente a @PheelD vs @SebMat. Dico che mi tocca, cuore corde e polmoni quasi marci, perchè mi ricorda davvero troppe cose. Un´età che non torna, un entusiasmo quasi bambinesco ben sostenuto da entrambi i concorrenti, perfino una passione genuina per il pilota in quanto individuo, cosa che non provo personalmente ormai da almeno quattordici anni. Da una parte Pheeld, l´ex bambino prodigio nonchè assolutamente legittimo Campione Morale 2019. Ah, come sembrano ormai lontane le sue schede ingenue e appassionate per presentare i concorrenti delle edizio ni del PB per almeno l´ultimo decennio, e però come sembra anche lontano il Pheeld teso e vagamente permaloso che si giocò il titolo l´anno scorso contro il Samurai dalla bestemmia tagliente @effe Pheeld, partito quest´anno invero con una discreta pettinata e il non carinissimo complimento di Primo della Classe, al pari di crucco e dopo un paio di mesi trascorsi in modalità training montage sulle Mura dell´eterna Lucca, sembra essere tornato con un vestito nuovo. Un vestito fatto di prostismo (qualcuno ha detto @Prostexii?), attendismo e strategia. Se pagherà questa nuova veste matura, è ancora presto per dirlo; di sicuro, questa volta il mio voto va a Pheeld con gioia e convinzione. Ne voglio premiare l´impegno e l´umiltà in questa stagione che lo avrebbe potuto vedere probabilmente sprofondare sotto il peso delle circostanze che hanno portato al divieto di qualsivoglia raduno (ostacolo questo che non ha comunque impedito al giadesco Pheeld di piazzare comunque un mini raduno a base di bestemmie e proverbi fascio leghisti). Dall´altra parte, un Sebmat che dicevo, certamente mi ricorda la bella epoca dei sogni che non so infrangono (io faccio Asturias di nickname, dovrei intendermene), ma che questa volta non riesce a convincermi del tutto per quanto concerne la credibilità di una sua candidatura ad un eventuale passaggio agli ottavi. Troppo giovane probabilmente, o magari semplicemente non ancora sufficientemente sotto i riflettori impietosi della fogna per provare ad impensierire un ex-finalista. Il massimo sostegno personale comunque non può che andare in ogni caso proprio a Sebmat, visto che anche il sottoscritto provò sulla propria pelle l´anno scorso cosa significa essere spazzati via dal filomenico falco. E infine, ebbene sì ci siamo. Questa breve premessa per arrivare veramente al fondo più infame e liquamoso del tabellone, lo scontro che vede il sottoscritto @Asturias vs @The-Flying-Finn Premetto che non ho alcuna idea di come stia andando, anche se ammetto che, leggendo i vostri numerosi voti (che mi commuovono, tutti, per davvero, e voi sapete chi siete, specie per l´infinito omaggio alla favola PBS, e idealmente rivolgo i vostri complimenti a tutti i ragazzi della Redazione che ora so impegnati nel quotidiano aspirapolvere party in uso nelle Filippine in questa stagione) posso certamente dirmi soddisfatto di quanto almeno per ora stia reggendo il colpo contro la leggenda delle leggende, l´eterno finnico dalle piste ciclabili di ghiaccio. Detto questo, lo dico chiaramente: non potevo non nascondere il mio entusiasmo, una volta saputo che mi sarei dovuto scontrare con Matti (per altro è tutto registrato sul Tubo, vedere per credere). Perchè sapevo che avrei potuto votare il mio avversario con convinzione e stringendo il pugno con forza (anche perchè adesso cominciano a farmi male le dita, *** *** *****), avendo infatti scongiurato il pericolo di uno scontro con un qualche spambot merdoso. Dunque la faccio breve, e voto certamente The Flying Finn. Tanto, troppo, tutto al cubo. Un utente totale, che quest´anno ho anche avuto modo di conoscere forumisticamente molto di più, dopo alcune stagioni passate reciprocamente nelle nebbie del Suunto. Si è anche mostrato sensibile e umano, a inizio anno, per la prima volta forse perfino fragile e più vicino a noi comuni forumendoli che ne abbiamo ammirato la sammontana grandezza, e questo non può che rendermelo ancora più votabile in questo fognistico inizio di Torneo. E dall´altra parte...eh, io. Undicesima stagione sul forum, una grande partenza (lo ammetto, da grande permaloso quale sono volevo cancellare subito l´onta della disfatta contro Pheeld) e l´iniziativa carina e cominciata un po´per caso di PBS. Poi il cunnilingus ha colpito le vite di tutti noi più o meno indirettamente, ed anche per me è arrivata la tradizionale assenza di metà stagione; ma non ho mollato, anche se ammetto che ormai davvero aspettavo l´inizio del PB come aria fresca dopo le sabbie e le ceneri di questa strana Estate. Se e come procederò in questo torneo, è ancora presto per dirlo. Di sicuro sono felice di farne parte, e cercherò di seguirne ogni risvolto sia in qualità di concorrente che nelle vesti ben più comode e gradite di giornalista di PBS. Abante Asturias in ogni caso. Bene, per ora è tutto. Lavoro un attimo ai vari tag e grassetti, ma spero che i miei voti siano sufficientemente chiari benchè sintetici. Un abbraccio e viva sempre i sogni pazzi come questo PB. Vivogliobenurias.
  3. 8 points
    Buongiorno buongiorno dunque dalla postazione di PBsprint in questo sonnacchioso Mercoledì mattina ai seggi PB che in realtà annuncia quella che sarà probabilmente la prima vera giornata di fuoco di questo torneo targato con visione innovativa e calendariale 2020. Sono appena arrivati infatti i voti dalla circoscrizione asiatica condotta dal sensei teinomane @L.Costigan e approfittiamo dunque noi topi notturni della Redazione per redigere un commento assolutamente parziale di queste prime 30 ore del girovita elettorale. Come al solito procediamo con schema bustrofedico in onore anche dell´abbonato franco-meneghino @Ruberekus e del suo oggi scomparso Partito dell´Aratro al capo del quale un allora non invecchiato mod taurino era uso arare appunto (oggi nell´età dei motori a scoppio si parla più banalmente di "piallare") disertori e dissentori politici di variegata staffa e risma. Primo incontro del tabellone dunque, quello che vede imporsi per il momento senza troppe difficoltà il maestro di pompe funebri @ForzaFerrari88 sul cinico e purtroppo disinteressato @ggr. Si prospetta infatti un´uscita piuttosto insipida e ingloriosa per un utente che ha regalato quest´anno perle di raro odio ballerino e sebastopolesco, e d´altra parte questo Torneo, a giudicare a maggior ragione anche dalla qualità dei voti già giunti al ministero del trucco e parrucco, sembra proporre per il momento l´edizione che meno farà sconti a chi nel corso dell´anno ha preferito lunghi soggiorni presso gli hotel della franchigia Anonima Sarda in luogo di una partecipazione più attiva nelle attivita di quotidiano pegging forumesco. Ciao quindi a un ggr che deve a questo punto sperare nei Santi del calendario della amata Torriglia per una rimonta che avrebbe del lewgenderoso, e complimenti a FF88 per il primo passaggio del turno in carriera, che comunque non era così scontato, visto che parliamo pur sempre di un rookie. Procedendo quindi con questa analisi a spina di pesce, eccoci quindi subito alla sfida di cartello di questi primi due giorni, e ovviamente alludiamo alla sfida tra il nostro direttore @Asturias e l´ex marito di Erja @The-Flying-Finn Ovviamente a noi della Redazione non è dato esprimerci in modo troppo parziale su questo scontro per un chiaro conflitto d´interesse, ma va detto che proprio ieri sera in occasione di una interessantissima mikepence-call pb-giornalistica alla quale hanno partecipato per altro redattori di alcune tra le più importanti testate pbistiche internazionali (due nomi su tutti,il tabloid anglosassone BigPBeu e il periodico di politica pb-beneluxese @White Star&Strips), si è commentato quanto il sindaco piastrello-filippino Asturias stia tutto sommato reggendo il colpo in modo più che dignitoso contro uno spietatamente distaccato The Flying Finn, che però ovviamente deve ancora tirar fuori il berillio pesante del quale è storicamente dotato, specie dagli ottavi in poi. Parliamo dunque dello scontro probabilmente più affascinante di questo Gr.A, e soprattutto di quello destinato forse a tenere gli appassionati incollati alle urne elettorali almeno fino alla tarda serata di oggi; il nostro direttore, intervistato in proposito, si è detto comunque più che soddisfatto del bel Martedì elettorale, ma altrettanto non ha voluto esporsi in ulteriori considerazioni, preferendo rimandare il tutto a quando egli stesso voterà nella giornata di oggi. Dicevamo quindi, forse si tratta appunto dello scontro più affascinante, o forse no. Guardiamo dunque ebbene sì adesso a un duello che si sta accendendo quanto una croce alla fiera della porchetta di Brazil Indiana: parliamo ovviamente dello splendido e intenso poema che vede affrontarsi la corazzata @Natural Blonde Killer e il giovane David neppure gozzo @ForzaFerrari. Decisamente lo scontro clou della serata di ieri, da questo duello, ancora assolutamente aperto, possiamo trarre già comunque un paio di rapide considerazioni. La prima: NBK ha decisamente cambiato passo da metà Novembre, e si è presentato a questo PB con chiari addominali e truffaldine ambizioni; il che non era così scontato, visto che già troppe volte nel corso di questo anno invero avaro di grandi sorprese e notizie, lo si era dato per appannato, finito, o semplicemente eterodiretto. Invece NBK c´è, eccome, e si presenta in questi sedicesimi come un chiaro candidato al titolo. Pericoloso, aggressivo di quella violenza dolce che solo i grandi assassini possiedono, miglior esponente del partito "invece che ucciderli gentilmente, torturali con successo". Straordinario davvero, non fa sconti ad un giovanissimo e inbarbuto @Forzaferrari, che però (ed ecco la seconda considerazione) dimostra già in questa sua primissima partecipazione di sapersela giocare alla grande. Certo, molti commentatori degli ambienti dei circoli del biliardo di Staten Island (da non sottovalutare in sede elettorale in quanto nodo centrale di smistamento dei voti delle circoscrizioni panamericane) sostengono che l´autovoto anticipato abbia un po´servito su un piatto d´argento e body lube a NBK l´occasione per prendere definitivamente il comando delle operazioni, ma va detto appunto che ad un comprensibilissimo errore di inesperienza e tempistica da parte della giovane preda sessuale ha corrisposto una esibizione di rara grandezza da parte del piepolese volante. Duello ancora apertissimo in ogni caso, e giornata che si preannuncia molto vivace su tutte le piattaforme, consigliamo di cuore quindi anche il gondone al PC (cit. @effe) per godersi lo spettacolo. Calmiamoci un attimo ora però e procediamo con un veloce commento sulla sfida @PheelD- @SebMat, che a questo punto può già considerarsi molto indirizzato verso la Luni che bussò alle porte del buio. Il Sailor Mercury del forum sembra infatti aver ben in mano il controllo della situazione, opposto a un Sebmat invero ad oggi abbastanza deludente, o quantomeno sottotono. Fonti vicine all´israelo-heppenheimese riferiscono però che il matocco con il vizio dello spin abbia di fatto preferito sacrificare questa sua partecipazione al PB 2020 per concentrarsi su quello che per molti del partito Sebarosso potrebbe rivelarsi un 2021 a tinte verdi speranza. Non anticipiamo nulla ovviamente e vi rimandiamo ai primi numeri di PBS 2021 per approfonditi commenti senza anestesia, ma nel frattempo salutiamo anche Sebmat senza però togliere merito a un Pheeld che pare aver iniziato questo PB finalmente con il piede giusto. Prostiano e buon amministratore della pietra di giada elettorale, si è scoperto anche ottimo fornitore di tea per la redazione tutta e per il sopracitato teinomane nippo-trinitario @L.Costigan. Da capire poi come reagirà il Campione Morale 2019 una volta che la teiera salirà di pressione dagli ottavi in poi, ma nel frattempo crediamo che Pheeld possa godersi un tranquillo Mercoledì di cagaura e osservazione del macello in atto nel centro del tabellone. Va da se, skippando deciso lo scontro dal sapore di niente tra @andycott e @rimatt. O meglio, uno scontro tra due ottimi utenti (lo abbiamo ribadito anche questa notte durante una piacevole chiacchierata al patio di Fuorigrotta Euganea ospiti del maestro di cerimonie @Rio Nero e del fornitore di alcolici e colle per modellismo @Aviatore_Gilles), ma che per un motivo o per l´altro non riesce a scaldare i cuori degli elettori, almeno in queste primissime ore di affluenza ai seggi. Si vede quantomeno uno dei contendenti, Andycott, venire a compiere il proprio dovere verso sera, ma va detto che chi si aspettava un arrivo tra pompe magne e cuIi in HD resta parzialmente deluso da questa prima partecipazione da elettore attivo per il non più giovanissimo ex-Stig. Duello della doppia "t" dunque che passa forse dal livello Entella-Juve Stabia a quello di Cremonese-Triestina, ma siamo dell´opinione che resti comunque ben poco da dire di qui a stasera, a meno di un´entrata a gamba tesa del rimming-man @rimatt che potrebbe probabilmente sparigliare nuovamente la carta igienica. Ricordiamo che questo è il PB, e come dice NBK, i punti si fanno alle 22.59. Tutto facile invece per il baffo brillo @Leno contro un nemesis post sherien (grazie @KimiSanton) davvero appannato nel ruolo di candidato. Noi della redazione continuiamo a segnalarne l´annunciata pericolosità come elettore dalle semifinali in poi e in quell´ultima notte, ma pensiamo si possa a questo punto affermare che Nemesis lascerà il torneo da partecipante senza troppi rimpianti, pur se capitato oggettivamente con uno dei pezzi da novanta (e per PBS tra i tre o quattro iper candidati al titolo) della scuderia Zaia-F.126ck. Leno dunque che si annuncia come un altro di quegli scogli che si pregherà di incontrare il più avanti possibile, e ad oggi forse solo un super accoppiamento agli ottavi con un super top 5 potrebbe rendergli vita dura verso dei quarti pressochè certi. Altrettanto deciso lo scontro tra l´appena citato @F.126ck, che sappiamo per altro essere nostro affezionatissimo lettore, un attestato di stima questo che non può che spingerci a fare sempre meglio e di più come Redazione di PBS, e il mai troppo celebrato e schedato @sterla, anch´egli come il nostro direttore nel 2019 semplicemente finito forse nel posto sbagliato al turno sbagliato, pur considerando l´estrema purezza e trasparenza dei sorteggi condotti da un sempre equidistante @Beyond. Troppo tutto per l´amante del black peel e delle roulottes, anche per sterla siamo ai saluti in quanto candidato attivo, speriamo però di continuare ad apprezzarne i risvolti scriptici come elettore, mai banale e sempre sul pezzo almeno quanto la storica compagna di scorribande nei box di mezzo mondo Sterla Vai. Altro scontro ormai chiaramente deciso, quello tra il campanilista trompiobronnese @crucco e il campanaro @Bombarolo di Torino. Un crucco invero partito in sordina in questo 2020 avaro di sorprese e spunti di discussione, ma che ha saputo cambiare passo dalla doppietta dello Spielberg in Estate e ancor di più dalla settimana nella trincea della pota lontano dall´acqua minerale. Una ottantasettesima giovinezza della quale dunque crucco pare cominciare a raccogliere le patate dolci, specie forte della non usuale capacità di convogliare su di sé i voti di circoscrizioni differenti, quali certamente quella longobarda e quella celtico-ostrogota. Da capire se tanto ardore anche fotografico porterà magari ad una suggestiva finale a girello con i già citati e compagni di anagrafe F.126ck e @leno, di sicuro prepariamoci a degli ottavi nei quali potrebbe scomparire una buona fetta di generazione "under" del forum. Dal´altra parte, un Bombarolo che ci lascia non senza qualche rimpianto, per quello che poteva essere un deciso candidato al titolo di rookie dell´anno. Non era facile, con un nickname così innovativo ma per certi versi un filo troppo ghirigoreggiante, visto che come insegna F.126ck, agli elettori piace corto, ma il tentativo valeva la candela, o la miccia. Arrivederci dunque Bombarolo a un 2021 che ci auguriamo meritatamente dinamibastardo. Dinamibastardo almeno quanto il duello che sta infiammando il tabellone, tra una mai troppo taggata rana psichedelica @Alex_Ferrari e il RAS del Partito Stevenage @Jordan. Chi dava il figlio di Deloris alla sua last dance deve probabilmente ricredersi, avendo appunto Jordan impostato da subito una stagione di presa di coscienza e di lotta per i diritti civili sui podi di mezza europa. Politica questa non certo improntata al volemose bene, quanto piuttosto ad una affrancatura dall´epoca del fanboy più becero e sfegatato in luogo di un più maturo ed equidistante utilizzo della piattaforma forumesca e fognaria per la promozione di lotte un tempo scomode, se pensiamo agli anni degli agi sul barchinoh. Molto bene dunque l´ex allievo di Cappella Collina, opposto a un @Alex_Ferrari che pur appannato dal tagging eccessivo e dal mansellismo rassegnato (per risolvere il quale credo dovrebbe rivolgersi immediatamente al vecchio maestro Leno) non sembra mollare del tutto la presa in un scontro chiaramente polarizzante dei consensi elettorali e clientelistici. Segno dei tempi in ogni caso, considerato che mai avremmo immaginato, almeno fino ad un decennio fa o in piena epoca del Sole che danza, che avremmo visto un hamiltoniano giocarsela assolutamente alla pari con un super talebanferrarista. Dicevamo rassegnazione del secondo o rilassata grandezza del primo, di sicuro queste tendenze acquisiranno una connotazione più chiara dagli ottavi in poi, qualunque sia il verdetto al termine di questo lungo day two. Bene amici e abbonati, è più o meno tutto per ora dal ministero del separatismo e del campanilismo, sede per l´occasione anche del quartier generale di Puberty Media, per la cui ospitalità ringraziamo nuovamente il ceo @Kimimathias. Segnaliamo che probabilmente oggi non ci sarà il consueto aggiornamento pomeridiano PBS, in quanto tutta la redazione ha ricevuto un meritato pomeriggio libero per permettere al nostro direttore di venire al seggio e compiere il suo dovere di elettore. Vi rimandiamo quindi certamente agli aggiornamenti quotidiani ufficiali a cura dello staff organizzativo del PB, ed eventualmente alla tarda serata quando immaginiamo che fioccheranno commenti e pugnalate. Cogliamo ad ogni modo anche l´occasione per rivolgere un saluto speciale all´elettore @Aerozack, che si è rivisto ieri al seggio dopo una lunga quarantena che aveva fatto temere perfino per la sua partecipazione al weekend a base di arabe e passere solitarie. Invece tutto a posto, il nostro è più cattivo e astemio che mai, ma di questo avremo modo di parlare da domani. A più tardi dunque! La Redazione. #Preposizionurias #AbanteAsturias
  4. 8 points
    Ecco i miei voti: ForzaFerrari88 perchè è ammirevole l'odio e il ribrezzo verso Pirelli e non manca di farlo notare ad ogni post. ForzaFerrari è la nuova leva del forum. Nonostante NBK abbia messo il party mode in quest'ultimo periodo per il PB, ForzaFerrari è entrato a gamba testa sul forum. rimatt perchè sinceramente non so chi votare tra i due. Lo vedo più attivo sulla sez. F1 rispetto ad andycott. sterla perchè vedere Hamilton inchinato ad Alonso non ha prezzo. Alex_Ferrari perchè nel dubbio viva la F..errari. crucco se l'è preparato bene questo PB. Nonostante il Bombarolo sia una delle più grandi giovani promesse di questa edizione, crucco è l'eroe che non meritiamo, ma è quello di cui abbiamo bisogno. Leno. Provocatorio, critico, anti-Vettel. Tanto quanto basta per avere il mio voto, anche se su Vettel non condivido certe cose. PheelD. A parte che ho appena scoperto che quella prima della D è una L minuscola e non una I , sono stato un suo sostenitore nella scorsa edizione e ripropongo il mio supporto a lui, proprio come farebbe un texano con Donald Trump. Asturias perchè ha iniziato a lavorare su questo PB da mesi. Si premia l'impegno
  5. 6 points
    Prima volta che partecipo e che voto. Proviamo! ForzaFerrari88 - ggr : Perchè Forza Ferrari sempre e comunque! Natural Blonde Killer - ForzaFerrari : vedasi sopra andycott - rimatt : avatar-anime e (immagino) fan del Giappone. Voto scontato sterla - F.126CK : perchè ha un ottimo avatar. Alex_Ferrari - Jordan : Ferrari su. Lewis giù. crucco - Bombarolo di Torino : mi sta simpatico il nickname! Nemesis - Leno : per l'avatar anche qui.. Sono anche andato a cercare che ca**o di bestia fosse. PheelD - SebMat : Abbiamo difeso insieme Sebino in più di una circostanza. Asturias - The Flying Finn : Hakkinen è stato un grande avversario. Rispetto.
  6. 5 points
    Avviso che, per le mie prossime preferenze, sto facendo estrema attenzione agli utenti che mi donano cuoricini e che mi votano, il mio non vuole essere un ricatto ma Ci tengo a ritenere chiusa la polemica tra me e il sottoscritto
  7. 4 points
    Vi osservo ●●●●● Presidente del Consiglio dei Ministri Iscrizione: 11 febbraio 2007 Rating 2020: Ranking Premio Bannato: 19,0 (4°) Reputazione: 3° (3808) Giorni vinti: 3° (152) Post 2020: 2° (4196) Media post 2020: 13,7 post al giorno Post Spam: 1° (23274) Percentuale di Spam: 8° (32%) PB disputati: 5 Miglior risultato: Campione (2015) Beyond e il Premio Bannato 2015 -all'esordio si classifica primo di girone con 9 voti passando il turno con Yellow (8) ed eliminando Alex_Ferrari (6) e JLP (3). Supera Jordan agli ottavi (9 a 6), Froome ai quarti (11 a 4) ed effe in semifinale (7 a 5) ma la finale contro Spa_83 finisce6 6 a 6, un pareggio che gli è sufficiente per vincere la corona! 2016 - Supera agilmente il girone con 17 voti assieme a Leno (13) eliminando sterla (10), Illy (9) e ggr (8) ma gli è fatale lo scontro contro Alex_Ferrari agli ottavi (13 a 11) 2017 - ancora primo di girone cone 18 voti, super il turno con Rukerekus (17) mandando a casa Illy (14), sterla (7) e Graga (7). Supera gli ottavi contro ema00 per 15 a 8 ma deve fermarsi ai quarti contro ClaudioMuse (13 a 8) 2018 - ha la meglio sul moderatore F.126ck ai sedicesimi (17 a 14) ma agli ottavi viene fatto fuori da White Star (16 a 15) 2019 - fatica ma passa il turno contro panoramix (16 a 14), riesce a passare l'ottavo contro S. Bellof (15 a 12) ma è costretto al ritiro contro Ruberekus ai quarti (16 a 13) Utenti più amati da Beyond al PB: Beyond [14 voti a favore - 1 vot0 contro] Ferrarista [10 voti a favore - 0 voti contro] Ruberekus [12 voti a favore - 2 voti contro] Utenti più odiati da Beyond al PB: The-Flying-Finn [11 voti contro - 2 voti a favore] Mito Ferrari [6 voti contro - 1 voto a favore] joseki [4 voti contro - 0 voti a favore] Beyond e il Forum Un grafico con molto verde LEGA, da inizio a fine anno per l'utente secondo in classifica per numero di Post nel 2020! Tanta, forse troppa roba! Il suo Best Day il 15 novembre con 65 post. Finalmente dopo un lungo scambio tra i miei legali e quelli della Presidenza del Congiglio del Governo SOPF ho avuto il via libera per presentare l'utente ai piedi del podio che guarda dal basso verso l'altro i primi tre con la bavetta alla bocca, l'autore del celebre golpe del Forum che lo ha visto autoproclamarsi Admin-Ducetto instaurando la dittatura felice, ebbene sì.. è ora di parlare del Presidente @Beyond Gabriele era un giovane scugnizzo di appena 7 anni quando scoprì per caso la Formula 1 nel lontano 1997, ammaliato dalle imprese di un giovane Michael Schumacher che lì per lì le prendeva sui dentini da Villeneuve e da Hakkinen ma che di lì a poco avrebbe dominato come mai nessuno prima di lui. Il suo tenero cuore poi temprato dalle sconfitte per mano dell'asturiano Fernando Alonso, lo portarono ben presto a trovare e seguire quello che poi sarebbe diventato il suo Forum, correva l'anno 2006 ma gli ci volle ancora qualche mese per decidersi ad iscriversi e iniziare così la sua scalata al Potere registrando il nickname LupoLupoa90 presto rettificato in un più suadente Beyond poiché i suoi amichetti erano soliti chiamarlo "l'oltre".. oltre che cosa non lo so ma sarebbe un ottimo tema di discussione! Erano gli anni della giovinezza, spavaldo e senza un capello bianco in testa, iscritto alla facoltà di Fisica come copertura assieme al suo braccio destro Ferrarista, ma di fatto progettavano l'esportazione del racket campano verso le vergini terre immacolate del Nord, lui propenso ad impadronirsi del nord Italia, l'altro interessato al sud della Germania. Scelse Torino, una città a lui gradita che profuma di monarchia e costellata di residenze sabaude, Palazzi Reali, Ville e Castelli, iniziando la sua opera di esportazione malavitosa in un terreno fertile e del tutto privo di concorrenza come il fu paradisiaco Nord. In men che non si dica si impadronì della confinante Lombardia affidata al fedele mod Ruberekus e infine il Veneto assegnato fidato mod F.126ck, ma fu con l'avvento di un veneto scaltro come Kimimathias che Beyond si sentì legittimato a cedergli le chiavi della moderazione per indossare le vesti di Admin, portando a termine la scalata al Potere autoproclamandosi Ducetto e instaurando così la cosiddetta dittatura felice. E vissero tutti felici e contenti! Ferrarista fin dalla più tenera età abbiamo detto, cresciuto con Schumacher sul gradino più alto del podio ogni domenica "Un campione straordinario che ha fatto dell'impegno e della dedizione la sua arma più grande" per il post Schumacher ha puntato su Kimi Raikkonen prima, e Sebastian Vettel poi, senza mai nascondere il suo zero feeling, Fernando Alonso, pur stimandolo come pilota. Della concorrenza e in particolare di Hamilton pensava "Capacità grandi ma deve crescere, è giovanissimo e ha tanti anni davanti. Nessuno nasce imparato si dice. Se saprà migliorare nei suoi difetti, ad esempio l'irruenza, potrà aspirare all'olimpo." Che dici? Li ha poi migliorati questi difetti ed è poi più riuscito a conquistare l'Olimpo? "forse non avete ancora capito che a me di Hamilton non è mai fregato una cippa e le sue leggendarie vittorie mi sono indifferenti. Odio semmai il dominio che la Mercedes ha instaurato a suon di euro e politica. - Lew è un fenomeno però finchè hai accanto un pilota come Bottas e sotto una vettura dominante, farà tutti gli anni il bello e cattivo tempo. è scontato, varrebbe lo stesso per max o altri." Forse le imprese eroiche valgono solo per Schumacher e per il temibile compagno di squadra Barrichello.. ma per questo e molto altro ancora vi rimando al pacatissimo scambio con Gazza81 nel celebre Topic dei Record. ASD Quando non è intendo a narrarci le eroiche gesta dei piloti Mercedes "era una situazione disperata, i due piloti remavano in pista come fossero in balia di una tempesta, perdevano secondi al giro sugli altri, il cambio sembrava impazzito, ogni cordolo poteva essere il nemico finale. solo la loro leggendaria tenacia e uno sforzo sovrumano ha permesso ad entrambi di terminare la gara, avendo la meglio di condizioni francamente mai sopportate prima da pilota umano." Beyond si impegna attivamente in difesa del quasi pensionato Vettel "in questo topic si leggono le stesse discussioni cicliche da 3 anni a questa parte. complimenti per l'impegno" pur ammettendo il tracollo del tedesco "Possiamo fare tutte le chiacchiere da forum possibili. Ma è evidente che c'è qualcosa di profondo che non sta andando. Quando seb è andato peggio come nel 2014, non veniva mica battuto di minimo mezzo secondo a ogni gara. Questo non è il livello a cui può correre." Recentemente ha messo gli occhi su un altro tedesco, figlio d'arte stavolta "Leggo cose da mani nei capelli in questo thread. Gente che dice che Schumacher è scarso, raccomandato, scorretto, tra poco sarà da rinchiudere in galera mi sa. Io non voglio difenderlo per forza ma vedo un accanimento verso un pilota onesto che mi sembra abbastanza veloce e promettente". Autore dei topic di Lewis Hamilton e Kimi Raikkonen, quella buona forchetta di Admin ha aperto thread di successo quali "Pizza e pizzerie", "Strafogamento e dintorni" e il più alcolico "F1 Beer Club", ma data la sua profondissima indole spammatoria, nella fogna troviamo "Poppe che scoppiano" e tre capitoli della serie [Verità Cubitali]: "Conte dittatore del nostro cuore", "Gigino e Matteo amici per la pelle" e "macchina del fango per Il nuovo governo". Grande innovatore, fantasioso rinominatore di thread e pozzo senza fondo di idee, oltre ad aver messo in piedi il teatrino farlocco del Governo SOPF del Fognamento per farci credere che il potere sia ripartito tra i vari Ministri, a Beyond dobbiamo l'avvento dei vari Likes cuore di panna, fernandello e vettelino, dei Premi de Forum e delle mille mila gif emoticon che "sembra di essere tornati ai tempi di ForumFree" (Cit.) Ma se è di idee e di invenzioni che stiamo parlando, la sua creatura meglio riuscita è senza ombra di dubbio il Torneo più godurioso dell'intenette ormai alla sua settima edizione, il trofeo più ambito da ogni utente partecipante al Forum e consolidatosi nel cuore, nella mente e, per molti, anche in altre parti del corpo: il Premio Bannato! Assente alla prima edizione del Torneo poiché i moderatori erano esclusi per regolamento, ovviamente con la legge ad personam appena sfornata e senza lasciare il tempo ai poveri partecipanti di capire il magheggio, Beyond si impadronisce del Titolo 2015, poi Ruberekus del Titolo 2016.. ci mancava solo il titolo a F.126ck nel 2017 ed era fatta! Per le restanti edizioni Beyond ha raccolto bene senza mai però superare i quarti di finale. Terzo per Reputazione, terzo per Giorni Vinti, secondo per Post2020 e primo per post totali di Spam (!) un utente come Beyond si appresta a partecipare al Premio Bannato 2020 con un solo obiettivo in testa: salire sul podio del Ranking Ufficiale PB! Se ce la farà o meno dipende tutto da noi.. forse. eheheh L´amministratore. Russo, anzi sovietico, socialista, anzi dittatore, succivo, anzi sabaudo. Fu campione nell´era pre-social, di lui si raccontano storie di tute, caschi, cinture e croci di Sant´Andrea. Dorme sonni tranquilli nella sua grandezza e il suo conto corrente irradia il forum di mensilità e contributi alla stampa di regime, ma non ha perso però la proverbiale umiltà neppure nel racconto delle sue quotidiane parabole. Non tollera il contraddittorio, perchè non ritiene ve ne sia bisogno, per battere il dispensatore di carrucole serviranno i dieci passi della legalità. - PB Sprint Quote Ed eccoci al grande burattinaio signori, Beyond, Beyrbie per gli amici (sempre quelli di effe). Inutile girarci attorno, lui non ha creato la fogna, lui è la fogna ed il pb è il suo pargolo. Maestro nel tirare le fila nascosto in una sbruffata, è sicuramente uno degli avversari più onti, e quindi più pericolosi, che si possano incontrare al pb. Coniglietto goloso. - L'opinione del Campione Il bis iridato è una sfida a cinque e il Campione meno recente sei tu. La posizione di Ducetto Admin aiuta poco ma chissà.. la fogna è strana e il Premio Bannato ancora di più! In bocca al LupoLupo e vinca il migliore.
  8. 3 points
    Buongiorno a te, anche se conoscendo le abitudini in quella zona del mondo credo che sarai ancora adesso in un sonno di ragione e fisico che molti chiamano con orrendo anglicismo home office. Approfitto di questo spazio e di questo tuo post, per sistemare una volta per tutte la maggioranza scettica che comincia a far capolino davanti al lavoro della redazione di PBS, capitanata oltre che da te anche da quell´intellettuale mancato al casinò di @F.126ck. Parlo in questo caso come Asturias in quanto direttore e fondatore di PBS, e successivamente come forumendolo e concorrente del PB. Signori, la risposta è semplice e molto chiara. Io faccio così, perchè non sono voi. Faccio così, perchè non lo fate voi. E in conclusione, faccio così perchè siete voi stessi, con il vostro scetticismo, a spingermi a fare così sempre di più. Io non sono mai stato bravo in niente. A scuola, nello sport, all´Università e nel lavoro, e forse non lo sono neppure come amico e marito. Di sicuro, non lo sono come forumendolo e partecipante al PB. Sì le mie ripetute e prolungate assenze, sì la mia inconsistenza, e sì la mia battaglia quotidiana con il mio cervello e le sue profondità, stanze buie nelle quali il bastardo comanda ancora come il più tremendo genio del mental warfare. Ma una cosa mi ha sempre portato ad andare avanti. L´ossessione, la dedizione maniacale ed assassina per tutto ciò che mi piace fare: sì, anche scrivere un articolo per una rivista forumistica. L´ossessione insomma di dimostrare a me stesso, che se non sono bravo in qualcosa, io diventerò grande, in quella cosa. Con la dedizione appunto, con il lavoro, e con la mia faccia gommosa e il mio nickname e quello dei ragazzi che mi danno sostegno ogni giorno. L´operazione PBS nasce dal PB 2019, da quella slabbrata meritata presa da un allora favoritissimo @PheelD. Ho giurato a me stesso, in base a quella esperienza, che avrei provato a fare una stagione di maggior consistenza sul forum, che per me è comunità, condivisione, appartenenza da ormai più di un decennio. Specchio della consapevolezza, il dirmi "ehi, qui potevi fare meglio, qui potevi esprimerti meglio o di più". PBS è nato così quindi, come specchio della mia stessa consapevolezza e consistenza, dimostrazione che pure il sottoscritto, che ancora oggi spesso balbetta e soffre di un panico da vergogna verso tutto ciò che è pubblico, può uscire dal guscio ed esprimersi, condividere. Ed eventualmente giocarsela pure con una leggenda come @The-Flying-Finn, per dirti. Il tutto sempre e solo con l´amore per il Gioco (maiuscolo) che tanto mi è stato dimostrato da ragazzi come @Kimimathias o @Beyond o ancor più dall´esempio del Campione 2019 @effe, che sa di cosa parlo, perchè in quelle stanze buie c´è stato anche lui. E appunto con il sostegno degli instancabili ragazzi della Redazione PBS, che resteranno prolissi e noiosi. Fieri di esserlo. Ti saluto, e continuiamo a giocare. Sfogurias
  9. 3 points
    Se questo fa pole e vittoria alla prima gara, si assisterà alla cartonificazione ufficiale di 7 mondiali, e quasi 100 pole e vittorie.
  10. 3 points
    Un po' di voti qua? Art.6 Definizione di voto valido Per essere considerato valido, il voto deve: - indicare una preferenza, tramite scrittura del nome utente nel post di voto, per tutti gli accoppiamenti del turno in questione. Si include anche il proprio accoppiamento, qualora l'utente votante sia anche partecipante della competizione in corso. - avere una motivazione a supporto di ogni preferenza. L'organizzazione raccomanda fortemente l'inclusione di tutte le preferenze in un singolo post e l'inserimento in grassetto dei nomi utente a cui viene rivolta la propria preferenza, al fine di non creare confusione nei calcoli dell'organizzatore. - essere postato entro l'intervallo di tempo di tempo indicato dagli organizzatori nei topic relativi. In caso di errori di scrittura del nome utente al quale viene data la propria preferenza, l'organizzazione valuterà qualora l'intenzione di voto fosse chiara o meno. Qualora si verificasse la seconda situazione, l'organizzazione chiederà all'utente votante di correggere esplicitamente tale preferenza al fine di renderla valida. Art. 7 Modifiche Non sono concesse modifiche sostanziali (cambio preferenza) nel voto una volta postato nel topic apposito. Le uniche modifiche possibili riguardano l'inserimento di eventuali accoppiamenti mancanti nel post originario oppure correzioni di forma (motivazione non ritenuta valida dall'organizzazione). Tutte le eventuali correzioni devono essere effettuate entro il periodo di votazione. Art. 8 Momento temporale di validità del voto In caso di correzioni al voto al fine di convalidarlo, nei casi di mancata completezza oppure di errore di forma, verrà conteggiato per l'inserimento nella tabella ufficiale sempre e comunque il post originario di voto.
  11. 3 points
    E' sempre il lungo periodo che conta, Bottas può anche battere Lewis nelle sue migliori giornate, ma nel corso di una stagione Lewis per lui è irraggiungibile. Certamente ottima occasione. Da ricordare comunque che di test con Mercedes Russell ne ha già fatti, sia con vettura 2017, sia con vettura 2018, sia con vettura 2019. Conosce il team e procedure varie, sarà una transizione comunque più facile.
  12. 3 points
  13. 3 points
    Da quando è andato via Todt sono passati 13 anni e non c'è stato verso di dare una direzione solida all'azienda. Si sono alternati tutti: presidenti, team principal, direttori sportivi, piloti, tecnici e chi più ne ha più ne metta... siamo ancora al punto di partenza. Nel mezzo ne sono passate talmente tante che è un miracolo avere ancora il fegato. Purtroppo vincere non è l'obiettivo, ormai è chiaro. L'obiettivo è beccare più soldi e i vari piegamenti a 90 visti in questi anni si spiegano solo con la parola "venduti". Ogni qualvolta c'era da prendere una posizione solida e farsi valere hanno preferito vendersi in cambio del silenzio. Sarebbero disposti anche a cambiare il colore delle macchine dietro l'offerta giusta. Il responsabile risponde al nome di John Elkan, che dopo aver scelto una persona capace ma scomoda come Marchionne, ha pensato bene di prendere lui il controllo e dare tutto in gestione a un servo come Camilleri. L'unica speranza è che la FIA valuti che convenga far vincere un campionato o due alla rossa per generare profitti.
  14. 3 points
    io non mi sento tanto di criticare la strategia di riciclare la macchina del 2019, è chiaro che col senno di poi si sono sparati nei co****ni ma un anno fa eravamo alle porte di un grosso cambio regolamentare con un gap dalla Mercedes che in un anno era impossibile da colmare, secondo me ci poteva stare vivacchiare grazie al super motore spendendo energie sul nuovo progetto; poi la spia e la pandemia li hanno fottuti il vero disastro come dice ForzaFerrari88 è stato farsi fregare i propri punti di forza, le gomme a fine 2018 (errore da cui ricordiamolo scaturisce la "concettualmente sbagliata" SF19) e il motore l'anno scorso, il modo in cui si sono piegati è inaccettabile per una squadra che punta a vincere il titolo (?); ma a quanto pare, viste le discussioni sul freeze dei motori, pare ci godano
  15. 2 points
    Ho pianto. Sia perché rivedere papà Michael fa sempre emozionare, sia perché nel frattempo sono diventato papà anch'io.
  16. 2 points
  17. 2 points
  18. 2 points
    Ah bene, il mio topic chiuso e questo si becca solo un va' a cagare. Direi che ormai non ci sono dubbi sul sabotaggio.
  19. 2 points
    tra il finale della F2, la pista nuova e Russell sulla Mercedes si prospetta il weekend più interessante dell'anno
  20. 2 points
  21. 2 points
  22. 2 points
  23. 2 points
    @Kimimathias se scrivi così mi fai arrossire e poi mi costringi a votarti
  24. 2 points
    ForzaFerrari88 - ggr: In ogni PB ci vuole un cattivo degno di questo nome; il villain interpretato dalla dirigenza cattiva (bey e rube) è un clichè stra abusato, quindi ben venga un nuovo "antagonista" hehehe. Inoltre sogno un abbinamento con Effe o Luca. mlmlml Natural Blonde Killer - ForzaFerrari: Ebbene sì, voto il mio rivale perdonandolo per la sua caduta di stile dell''autovoto dopo aver millantato HONESTA' hehehe, gli errori di inesperienza ci stanno. In quanto suo Erastes è mio compito svezzarlo e se passerà sarà così anche merito del suo mentore, sperando che dalla nostra sfida abbia imparato un pò l'arte della guerra nel PB, gli servirà soprattutto contro avversari ben più tosti e rodati di me. andycott - rimatt: sfida abbatanza insipida speravo di meglio tra loro due, voto andy giusto per riaprire un po la sfida sterla - F.126CK: Ovviamente non posso che votare il mio primo mentore scopritore ed amante. Unico suo difetto è tifare Ferrari e non credere in LEwgend, ma i uò perdonare heheh Alex_Ferrari - Jordan: voto Alex hehehe. So che sembra un controsenso non sostenere un compagno Hamiltoniano, ma nel PB non si segue un codice morale, tutto è lecito, e Alex anche se non pimpante come gli altri anni porta comunque quella sana dose di sadismo che ci vuole nel PB. Inoltre un rappresentante della sinistra fuxia turbocapitalista ci vuole. crucco - Bombarolo di Torino: Voto al maestro scontato, in più Bombarolo delude non partecipando attivamente, male male. Nemesis - Leno: Voto il vecchio volpone di Leno che, oltre che essere più in forma dell'ex di Sherien, gli sono in debito di un voto dallo scorso PB, e Natural paga sempre i suoi debiti, anche se spesso in natura hehehe PheelD - SebMat: Il voto non può che andare al FRAAA, dopo tutti i casini da cui mi ha tirato fuori è il minimo, il mio sostegno ci sarà sempre heheh. Inoltre SebMat mi sminuisce Charles per lo sbinnatore, spero sempre in una sua redenzione. Asturias - The Flying Finn: Big match della giornata! il mio voto va ad Astu per diversi motivi, innanzitutto la presenza sul gruppo wa aiuta non poco e mette su corsie preferenziali di voto, inoltre in questo PB sta tirando fuori perle esagerate, forse una delle sue migliori stagioni di sempre! VI LOVVO TUTTI! MLMLML
  25. 2 points
    Provo anch'io, va. Nessuna motivazione ForzaFerrari88 - ggr - Perchè viva i vecchi Natural Blonde Killer - ForzaFerrari - Perchè viva Napoli andycott - rimatt - Perchè viva io sterla - F.126CK Perchè volevo votare sterla per ripicca, ma poi ci ho ripensato Alex_Ferrari - Jordan - Perchè viva il contrappasso crucco - Bombarolo di Torino - Perchè viva io Nemesis - Leno- Perchè è uguale al suo avatar PheelD - SebMat - Perchè mi ha fatto guidare fino a Verona e ritorno Asturias - The Flying Finn - Perchè è finlandese
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00


×