Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 07/13/2020 in all areas

  1. 3 points
    Gara spettacolare! Waaaaa stupendooooo, bellissimo!!! Sono riusciti a creare un mondiale peggiore del 2014 e del 2016. Saranno tutte doppiette dei mafiosi con quarti d'ora di vantaggio su tutti. Mercedes senza rivali, anche grazie alla (ma)FIA che ha azzoppato l'unica scuderia che poteva realmente concorrere. Però il DAS, solo per quest'anno e solo per i grigi, lo hanno giudicato regolare anche se non lo è visto che modifica l'aerodinamica. Naturalmente niente da ridire anche sul fatto che la Mercedes corre con 4 macchine, di cui due travestite da pantera rosa e due da calimero, per sviare i sospetti. Ma pur di far vincere 8 titoli al gangsta va bene tutto, anche rinviare le nuove regole e regalare un'altra stagione ai mafiosi di Stoccarda. Come ho detto la settimana scorsa: prima o poi questa pagliacciata finirà... e si potrà tornare a parlare di qualcosa che somigli a uno sport. Quando il gangsta raccomandato, Mercedes, Pirelli, commissari collusi, vertici FIA corrotti e altri vari ed eventuali colpevoli di questa situazione si leveranno dalle .... per la F1 sarà come guarire da un Cancro. p.s.: ma Binotto cosa aspetta a dimettersi?
  2. 3 points
    Vanzini urla "regia regia regia regia" Mazzoni invitava i telespettatori a scrivere mail di protesta alla FOM perché non venivano inquadrate le Ferrari
  3. 2 points
    Colpa dei genitori di Vettel. Se avessero usato all'epoca il preservativo, non sarebbe mai nato ed a quest'ora : 1 Alonso avrebbe 2 titoli mondiali 2 Webber almeno uno 3 Leclerc avrebbe 2 vittorie in più, 2 pole in più e qualche podio in più 4 Raikkonen avrebbe almeno 4 o 5 vittorie in più e qualche pole 5 Bottas sarebbe arrivato sempre secondo nel mondiale e tanto altro...
  4. 2 points
    Molto, molto carico, carico @PheelD. Sì, carico come e più della SF1000, ma soprattutto carico di quelle cose che non ha la SF1000: cuore, motore, passione e un Direttore Sportivo. Amici ma soprattutto amiche del PB, rieccoci dunque ad un nuovo entusiasmante appuntamento con PBsprint, il giornale di riferimento del settore forumistico, che questa settimana esce con un primo numero già di Lunedì, più scoppiettante e ricco di contenuti che mai. Il weekend in Stiria infatti è stato assolutamente ricco di spunti e argomenti, e anzi mi scuso se nei giorni scorsi ho scritto molto poco sul forum, impegnato com´ero a raccogliere quante più notizie e vacche direttamente dai campi di gara, in compagnia dell´intera redazione, come il sottoscritto ben caricata dal vino di altissima qualità di @Aviatore_Gilles. Procediamo quindi con il borsino delle notizie post weekend (che avviso già: probabilmente non sarà subito completo data l´immensa Mole - omaggio a @Beyond - di dati raccolti in diversi punti della Stiria, ma per questo la redazione sta già lavorando ad un secondo numero settimanale, in uscita forse Giovedì). Anzitutto, partiamo proprio dalla baruffa domenicale. Signori, poche chiacchiere: vi consiglio andarvi a rileggere le pagine di discussione sul GP., specie le prime. In parole povere, un vero e proprio clinic di @crucco sul come si segue un GP da tifoso Ferrari, decano del forum e mecchio di verda. Il figlio della Pallata l´ha letteralmente spiegata ieri pomeriggio, portandosi a spasso mezzo forum per una decina di pagine almeno, sviando e conducendo la discussione a piacimento, e mandando allo sbarellamento almeno due utenti di comprovata fede ferrarista e solidità forumistica, tra cui O´Rey cun´la cammìsa in persona, poi sfogatosi invero malamente con l´incolpevole ancorché difficile @Illy. Crucco dunque è decisamente il promosso di questo weekend, e insomma fa piacere rivedere finalmente questo straordinario ultra settantenne sui livelli che gli competono, quelli che insomma lo portarono a un passo dal titolo non più tardi di quindici anni fa. Il lupo decisamente perde il vizio ma non il pelo, willkommen zurück Maestro. Accennato dunque al promosso della settimana, non possiamo ora che passare al chiaro bocciato di questo weekend stiriano. Ebbene sì, in redazione non abbiamo neanche avuto bisogno di discutere molto su questo punto. @KimiSanton infatti è la chiara delusione di questi giorni di rimpinzate di Tafelspitz. Non l´ha mai realmente ingranata, il milan-brianzolo, a partire già dal suo personale Martedì nero, culminato con il mega fail sul tweet canarino. La storia gli avrebbe per altro poi dato ragione, ma ahimè ormai la frittata era fatta, e infatti si è poi potuto apprezzare nei giorni successivi quanto il nostro fosse in chiara difficoltà da over-social: persa la fiducia verso le fonti storiche, un nuovo taglio di capelli, account fake chiusi in un amen, e perfino una nuova foto profilo proprio su Twitter (social nel quale per altro, ricordiamolo specie per i giovani che di Storia sanno nulla, il Santon ha spiegato sexting per due lustri abbondanti). Il tutto culminato con il pessimo weekend stiriano, caratterizzato da una gufata piuttosto goffa e telefonata (complesso di Kouvola?) al Sabato, e da una altrettanto telefonata (ma passata abbastanza sotto silenzio) controgufata con sguardo a Budapest (scuse o mossa politica per recuperare sul popolo ferrarista comprensibilmente in collera con il di lui idolo?). Una cosa è certa: Kimisanton deve recuperare. Deve recuperare fiducia in se stesso anzitutto, specie per il ruolo e la potenza della quale è rivestito all´interno del forum, ma soprattutto deve recuperare una propria identità. Quella che l´ha portato (meritatamente) alla posizione che ricopre, e soprattutto quella che l´ha portato per ben tre volte ad essere Campione morale del PB (una di questa da finalista). Ce la farà? Il tempo non manca, ma deve darsi da fare, a cominciare dalla stesura (già iniziata ieri, tranquillo Kimi che non mi è sfuggita) di un calendario ufficiale di questi rimasugli di stagione (ciao @Ruberekus) ad uso e consumo degli utenti che lavorano e che non hanno dunque tempo per consultare il preistorico Google (e così abbiamo sistemato anche un pleistocenico ma in palla @Alex_Ferrari: che bello comunque vederlo qui già in Estatte, buon segno specie in vista del suo proverbiale cambio di passo autunnale). Abbiamo dunque già citato anche @ruberekus; buona la settimana del ventiquattrenne originario di Rouen, buona soprattutto in relazione agli standard (invero non eccezionali) del rube di questa fine Primavera. Apparso agli occhi dei suoi fan ancora un filo appesantito dai mesi di forzata mascherina, Rube sembra insomma ancora in cerca del suo ritmo spam-bannatorio, quello che ne ha fatto il Campione che è insomma; credo però che si tratti più banalmente di risposta lenta alle temperature miti della bassa padana, e dunque mi sento assolutamente di affermare che quando le foglie cadranno, con esse cadranno nuovamente le teste dei forumendoli più avventati. Il boia non molla. Oh, tra le notizie interessanti della settimana, visto che si è appena parlato dei finlandesi: non vi sarà certo sfuggito il gran ritorno di @The-Flying-Finn. Ebbene sì, io figlio di Tornio (come il grande e controverso Jari Isometsä) è riapparso su queste pagine dopo alcuni mesi di ripetute tra Tarvisio e Cinisello Euganeo o come si chiama. Apparso tutto sommato anche in discreta forma (a differenza per altro di tanti suoi ammiratori o presunti eredi…), al nostro è bastato pennellare un disincantato fastidio nella sezione cunnilingus e decorarne il puntale con una gufata di gran classe nella sezione spam, per ricordare a tutti quanto sia cruciale, in quest´epoca di e-post in particolare, diffidare dalle imitazioni. Matti c´è, eccome, e anche la carriera da autista di taxi (novità della quale ci ha parlato proprio @kimisanton nel topic dedicato) sembra promettere bene. Ed io comunque, per la rubrica “il dollaro educato”, qualcosa sul finnico dall´avatar di ghiaccio la metto lì, in ottica 2021. E allora sì, facciamo ora cenno anche a questo 2021. La notizia della settimana in tal senso, l´avete letta tutti. Semplicemente, torna il migliore. Ora, che fosse il migliore già lo sapevamo, ma che tornasse…beh, un po´ci speravamo. Ora direte: ma a noi che ci frega degli sport minori? Verissimo, ma mi permetto di segnalare quanto ai senatori del forum è ovviamente già piuttosto chiaro: proprio tra gli sport minori infatti, se c´è una figura che con il suo carisma e il suo piede destro può avere ancora oggi un´influenza decisiva sull´andamento della stagione del PB, è proprio lui, lo zio ispiratosi al mio nickname per la scelta del luogo di nascita. Intanto perchè il Campione in carica del PB è un suo seguace (ma che dico seguace: è di fatto il custode della di lui grandezza), e poi perchè mai nessuno come un personaggio divisivo, polemico, che rompe il ca**o insomma, ad ogni livello (dagli sport minori appunto fino all´empireo di una finale PB), ha saputo portare gloria e prosperità a questa fogna buia e rantegosa. Quindi, indicazione che proviene direttamente dalla sezione asturiana della redazione: occhio ai cavalli di ritorno @joseki e @mircocatta su tutti (quest´ultimo c´è sempre stato ovviamente, ma si nota proprio adesso quanto il videomaker concittadino dell´ex giudice Ingroia stia cominciando a salire di colpi), che ovviamente potranno contare sull´appoggio della chioccia @effe quando si tratterà di andare a lottare contro tutto il @mongo. Quali altri spunti possiamo ricavare da questa calda settimana tra le ridenti colline austriache? Beh, certamente la fioritura di nuovi thread nelle sacre sezioni F1 e Amarcord. L´anglo-omofobo @Illy si produce in un buon tentativo in quest´ultima, subito ahimè cassato dall´inquisizione asturiana e ancor di più da un brillante e dating social @lucaf2000, che con abile mossa di cross-marriage riesce a sviare l´attenzione dal cuIo di Algersuari alla troiaggine della ex moglie di Ralf Schumacher. Pesa in questo senso l´esperienza nei fori del sopracitato lucaf2000, che se tanto mi da tanto, in questo 2020 di ventunennio di astinenza da titolo per la “sua” Mclaren, sarà un cliente scomodo da metà Novembre in poi. Detto dunque di Illy, l´altro grande apritore di threads della settimana è stato certamente @MartinM, con addirittura una doppia apertura, in memoria forse di tempi che non tornano più (indole nostalgica ben rappresentata per altro anche dal suo avatar). Il baronetto di Beaumont Texas, che molti insiders danno tra i papabili per un eventuale vicepresidenza di qualcosa di malato e importante da metà Novembre (distrazione in arrivo?) si è dunque anzitutto prodotto nell´apertura di un personal thread in sezione F1 dedicato al DS Beyondotto (errata corrige: ovviamente il thread è stato aperto ai primi di Giugno, ma è negli ultimi dieci giorni che è finalmente decollato) che ricorda per stile e lungimiranza il leggendario “Quanto durerà Arrivabene” di effiana memoria (così non compreso dal per nulla lungimirante Beyond dell´epoca pre-ciclo che subito venne perculato con un controtopic nella sezione spam; fatto sta che oggi Arrivabene vende rose ai navigli, e @effe è Campione PB…). Topic dunque, quello di fresca apertura martinella, per il quale si preannuncia un futuro radioso e una stagione di fondo (ovviamente, modificato solo con alcuni taglietti nella parte terminale). E poi, sempre in relazione a Martin, apertura anche nella sezione amarcord, con discussione dedicata questa volta ai campioni del mondo sopravvalutati. Discussione questa forse con meno futuro della precedente, ma c´è chi afferma che in realtà si tratti solo di un tentativo di discussione-test in prospettiva di una campagna PB che sarà basata sulla sistematica denigrazione dei campioni del passato (strategia politica per altro già adottata dal suo “capo” negli uffici di Pennsylvania Avenue) Insomma, che Martin stia finalmente trovando la quadra ovale in vista dell´Autunno? Chi voterà vedrà. E infine sì, lo so che state aspettando un doveroso cenno al Sabato (meraviglioso, va detto), che ci ha regalato Spa. Già il titolo del topic valeva il prezzo della connessione internet (titolo poi modificato da un prontissimo e stilisticamente corretto Beyond), ma va da se che “Figa a Foggia” resta certamente una delle perle di questo piovoso weekend. Topic mandato presto in vacca per altro da un brillantissimo e molto ironico @Kimimathias (vi invito tra l´altro a gustarvi le sue battute quotidiane nella sezione apposita, l´allievo cresce…), ma non è che ci volesse molto. E´stato bello però, e si è così trascorsa qualche ora a ricordare un´epoca lontana nella quale lo spambottino di Malmedy arrivava in finale PB praticamente sbhadigliando. No, non basterà per l´Inverno, ed è giusto così, ma inviterei comunque i giovani, tra i quali il nuovissimo e motivatissimo @FedeRadi, a farsi una cultura sul personaggio e sull´epoca che ha rappresentato. Per non dimenticare. Bene, è più o meno tutto. Una sola breve nota sul MILF (most improved lalli forumendolo) della settimana, che è chiaramente @andycott. Anche per lui discussione facilissima in redazione: i suoi cuIi sono di notevole qualità, va detto, e quasi mettono in difficoltà quelli del sottoscritto (bello lo scambio ass to ass…to ass di ieri per altro), all´Andycott del weekend mi sentirei eventualmente solo di consigliare una maggior prontezza di riflessi di fronte al giganteggiare linguistico e a trans sulle alpi del buon @crucco (e qui, visto che i pezzi del PB sono come la vita e la panza di Bey: circolari, torniamo al punti di partenza). So infine cosa state aspettando: la mia considerazione su @Rio Nero. Preferisco però aspettare in questo caso, visto che mi dicono che a breve sia in uscita una monografia ad egli dedicata, con anche immagini inedite e temi in classe del liceo. Per ora dunque mi fermo qui. Come sempre, quelle sopra sono solo opinioni personali e giornalistiche e in quanto tali assolute, ma esorto voi tutti a esporre le vostre considerazioni e i vostri commenti. Perchè PBsprint è tutti voi. Vostro pangeatico Asturias.
  5. 2 points
    E se non ci vediamo, buone feste a tutta la famiglia.
  6. 2 points
    mah non credo, a me dava l'impressione di essere un gran ferrarista e non penso gli farà piacere vedere in che stato versa la squadra
  7. 2 points
    Diciamo che oggi il brecciolino ci sta alla grande...
  8. 2 points
    La Ferrari sembrava una GP2 in un GP di F1. Montezemolo era in pista e se ne andò prima della fine della gara dicendo che il regolamento (da lui esaltatato solo quattro mesi prima) era complicato e lo spettacolo nullo. Nel frattempo Rosberg e Hamilton fecero non so quanti giri appaiati lottando per la vittoria. Domani vi racconto (se ho tempo) il retroscena che mi arriva direttamente da Maranello.
  9. 2 points
    Ecco cosa dicevo il 11/10/2018, ben tre mesi prima del licenziamento di Arrivabene. Dalla stessa persona che gira nei piani alti della Ferrari, mi sono arrivate voci sulla situazione di stallo del reparto corse e del suo perchè. http://forum.motorionline.com/topic/26485-arrivabene-non-rinnovato-dalla-ferrari/?page=14&tab=comments#comment-1744848 Domenicali non si dimise. Fu licenziato da Marchionne in persona che andò a Maranello il giorno dopo il GP di Barhein insieme a Montezemolo e da AD FIAT (quindi designato dalla famiglia Agnelli a capo del gruppo) gli disse al presidente Ferrari "Di chi è la colpa di questo disastro?". Domenicali disse "Sono io il responsabile" e allora Marchionne disse "sei fuori". Poi disse a Montezemolo "ora sistema questo disastro, hai tempo fino alla fine dell'anno". Alla fine dell'anno l'ultimatum arrivò alla fine e furono licenziati in tronco Montezemolo, Alonso, Tombazis e Marmorini.
  10. 2 points
    Mi ricordo il 2015 quando è arrivato in Ferrari e al primo GP ha raggiunto il podio in terza posizione. Tutti (giornalisti, addetti e sopratutto tifosi Ferrari) si stupivano felicemente di questo podio, dal 2014 considerato ormai un "miraggio". Il GP successivo il miracolo: Vettel vince grazie a una grande strategia e un passo migliore di entrambe le Mercedes. Vettel felicissimo sul podio, tutti felici di sentire l'inno tedesco seguito da quello italiano, col sogno nascosto di aver trovato il nuovo "Schumy" Ricordo lo stesso Vettel replicare il famoso saltino made Schumy e mimare un direttore d'orchestra durante l'inno italiano (come faceva lui). Tutti innamorati: i commentatori (Vanzini, Gene & co) definirlo "perFettel", sognare giorni di gloria e sperare nel mondiale, tutti i tifosi (anche qui) a definirlo nuovo Schumy... L'anno prossimo non sarà più in Ferrari e forse neppure in F1! Purtroppo non ha vinto nessun altro titolo! Anche se non è fine anno e con la concreta possibilità che sia l'ultimo anno, vorrei comunque ringraziarlo per tutti i GP vinti in rosso, per tutte le belle gare che ha fatto e sopratutto per il sogno che prima o poi vincesse il titolo con la Ferrari! non sarà stato come Schumy, ma molto del suo lo ha messo, sopratutto con delle monoposto non all'altezza.
  11. 1 point
    Ciao, vi leggo da un po' ma non ho mai postato. Tifo McLaren dai tempi di Coulthard e Hakkinen(Quando avevo circa 6/7 anni) e Lewis dal suo esordio in F1.
  12. 1 point
    Photoshop, hai aggiunto le macchine tu.
  13. 1 point
    Ufficiale Pol Espargaro in Hrc
  14. 1 point
    Redbull passava a Toro Rosso, infatti le prime due vetture Toro Rosso erano Redbull dipinte di un altro colore. Proprio da quella situazione è stato deciso di vietare il passaggio di proprietà intellettuale anche mediante società esterne.
  15. 1 point
    Mercedes è così stupida da compromettersi e fare una cosa spudoratamente illegale? Per cosa poi? Avvantaggiare la Racing Point? Sono puliti al 100%, non possono aver fatto un errore così macroscopico.
  16. 1 point
    La Ferrari lo scorso anno si permise di vincere ben tre gare battendo la Mercedes in pista tra l'altro, questa cosa non è andata giù ed ecco che hanno smontato l'astronave che avevamo creato. Non ha senso che tutte le cose al limite altrui passino e quella Ferrari no. Abbiamo capito che è un campionato farsa coem i precedenti ed i mondiali di Hamilton e della Mercedes sono di cartone.
  17. 1 point
    errore stupido! mi è piaciuto per le scuse in italiano in diretta TV (ripetute due volte a seguito di domanda inutile dell'intervistatrice) !!!
  18. 1 point
  19. 1 point
    Entrata degna del miglior Verstappen.
  20. 1 point
    Oggi ha fatto una cazzata enorme che dimostra, ancora una volta, che in F1 non è sufficiente essere veloci ma bisogna sapere gestire tutto l'arco della gara e non farsi prendere dalla foga. Portare pazienza un paio di curve in più può voler dire conquistare una posizione. Sono comunque contento che si sia preso le sue colpe senza cercare alibi. È il minimo, ma c'è anche chi non lo fa.
  21. 1 point
  22. 1 point
    Weekend nero anche perchè non girando non raccogli dati, non riesci a capire bene i nuovi aggiornamenti sul passo gara
  23. 1 point
  24. 1 point
  25. 1 point
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00


×