Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 10/22/2018 in all areas

  1. 14 points
    sono abbastanza sconvolto, ci eravamo visti qualche volta di persona e tutti qui sapevano quanto mi piacesse non posso fare a meno di chiedermi se avremmo potuto/dovuto fare qualcosa per lui, dire una parola in più per salvarlo, anche se probabilmente so già la risposta non mi piace dire queste cose ma l'unica cosa che posso fare è sperare che abbia in qualche modo trovato la pace che qui ha sempre, invano, cercato.
  2. 13 points
    sono stato al funerale oggi, è stato bello vedere che la chiesa era strapiena, giovani e adulti, era un ragazzo molto amato e non voleva far pesare agli altri il suo problema, si è sempre impegnato fino all'ultimo con l'oratorio e la parrocchia; il prete (che lo conosceva bene) ha fatto una commovente predica per lasciarne un ricordo il più bello possibile purtroppo è stato un giorno molto triste, un sacco di ragazzi piangevano, io stesso che normalmente non piango in queste situazioni, non ce l'ho fatta a trattenere le lacrime, mi sembra ancora così assurdo.
  3. 12 points
    E' con profondo dolore che annuncio che Andrea, ovvero l'utente @maxilrosso, brevemente noto come spamilrosso, ci ha lasciato pochi giorni fa in tragiche circostanze. Alcuni di noi lo hanno incontrato in questi anni e hanno potuto conoscere davvero un bravo ragazzo. Vi prego di essere rispettosi e comprendere il momento particolare che la nostra comunità oggi affronta. Ci mancherà per la sua umanità, la schiettezza e la sua passione per le statistiche più strampalate. Ciao Andrea.
  4. 12 points
    Due anni fa ci incontravamo per la prima volta a Milano con @Ruberekus e @KimiSanton. Mi dispiace tanto. Ci mancherai Andrea.
  5. 10 points
    Abbiamo deciso di modificare il nick di Andrea e riportarlo alla versione originale @maxilrosso visto che la nuova era stata usata solo per un mesetto.
  6. 10 points
    Anch'io ex lettrice silenziosa di lunga data e neoiscritta proprio per poter scrivere questo post in ricordo di Andrea. Mi ricordavo di lui quando ancora si chiamava qui maxilrosso, poi ho letto il suo messaggio di rientro nel forum come spamilrosso in cui accennava al fatto di non stare ancora bene e poiché non leggevo la sezione Off-Topic avevo temuto che avesse qualche serio problema di salute fisica e già mi dispiaceva per lui, perciò quando ho visto il triste annuncio di Beyond non sono rimasta sorpresa ma molto triste perché immaginavo che avesse purtroppo perso una battaglia contro un brutto male. Però quando ho letto tutto e ho capito come era morto (e quanto era giovane, 15 anni meno di me) sono rimasta totalmente shockata perché mai avrei immaginato che vivesse una simile situazione psicologica visto che i suoi post sulla F1 erano quasi sempre scherzosi e ironici. Lo shock è aumentato ancora di più dopo che ho letto per la prima volta il post cui accennavate sulla morte in cui Andrea aveva davvero anticipato e spiegato tutto della sua tragica intenzione Personalmente ho vissuto un caso un po' simile con un figlio di amici, più grande di me, che senza segnali evidenti e senza una spiegazione di nessun tipo (aveva un buon lavoro, una fidanzata, una vita apparentemente normale e soddisfacente e non ha lasciato nessun biglietto di addio) si è sparato quando aveva circa 25 anni. Ho scritto questo post soprattutto per 3 motivi: 1 prima di tutto far sapere, se qualcuno degli amici e familiari di Andrea ci leggerà, che anche per me che finora leggevo questo forum senza partecipare Andrea era un utente importante e simpatico e non lo dimenticherò, anche perché mi ha fatto fare tante risate con alcuni suoi post (proprio lui che conviveva con una sofferenza interiore così profonda ) 2 ringraziare gli utenti del forum che sono riusciti a partecipare al suo funerale per esprimere la vicinanza e il cordoglio anche di tutti noi che conoscevamo e apprezzavamo Andrea solo tramite i suoi post e il suo modo allegro e divertente di interagire nel forum 3 è la cosa meno importante in questo momento ma mi fa piacere portare avanti la sua "eredità" di tifo per Charles Leclerc (era stato lui ad aprire il topic dedicato a Charles quando ancora correva in F2), sono tifosa di Charles da un anno e d'ora in poi lo tiferò ancora più convintamente anche in ricordo di Andrea RIP Andrea
  7. 9 points
    Eccomi qui, dopo qualche giorno di assenza dal forum... Pheel mi ha informato dell'accaduto e ho preferito mettere ordine tra le idee confuse e dedicare il giusto tempo per esprimere un semplice pensiero in memoria del caro Max o Andrea... Non ho avuto modo di conoscere Max dal vivo, anche se ho avuto la possibilità di farlo la scorsa estate; impegni lavorativi non me lo hanno concesso e ora me ne pento, davvero amaramente... non ho colto l'attimo, non sarebbe cambiato nulla, ma ora questa possibilità non c'è più e sono sicuro che come altre persone conosciute qui dentro avrebbe arricchito la mia anima... Ho parlato parecchio tempo con lui, telefonicamente e percepivo il suo stato psicofisico poco salutare... soffriva e ha preso la decisione che reputava come unica soluzione... i giudizi su tale decisione restano a chi li esprime, non cambiano e non prevedono altre sciagure del genere... non sempre ce la si fa ed è l'unica cosa che bisogna accettare... Addio caro Andrea, porto con me il ricordo della tua passione... vivrai in ognuno di noi.
  8. 9 points
    Non c'è un limite alle str****te che si possono scrivere in un solo post? Lasciamo stare il modo in cui stanno trattando Leclerc (tre team order su tre gare, manco Barrichello in tutta la sua carriera; il tutto per preservare la sanità mentale dello Steven Bradbury di Heppenheim); il fatto che questo sommo intelletto di Binotto sia stato trattenuto a tutti i costi dalla Ferrari che gli ha permesso di fare il bello e il cattivo tempo per lasciargli in tutta tranquillità di progettare questa F14T aggiornata; l'ennesima constatazione che, quando c'è davanti la Mercedes, non succede niente di niente mentre quando c'è la Ferrari manca solo l'invasione dei rettiliani. Lasciamo perdere tutto questo. Che almeno in Ferrari mi dicano se esiste in mezzo a loro un essere umano con più di un neurone capace di capire che lasciare in pista Leclerc con le gomme finite sia una st***ta. O, più probabilmente, Binotto ha già deciso di fargli pagare quanto successo in Bahrain.
  9. 9 points
    L'ultima volta che lo incontrai era con @Ruberekus e @Froome durante il weekend di monza, a settembre scorso. Fu una cena allegra e spensierata a parlare di f1 e di altre ca**ate. Mi piace ricordarlo così.
  10. 9 points
    Solo tristezza per questa perdita,non l ho mal conosciuto ma un annetto fa avevamo parlato in privato, mi aveva confidato alcuni problemi e io i miei, un bravo ragazzo, un vuoto per questo forum, luogo di ritrovo online dove si scherzava sempre, spero di averlo fatto sorridere spesso, mi spiace tanto. Chiudo dicendo che tutti noi affrontiamo problemi di vario genere, ricordiamoci di sentirci liberi di confidarci con chi crediamo possa darci una mano, senza vergogna. Ciao Max e grazie di tutto .
  11. 8 points
    Ora come ora sento tanta propaganda, ma di concreto non vedo nulla. Secondo me è solo una moda, uno specchio per le allodole, solo per distogliere l'attenzione da altro. Il riscaldamento è si un problema, ma secondo me marginale rispetto a quello che sta realmente succedendo nel mondo. Parlo di inquinamento del sottosuolo, inquinamento delle falde acquifere, discariche abusive, smaltimento dei rifiuti pericolosi, sfruttamento della terra, utilizzo indiscriminato dei pesticidi. A me vivere con la giusta temperatura nelle varie stagioni, con pioggia nelle giuste quantità e senza fenomeni violenti non è che interessi molto, se poi metto fuori il naso dalla porta e rischio di morire, respirando e mangiando m***a. Cara Greta, sei una brava ragazza, ed hai fatto bene ad attirare l'attenzione su questo problema. Ma è meglio se torni a fare la ragazzina e divertirti, che i problemi veri sono altri. Io abito giusto a ridosso dei vari comuni colpiti da inquinamento dei pfas in veneto. E' un disastro di proporzioni bibliche, nessuno ne parla. Ragazzi hanno inquinato le falde acquifere di buona parte della regione e la contaminazione si sta espandendo di mese in mese. Da qui a qualche anno tutta la regione, dall'alto vicentino, a tutto il padovano e rodigino, sarà completamente contaminata e non è che basta mettere un colino nell'acqua e filtrarla per risolvere tutto. Senza considerare che poi quell'acqua, oltre che a finire negli acquedotti, viene usata anche nelle irrigazioni agricole e per abbeverare il bestiame. Forse non è ben chiara la portata dell'evento. Senza considerare poi la situazione rifiuti, che ha raggiunto dimensioni drammatiche, non solo in Italia, ma in buona parte del mondo. Oltre alle migliaia di discariche regolari (alcune fatte malissimo, con sversamento dei percolati nel sottosuolo), bisogna considerare quelle abusive. Siamo talmente avidi e stupidi che andiamo ad inquinare lo stesso territorio dove viviamo, senza badare alle conseguenze. Un altro problema, del quale non sento parlare, è la disgregazione del suolo. Lo sfruttamento sta distruggendo il terreno per le colture e siamo arrivati al collasso quasi. Cosa faremo quando avremo prosciugato i terreni e non sarà possibile piantare più nulla? Mangeremo aria? Da quello che vedo in giro e la noncuranza delle persone, come arraffare il più possibile e poi buttare via 3/4 della roba, gettare i rifiuti in giro, egoismo ed arroganza, direi che il punto di non ritorno lo abbiamo già passato.
  12. 8 points
    Ho scritto che ha fatto bene il suo lavoro. Cosa devo dire, che lo amo...?
  13. 8 points
    Ciao a tutti. Finalmente ho finito le terapie, ma soprattutto finalmente il mio amico ha condiviso qualcosa di interessante. Settimana scorsa Binotto ha fatto una mini riunione con il gruppo motoristi in cui avrebbe detto testualmente: Insomma, l'ultimo pacchetto aerodinamico è così importante a livello di sforzo e di speranze che se non dovesse funzionare il mondiale sarebbe definitivamente chiuso già alla quinta gara, perché non avrebbero altre idee per tornare davanti. Tocca sperare in una doppietta, e pure netta. Se non dovesse arrivare, almeno potremmo smettere di soffrire.
  14. 8 points
    Pazzesco... sono allibito! Non avevo notato l'avviso in rosso (anche perchè non sono stato molto presente) e quando ho letto ho pensato fosse o un ban o un avviso che spamilrosso aveva "lasciato", in senso di mollare, il forum per motivi suoi... poi ho letto il messaggio di bey e mi è cascata la mascella. Non lo conoscevo di persona (come tutti gli altri per altro) ma quando frequenti un forum, alcuni utenti li leggi e li "frequenti" anche per anni, che è quasi come conoscerli di persona. E' come perdere un amico. Mi dispiace molto, sono sicuro che il forum sia stato una delle cose belle della sua vita e che abbia speso volentieri il suo tempo qui, divertendosi e mettendosi alla prova. Ti ricorderemo sempre
  15. 8 points
    Leggo solo ora. Mi si è chiuso lo stomaco, non riesco a dire nulla..... Ciao Max.
  16. 8 points
    Il mio ultimo saluto ad Andrea non può che essere uno di quei messaggi difficili da scrivere, di quelli che non vorresti mai arrivare a scrivere. Pur non avendo avuto il piacere di conoscerti di persona, di stringerti la mano e guardarti negli occhi, pur non avendo avuto l'occasione di raccogliere le tue confidenze, la notizia della tua scomparsa mi ha procurato quel dolore che noi tutti condividiamo e condivideremo. È con quell'indescrivibile sentimento di assurdo smarrimento che ti abbraccio, il mio abbraccio va a te e a tutti coloro che ti vogliono bene.
  17. 8 points
    Ci ho parlato in privato qualche mese fa. Abbiamo parlato di varie cose, mi aveva raccontato dei suoi problemi e io dei suoi, ci siamo dati supporto a vicenda ma non avrei mai pensato che sarebbe arrivato a fare davvero una cosa del genere. Per quello che posso dire era veramente un bravo ragazzo che per un motivo o un altro non è mai riuscito a trovare una pace interiore che gli permettesse di condurre una vita serena. Ho un grande rimpianto, mi chiedo se potevo fare qualcosa in più per farlo desistere a fare quello che ha fatto. Forse avrei dovuto capire che la cosa era più seria di quello che pensavo e avrei dovuto stargli più vicino e aiutarlo in qualche modo.
  18. 8 points
    Sono totalmente scioccato dalla notizia e non so veramente come prenderla. Come altri utenti di questo forum ho avuto l'opportunità di conoscerlo e incontrarlo più volte e in tutte le occasioni ci si è trovati sempre bene, pronti a ridere e scherzare. Ricordo un periodo di allontanamento dal forum proprio per problemi personali ma non avrei mai pensato che fossero talmente gravi da decidere di concludere qua la sua vita. Non posso fare altro che sperare che riposi in pace. Ciao Andrea.
  19. 8 points
    Non sapevo neanche il suo nome, non avevo mai parlato con lui in privato, ma la notizia non è meno sconvolgente. Ciao Andrea.
  20. 7 points
    L'Europa accogliona ha seguito un piano fallimentare per combattere la denatalità (almeno ufficialmente doveva essere questa l'idea). Ha importato milioni di persone che teoricamente avrebbero dovuto sostenere il welfare ed integrarsi perfettamente ; però scopri dopo 30-40 anni (perché in Paesi come UK, Francia, Belgio o Svezia siamo alla terza generazione di immigrati), che nella maggior parte queste "risorse" non lavorano, non sanno fare niente (e probabilmente manco vogliono), e si sono pure ghettizzate trasformando interi quartieri in autentiche fogne (delle periferie svedesi e francesi dove neanche la polizia entra ne vogliamo parlare?). E poi, sorpresa; con l'avvento delle innovazioni tecnologiche scopri che la maggior parte dei lavori sarà spazzata via, e rimarranno solo le persone con un istruzione e capacità particolarmente elevate ad essere spendibili nel mondo del lavoro. E la maggior parte degli immigrati, con titoli di studi inesistenti, e adibiti a mansioni che non vanno di solito più in là dell'avvitamento bulloni, sono totalmente tagliati fuori. Però li hai sul groppone, e che te ne fai? Si ripete che "Gli Italiani non riescono ad integrarli". Ragazzi sveglia, non si sono integrati da nessuna parte, neanche nella (probabilmente ancora per poco) civilissima Scandinavia; citofonare Malmo e Stoccolma, con l'aumento vertiginoso di stupri e altri reati, per avere news sul tema. Infatti Cina, Giappone e Corea del Sud si guardano bene dal seguire lo stesso approccio, onde evitare di vedere il proprio Paese collassare completamente.
  21. 7 points
    Volevo dire a tutte le persone che avrebbero voluto dire qualcosa alla famiglia e/o agli amici che oggi, nel libro ove si raccolgono le firme, ho lasciato un "Gli amici del forum" a nome di tutti noi, nessuno escluso.
  22. 7 points
    Sono affranto e mi mancano le parole. La vita ci mette sempre a dura prova, non esistono parole per poter colmare un dolore e un vuoto così grande, mi dispiace tanto e sono vicino ai famigliari. Quando una persona ci lascia, un pezzo del nostro cuore ne va via con lei. Possa il suo ricordo colmare questo vuoto. So che le parole non servono in momenti come questi, e che il dolore è enorme. Non ci sono parole o gesti che possono colmare il vuoto, ma il mio cuore è con lui. Non so se potevamo fare qualcosa o meno, è difficile dirlo e purtroppo non lo sapremo mai. Che possa riposare in pace. Il suo ricordo vivrà con noi.
  23. 7 points
    oh ma almeno essere contenti per una prima fila Ferrari no eh la rossa non si merita certi tifosi
  24. 7 points
    Ciao belo gato
  25. 7 points
    è proprio vero che i napoletani non lavorano e hanno un sacco di tempo libero
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00


×