Vai al contenuto


Foto

TCR International Series 2016

TCR TCR International touring car turismo honda seat opel ford alfa romeo subaru

  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 88 risposte

#81 Mito Ferrari

Mito Ferrari

    l'utente che non piace (nonchè dito in c*lo)

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 15,340 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Schumi&Giovanardi
  • Team:in teoria Ferrari
  • Circuito:Bathurst

Inviato 30 September 2016 - 17:17

Colciago beffa Comini in volata in una Gara 1 spettacolare

 

"Veni, vidi, vici". Proprio come Giulio Cesare, Roberto Colciago ha completato il proprio debutto in TCR International Seriescentrando una fantastica vittoria in Gara 1 a Sepang.


Dopo aver firmato la pole position, il pilota della Target Competition è stato autore di una prestazione maiuscola in una gara da brividi, che fin dalla prima curva lo ha visto battagliare conStefano Comini. 

Fra i due ci sono stati scambi di posizioni, contatti, volate e scaramucce, per uno spettacolo di primissimo livello.

Grazie alla seconda piazza, il Campione della Leopard Racing torna al comando della classifica piloti con un punto di vantaggio suJames Nash.

L'inglese della Craft Bamboo Lukoil è stato bravissimo a recuperare dall'ottavo posto in griglia e al traguardo si è preso la terza piazza precedendo il compagno di squadra Pepe Oriola.

Anche fra i piloti della TCR Asia Series c'è stata grande lotta, conKevin Tse (TeamWork Motorsport) a portarsi a casa il primo successo stagionale battendo Andy Yan e Filipe de Souza. Yan resta comunque al comando in classifica con un margine rassicurante sugli inseguitori.

IL FILM DELLA GARA

GRIGLIA – Morbidelli rientra in pit lane per un guasto allo sterzo. Galiana non si schiera: la sua Honda è ancora alle prese coi problemi di motore accusati nelle libere e in qualifica.
VIA – Colciago parte bene, ma alle sue spalle Grachev prova ad insidiarlo tentando il sorpasso all'esterno della curva 1.
GIRO 1 – Colciago riesce a ripassare Grachev, mentre il russo cede la posizione anche a Comini. Alla curva 4 è caos per una carambola fra cinque vetture; a rimetterci è la Volkswagen di Kajaia, che resta fermo in pista.
GIRO 2 – Entra la safety car. Pastorelli rientra ai box per risolvere un problema allo scarico.
GIRO 4 – La gara ricomincia, Colciago comanda davanti a Comini, Grachev, Homola, Oriola, Nash, Vernay, Borković, Tassi ed Afanasyev. Homola e Oriola si toccano, Nash supera entrambi ed è 4°. Comini passa Colciago alla curva 15.
GIRO 5 – Colciago e Comini passano sul traguardo appaiati, il lombardo si riprende la leadership. Sritrai rientra ai box per un problema al turbo.
GIRO 6 – Grachev viene pressato da Nash, i due si toccano e il russo rallenta e si ritira. Nash è 3° seguito da Vernay, Oriola, Borković e Tassi.
GIRO 7 – Oriola passa Vernay alla cuva 1 ed è 4°.
GIRO 8 – Tse è 12° e mantiene il comando della TCR Asia Series con 2" di margine su Yan.
GIRO 9 – Oriola recupera su Nash e prova a superarlo. Ferraris rientra ai box con problemi ai freni.
GIRO 11 – Comini tenta di passare Colciago all'ultima curva: fra i due c'è anche un contatto, ma alla fine la spunta per 0"1 il pilota della Honda. Nash chiude terzo precedendo Oriola, Vernay, Borković, Tassi, Gleason, Afanasyev e Homola. Tse batte Yan e De Souza vincendo in TCR Asia Series.

Roberto Colciago: "Sono contentissimo per il team Target Competition, per Giancarlo Bruno, il mio ingegnere, e per tutti i meccanici che mi hanno dato questa grande macchina. Con Comini è stata una battaglia fantastica, lo ringrazio perché è stato molto corretto. Lo conosco bene, sapevo che avrebbe voluto vincere e che ci avrebbe provato, e cosa avrebbe significato per lui riuscirci. Era la prima volta che partivo con il semaforo a 5 luci come in F1, per questo ho accelerato troppo e mi sono toccato con Grachev. Il fatto è che sto invecchiando e mi tocca lottare fin dal via!"

Stefano Comini: "La bagarre con Roberto è stata grande, è un pilota vecchio stile, dentro e fuori! Io lo sono solo dentro! Prima di Macao volevo totalizzare più punti possibili, per questo ho spinto molto per guadagnare su chi mi stava dietro. Roberto mi ha lasciato lo spazio per passare, ma alla curva successiva sono finito largo e lui è tornato davanti. Non ho voluto correre rischi con contatti inutili. Ho visto dei video su YouTube e conosco il suo stile di guida, sono davvero contento di aver potuto lottare con lui".

James Nash: "In gara ho sofferto un po' per problemi ai freni, ma obiettivamente non avrei mai pensato di poter rimontare fino al terzo posto perché i miei avversari sono molto bravi. Ho corso qualche rischio nei sorpassi che ho fatto, con Oriola ci siamo anche toccati, poi io ho mantenuto la posizione. In qualifica ho pensato se cambiare la strategia, alla fine è andata bene così".

Kevin Tse: "Questo è un risultato fantastico per me e per il team, ringrazio tutti. Sono stato fortunato ad evitare l'incidente davanti a me, poi la safety car è entrata in pista, ma sono riuscito a mantenere la posizione. Sapevo che Andy Yan avrebbe pensato molto di più al titolo, ma penso che tutto si deciderà a Macao".

Gara 2 è in programma sabato alle ore 9;30 italiane. La griglia invertita vedrà partire in pole Tin Sritrai.

 

 

http://it.motorsport.com/tcr/news/colciago-beffa-comini-in-volata-in-una-gara-1-spettacolare-831642/

 

tcr-sepang-2016-roberto-colciago-honda-c

 



La Kia Cee’d TCR si mimetizza, ma è già pronta!

 

La nuovissima Kia Cee’d TCR costruita dalla STARD è quasi pronta per la presentazione ufficiale.


Il primo esemplare della vettura è già stato assemblato e dotato di tutti gli aggiornamenti tecnici. In questi mesi la Kia Cee’d TCR ha percorso circa 3000km di test, lavorando tantissimo sullo sviluppo di aerodinamica, sospensioni e motore.

Stando a quanto affermano dalla STARD, l'auto ha superato con successo tutti i test, dunque a breve inizierà la vera e propria produzione e la vendita ai clienti in vista della stagione 2017.

Nel frattempo sono iniziate a circolare le prime immagini della Kia Cee’d TCR (precedentemente erano stati resi disponibili solamente i rendering creati al computer), per l'occasione in livrea mimetica con il logo TCR a ricoprirne completamente la carrozzeria.

 

 

http://it.motorsport.com/tcr/news/la-kia-ceed-tcr-si-mimetizza-ma-e-gia-pronta-831601/?s=1

 

tcr-varie-2016-kia-ceed-tcr.jpg

 


  • 0

#82 Mito Ferrari

Mito Ferrari

    l'utente che non piace (nonchè dito in c*lo)

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 15,340 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Schumi&Giovanardi
  • Team:in teoria Ferrari
  • Circuito:Bathurst

Inviato 02 October 2016 - 10:19

Scintille e incidenti, in Gara 2 la spunta Gleason, Nash vede il titolo

 

Kevin Gleason ha trionfato in una Gara 2 della TCR International Series ancora una volta caratterizzata da battaglie, incidenti, sorpassi e safety car.


Il pilota della WestCoast Racing ha superato nelle fasi iniziali Tin Sritrai scappando via e lasciando le bagarre agli avversari.

Il giovane thailandese, che ieri si era dovuto ritirare per un guasto al turbo della sua Honda, ha a lungo accarezzato il sogno di finire sul podio assoluto, fino a quando non è stato colpito alle spalle daStefano Comini.

Il contatto è costato carissimo al Campione in carica, con i commissari che gli hanno comminato l'inevitabile drive-through, trasformato in 30" aggiunti al tempo finale essendo stato comunicato al pilota della Leopard Racing quando mancavano meno di 3 giri al termine.

L'ultima tornata è stata un incubo anche per Pepe Oriola, coinvolto in una battaglia piena di contatti che lo ha visto finire fuori dalla zona punti. 

Chi ne approfitta è James Nash, secondo al traguardo e nuovamente in vetta alla classifica piloti con 17 lunghezze di margine sugli avversari.

IL FILM DELLA GARA

GRIGLIA – Tutte le 23 auto si schierano, compresa la Honda di Galiana dotata di nuovo turbo.
GIRO DI FORMAZIONE – Il motore della Ford di Pastorelli perde olio sul lato destro della griglia; i commissari fermano tutti per spargere la polvere sulla macchia. La gara parte dietro la safety car e viene ridotta da 11 a 10 giri.
GIRO 2 – Si parte con Sritrai al comando davanti a Gleason e Nash; Comini supera Morbidelli alla curva 15 ed è 4°.
GIRO 3 – Gleason attacca Sritrai alla curva 1, mentre Comini passa Nash ed è 3°.
GIRO 4 – Comini, Nash e Morbidelli sono in piena lotta per il podio. Gleason riesce a sopravanzare Sritrai e balza al comando. Comini colpisce Sritrai mandandolo in testacoda alla curva 14; il thailandese riprende la corsa in 11a piazza.
GIRO 5 – Gleason è al comando davanti a Comini, Nash, Morbidelli, Homola e Vernay. Oriola supera Grachev e Vernay in poche curve ed è 6°.
GIRO 6 – Grachev e Colciago si toccano mentre lottano per l'8° posto. Il lombardo finisce insabbiato nella via di fuga, il russo si gira con la posteriore sinsitra forata.
GIRO 7 – Entra di nuovo la safety car.
GIRO 8 – La gara ricomincia, Vernay va largo alla curva 1 e si ritrova 10°. Comini riceve il drive-through per l'incidente con Sritrai, mentre Vernay supera Hezemans ed è 9°.
GIRO 9 – Homola, Oriola e Borković lottano per il 6° posto.
GIRO 10 – Gleason vince davanti a Comini (che non si ferma a scontare la penalità), Nash e Morbidelli. Per il 5° posto è lotta fra Homola, Oriola, Vernay, Borković, Hezemans ed Afanasyev; dopo diversi contatti la spunta Borković, seguito da Vernay, Hezemans e Homola, mentre Oriola scivola al 13° posto.

Kevin Gleason (primo): "E' fantastico tornare a correre e vincere subito. Ero parecchio seccato di non poter fare tutta la stagione, per cui sono stato subito entusiasta di tornare con la WestCoast per Singapore e Sepang. Ho sempre sognato di poterlo fare e penso che questa sia la giusta ricompensa. Per vincere bisogna sempre lavorare duramente, farcela è molto gratificante. Poco dopo aver preso il comando della gara mi sono accorto che dietro c'era bagarre, ma mi sono riuscito a concentrare e a scappare via dai problemi".

James Nash (secondo): "E' sempre dura quando sei in bagarre con gli altri, ma fortunatamente oggi sono riuscito a cogliere il momento migliore per attaccare ed è andata bene. Arrivo a l'ultima gara in testa, ma il mio vantaggio non è così rassicurante. Secondo me Comini è stato troppo aggressivo stavolta e ha sbagliato. Anche con me ha chiuso la porta in modo piuttosto brusco alla curva 10, ho rischiato parecchio e mi sono innervosito, poi mi hanno comunicato che avrebbe dovuto scontare il drive-though e allora mi sono calmato".

Gianni Morbidelli (terzo): "E' da inizio anno che ho dei problemi con il servosterzo, ma non è colpa della WestCoast Racing. Mi dispiace moltissimo per loro e sono piuttosto frustrato. Obiettivamente sono quasi contento che la stagione sia finita, quando sali in macchina sapendo che ci saranno problemi non riesci mai a dare il massimo".

Andy Yan (nono e vincitore in TCR Asia Series): "Sono molto contento e voglio ringraziare il mio team per il grandissimo lavoro svolto. In Gara 1 la mia auto aveva problemi e i meccanici hanno lavorato tutta notte per risolverli. Oggi con una bella prestazione abbiamo raggiunto la vittoria. La TCR Asia Series mi piace tantissimo perché è un campionato di livello, ma equilibrato. Credo che Tin Sritrai sia stato davvero sfortunato quest'anno, ha avuto un sacco di problemi, ma sono convinto che la prossima stagione lotteremo di nuovo assieme".

L'ultimo round della TCR andrà in scena a Macao il 20 novembre.

 

 

http://it.motorsport.com/tcr/news/scintille-e-incidenti-in-gara-2-la-spunta-gleason-nash-vede-il-titolo-831916/

 


  • 0

#83 Mito Ferrari

Mito Ferrari

    l'utente che non piace (nonchè dito in c*lo)

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 15,340 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Schumi&Giovanardi
  • Team:in teoria Ferrari
  • Circuito:Bathurst

Inviato 08 October 2016 - 17:42

bastardata della FIA che a Macao nella gara del TCR ha ammesso le auto del BTCC e del CTCC. In pratica la gara decisiva per il titolo TCR può essere falsata da vetture con specifiche diverse. Mah...

 

 

A Macao c'è anche Monteiro, ma la entry list fa discutere

 

 

La FIA ha aperto le iscrizioni anche alle vetture di CTCC e BTCC per l'ultimo evento di Macao e i protagonisti del TCR non hanno gradito la cosa, essendo in piena lotta per il titolo. Intanto la WestCoast ha ingaggiato Tiago Monteiro.

Quello che tutti temevano, purtroppo, al momento è divenuto realtà. In occasione delle ultime gare della TCR International Series in programma a Macao, in griglia vedremo anche alcune vetture del Chinese Touring Car Championship (CTCC).

La conferma è arrivata nella giornata di giovedì con la pubblicazione della prima lista iscritti provvisoria della "Suncity Group Macau Guia Race 2.0T", ovvero l'evento che sarebbe dovuto essere riservato ai soli protagonisti delle serie TCR.

Sarebbe dovuto, appunto. Perché la FIA, sicuramente non in buoni rapporti con Marcello Lottie il suo entourage (ricordiamo che il TCR al momento non è riconosciuto come campionato della Federazione Internazionale), ha modificato il regolamento aprendo l'iscrizione anche a macchine molto più potenti come le 2.0 Turbo, solitamente utilizzate nel CTCC e nel BTCC.

Fra i protagonisti della TCR International Series i nasi avevano già iniziato a storcersi da tempo; il Campione in carica Stefano Comini, ad esempio, ha manifestato la propria disapprovazione in merito alla questione nella intervista esclusiva rilasciata a Motorsport.com che vi abbiamo proposto qualche giorno fa.

Il problema è che con un titolo piloti ancora da assegnare (Comini è in piena lotta col leaderJames Nash), avere in griglia concorrenti con auto che nulla c'entrano con il concetto TCR mette a serio rischio il regolare epilogo del campionato. E non solo in termini di punteggio, ma anche di svolgimento delle gare.

Venendo alla entry list, formata da 35 vetture al momento, fra le TCR spicca il nome di Tiago Monteiro, stella del WTCC che la WestCoast Racing metterà sulla sua Honda Civic. Presenti anche tutti i protagonisti della TCR Asia Series, con il neo Campione Andy Yan in primis. Direttamente dalla TCR Germany arriverà anche Antti Buri con la SEAT León Cup Racer preparata dalla LMS Racing.

Per quanto riguarda gli "ospiti indesiderati", per ora ci sono quattro auto del CTCC. Il Suncity Racing Team schiera le Citroën C-Elysée di Alex Hui e Sunny Wong, mentre il Linky Racing Team correrà con due Audi A3 per Zhang Ya Qi e Jiang Teng Yi. A questi si aggiunge anche la Mercedes C260 di Adam Morgan, volto noto al BTCC; non è da escludere che da qui al 20 novembre (data della gara) possano però venire inseriti altri nomi di spicco di entrambe le serie.

Senza augurarcelo, non osiamo pensare cosa possa succedere nel caso in cui Nash o Comini finissero K.O. per un incidente con uno dei piloti sopracitati...
 

Suncity Group Macau Guia Race 2.0T - Entry List provvisoria

 

 

Pilota

 

Team

Auto

Modello

1

Stefano COMINI

SUI

Leopard Racing Team

Volkswagen

Golf GTI

2

Jean Karl VERNAY

FRA

Leopard Racing Team

Volkswagen

Golf GTI

3

YAN Cheuk Wai, Andy

HKG

Liqui Moly Team Engstler

Volkswagen

Golf GTI

4

Adam William MORGAN

GBR

星車隊

Mercedes-Benz

C260

6

Tim ZIMMERMANN

GER

Liqui Moly Team Engstler

Volkswagen

Golf GTI

7

Davit KAJAIA

GEO

Liqui Moly Team Engstler

Volkswagen

Golf GTI

8

Mikhail GRACHEV

RUS

WestCoast Racing

Honda

Civic

9

Attila TASSI

HUN

B3 Racing Team

SEAT

León SEQ

10

Gianni MORBIDELLI

ITA

WestCoast Racing

Honda

Civic

11

HUI Ka Tai, Alex

HKG

Suncity Racing Team

Citroën

Elysée

12

WONG Yat Shing, Sunny

HKG

Suncity Racing Team

Citroën

Elysée

14

WEI Chao Yin

CHN

Son Veng Racing Team

Volkswagen

Golf GTI

17

TSE Kin Leung, Terence

HKG

Roadstar Racing Team

SEAT

León DSG

20

LOU Hon Kei

MAC

Elegant Racing Team

SEAT

León

21

ZHANG Ya Qi

CHN

Linky Racing

Audi

A3

22

Petr FULIN

CZE

Mulsanne Racing

Alfa Romeo

Giulietta

27

William E. O'BRIEN

HKG

Team Work Motorsport

Volkswagen

Golf GTI

28

Kevin TSE

MAC

Team Work Motorsport

Volkswagen

Golf GTI

33

JIANG Teng Yi

CHN

Linky Racing

Audi

A3

35

Rafaël GALIANA

FRA

Target Srl

Honda

Civic

38

HO Hon Keong

MAC

Champ Motorsport

Honda

Civic

48

Antti BURI

FIN

LMS Racing

SEAT

León DSG

50

Loris HEZEMANS

NED

Target Srl

SEAT

León SEQ

54

James NASH

GBR

Craft Bamboo Racing

SEAT

León SEQ

62

Dusan BORKOVIC

SRB

B3 Racing Team

SEAT

León SEQ

65

Douglas KHOO

MAS

Viper Niza Racing

SEAT

León SEQ

68

TANG Chi Lun

HKG

TANG Chi Lun

Honda

Civic

70

Matej HOMOLA

SVK

B3 Racing Team

SEAT

León

74

Pepe ORIOLA

ESP

Craft Bamboo Racing

SEAT

León SEQ

77

Sergey AFANASYEV

RUS

Craft Bamboo Racing

SEAT

León SEQ

78

MA Hon Wah, Kenneth

HKG

FRD Racing Team

Ford

Focus 2.0T

81

Tiago MONTEIRO

POR

WestCoast Racing

Honda

Civic

83

SRITRAI Tin

THA

Team Thailand

Honda

Civic

88

Michela CERRUTI

ITA

Mulsanne Racing

Alfa Romeo

Giulietta

97

LAU Shek Fai, Edgar

HKG

Asia Racing Team

SEAT

León

 

 

http://it.motorsport.com/tcr/news/a-macao-ce-anche-monteiro-ma-la-entry-list-fa-discutere-835564/

 


  • 0

#84 Mito Ferrari

Mito Ferrari

    l'utente che non piace (nonchè dito in c*lo)

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 15,340 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Schumi&Giovanardi
  • Team:in teoria Ferrari
  • Circuito:Bathurst

Inviato 03 November 2016 - 16:30

Kia cee'd TCR, ecco le specifiche tecniche

 

http://it.motorsport.com/tcr/news/kia-cee-d-tcr-ecco-le-specifiche-tecniche-845563/

 

tcr-presentation-kia-cee-d-tcr-2016-kia-

tcr-presentation-kia-cee-d-tcr-2016-kia-

tcr-presentazione-kia-cee-d-tcr-2016-kia

 

 

 

Intanto per Macao annunciati Josh Files con la Target e Belicchi con la Giulietta.

 


  • 0

#85 Mito Ferrari

Mito Ferrari

    l'utente che non piace (nonchè dito in c*lo)

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 15,340 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Schumi&Giovanardi
  • Team:in teoria Ferrari
  • Circuito:Bathurst

Inviato 19 November 2016 - 23:38

Domani ultimo round del 2016 che assegnerà il titolo.

 

Nelle qualifiche di Macao disputate sotto il diluvio Vernay ha segnato la pole davanti al compagno di squadra e rivale per il titolo (nonché campione in carica) Comini; il terzo contendente, Nash, è 7° mentre il quarto (anche se con possibilità remote), Oriola, è solo 10°.

Alcuni piloti non parteciperanno alle gare perché già dalle libere si sono dimostrati troppo lenti.


  • 0

#86 Mito Ferrari

Mito Ferrari

    l'utente che non piace (nonchè dito in c*lo)

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 15,340 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Schumi&Giovanardi
  • Team:in teoria Ferrari
  • Circuito:Bathurst

Inviato 20 November 2016 - 11:41

gara1 segnata dagli incidenti e dalla confusione finale.

Ha vinto Comini davanti a Vernay e Monteiro; il leader della classifica Nash ha danneggiato la sua Seat in un contatto che ha dato vita a un incidente multiplo e si è ritirato all'ultimo giro in regime di SC. La gara doveva essere finita sotto SC con tanto di bandiera a scacchi nella grafica, ma passato il traguardo i piloti hanno tirato per un altro giro indemoniato (con bandiere verdi sventolanti) fino a quando non hanno dato bandiera rossa ponendo fine a gara1. Fuori anche Morbidelli, andato a muro subito dopo la partenza.

 

gara2 vinta da Monteiro dopo una gran partenza davanti a Pepe Oriola e Vernay. Comini 4° è di nuovo campione.

 

 

 

 

 

 

 

 


  • 0

#87 Mito Ferrari

Mito Ferrari

    l'utente che non piace (nonchè dito in c*lo)

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 15,340 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Schumi&Giovanardi
  • Team:in teoria Ferrari
  • Circuito:Bathurst

Inviato 21 November 2016 - 00:03

Il prossimo anno la WestCoast cambierà auto, non più Honda ma (si dice) Audi.

E mi sa che anche la WRT ha in serbo qualche sorpresa (ha messo in vendita le VW di Comini e Vernay)


  • 0

#88 Mito Ferrari

Mito Ferrari

    l'utente che non piace (nonchè dito in c*lo)

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 15,340 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Schumi&Giovanardi
  • Team:in teoria Ferrari
  • Circuito:Bathurst

Inviato 28 November 2016 - 20:44

calendario 2017... non scrivo neanche le date e le piste perché è lammerda pura per auto turismo.

 

http://it.motorsport.com/tcr/news/ce-monaco-nel-calendario-della-tcr-international-series-2017-854949/


  • 0

#89 Mito Ferrari

Mito Ferrari

    l'utente che non piace (nonchè dito in c*lo)

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 15,340 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Schumi&Giovanardi
  • Team:in teoria Ferrari
  • Circuito:Bathurst

Inviato 23 January 2017 - 20:45

Il team WRT ha vinto il titolo nel 2016 ma per il 2017 la partecipazione è in dubbio per colpa dello sponsor Leopard...

 

http://it.motorsport.com/tcr/news/leopard-racing-in-crisi-a-rischio-il-2017-di-wrt-comini-e-vernay-864719/


  • 0




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi