Vai al contenuto


Foto

SuperTurismo... Tempi andati


  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 275 risposte

#41 Mito Ferrari

Mito Ferrari

    l'utente che non piace (nonchè dito in c*lo)

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 15,340 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Schumi&Giovanardi
  • Team:in teoria Ferrari
  • Circuito:Bathurst

Inviato 09 February 2011 - 21:10




  • 0

#42 manciodriver

manciodriver

    Nuovo Arrivato

  • Members
  • Stella
  • 91 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Mario andretti
  • Team:lotus quella vera
  • Circuito:Spa-Francorchamps

Inviato 09 February 2011 - 21:29

il round di Magione 1992:

e quello di misano:

  • 0

#43 Mito Ferrari

Mito Ferrari

    l'utente che non piace (nonchè dito in c*lo)

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 15,340 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Schumi&Giovanardi
  • Team:in teoria Ferrari
  • Circuito:Bathurst

Inviato 11 February 2011 - 20:33




  • 0

#44 Mito Ferrari

Mito Ferrari

    l'utente che non piace (nonchè dito in c*lo)

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 15,340 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Schumi&Giovanardi
  • Team:in teoria Ferrari
  • Circuito:Bathurst

Inviato 18 February 2011 - 15:06




  • 0

#45 Mito Ferrari

Mito Ferrari

    l'utente che non piace (nonchè dito in c*lo)

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 15,340 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Schumi&Giovanardi
  • Team:in teoria Ferrari
  • Circuito:Bathurst

Inviato 21 February 2011 - 15:00




  • 0

#46 Tamarro Rosso

Tamarro Rosso

    Nuovo Arrivato

  • Members
  • Stella
  • 62 Messaggi:
  • ?Preferenze
    Pilota:Tom Coronel
  • Team:Schnitzer M-sport
  • Circuito:Imola old edition

Inviato 22 February 2011 - 16:55

Robertone?

Vorrai dire Robertino!!! E' ancora in formissima da far spavento, secco come uno stecco.


E' bello vedere la faccia di Roberto in un forum dedicato alla F1! Soprattutto se consideriamo che tra tutti i veneti, fa ridere che proprio un cagainaqua sia diventato un campione :lol:
In ogni caso, ? una persona squisita ed attivissima ancor oggi. Io ho avuto il piacere di conoscerlo, e come potete leggere dal mio profilo la conoscenza ha lasciato un segno. Lo seguo e lo tifo, ? tornato in Bmw e nel Wtcc, e quest'anno ha portato con se Coronel che era da anni nel giro Seat Motorsport. Spero sia una stagione di successo sia con i V8 sia con le 3er da Wtcc! Il campionato superstar series poi mi sembra molto in salute, il Wtcc molto meno... la scorsa stagione ho seguito con pi? divertimento il Cite, e questo credo dica tutto.. io mi auguro che aumentino le personalit? di alto livello cos? da bypassare le assurde regole Fia e riportare un p? di case importanti nel mondiale.. mondiale che la Fia, e ormai ? questione storica, fa sempre il possibile per mantenere sempre meno interessante rispetto alla F1.
Altrimenti le potenzialit? sono quelle che ha evidenziato l'amico Gio, vedere auto che possiamo acquistare dal concessionario a prezzi ragionevoli correre in circuito gare "vere" fatte di manico e sportellate ? un'emozione mica da ridere.
Lo scorso anno ho passato delle bellissime giornate a vedere il Cite, e invito tutti ad andarci.. corre in tutta Italia, quindi ? probabile che abbiate un autodromo che lo ospita vicino a casa, si ha un rapporto diretto con auto e piloti, e poi... ci sono le ombrelline che scattano foto con voi :sbav:
Lo scorso anno ho potuto accedere al parco chiuso del Mugello con un club di cui faccio parte, ed ? un'esperienza che consiglierei a chiunque. E ci hanno fatto anche girare in pista.
  • 0

#47 Mito Ferrari

Mito Ferrari

    l'utente che non piace (nonchè dito in c*lo)

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 15,340 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Schumi&Giovanardi
  • Team:in teoria Ferrari
  • Circuito:Bathurst

Inviato 07 October 2011 - 14:23

mammamia Giovanardi :D


  • 0

#48 Lykos

Lykos

    Nuovo Arrivato

  • Members
  • Stella
  • 130 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:-
  • Team:-
  • Circuito:-

Inviato 10 November 2011 - 14:38

Tutti noi, in questo forum, conosciamo le categorie Turismo, o Gt, degli ultimi 5-10 anni: molti di noi ci sono cresciuti, le hanno viste evolversi, altri ci si stanno avvicinando di recente (il mio caso per la Gt, il Turismo lo seguo da un po' ormai).
C'? stato per? un tempo, forse seppellito nelle memorie infantili dei miei coetanei ma pi? radicato nella memoria degli over30, in cui le vetture Turismo raggiunsero un picco di prestazioni, competitivit? e anche successo di pubblico forse mai pi? visto prima, in Italia e nel mondo... Sto parlando dell'era Superturismo.

Il Dtm degli anni '90, il Btcc dell'80, il SuperTurismo italiano... Vetture potenti, distanti in realt? da quelle di serie ma ancora molto evocative, circuiti pi? o meno folli (il Nordschleife, per citare il pi? famoso), tanto pubblico, dirette Tv anche in Italia. Anni fantastici!

Quello che mi domando ?: cosa ? successo da allora? Ok, i costi sono stati un problema chiave, e il "primo" DTM ne ? la prova pi? lampante... Ma ? solo dei costi la colpa? Insomma, come ? stato possibile perdere tutto quello "slancio" che una categoria cos? potente ha avuto in quegli anni ed arrivare al 2000 (anche prima, a dire il vero) cos? "spenti"?
Badate, non voglio che questa discussione si trasformi in un "muro del pianto" dove sfogarsi di cosa manchi in certe categorie oggi (su questo, c'? una discussione apposita per il Turismo)... Voglio solo sapere cosa ? andato storto all'epoca, quale catastrofe ha levato di mezzo i vecchi gloriosi dinosauri.


Parallelamente, c'? qualcuno in questo forum che ha seguito quelle serie in prima persona? Solitamente mi sembra di parlare con coetanei, anche se non sto proprio a informarmi sull'et? dei miei interlocutori.
Sarebbe carino, per chi c'? stato, condividere con i "troppo giovani" le impressioni di quegli anni, le emozioni, gli eroi... Insomma, veterani del Turismo, se ci siete battete un colpo!

Allego qualche video del Superturismo italiano, anno '92... La Playlist l'ho fatta per tenerle in ordine e ritrovarle facilmente, ma si trova tutto su youtube, grazie all'opera di molti volenterosi fan dell'epoca che han riversato le loro cassette sul digitale.
http://www.youtube.com/playlist?list=PL8551BA0D1E2B83B6


EDIT: due link utili
Link ad una discussione simile in questo forum (di Mito Ferrari)
http://forum.motorionline.com/index.php?showtopic=20366
Link ad una discussione in un forum esterno (l'utente Giovanni ? un esperto in materia!)
http://www.motorforum.it/cronoforum/viewtopic.php?t=2752

Modificata da Lykos, 13 November 2011 - 12:09.

  • 0

#49 Lykos

Lykos

    Nuovo Arrivato

  • Members
  • Stella
  • 130 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:-
  • Team:-
  • Circuito:-

Inviato 10 November 2011 - 15:10

Altro utente, stesso soggetto... SuperTurismo 94

http://www.youtube.c...feature=viewall
  • 0

#50 ilguappo

ilguappo

    Nuovo Arrivato

  • Members
  • Stella
  • 110 Messaggi:

Inviato 10 November 2011 - 15:43

Mah, guarda, io c'ero allora, giovane e pieno di sogni di gloria :-)ma nemmeno standoci dentro ho capito il perch? del declino: forse solo circostanze, interessi di uomini e marchi verso altre direzioni, cambi di organizzatore ( io ci sono entrato ed uscito dal CiVT quando era la Salerno Corse ad organizzarlo), cose cos?.
Piuttosto ? stata sorprendente la rapidit? della fine, perch? ancora nel '96 mi ricordo di aver visto 40.000 spettatori sugli spalti dell'ultima gara Supert e CIVT a Vallelunga ed anche negli altri autodromi non ? che la gente mancasse, anzi.
Mi rendo conto che per i pi? giovani pu? sembrare immpossibile ma in quel momento, gli anni '90, il Turismo era"LA" categoria di successo in Italia, Ferrari o non Ferrari, con Tv, giornali, spettatori, valanghe di auto al via e i marchi ufficiali nella classe regina.
Era efficace perch? democratico in un certo senso: poche regole su peso e cose cos? e poi dentro: potevi correre in N7 con le 106 ed aspirare ai ricchi premi d'arrivo in palio, sognando di arrivare al SuperT.
E per alcuni succedeva davvero, io stesso venni piazzato alla guida della 405 mi 16 della Peugeot Italia per la prova monzese del, mi pare '96, grazie alla collaborazione di Autospint che cercava di promuovere giovani al verde ma con piede pesante.insomma, era molto bello, formativo e spietato, perch? nessuno, in nessuna classe regalava nulla, anche perch? si correva per i soldi dei premi.
Il SuperTurismo era poi davvero la sublimazione del turismo, quanto a competitivit? e spettacolarit?: anche l?, regolamenti piuttosto semplici, belle macchine ed ex Formula 1 mischiati a velocissimi gentleman.
Dirlo ora con, la desolante situazione sportiva ed economica pare assurdo, ma allora l'equazione fu semplice e lineare: Tante auto con prestazioni vicinissime + piloti veloci + promozione = gran pubblico.
Perch? questo non ? pi? possibile non sono in grado di dirlo.
  • 0

#51 ilguappo

ilguappo

    Nuovo Arrivato

  • Members
  • Stella
  • 110 Messaggi:

Inviato 10 November 2011 - 16:10

Scusa Lykos, vedo che sei un fan di Giovanardi, gi? che ci sono ti racconto un "nanetto" divertente su di loro.
Uso il plurale perch? nel '95 il fratello minore di Fabrizio correva il CIVT con la 106 Classe N7 del team SEM Auto, ed io ero compagno suo.
Bon, lui (cazz, quanto tempo, non mi ricordo pi? il nome...)correva con materiale giratogli da Fabrizio (tute, caschi, ecc) quindi a vederlo nell'abitacolo pareva il "solito"Giovanardi, anche perch? la tuta era quella ufficiale bianca con la fascia azzurra Peugeot e non quella biancogrigia della Coppa che vestivano gli altri ( e Popi Amati dell'ufficio sportivo della Casa,chiudeva un occhio perch? la cosa era passibile di squalifica dagli eventuali premi arrivo).
Dunque, siamo ad Imola, incolonnati in pit lane per entrare a afre le libere e il Giovanardino ? davanti a me quando, con aria via via pi? sorpresa, arriva Di Pillo, lo speaker ufficiale di TMC, che si ferma a guardarlo incredulo, e comincia a dire: - "Fabrizio! Che ca**o fai, corri anche il Turismo di nascosto?"
E l'altro, che aveva il complesso di inferiorit? nei confronti del fratello cercava di scagionarlo, urlandogli: - Non sono lui, sono l'altro!!! :-)))
Io dietro mi pisciavo nella tuta :-)))
Il povero Di Pillo continuava - Ma cosa dici l'altro? Ti alleni con l'N7 e non me lo dici? Dai che facciamo l'intervista, c'? lo scoop per TMC! - e il poveraccio si sgolava continuando a ripetere che era "l'altro e di lasciarlo in pace".

Pochi istanti dopo salta fuori Fabrizio, che seguiva sempre il fratello durante le prove e addirittura veniva a catechizzarlo sotto la tenda prima che questo salisse in macchina, in borghese e saluta Di Pillo che a quel punto ha gli occhi fuori dalla testa con due Giovanardi identici davanti a lui ( il piccolo aveva ovviamente il casco in testa ma era tutta roba dell'altro).
- No, ma qua c'? la notizia, cosa significa questa messa in scena?", insomma da morire, perch? tutto ci? gi? coi motori accesi per entre in pista e col giornalista che non ci capiva una mazza!

Modificata da ilguappo, 10 November 2011 - 16:12.

  • 1

#52 Aviatore_Gilles

Aviatore_Gilles

    Membro Master

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 5,518 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Gilles Villeneuve
  • Team:Ferrari

Inviato 10 November 2011 - 17:47

Ho Adorato il SuperTurismo, negli anni 90 lo seguivo al pari della F1. Sognavo un giorno di poter guidare la 156, appena la vidi al debutto me ne innamorai, con il mitico "Piedone" al volante.
Poi il SuperT spar? quasi di colpo.
Con felicit?, qualche anno dopo, ho iniziato a seguire il WTCC. Ma dopo 2 stagioni tutto sommato buone, ? letteralmente sprofondato.
Ora non lo seguo pi? con lo stesso interesse di un tempo.
Peccato per?, quelle degli anni 90 sono state stagioni entusiasmanti...le rimpiango ancora.
  • 0

#53 Lykos

Lykos

    Nuovo Arrivato

  • Members
  • Stella
  • 130 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:-
  • Team:-
  • Circuito:-

Inviato 10 November 2011 - 18:08

Scusa Lykos, vedo che sei un fan di Giovanardi, gi? che ci sono ti racconto un "nanetto" divertente su di loro.
Uso il plurale perch? nel '95 il fratello minore di Fabrizio correva il CIVT con la 106 Classe N7 del team SEM Auto, ed io ero compagno suo. [...]


La scena ? fantastica: immagino che al di Pillo sar? venuta una emicrania tremenda al pensiero di dover urlare dietro a ben 2 Giovanardi durante i commenti!
Aldil? della comicit? del fatto, comunque.. La questione delle tute, dell'organizzazione che chiude un occhio, anche quello che dicevi prima sul cercare di promuovere giovani piloti squattrinati: ? quasi irreale leggere simili descrizioni oggi, mentre scorrevo le righe mi sembrava quasi di vedervi in bianco e nero, tanto sembra distante un simile mondo da quelle che (per quanto ne sappia) sono oggi le gare, dove persino grandi piloti rimangono a piedi se non c'? lo sponsor, figurarsi i pesci piccoli!

Probabilmente, poi, sar? la mia ignoranza in merito di "entry level" nel mondo delle corse, ci sono un sacco di campionati italiani di cui so poco, ma pensare che piloti squattrinati potessero correre fianco a fianco con gente "affermata", condividere un cos? grande pubblico, il seguito televisivo e quant'altro, ? fantastico...

Comunque, grazie della testimonianza... Non sar? servita a capire il perch? della fine, ma almeno ha confermato il sentore che avevo su quanto fosse stata "particolare" quella era :thumbsup:

Sognavo un giorno di poter guidare la 156, appena la vidi al debutto me ne innamorai, con il mitico "Piedone" al volante.


Proprio bella, lei.. E' stata la prima Alfa a interessarmi, da li sono risalito alla 155, alla 75 turbo, fino alle Giulietta Gta, e da allora ho preso ad amare quel marchio (nonostante, da Torinese, tra Abarth e Lancia di marchi storici di cui appassionarsi ce ne siano).
Anche io riponevo molte speranze nel Wtcc... Non che non lo segua pi?, ma di certo non mi affascina pi?. Mi salva un po' il Btcc!
  • 0

#54 Mito Ferrari

Mito Ferrari

    l'utente che non piace (nonchè dito in c*lo)

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 15,340 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Schumi&Giovanardi
  • Team:in teoria Ferrari
  • Circuito:Bathurst

Inviato 10 November 2011 - 18:32

avevo aperto tempo fa un thread simile in amarcord :thumbsup: http://forum.motorio...showtopic=20366
  • 0

#55 Fede

Fede

    Coniglio Leccaculo

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 10,195 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:boh
  • Team:boh

Inviato 10 November 2011 - 22:06

Io purtroppo non ho mai avuto modo di seguire questa stupenda categoria popolata da auto stupende e da piloti magnifici. Ho potuto solo vedere dei video su Internet e gi? ho compreso le innumerevoli sfide tra questi piloti e posso solo dire che con i tempi attuali vedere una simile categoria ? una parola impossibile... Ora ci sono un WTCC di qualit? buona come piloti ma di scarso spettacolo ed un DTM in annunciata crescita. Speriamo che almeno il campionato tedesco ci dia qualche gioia in futuro!
  • 0

#56 ilguappo

ilguappo

    Nuovo Arrivato

  • Members
  • Stella
  • 110 Messaggi:

Inviato 11 November 2011 - 14:01

No, no, un attimo.. non voglio far passare il messaggio che allora era tutto facile, eh?
Non lo ? mai stato n? nei novanta n? prima, l'automobilismo costa e tanto a tutti i livelli,anche l'"entry level", come dicevate, ? roba per pochi: nessuno regala nulla e l'idea che il talentuoso senza soldi venga notato e portato in alto pura fantasia.

Ci? che per? dico a favore del fu CIVT ? che era strutturato in modo da favorire al massimo l'ingresso attraverso i premi che venivano elargiti, sotto forma di denaro e materiale tecnico.
Resta evidente per? che ai premi aspiravano qualcosa come 35/40 piloti per ognuna delle sette classi del Turismo, derivandone gare tremendamente competitive e tirate dal primo all'ultimo metro.
Faccio un esempio pratico, terra terra, cos? ci capiamo e diamo magari qualche spallata ai "si dice" che inevitabilmente circolano tra chi non ha avuto la fortuna di entrare direttamente nel meccanismo, tanto siamo tra appassionati in un forum ed ? il posto giusto.

Io nel '93 avevo 23 anni e andavo all'Universit?, quindi zero soldi.Volendo fortissimamente scendere in pista dopo aver fatto karting per qualche anno avevo scientificamente vagliato le opportunit? sulla piazza e quindi no ruote coperte, a meno di correre con la F.Panda (che andava benone ma girava solo a Monza),perch? fuori budget e no Coppa Renault perch? seppur anch'essa competitiva e ricca di premi era fine a se stessa, diciamo, mentre il Civt aveva al suo vertice il SuperTurismo che era una figata (per me, ma direi anche per altri...)e c'era la speranza di potervi accedere in qualche modo (forse l'illusione :superlol: ).
Orbene, l'analisi successiva capir con cosa correre e in che classe. Nell'anno '93 la scelta migliore fu la classe minore e purtroppo anche la pi? incazzata del CIVT, l'N7, che vedeva al via una media di quaranta macchine per gara.
Il perch? ? ovvio, auto pi? piccole e quindi "economiche" all'acquisto, preparazione pi? leggera (ma questo non era vero...anzi), minori costi di gestione lungo il campionato, equivalenza di prestazioni.
L? c'era da operare un'ulteriore scelta, perch? in pista c'erano le ultime Peugeot 205 Rallye, le nuovissime 106 xsi, le Metro, le Ax Gt.
Detto fatto, l'unica ad avere un montepremi interno, che cos? si poteva sommare a quello dell'Italiano e che per sopramercato aveva la squadra ufficiale nel SuperT era Peugeot, che all'epoca schierava Piedone e Ayles ed aveva una specie di "junior team" con Amato Ferrari.
Faccio presente che il '93 fu anche l'anno dell'adozione del "magico" regolamento D2, che ha fatto la fortuna della categoria.
Scoperto che la Filiale Peugeot con relativo ufficio sportivo stava ad un tre chilometri da casa mia, mi ero fiondato l? un pomeriggio a cheidere informazioni e ne ero uscito, dopo aver rimbambito Amati (l'ex naviga di Zanussi sulla 205 t16)che ne era il responsabile, per scendere nel salone a prenotare una fiammante xsi che, per uso agonistico ed iscrizione alla Coppa Peugeot, godeva anche di un bello sconto che non faceva male.
Rate a profusione caricate sulle spalle di pap? (Dio, se c'?, l'abbia in gloria)e l'indirizzo di un preparatore comasco dal quale portai la vettura a zero chilometri per un lavoro che di "Gruppo N" aveva pochissimo, perch? i soldi erano contati, se ben ricordo il gruzzolo per l'operazione era contenuto in venti milioni furoi le rate mensili per l'auto.
Per arrotondare m'ero rivenduto tutto ci? che la preparazione scartava, cio? interni completi, cerchi, scarico ed altri ammennicoli.
Cos? messo, dopo un test a Monza nel quale avevo pensato bene di mettermi in testa la macchina in prima variante ( riparata da un carrozziere amico di famiglia per una bottiglia di vino ed un prosciutto)ero sceso in pistra per la prima prova di campionato proprio a Monza.
Se avessi mancato i"soldi" per due o tre gare consecutive il sogno sarebbe finito l?, invece fui settimo e beccai l'ultimo dei premi d'arrivo che girai istantaneamente al preparatore, e da l? andai avanti con quel metodo "rude" ma formativo. A fine stagione fui la prima 106 in classifica e spedito a disputare la Top Cup al Motorshow opposto a tutti gli specialisti di salite, rally della casa, incamerando altri benefit.
Questi soldini mi permisero di proseguire ed arrivare un paio d'anni dopo a sedermi sulla 405 mi16 semiufficiale grazie all'iniziativa portata avanti da Autosprint e Peugeot che ci mettevano i soldi.

Insomma ci voleva c*lo, molta pianificazione (che non molti facevano), COMUNQUE SOLDI in partenza, il vecchio caro piede destro e, soprattutto determinazione a vagonate, perch? lo scoramento era sempre alla porta.
Il dramma ? che oggi tutto ci? non credo sia sufficiente, la voce soldi da predominante ? diventata assoluta e cancella anche le altre caratteristiche che ho scritto, questo s?, forse, ? il vero cambiamento.

Modificata da ilguappo, 11 November 2011 - 14:05.

  • 0

#57 Aviatore_Gilles

Aviatore_Gilles

    Membro Master

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 5,518 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Gilles Villeneuve
  • Team:Ferrari

Inviato 11 November 2011 - 14:40

Diciamo che la differenza fondamentale era che una volta potevi farti notare, anche senza grossi nomi alle spalle. Ora se non hai le spalle coperte fai poca strada, il fattore soldi ? diventato troppo predonimante e pregiudica qualsiasi scelta.
Le corse sono per? sono sempre state costose.
Guappo, ho una stima immensa per te. :)
Adesso corri ancora?

Modificata da Aviatore_Gilles, 11 November 2011 - 14:43.

  • 0

#58 ilguappo

ilguappo

    Nuovo Arrivato

  • Members
  • Stella
  • 110 Messaggi:

Inviato 11 November 2011 - 14:54

Esagerato! :zrzr:
Comunque no, non salgo su un'auto da corsa da pi? di dieci anni: ? la mia vita precedente diciamo :thumbsup:
  • 0

#59 Aviatore_Gilles

Aviatore_Gilles

    Membro Master

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 5,518 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Gilles Villeneuve
  • Team:Ferrari

Inviato 11 November 2011 - 15:01

Scherzi, non esagero. Io ho una stima esagerata per chi, con pochissimi soldi, prova a coronare il proprio sogno...E' un qualcosa che io non ho mai fatto, per questioni soprattutto di carattere.
  • 0

#60 Mito Ferrari

Mito Ferrari

    l'utente che non piace (nonchè dito in c*lo)

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 15,340 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Schumi&Giovanardi
  • Team:in teoria Ferrari
  • Circuito:Bathurst

Inviato 11 November 2011 - 16:40

guappo,ce l'avresti qualche tua immagine di quando correvi da postare qui?
  • 0




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi