Vai al contenuto


Foto

L'angolo della tecnica di The frog


  • Questa discussione č bloccata Questa discussione č chiusa
Questa discussione ha avuto 198 risposte

#1 The frog

The frog

    Membro Senior

  • Banned
  • StellaStellaStella
  • 4,450 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Tutti
  • Team:Tutti
  • Circuito:Tutti

Inviato 06 March 2013 - 08:15

Title: F1: scarico computerizzato del carburante in eccesso


Riprendo una mia vecchia idea circa lo scarico del carburante in eccesso. Molte volte durante un GP si vedono le monoposto in fila per molti giri dietro la Safety Car. E' chiaro che in quella fase le monoposto consumano molto meno carburante del previsto, cosi' a fine gara si trovano a trasportare una bella quantita' di carburante in eccesso. Allora durante l'ultimo Pit Stop per il cambio gomme potrebbero usufruire di una bocchetta di sfogo del carburante in eccesso che poi viene raccolto dentro un'opportuna tanica, dai meccanici.



Opinioni in merito sono gradite.



Regards,
The frog
  • 0

#2 joseki

joseki

    strunz

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 12,039 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:a
  • Team:a
  • Circuito:a

Inviato 06 March 2013 - 16:10

Credo sia troppo lento e pericoloso, inoltre se hanno vietato i rifornimenti credo che vieterebbero anche questo.
  • 0

#3 konradkid

konradkid

    Membro Junior

  • Members
  • StellaStella
  • 1,176 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:M. Schumacher
  • Team:Ferrari
  • Circuito:Spa,Monza,Suzuka

Inviato 06 March 2013 - 17:33

Basta girare il manettino su full power così consuma di più.... o escogitare qualche sistema simile che permetta di bruciare più carburante del normale per alcuni giri (ingrassare la miscela?)



Come diceva Andrea Stella: "Fernando, il tempo è bello!!" :asd:
  • 0

#4 The frog

The frog

    Membro Senior

  • Banned
  • StellaStellaStella
  • 4,450 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Tutti
  • Team:Tutti
  • Circuito:Tutti

Inviato 06 March 2013 - 18:41

C'e' un limite all'arricchimento della miscela e quando hai una quindicina di litri di carburante di troppo non credo che si possa fare piu' di tanto.


Per il resto e' vero che hanno vietato il rifornimento al pit stop ma questo ancora lo devono vietare.



Regards,
The frog
  • 0

#5 joseki

joseki

    strunz

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 12,039 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:a
  • Team:a
  • Circuito:a

Inviato 06 March 2013 - 22:02

15 litri? Manco in un universo parallelo :asd:
  • 0

#6 The frog

The frog

    Membro Senior

  • Banned
  • StellaStellaStella
  • 4,450 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Tutti
  • Team:Tutti
  • Circuito:Tutti

Inviato 07 March 2013 - 07:09

Se la Safety Car esce due volte e ciascuna volta fa sette otto giri quello e' quanto ti rimane nel serbatoio. Una Formula Uno quando tira fa 1,7Km/lt.



Regards,
The frog

Modificata da The frog, 08 March 2013 - 16:29.

  • 0

#7 The frog

The frog

    Membro Senior

  • Banned
  • StellaStellaStella
  • 4,450 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Tutti
  • Team:Tutti
  • Circuito:Tutti

Inviato 07 March 2013 - 09:05

Title F1: vorticatori agli scarichi

Sarebbe un modo per ridurre i consumi e per ottenere l'effetto degli scarichi soffiati, pur senza disporre di una simile tecnologia. Io penso che almeno per un anno la FIA non lo potrebbe vietare.



Opinioni in merito sono gradite.



Regards,
The frog
  • 0

#8 The frog

The frog

    Membro Senior

  • Banned
  • StellaStellaStella
  • 4,450 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Tutti
  • Team:Tutti
  • Circuito:Tutti

Inviato 09 March 2013 - 23:55

Title: DRS e se si sfruttasse pure l'alettone anteriore?

Alettone anteriore mobile. Intendiamoci non del tutto, solo della meta' della forza di carico sulle ruote anteriori (che altrimenti diventa pericoloso per il troppo scarso carico sulle ruote anteriori). Il tutto potrebbe essere realizzato facilmente con materiale flettente alle altissime velocita'. Ma questo e' vietato. Allora si crea un vero e pproprio meccanismo di DRS per l'alettone anteriore.



Opinioni in merito sono gradite.



Regards,
The frog
  • 0

#9 The King of Spa

The King of Spa

    Membro Master

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 27,587 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:DiR-KVJ-VAN
  • Team:McLaren
  • Circuito:Targa Florio

Inviato 10 March 2013 - 11:21

basta una toccata per creare problemi ad un eventuale drs anteriore.
  • 0

#10 The frog

The frog

    Membro Senior

  • Banned
  • StellaStellaStella
  • 4,450 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Tutti
  • Team:Tutti
  • Circuito:Tutti

Inviato 10 March 2013 - 15:53

basta una toccata per creare problemi ad un eventuale drs anteriore.

In quel caso, semplicemente non lo si usa piu'. Comunque e' una vita che mi batto perche' le ali anteriori siano piu' piccole e molto piu' robuste.



Regards,
The frog
  • 0

#11 joseki

joseki

    strunz

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 12,039 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:a
  • Team:a
  • Circuito:a

Inviato 10 March 2013 - 18:14

In quel caso, semplicemente non lo si usa piu'. Comunque e' una vita che mi batto perche' le ali anteriori siano piu' piccole e molto piu' robuste.



Regards,
The frog


La robustezza la si ottiene con la flessibilità, nel 2010 in Australia Hamilton per passare Massa tocco l'ala anteriore con la posteriore del brasiliano, ma grazie proprio alla flessibilità dell'ala questa si piegò senza rompersi.

Inoltre il "DRS" all'anteriore si usava nel 2009, si poteva ridurre l'inclinazione dell'ala anteriore di qualche grado, ma i risultati erano scarsissimi.
  • 0

#12 The frog

The frog

    Membro Senior

  • Banned
  • StellaStellaStella
  • 4,450 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Tutti
  • Team:Tutti
  • Circuito:Tutti

Inviato 10 March 2013 - 19:17

La robustezza la si ottiene con la flessibilità, nel 2010 in Australia Hamilton per passare Massa tocco l'ala anteriore con la posteriore del brasiliano, ma grazie proprio alla flessibilità dell'ala questa si piegò senza rompersi.

Inoltre il "DRS" all'anteriore si usava nel 2009, si poteva ridurre l'inclinazione dell'ala anteriore di qualche grado, ma i risultati erano scarsissimi.

Egregio, io invece sono per l'ala anteriore e il muso anteriore addirittura in policarbonato, cosa che secondo me la Federazione dovrebbe imporre come regolamento. Con le ali anteriori flessibili ci giocarono Red Bull e Ferrari nel 2010 ottenento un illegale effetto venturi quando le ali toccavano la pista.







Best regards,
The frog

Modificata da The frog, 10 March 2013 - 19:54.

  • 0

#13 The frog

The frog

    Membro Senior

  • Banned
  • StellaStellaStella
  • 4,450 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Tutti
  • Team:Tutti
  • Circuito:Tutti

Inviato 11 March 2013 - 15:11

Title: F1, raffreddamento: il mercurio non vi piace? Cosa ne pensate del sodio liquido?

Il sodio liquido e' talmente efficiente da essere utilizzato come liquido di raffreddamento al posto dell'acqua in alcuni tipi di centrali nucleari. Perche' non utilizzarlo allora anche nell'impianto di raffreddamento delle monoposto di Formula Uno?



Opinioni in merito sono gradite.



Regards,
The frog
  • 0

#14 The King of Spa

The King of Spa

    Membro Master

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 27,587 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:DiR-KVJ-VAN
  • Team:McLaren
  • Circuito:Targa Florio

Inviato 11 March 2013 - 15:25

il mercurio è tossico, forse il sodio raffredda più di quanto serva. :asd:
  • 0

#15 The frog

The frog

    Membro Senior

  • Banned
  • StellaStellaStella
  • 4,450 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Tutti
  • Team:Tutti
  • Circuito:Tutti

Inviato 11 March 2013 - 15:30

Appunto radiatori piu' piccoli al sodio liquido. Te l'immaggini i vantaggi in termini aerodinamici?



Regards,
The frog
  • 0

#16 The King of Spa

The King of Spa

    Membro Master

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 27,587 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:DiR-KVJ-VAN
  • Team:McLaren
  • Circuito:Targa Florio

Inviato 11 March 2013 - 15:43

domanda, ma non è corrosivo? :sarcastico:
  • 0

#17 The frog

The frog

    Membro Senior

  • Banned
  • StellaStellaStella
  • 4,450 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Tutti
  • Team:Tutti
  • Circuito:Tutti

Inviato 11 March 2013 - 15:59

Si', ma siccome lo usano con successo nei reattori nucleari, credo che basti un sano trattamento delle superfici di contatto con un elemento anticorrosivo. Precisamente penso che basti una zincatura.


Best regards a te,
The frog

Modificata da The frog, 11 March 2013 - 16:00.

  • 0

#18 The frog

The frog

    Membro Senior

  • Banned
  • StellaStellaStella
  • 4,450 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Tutti
  • Team:Tutti
  • Circuito:Tutti

Inviato 11 March 2013 - 16:09

Questo unito al fatto che i propulsori devono trovare una temperatura d'esercizio parecchio piu' elevata di quella attuale portera' a radiatori estremamente piu' compatti per le monoposto del futuro.



Regards,
The frog
  • 0

#19 The King of Spa

The King of Spa

    Membro Master

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 27,587 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:DiR-KVJ-VAN
  • Team:McLaren
  • Circuito:Targa Florio

Inviato 11 March 2013 - 16:14

i problema non è il corrodere le parti meccaniche, ma il rischio che possa creare disagi agli addetti ai lavori.
  • 0

#20 beta88

beta88

    Nuovo Arrivato

  • Members
  • Stella
  • 155 Messaggi:

Inviato 11 March 2013 - 16:33

ma prima di farti venire in mente tutte queste teorie fantasiose non pensi che se si potesse l'avrebbero già fatto? non sono stupidi in formula 1.... se nel regolamento c'è scritto che puoi usare solo acqua come ti viene in mente di usare sodio liquido LOL
  • 0




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi