Vai al contenuto


Foto

  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 411 risposte

#1 Jack Tanner

Jack Tanner

    Membro Junior

  • Members
  • StellaStella
  • 1,028 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Biffle | Martin
  • Team:Jack Roush
  • Circuito:Texas | Darlington

Inviato 02 January 2014 - 23:27

BUON ANNO A TUTTI!

 

https://twitter.com/...422005130465280

 

Quello che vedremo quest'anno:
# 3 [era la # 29] Austin Dillon dalla Nationwide Series enta nella Sprint per sostituire Harvick e nella # 3 con Dow Chemical e Cheerios in qualità di sponsor.
# 4 [era la # 39] Kevin Harvick dalla # 29 entra nello Stewart Haas Racing al posto di Newman.
# 7 Michael Annett con lo sponsor Flying J sostituisce Dave Blaney.

# 30 Lo Swan Racing si espande schierando due macchine, la #30 di Cole Whitt e la non ancora numerata di Parker Kligerman.

# 31 Ryan Newman sostituisce Jeff Burton nel Richard Childress Racing.

# 32 Il Go Green Racing lavora col FAS Lane Racing, facendo correre Terry Labonte nella Daytona 500.

# 35 Con i due David il Front Row Motorsports non rinnova il contratto a Josh Wise.

# 41 Kurt Busch si trasferisce nello Stewart Haas Racing.

# 42 Kyle Larson prenderà il posto di Juan Pablo Montoya che abbandona la Nascar per correre nella Indycar.

# 47 A.J. Allmendinger sostituisce Bobby Labonte, cambiando in Chevy.

# 55 Brian Vickers (salute permettendo) riprende a correre a tempo pieno dopo aver condiviso l'auto negli ultimi 2 anni.

# 66 [era la # 56] Michael Waltrip corre alla Daytona 500; Jeff Burton al Las Vegas motor speedway e forse altre gare.

# 78 Martin Truex Jr. passa dalla # 56 al posto di Kurt Busch nel Front Row Motorsports.

# 95 Michael McDowell sostituisce Scott Speed​​/Reed Sorenson nel Leavine Family Racing, il quale non avendo ancora uno sponsor potrebbe non riuscire a correre a tempo pieno.

# 98 Il Phil Parsons Racing al posto di Michael McDowell e Johnny Sauter farà correre Josh Wise, passando da Chevy a Ford.

 

Quello che forse vedremo quest'anno:

# 12 Il terzo posto nel Penske potrebbe essere occupato da Ryan Blaney, lo fa pensare il fatto che corre nel Brad Keselowski Racing nella Camping World Truck Series.

# 21 Il Wood Brothers Racing con Trevor Bayne nella Ford #21, non hanno annunciato i suoi piani del 2014. Da quello che risulta ha un programma parziale per diversi anni.

# 32 Il FAS Lane Racing di Frank Stoddard è insicuro su chi schierare: Ken Schrader so è ritirato. Potrebbero dividersi il posto Terry Labonte, Boris Said e il giovane Timmy Hill.

# 33 Una possibile collaborazione tra il Circle Sport e il Richard Childress Racing per far correre a tempo pieno London Cassill.

# 36 Forse J.J. Yeley anbcora nel Tommy Baldwin Racing.

# 40 Del Hillman Racing, non si sà ancora niente.

# 51 Probabilmente il Turner Scott Motorsports prenderà Justin Allgaier dal Phoenix Racing, Bobby Labonte correrà nella seconda vettura nella Daytona 500.

# 52 / # 92 / # 29? Brian Keselowski passa alla Ford. Attende di sapere da NASCAR il cambiamento di numero dell'auto, forse ancora nella  #52 del 2013.

# 83 # 93 Il BK Racing ha in programma di annunciare i piloti a metà gennaio, Alex Bowman e Travis Kvapil hanno testato le vetture a Charlotte in dicembre. Probabilmente il team sarà composto da Reutimann e Kvapil.

# 87 Pare che Joe Nemechek continui nella toyota del NEMCO-Jay Robinson Racing.

 

Potenziali Rookie di quest'anno (ROTY)
# 51 - Justin Allgaier (non annunciato, Phoenix Racing)

# 7 - Michael Annett (annunciato, Tommy Baldwin Racing)
# 3 - Austin Dillon (annunciato, Richard Childress Racing)
# 30 (?) - Parker Kligerman (annunciato
, Swan Racing)

# 30 (?) - Cole Whitt (annunciato, Swan Racing)

# 42 - Kyle Larson (annunciato, Earnhardt Ganassi Racing)

 

Piloti senza vincoli di contratto (Free agent) nel 2014
Dave Blaney
Travis Kvapil
Bobby Labonte
David Reutimann
David Stremme

Juan Pablo Montoya (a tempo pieno nella Indycar)

 

Corse a tempo pieno non unofficiali: fabbricante, team e numero auto
Chevy: 21 Teams 1,3,4,5,7,10,13,14,24,27,31,33,36,41,42,47,48,51,78,88,98
Ford: 12 Teams - 2,9,16,17,22,32,34,35,38,43,95,99
Toyota: 9 Teams - 11,15,18,20,?30,55,83,87,93

 

Alcuni Team Part-Time che forse tenteranno una o più gare:

Chevy: 40,44
Ford: 12,21
Toyota: 19,66

 

Numeri non ancora assegnati:
00,01,02,03,04,05,06,07,08,09,
0,6,8,23,26,25,28,29,37,39,45,46,49,
50,52,53,54,56,57,58,59,60,61,62,63,64,
65,67,68,69,70,71,72,73,74,75,76,77,79
80,81,82,84,85,86,89,90,91,92,94,96,97

 

 

RICAPITOLO:

 

CHEVROLET (17)
    Hendrick (4): 48-Jimmie Johnson, 24-Jeff Gordon, 88-Dale Earnhardt Jr., 5-Kasey Kahne
    Stewart-Haas (4): 14-Tony Stewart, 4-Kevin Harvick, 41-Kurt Busch, 10-Danica Patrick, Mark Martin (fino al ritorno di Stewart)
    Childress (3): 31-Ryan Newman, 27-Paul Menard, TBA-Austin Dillon (non annunciato ufficialmente e numero da stabilire)
    Earnhardt Ganassi (2): 1-Jamie McMurray, 42-Kyle Larson
    Furniture Row (1): 78-Martin Truex Jr.
    JTG Daugherty (1): 47-AJ Allmendinger, con alleanza tecnica EGR
    Germain (1): 13-Casey Mears, con motori ECR
    Baldwin (1): 7-Michael Annett, con motori ECR
FORD (10)
    Penske (2): 2-Brad Keselowski, 22-Joey Logano
    Roush Fenway (3): 16-Greg Biffle, 17-Ricky Stenhouse Jr., 99-Carl Edwards
    Petty (2): 9-Marcos Ambrose, 43-Aric Almirola
    Front Row (2): 34-David Ragan, 38-David Gilliland
    Leavine Family (1): 95-Michael McDowell
TOYOTA (6)
    Gibbs (3): 20-Matt Kenseth, 18-Kyle Busch, 11-Denny Hamlin
    MWR (2+1 PT): 15-Clint Bowyer, 55-Brian Vickers, 66-Jeff Burton (terza macchina part-time fino a quando torna Vickers),66-Michael Waltrip (solo nella Daytona 500)

 

 

 


  • 0

#2 Gian Luca Guiglia

Gian Luca Guiglia

    Membro Junior

  • Members
  • StellaStella
  • 320 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Jim Clark
  • Team:Stewart-Haas Racing
  • Circuito:Old Spa

Inviato 06 January 2014 - 19:26

Daytona Preseason Thunder: si riaccendono i motori!

 

Si riaccendono i motori della NASCAR per la prima sessione di test ufficiale del 2014, che come da tradizione is svolgerà al Daytona International Speedway sotto il nome di Daytona Preseason Thunder e fornirà a team e appassionati un’ottima occasione per familiarizzare con le novità della prossima stagione della NASCAR Sprint Cup Series.

 

I test sull’ovale da 2.5 miglia della Florida si terranno a partire dal 9 gennaio e, per la prima volta dal 2008, vedranno scendere in pista anche le vetture della Nationwide Series e della Camping World Truck Series. Alla serie cadetta saranno riservati l’11 e il 12 gennaio, mentre i trucks saggeranno l’asfalto di Daytona il 13 e il 14.

 

“Non vediamo l’ora di ospitare tutte e tre le serie nazionali NASCAR per il Preseason Thunder,” ha detto Joie Chitwood III, presidente del Daytona International Speedway. “Avere i team della NASCAR Nationwide Series e della Camping World Truck Series insieme alle star della Sprint Cup Series renderà ancora più eccitante l’inizio della nuova stagione NASCAR.”

 

Dopo le novità del 2013, quando la NASCAR aveva introdotto la nuova vettura, denominata Gen-6, i test della Sprint Cup Series torneranno a essere utilizzati più che altro a togliere un po’ di ruggine e affinare il rapporto tra piloti e team in vista della 500 miglia di Daytona, in programma il 23 febbraio prossimo.

 

Tra le principali novità, spiccano soprattutto i cambi di casacca: Kevin Harvick è passato allo Stewart-Haas Racing per pilotare la Chevy #4 come anche Kurt Busch, che sarà invece al volante della #41. Martin Truex Jr. sarà presente sulla SS #78 del Furniture Row Racing, mentre sulla SS #31 del Richard Childress Racing ci sarà Ryan Newman. Il leggendario numero 3 tornerà in Sprint Cup Series grazie ad Austin Dillon, che correrà sempre per Childress.

Troverete l’altro giovane attesissimo, Kyle Larson, sulla SS #42 dell’Earnhardt-Ganassi Racing al posto di Juan Pablo Montoya.

 

Oltre ad essere accessibili al pubblico, i test del Daytona Preseason Thunder saranno anche parzialmente trasmessi in televisione da Fox Sport 1, che seguirà tutte le sessioni pomeridiane della Sprint Cup Series e il primo turno pomeridiano della Nationwide Series.

Stay Tuned!

 

http://motorsportran...season-thunder/

 


  • 0

#3 chatruc

chatruc

    "The Intimidator" #3 ******* Dale Earnhardt

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 9,032 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Roberto Moreno
  • Team:Ferrari
  • Circuito:Rafaela

Inviato 07 January 2014 - 14:40

Ciao ragazzi, come anticipato nel topic del 2013, il libro sulla storia completa della NASCAR è pronto e disponibile su Lulu.

 

http://www.lulu.com/...t-21387669.html

 

è possibile avere un'anteprima e vi chiedevo se gentilmente sapete come inserire la copertina vera del libro al posto di quella fasulla verde di Lulu.


  • 0

#4 Jack Tanner

Jack Tanner

    Membro Junior

  • Members
  • StellaStella
  • 1,028 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Biffle | Martin
  • Team:Jack Roush
  • Circuito:Texas | Darlington

Inviato 09 January 2014 - 22:41

Oggi è il compleanno di Mark Martin e non c'è modo migliore di ricordare questa data iniziando a leggere la tua enciclopedia sulla Nascar. Grazie infinite Chatruc!!


  • 0

#5 Mito Ferrari

Mito Ferrari

    l'utente che non piace (nonchč dito in c*lo)

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 15,627 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Schumi&Giovanardi
  • Team:in teoria Ferrari
  • Circuito:Bathurst

Inviato 19 January 2014 - 18:16

La Chase For The Cup diventa un vero playoff

Continua l’incessante flusso di cambiamenti al format della NASCAR Sprint Cup. Dopo la modifica del sistema di qualifica (che verrà però prima “testato” nelle classi minori), è la Chase For The Cup a finire nel mirino in una rivoluzione clamorosa che potrebbe già iniziare quest’anno. Dal 2004 in avanti, il titolo è sempre stato assegnato tramite una seconda fase di campionato che, coinvolgendo i 10 o 12 migliori piloti al termine delle prime 26 gare, si disputava sulle ultime 10 tappe della stagione. 


Ora però si sta pensando ad aumentare la componente “playoff”. Secondo le voci arrivate dagli USA, il numero dei piloti crescerebbe a 16, scelti tra quelli con la classifica migliore ed il maggior numero di vittorie. Poi, ogni tre gare di “playoff” delle 10 conclusive, si avrebbe una scrematura per ridurre il numero dei contendenti fino ad arrivare ad una finalissima decisiva per le sorti del titolo. La NASCAR ha confermato che la procedura è nelle fasi finali, e che potrebbe già essere attuata per quest’anno.

 

http://italiaracing....id=43055&cat=35

 


  • 0

#6 chatruc

chatruc

    "The Intimidator" #3 ******* Dale Earnhardt

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 9,032 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Roberto Moreno
  • Team:Ferrari
  • Circuito:Rafaela

Inviato 20 January 2014 - 11:29

spero non sia vero perchè questa sì che è una cagata pazzesca. L'automobilismo mondiale (Italia, Europa, USA) è davvero alla frutta.Le corse sono qualcosa di insito in tutte le persone. Si parte, chi arriva primo vince. Con questo sistema la NASCAR rischia di tornare indietro di 30 anni.


  • 0

#7 Zodiac

Zodiac

    Membro Junior

  • Members
  • StellaStella
  • 1,170 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Gilles Villeneuve
  • Team:Ferrari
  • Circuito:Daytona

Inviato 20 January 2014 - 19:57

ma possibile che non si rendano conto??? invece di eliminare una cosa anti sportiva, la alimentano!!! fino a quando??? finche non riusciranno a fare entrare anche la Patrick o gente del genere?? oltre a dover sopportare un sistema di punteggio da mentecatti o da asilo adesso fanno pure sta cosa?? bene... si accorgeranno quando le gente guardera' solo le ultime 5 gare e nei circuiti non troveranno piu' nessuno, le vedo solo io le tribune vuote?????

scusate ma sono incazzato nero, mi stanno rovinando anche questo di sport... la F1 mammoletta e' ormai inguardabile, se mi rovinano anche questa mi do veramente alla pesca!!!


  • 0

#8 ducati999

ducati999

    Membro Master

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 15,826 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:xxxxx
  • Team:xxxx

Inviato 20 January 2014 - 21:44

la nascar le tribune sempre piene non le hanno mai avute neanche quando c'era la crisi economica, senza contare ci   sono circuiti tengono anche 200.000 persone e anche mezzi vuoti hanno più riscontro  della f1,


  • 0

#9 Gian Luca Guiglia

Gian Luca Guiglia

    Membro Junior

  • Members
  • StellaStella
  • 320 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Jim Clark
  • Team:Stewart-Haas Racing
  • Circuito:Old Spa

Inviato 21 January 2014 - 08:39

Aspettiamo a fasciarci la testa, perché non c'è niente di ufficiale. Prudono le dita anche a me per l'idiozia di certe proposte, ma vediamo cosa effettivamente tirano fuori. 

 


  • 0

#10 Gian Luca Guiglia

Gian Luca Guiglia

    Membro Junior

  • Members
  • StellaStella
  • 320 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Jim Clark
  • Team:Stewart-Haas Racing
  • Circuito:Old Spa

Inviato 23 January 2014 - 09:17

Intanto hanno rivoltato il sistema di qualificazione come un calzino.

 

La NASCAR stravolge il format delle qualifiche: arriva il knockout system!

 

Brian France è stato di parola: aveva detto di aspettarci grosse novità e grosse novità abbiamo avuto, almeno per quanto riguarda le qualifiche: via i due giri in solitaria, arrivano le qualifiche su tre (o due) mini-sessioni consecutive, con piloti tutti insieme in pista e i migliori 12 a giocarsi la pole position nell’ultimo segmento decisivo.

“Crediamo che sia giunto il momento di implementare un nuovo format di qualifica per tutte e tre le nostre serie nazionali,” ha detto Robin Pemberton, vice president of competition della NASCAR. “Questo stile di qualifica di gruppo ha tutto per rendere le prove altamente competitive interessanti per i fan alla televisione, sulle tribune e online.”

Si parla di NASCAR e quindi il sistema non può che apparire “complicato”, anche se a ben vedere, una volta spiegato, risulta lineare.

Dunque, innanzitutto il nuovo sistema entrerà in vigore per la Nationwide Series e la Camping World Truck Series fin da subito, mentre per la Sprint Cup Series bisognerà aspettare il secondo appuntamento di Phoenix. La Daytona 500 conserverà il suo tradizionale format di qualifica e la nuova formula sarà esclusa anche all’ Eldora Speedway, dove la Truck Series disputerà le classiche batterie. Le prime qualifiche con il nuovo sistema saranno quelle della Nationwide Series a Daytona, in programma il 21 febbraio prossimo.

Format

Per le piste più lunghe di 1.25 miglia, qualifiche si disputeranno su tre round. Il primo round sarà lungo 25 minuti e tutte le vetture potranno scendere in pista contemporaneamente. I primi 24 della tabella dei tempi avanzeranno al segmento successivo, che partirà dopo 5 minuti di pausa e il reset dei tempi. I piloti avranno 10 minuti per far segnare il proprio tempo coloro e i migliori 12 avanzeranno al terzo segmento da 5 minuti, nel quale si stabilirà la pole position. Anche in questo caso la pausa sarà da 5 minuti.

Sulle piste più corte di 1.25 miglia, come Bristol e Richmond per intenderci, i segmenti di qualifica saranno 2. Il primo da 30 minuti selezionerà i migliori 12 tempi e il secondo, da 10 minuti, deciderà la pole position. In mezzo una pausa da 10 minuti.

Caratteristiche

Gomme: ogni vettura avrà a disposizione un solo set di gomme per tutta la qualifica, quindi il segmento finale potrebbe farsi interessante.

Numero di giri: durante i segmenti competitivi, i piloti potranno scendere o meno in pista a loro piacimento e far segnare anche un solo giro, ma gli interventi sulle vetture, che saranno ridotti, potranno essere effettuati solo nelle pause tra un segmento e l’altro.

Pit Road: prima della qualifica e durante le pause tra i segmenti, le vetture staranno in pit-road secondo un ordine stabilito da un sorteggio

Interventi sulla vettura: i team potranno effettuare degli interventi molto limitati sulle proprie vetture, ovvero modificare il wedge e la track bar, cambiare la pressione delle gomme, aprire  chiudere le prese d’aria con il nastro adesivo e aggiungere olio in caso di necessità. Tutto il resto è vietato, così come le riparazioni.

Riparazioni: non ci saranno. Se una vettura rimane coinvolta in un incidente e non può continuare la sessione senza riparazioni, verrà portata in garage ed esclusa dalla qualifica. I tempi fatti segnare fino a quel momento saranno ritenuti validi.

Cronometro: quando il cronometro raggiungerà lo zero alla fine di ogni segmento, i piloti potranno completare il proprio giro in corso e il tempo sarà valido ai fini della classifica.

Ex-aequo: se due vetture fanno segnare lo stesso tempo, partirà più avanti quella meglio piazzata nella classifica Owners (per i primi tre eventi varrà quella della stagione precedente). In caso di ulteriore parità, partirà davanti chi ha fatto segnare il proprio tempo per primo.

Pioggia: Se una sessione verrà interrotta per pioggia e gli organizzatori saranno costretti a dichiarare concluse le qualifiche, varranno i tempi fatti segnare nell’ultimo segmento completato fino a quel momento.

Sospensione dei segmenti: la bandiera rossa fermerà il cronometro automaticamente, ma il direttore del campionato potrà fermarlo anche per altri motivi, qualora lo ritenesse necessario.

Considerazioni

Il nuovo format si preannuncia decisamente intrigante e porrà ai team parecchie difficoltà da affrontare. Il setup non potrà essere troppo estremo, perché se è vero che i primi due giri a motore freddo e gomme fresche saranno probabilmente i più veloci, gli altri segmenti potrebbero risultare compromessi, specie su piste dall’asfalto più abrasivo come Atlanta. Anche la gestione del treno di gomme sarà un fattore determinante, visto che non c’è l’obbligo di usare gomme nuove e si potranno fare parecchi esperimenti con pressioni e livelli di rodaggio.

A Daytona e Talladega, ma anche a Michigan e Fontana, aspettiamoci giochi di squadra perché la scia sarà determinante per ottenere un buon tempo.

Sempre a proposito di giochi di squadra, aspettiamoci polemiche e reclami perché questo nuovo format si presta particolarmente bene a tattiche di ostruzione nei confronti degli avversari, anche se Pemberton, beato lui, si è detto tranquillo al proposito.

In ogni caso si prospettano delle qualifiche movimentate!

 

http://motorsportran...nockout-system/

 


  • 0

#11 simoRR

simoRR

    Membro Junior

  • Members
  • StellaStella
  • 394 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Jimmie Johnson
  • Team:Ferrari
  • Circuito:CircuitdelaSarthe

Inviato 23 January 2014 - 13:19

Sono d'accordo, già la chase è una mezza cavolata per garantire spettacolo, ampliarla ulteriormente sarebbe un grave errore. I Playoff è meglio lasciarli agli altri sport!

 

Tramite Twitter veniamo a conoscenza di una grossa scommessa tra Kyle e Kahne.. 

1505563_10151975452403801_1996070103_n.j

lol


  • 0

#12 Jack Tanner

Jack Tanner

    Membro Junior

  • Members
  • StellaStella
  • 1,028 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Biffle | Martin
  • Team:Jack Roush
  • Circuito:Texas | Darlington

Inviato 23 January 2014 - 19:38

vedremo l'anno prossimo, tra l'altro dovrebbe venire modificato non poco il calendario. Intanto pensiamo a goderci quest'anno!! :)


  • 0

#13 chatruc

chatruc

    "The Intimidator" #3 ******* Dale Earnhardt

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 9,032 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Roberto Moreno
  • Team:Ferrari
  • Circuito:Rafaela

Inviato 26 January 2014 - 11:19

la nascar le tribune sempre piene non le hanno mai avute neanche quando c'era la crisi economica, senza contare ci   sono circuiti tengono anche 200.000 persone e anche mezzi vuoti hanno più riscontro  della f1,

 

Mi sembra che ti sei perso qualcosa, fino al 2008, le tribune erano piene all'inverosimile.

 

ecco i dati 2007: Daytona (185k), Fontana (87k), Las Vegas (156k), Atlanta (105k), Bristol (160k), Martinsville (66.5k), Forth Worth (191k), Phoenix (105k), Talladega (160k), Richmond (100k), Darlington (70k), Charlotte (175k), Dover (90k), Pocono (105k), Brooklyn (145k), Sonoma (102k), Loudon (101k), Daytona (150k), Joliet (80k), Indianapolis (270k), Pocono (130k), Watkins Glen (90k), Brooklyn (40k dopo rinvio per pioggia), Bristol (160k), Fontana (85k), Richmond (112k), Loudon (101k), Dover (137k), Kansas City (110k), Tallaega (155k), Charlotte (165k), Martinsville (66.5k), Atlanta (100k), Forth Worth (183.5k), Phoenix (105k), Homestead (80k).

 

In 36 gare di campionato, una media di 125.000 spettatori a gara


  • 0

#14 Zodiac

Zodiac

    Membro Junior

  • Members
  • StellaStella
  • 1,170 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Gilles Villeneuve
  • Team:Ferrari
  • Circuito:Daytona

Inviato 27 January 2014 - 01:29

credo anch'io che si sia perso piu' di qualcosa!! il problema delle tribune non piene e' un problema recente per la Nascar, basta andare a vedere i filmati di qualche anno fa per rendersene conto. non so come abbia potuto tirar fuori quella frase... un po' confusionata sia nella forma che nel cotenuto. mah...


  • 0

#15 Jack Tanner

Jack Tanner

    Membro Junior

  • Members
  • StellaStella
  • 1,028 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Biffle | Martin
  • Team:Jack Roush
  • Circuito:Texas | Darlington

Inviato 27 January 2014 - 19:13

invidia, solo invidia :sesebh5:


  • 0

#16 simoRR

simoRR

    Membro Junior

  • Members
  • StellaStella
  • 394 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Jimmie Johnson
  • Team:Ferrari
  • Circuito:CircuitdelaSarthe

Inviato 27 January 2014 - 23:59

Intanto su Nascar.com e Nacar Mobile app si possono già dare le proprie preferenze per la Sprint Unlimited: http://www.nascar.com/SprintUnlimited

Si può votare il numero di giri dei 3 segmenti tra 30/35/10, 30/30/15, 30/25/20.

L'ordine di partenza tra pole in carriera, classifica 2013, qualifiche sprint unlimited.

L'ordine di restart dopo il secondo segmento tra giro più veloce nei primi 2 segmenti, più giri in testa nei primi 2 segmenti, pit stop obbligato.

 

 

Il format che preferirei vedere io sarebbe con segmenti da 30/30/15, starting grid con qualifiche e restart per il terzo segmento deciso dal pit stop obbligatorio.

Voi cosa avete votato / avete intenzione di votare?

 


  • 0

#17 Jack Tanner

Jack Tanner

    Membro Junior

  • Members
  • StellaStella
  • 1,028 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Biffle | Martin
  • Team:Jack Roush
  • Circuito:Texas | Darlington

Inviato 28 January 2014 - 11:52

RACE FORMAT: Choose the number of laps for each of the 3 segments: 30-25-20
STARTING ORDER: Select a starting order for the 1st segment. : Final Sprint Unlimited practice speeds
RESTART ORDER FOR FINAL SEGMENT: Choose how the field lines up for the final segment: Most Laps Led


  • 0

#18 Jack Tanner

Jack Tanner

    Membro Junior

  • Members
  • StellaStella
  • 1,028 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Biffle | Martin
  • Team:Jack Roush
  • Circuito:Texas | Darlington

Inviato 28 January 2014 - 22:38

alcuni aggiornamenti:

  • Free-Agent del momento nella Sprint Cup Series
    Travis Kvapil
    Juan Pablo Montoya (andato nella Indycar)
    David Reutimann (non tornerà a correre col BK Racing)
    David Stremme

  • Corse a tempo pieno ordinati per fabbricante e numero dell'auto:
    43 Team a tempo pieno:
    Chevy: 21 Teams 1,3,4,5,7,10,13,14,24,27,31,33,36,41,42,47,48,51,78,88,98
    Ford: 12 Teams - 2,9,16,17,22,32,34,35,38,43,77,99
    Toyota: 10 Teams - 11,15,18,20,23,26,30,55,83,87

  • Alcuni Team Part-Time che tenteranno a fare una o più gare ordinati per numero dell'auto:
    Chevy: 40,44,52
    Ford: 12,21,92,95
    Toyota: 66,93

  • Numeri non assegnati:
    00,01,02,03,04,05,06,07,08,09,
    0,6,8,19,25,28,29,37,39,45,46,49,
    50,53,54,56,57,58,59,60,61,62,63,64,
    65,67,68,69,70,71,72,73,74,75,76,79
    80,81,82,84,85,86,89,90,91,94,96,97

 


  • 0

#19 Zodiac

Zodiac

    Membro Junior

  • Members
  • StellaStella
  • 1,170 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Gilles Villeneuve
  • Team:Ferrari
  • Circuito:Daytona

Inviato 29 January 2014 - 19:08

Jack... tu stai messo peggio di me! forse... ma tutti quei numeri mi fanno capire che l'astinenza e' ormai arrivata a livelli assurdi! pensa che io mi sono scaricato la colonna sonora di giorni di tuono, o ogni giorno "mi faccio"! dai teniamo duro ancora qualche giorno, un paio di settiuma poi... ne avramo 36 davanti!!!! ahahahahaha


  • 0

#20 Jack Tanner

Jack Tanner

    Membro Junior

  • Members
  • StellaStella
  • 1,028 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Biffle | Martin
  • Team:Jack Roush
  • Circuito:Texas | Darlington

Inviato 29 January 2014 - 22:46

eh già, noi si che siamo dei veri fan! speriamo solo di non andare a finire come il pastore Joe Nelms!!! MUAHAHAAHAHAAHAHAAHAHAAH

 


  • 0




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi