Vai al contenuto


Foto

Scandalo industria automobilistica tedesca


  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 81 risposte

#81 Ferrarista

Ferrarista

    Utente tanato

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 28,835 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Sebastian Vettel
  • Team:Ferrari
  • Circuito:Spa

Inviato 19 June 2018 - 13:15

Rettifico si, nel notiziario della sera poi ne hanno parlato. In quello del giorno non ne avevano fatto menzione.


  • 0

#82 effe

effe

    Ezechiele 25 17

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 8,529 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Effernando
  • Team:Kazuya e Lei Wulong
  • Circuito:Casa-Lavoro

Inviato 19 June 2018 - 20:17

Lo penso da quando, ormai 15 anni fa, avevano messo sul mercato il 2.0 ad iniezione diretta. Un disastro sul piano dell'affidabilità, seguito dai benza tsi, altro disastro e dai 1.6 tdi, ancora rogne a manetta.
Il tutto condito da interni che dopo pochi anni si scioglievano, alla faccia della qualità.
Vivono di rendita da secoli ormai, ma non c'è niente da fare vw (audi/skoda/seat) è sinonimo di qualità, e la comprano tutti.
Certo, se poi la macchina la cambi ogni 4/5 anni la qualità dei materiali è buona anche su una prinz, e magari con la garanzia non ci spendevi neanche troppo (ma anche no) a parte restare a piedi.
Poi ci sarà sempre il finn del caso che si è sempre trovato bene e ci sta per la legge dei grandi numeri, ma secondo me paghi un nome, come con Apple, non qualità.
Sul lato motori i crucchi hanno tutto da imparare dalla fiat (pre marchionne) o dai francesi.
Per la qualità è tutto cinema, se vuoi materiali di pregio per gli interni spendi 100 carte per una macchina, non 30 invece che 26 dei concorrenti.
  • 0




Leggono questa discussione 1 utenti

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi