Vai al contenuto


Foto

Libri di Automobilismo


  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 675 risposte

#21 lesnar89

lesnar89

    Elkann fuori dai co****ni

  • Members
  • StellaStellaStella
  • 3,699 Messaggi:
  • Gender:

Inviato 21 August 2008 - 21:18

Io ho il libro "La Rossa e le Altre", storia dei campionati del mondo di Formula Uno dal 1950 al 2000 + una piccola appendice che comprende il biennio 2001-2002. Considerando che me l'hanno regalato per un compleanno( metallica.gif )devo dire che mia zia ha proprio azzeccato l'acquisto. Ha quasi 400 pagine ed ? ricco di foto, a me piace molto. E'stato scritto da Luca Dal Monte e Umberto Zapelloni ed ? edizioni Baldini & Castoldi.

Pur essendo incentrato prevalentemente sulla Ferrari il libro svaria su tutte le grandi scuderie della storia della F1, dalla Mercedes alla Lancia, dalla Brabham alla Tyrrell fino alla Renault e alla Wolf, senza dimenticare la McLaren o la Lotus.
  • 0

#22 tigre

tigre

    Membro Senior

  • Members
  • StellaStellaStella
  • 4,582 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:x
  • Team:x

Inviato 22 August 2008 - 12:05

Ho appena scaricato King of Nurburgring, ? in Inglese riguarda i grandi interpreti della F1 sul Nurburgring, non occorre acquistarlo, potete scaricarlo sapete bene dove closedeyes.gif
  • 0

#23 sundance76

sundance76

    Membro Master

  • Members*
  • StellaStellaStellaStella
  • 10,728 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Priscille de Belloy
  • Team:Ferrari 1929-1995

Inviato 22 August 2008 - 15:23

QUOTE(tigre @ Aug 22 2008, 02:05 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Ho appena scaricato King of Nurburgring, ? in Inglese riguarda i grandi interpreti della F1 sul Nurburgring, non occorre acquistarlo, potete scaricarlo sapete bene dove closedeyes.gif


Ecco la recensione di "Kings of the Nurburgring" di un esperto giornalista italiano, webmaster del sito dell'AISA (Associazione Italiana per la Storia dell'Automobile):

Kings of the Nuerburgring
di Chris Nixon
Transport Bookman Publications, Isleworth, Middlesex, UK, 2005
Pagine 305, formato 26,4 x 276, testo inglese, ? 82,00.





E? con un po? di commozione che ci si avvicina a questo libro di Chris Nixon, in libreria da meno di un mese: ? il suo ultimo libro. Chris Nixon ? morto il 27 maggio 2005 a 68 anni: viveva solo e l?hanno trovato dopo qualche giorno davanti al suo PC, mentre stava scrivendo un altro libro che non leggeremo mai.
Questa sua ultima opera ? il compendio dell?abilit? e del valore dello scrittore, che ha avuto il grande merito di fare conoscere al di fuori della Germania le corse dell?Era dei Titani, 1934-1939: dopo aver descritto la costruzione del circuito, Nixon presenta 14 piloti che, per lui e ? in qualche caso ? anche per il mondo, si sono meritati la fama di Ringmeister, qui tradotto, a beneficio del lettore anglofilo, in ?Re del Nuerburgring?. Ovviamente, si parla solamente del vero e autentico Nuerburgring, quello oggi noto quale Nordschleife (come, peraltro, ? sempre stato chiamato) e che nulla ha a che vedere con il circuitino Mickey Mouse in cui corrono le F1 di oggi.
Il periodo trattato inizia nel 1927, prima vittoria di Rudolf Caracciola, e si conclude con il 1983, ultima vittoria di Jacky Ickx con la Porsche 956 alla 1.000 km; le medie sull?intero Grand Prix partono da 103 km/h nel 1928 per salire fino a 189,5 km/h nel 1975. Dopo il 1976, anno dell?incidente di Niki Lauda con la Ferrari, la F1 non ha pi? corso sulla Nordschleife.
Tra i piloti citati, Tazio Nuvolari, Alberto Ascari, Juan Manuel Fangio, Stirling Moss, Jackie Stewart. In simile compagnia, forse John Surtees, Phil Hill o Vic Elford ci stanno un po? da intrusi, anche se le loro giornate di gloria sul Ring le hanno avute
Chris Nixon riprende molto dai libri di cui ? autore, in particolare ?Racing the Silver Arrows?, che rimane il riferimento per le corse 1934-1939 (nonostante parecchie imprecisioni e licenze letterarie) e ?Mon Ami Mate?, biografie parallele di Mike Hawthorn e Peter Collins, probabilmente la sua opera migliore. Belli e piacevoli da leggere erano quei libri, altrettanto interessante e ben scritto ? questo: non bisogna comunque attendersi nulla di nuovo.
La parte iconografica privilegia foto inedite, anche se parecchie sono di bassa qualit?. Altre sono sensazionali: tra queste il fotocolor del 1939 che mostra sei Auto Union allineate davanti ai box (si intravvede un ulteriore pezzo d?argento che potrebbe essere la settima) o l?arrivo della Mercedes W25 di Brautchisch alla fine del Gran Premio del 1935, vinto da Tazio Nuvolari: ha perso il pneumatico posteriore sinistro e quello destro, ormai ridotto alla carcassa, gira liberamente attorno alla ruota posteriore destra.
In appendice, le classifiche (non particolarmente accurate o complete) di Eifelrennen, GP di Germania e 1.000 km. Molto sintetica la bibliografia.

  • 0

#24 tigre

tigre

    Membro Senior

  • Members
  • StellaStellaStella
  • 4,582 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:x
  • Team:x

Inviato 22 August 2008 - 18:57

Mi sembra un ottimo libro, grazie *** thumbs_up.gif

  • 0

#25 gigi57

gigi57

    Membro Senior

  • Members
  • StellaStellaStella
  • 2,847 Messaggi:
  • Gender:

Inviato 22 August 2008 - 20:04

QUOTE
Influisce anche il costo. Da anni non riesco a comprare un libro sulla Targa Florio, perch? costa 90 euro...

per quel che MI riguarda ? solo questo il problema, visto che devo gi? comprare altri libri. Mi piange il cuore quando mi arrivano gli aggiornamenti dalla libreria dell'automobile. I libri veramente interessanti sono costosi.

In alternativa vi suggerisco le monografia e le conferenze disponibili nel sito dell' AISA, una miniera.

Modificata da gigi57, 22 August 2008 - 20:07.

  • 0

#26 luke36

luke36

    bannato per offese allo staff

  • Banned
  • StellaStellaStellaStella
  • 7,138 Messaggi:
  • Gender:

Inviato 22 August 2008 - 21:11

QUOTE(tigre @ Aug 21 2008, 06:43 PM) <{POST_SNAPBACK}>
A pochissimi interessa perch? non conoscobno l'inglese gli Italiani e non fanno petizioni per avere perlomeno delle traduzioni, coteriepress potrebbe benissimo avere una filiale in Italia se solo ci fosse qualcuno interessato a comprare i loro libri.



Sai credo che sia pi? difficile che qualche casa bibliografica traduca un libro sulla F1 o motori in genere dall'inglese all'italiano piuttosto che mettersi di buzzo buono e leggere il libro traducendosi i vocaboli che non si conoscono.

Comunque per quanto sia difficile, ivnito tutti a omprare dei libri in inglese. All'inizio non capirete molto ma pian pianino il vostro inglese letto sar? nettamente migliorato.
  • 0

#27 sundance76

sundance76

    Membro Master

  • Members*
  • StellaStellaStellaStella
  • 10,728 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Priscille de Belloy
  • Team:Ferrari 1929-1995

Inviato 22 August 2008 - 22:16

Luke 36 ha proprio ragione. Da anni ormai compro libri in inglese, visto che la maggior parte non sono tradotti in italiano, e pian piano si impara a leggerlo abbastanza scorrevolmente. Ed ? cos? non solo con l'inglese.
Pensate che ho trovato la biografia del mitico direttore sportivo della Mercedes, Alfred Neubauer, ed ? una edizione francese del '61, ebbene io che non so un'unghia di francese, vi posso dire che il 95% del libro lo si capisce che ? un piacere, ovviamente molto di pi? dell'inglese, visto che ? una lingua neolatina.
Insomma, ? anche utile, come ha detto ***, leggere questi libri in lingua straniera.

Gigi57 ha dato un buon suggerimento. D'accordo anche con lui riguardo alla questione del prezzo.
Il sito dell'AISA ha messo a disposizione la consultazione gratuita delle monografie ricavate dalle conferenze e ci sono anche recensioni critiche delle riviste di motorismo storico e dei libri di automobilismo.

A proposito di libri, andate a cercare, nelle news che potete cliccare a sinistra, la recensione di un libro su Hockenheim, ? davvero significativa e inquietante circa il futuro della informazione storica dell'automobilismo:

http://www.enzocilib...o/news/news.htm

Se non lo trovate, fatemi sapere, magari la posto, ma vorrei che diate in tal modo un'occhiata esplorativa al sito.
  • 0

#28 monza1993

monza1993

    Membro Junior

  • Members
  • StellaStella
  • 627 Messaggi:

Inviato 22 August 2008 - 22:56

QUOTE(***76 @ Aug 23 2008, 12:16 AM) <{POST_SNAPBACK}>
A proposito di libri, andate a cercare, nelle news che potete cliccare a sinistra, la recensione di un libro su Hockenheim, ? davvero significativa e inquietante circa il futuro della informazione storica dell'automobilismo:


Mamma mia che stroncatura. E' certamente vero quello che dici, il futuro sembra davvero buio. A cominciare da quei caratteri rossi in grassetto.... wacko2.gif
  • 0

#29 Ermanno

Ermanno

    Nuovo Arrivato

  • Members
  • Stella
  • 68 Messaggi:
  • Gender:

Inviato 23 August 2008 - 10:57


Io al mio miglior amico anche lui appassionato di corse quando ? il suo compleanno regalo sempre un libro sull'automobilismo. Non ce ne sono molti in commercio putroppo ma ne vale la pena! Molto interessante a mio parere "Gli indisciplinati" di Luca Delli Carri edizioni Fucina che certamente molti di voi gi? conosceranno, ultimamente poi mi sono comperato per me "Cavallo pazzo. Una vita oltre il limite" che ? l'avvincente autobiografia di Beppe Gabbiani. Altri bei libri "Il piccolo aviatore" di Andrea Scanzi edizioni Limina (la storia di Gilles Villeneuve) e "Ayrton Senna" di Beppe Donazzan sempre edizioni Limina thumbs_up.gif .
  • 0

#30 sundance76

sundance76

    Membro Master

  • Members*
  • StellaStellaStellaStella
  • 10,728 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Priscille de Belloy
  • Team:Ferrari 1929-1995

Inviato 29 August 2008 - 21:12

Un libro recente che consiglio a chiunque, anche a chi ? appassionato soltanto della pista, ? il libro di Sergio Remondino e Sandro Munari dal titolo "Sandro Munari - Una vita di traverso", un grande, stupendo libro che racconta le imprese del "Drago" Munari nella sua carriera cominciata a met? anni '60 e finita a met? degli anni '80. Foto a colori di qualit? elevatissima, testo coinvolgente, avventure oggi inimmaginabili, auto mitiche come la Lancia Fulvia Coup?, il dominio della Stratos, il suo poker di vittorie a Montecarlo, le sue imprese alla Targa Florio, quando essa era una prova di velocit? del Mondiale Sport-Prototipi, anni in cui un rally era lungo migliaia di chilometri con 4-5 giorni di gara, 40 ore continue in auto, la notte come elemento imprescindibile del rally ( oggi un rally dura la miseria di 300 km, solo di giorno, per un totale di 3 ore o poco pi?), e tante altre cose, come il bellissimo capitolo dedicato all'assalto di Munari al Safari rally, la gara di cui era innamorato ma che non ? mai riuscito a vincere, sfiorando pi? volte il successo.
Un libro di grande formato, rilegato, e il prezzo, a mio parere ? davvero ben speso (44 euro) ed ? anche un prezzo contenuto, se guardate la qualit? del volume.

Io possedevo gi? l'altra biografia di Munari, ormai preziosa e introvabile, uscita nel 1981, scritta con Cesare De Agostini, dal titolo "La coda del Drago", che dal punto di vista letterario ? forse anche pi? straordinario, ma come qualit? materiale era molto inferiore, solo foto in bianco e nero e copertina morbida. Di quest'ultimo libro, come ho detto quasi introvabile, vi offro un pezzo ( che so a memoria):

".....Come le notti che ho vissuto in corsa. Devo molto alla notte. Tante mie vittorie sono state costruite dopo il tramonto e prima dell'alba. L'uomo che ha dovuto vivere a ore rovesciate ? fondamentalmente solo, parla poco, ? allenato a pensare. Se poi, per natura, ha una vena di pessimismo addosso, la notte non gliela cura, gliela irrobustisce. Mi riconosco: parlo poco, fatico a essere ottimista."

Ok, ho scelto un paragrafo senza episodi agonistici, ma lo ricordavo a memoria biggrin.gif

Pi? di due anni fa, febbraio 2006, ad una conferenza a Milano che l'associazione di cui faccio parte (AISA) organizz? sul tema dell'impegno della Pirelli nelle corse, ho avuto la fortuna di conoscere di persona Sandro Munari, e fu bellissimo farsi raccontare a pranzo le sue avventure sul tremendo tracciato stradale della Targa Florio rotfl.gif
Ricordo che a pranzo venne pure Bruno Giacomelli, uno che se comincia a parlare non la smette pi?, e ricordo quanto ci fece sorridere nel raccontare quella volta in qualifica a Hockenheim che lui con l'Alfa prese la scia della potentissima Brabham-BMW di Piquet, una cosa spaventosa, disse che era come essere saliti su un missile, tanto che era veloce!! Ma ora sono uscito fuori dal tema libro-Munari-rally....
  • 0

#31 IoStoConLaOsella

IoStoConLaOsella

    Lo SPAMMONE italiano

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 6,632 Messaggi:
  • Gender:

Inviato 31 August 2008 - 10:46

Un libro a cui sono molto affezionato ? "Storia delle corse automobilistiche" di William Boddy. Purtroppo, racconta le corse solo fino a tutta la stagione 1977 (? del '78).
  • 0

#32 luke36

luke36

    bannato per offese allo staff

  • Banned
  • StellaStellaStellaStella
  • 7,138 Messaggi:
  • Gender:

Inviato 31 August 2008 - 11:40

Spesso mi sorprendo a vedere che penuria esiste in Italia.

Date una occhiata a questo sito. E' talmente ricco di libri specifici che fa faura. Ovviamente ? un sito Giapponese (in inglese).

Mi chiedo: ma noi che facciamo ? zrzr.gif


  • 0

#33 luke36

luke36

    bannato per offese allo staff

  • Banned
  • StellaStellaStellaStella
  • 7,138 Messaggi:
  • Gender:

Inviato 31 August 2008 - 11:48

Date una occhiata.

F1 Models




  • 0

#34 Giovanni 1

Giovanni 1

    Nuovo Arrivato

  • Members
  • Stella
  • 1 Messaggi:
  • Gender:

Inviato 01 September 2008 - 09:26

Salve a tutti.

Il mio nome ? Giovanni e ho da poco effettuato la mia iscrizione a questo magnifico forum,il quale si presenta veramente ben strutturato e ricco di interessanti argomentazioni pertinenti a diversi ambiti dell'automobilismo Italiano ed internazionale.
In maniera particolare,ho apprezzato davvero molto questo topic,fondato dal grande e sempre competente "***76",e rivolto a tutti coloro che sono alla ricerca di particolari libri dedicati ai vari settori nei quali si articola l'affascinante mondo delle competizioni automobilistiche.
A questo proposito,desidererei anch'io poter chiedere la preziosa collaborazione degli esperti utenti del prestigioso "F1 Forums" in merito ad una questione per me veramente molto importante.
Per essere esatto,sono alla ricerca di un volume (anche usato) di uno splendido libro realizzato dal bravo giornalista e pilota Franco Nugnes,il libro in questione ? intitolato "Superturismo '94" e riporta nel dettaglio i risultati e le vicende che caratterizzarono l'avvincente,combattutissima e indimenticabile edizione del Campionato Italiano di Superturismo e del parallelo CIVT (Campionato Italiano Velocit? Turismo) dell'anno 1994.
Invito gentilmente pertanto chiunque fosse in possesso di qualsiasi informazione pertinente alla reperibilit? del libro in questione,di
contattarmi mediante questo topic,oppure anche tramite un messaggio privato.
Ci tengo oltretutto a precisare che,nel caso in cui qualcuno di voi disponesse di una copia del libro "Superturismo '94" e sarebbe eventualmente disposto a venderla,io sarei "seriamente" disposto ad acquistarla.
Ringraziandovi per la cortese attenzione offerta a questo mio annuncio,ed in attesa di poter ricevere vostre notizie in merito alla vicenda in questione,colgo l'occasione per porgervi i miei pi? cordiali saluti.

Con amicizia: Giovanni



  • 0

#35 sundance76

sundance76

    Membro Master

  • Members*
  • StellaStellaStellaStella
  • 10,728 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Priscille de Belloy
  • Team:Ferrari 1929-1995

Inviato 10 September 2008 - 22:08

Parlando con un amico, mi ? tornato in mente che anni fa, nel 1993, trovai su una bancarella un romanzo del 1985-86 tradotto dal francese in italiano, di un autore d'oltralpe, Jean-Philippe Domecq, dal titolo "Sirene, sirene". Era pi? di dieci anni che non lo prendevo tra le mani, e ora me lo sto rileggendo.

E' un romanzo ambientato nella F1 dei primi anni '80, e il protagonista ? ispirato abbastanza chiaramente a Niki Lauda. Ci sono espliciti riferimenti a famosi episodi della storia della F1, mentre gli episodi romanzati sintetizzano altri momenti famosi di quegli anni. Gli altri personaggi: alcuni sono chiamati col nome reale, altri sono inventati ma ispirati a quelli reali. Ad esempio, in certi casi, in un solo episodio "inventato" ne vengono condensati due realmente accaduti, e cos? avviene con certi personaggi.
E' scritto con uno stile nervoso, a scatti, interruzioni e cambi repentini di scena.

Qualcuno di voi lo ha letto? Mi piacerebbe parlarne con qualcuno che lo ha letto, ci sono parti su cui mi restano dei dubbi, visto che spesso non ? cos? facilmente comprensibile di primo acchito...


  • 0

#36 Yoong

Yoong

    Membro Master

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 6,099 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Kubica - Raikkonen
  • Team:Ferrari
  • Circuito:Spa Francoshamp

Inviato 22 September 2008 - 10:02

QUOTE(Giovanni 1 @ Sep 1 2008, 11:26 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Salve a tutti.
...
contattarmi mediante questo topic,oppure anche tramite un messaggio privato.
Ci tengo oltretutto a precisare che,nel caso in cui qualcuno di voi disponesse di una copia del libro "Superturismo '94" e sarebbe eventualmente disposto a venderla,io sarei "seriamente" disposto ad acquistarla.
Ringraziandovi per la cortese attenzione offerta a questo mio annuncio,ed in attesa di poter ricevere vostre notizie in merito alla vicenda in questione,colgo l'occasione per porgervi i miei pi? cordiali saluti.

Con amicizia: Giovanni

potresti provare a contattare l'autore f.nugnes@sportautomoto.it per conoscere almeno il nome dell'editore.
  • 0

#37 sundance76

sundance76

    Membro Master

  • Members*
  • StellaStellaStellaStella
  • 10,728 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Priscille de Belloy
  • Team:Ferrari 1929-1995

Inviato 07 January 2009 - 11:33

Raga, nessuno di voi ha letto la recente ristampa del libro "Il Numero Uno" di Hans Ruesch? E' edito da Fucina Editore, quello dei libri di Jo Ramirez, Delli Carri, Agostini e via dicendo....

E' stato proprio Luca Delli Carri a spingere per ristamparlo, e dopo il romanzo c'? una lunga intervista che lui ha fatto a Ruesch.

Qual ? la particolarit? di questo libro? E' rappresentata dal fatto che Ruesch ? stato davvero un pilota di Gran Premi, quindi il suo ? un punto di vista considerevole... (Ruesch ? morto un anno e mezzo fa all'et? di 94 anni...).

Qualcuno l'ha letta quell'intervista (oltre al romanzo stesso, ovvio..)?
  • 0

#38 Aviatore_Gilles

Aviatore_Gilles

    Membro Master

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 6,123 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Gilles Villeneuve
  • Team:Ferrari

Inviato 07 January 2009 - 16:04

E' la difficile reperibilit? e il prezzo a frenare gli acquisti.
Se andiamo in una libreria i libri sull'automobilismo sono relegati in una mensolina di 1 metro, a volte anche meno.
Al momento ne possiedo pochi, ho 2 libri sulla biografia di Gilles Villeneuve, "il piccolo aviatore" di Andrea Scanzi e "Gilles Villeneuve: la vita di un pilota leggendario" di G. Donaldson...A Natale di quest'anno mi sono stati regalati l'analisi tecnica di Giorgio Piola 2007/2008 e "Formula 1. Le 58 monoposto campioni del mondo dal 1950".
Dal sito Giorgio Nada ho visto che sono disponibili tanti bei libri, nei prossimi mesi conto di fare altri acquisti.
Per? chi non conosce internet come fa? oppure chi non usa l'e-commerce?
Sono poco pubblicizzati, ci sono pochi volumi disponibili e costano tanto (poi dipende dai contenuti).
Che ne pensate dei libri "Forghieri: 30 anni di ferrari e oltre" e "Enzo Ferrari: Romanzo di una vita"?

Modificata da Aviatore_Gilles, 07 January 2009 - 16:05.

  • 0

#39 gio66b

gio66b

    Membro Master

  • Banned
  • StellaStellaStellaStella
  • 17,478 Messaggi:
  • Gender:

Inviato 10 January 2009 - 15:14

QUOTE(Aviatore_Gilles @ Jan 7 2009, 05:04 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Che ne pensate dei libri "Forghieri: 30 anni di ferrari e oltre" e "Enzo Ferrari: Romanzo di una vita"?


Il secondo mi ? piaciuto molto.

Il primo l'ho acquistato ieri.
  • 0

#40 Aviatore_Gilles

Aviatore_Gilles

    Membro Master

  • Members
  • StellaStellaStellaStella
  • 6,123 Messaggi:
  • Gender:
  • ?Preferenze
    Pilota:Gilles Villeneuve
  • Team:Ferrari

Inviato 12 January 2009 - 09:27

Grazie mille gio, penso che li acquister? entrambi.
  • 0




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi