Vai al contenuto
AVVISO: Aggiornamento Forum in corso Leggi di più... ×
Damon_Hill

Personaggi curiosi e bizzarri....

Messaggi raccomandati

Apro questo topic per parlare di curiosit?, aneddoti, episodi bizzarri e simpatici su alcuni personaggi che sembravano catapultati in formula 1 da un altro pianeta...

Come ho citato su un'altro topic il mio mito in questo ? l'incredibile Deletraz...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Apro questo topic per parlare di curiosit?, aneddoti, episodi bizzarri e simpatici su alcuni personaggi che sembravano catapultati in formula 1 da un altro pianeta...

Come ho citato su un'altro topic il mio mito in questo ? l'incredibile Deletraz...

 

Uhm..se si parla di personaggi un p? bizzarri o fuori dagli schemi del pilota-computer a cui purtroppo siamo abituati oggi mi vengono subito in mente james hunt (l' ubriaco capellone ribattezzato "the schunt" x la sua propensione a provocare spesso incidenti) (che sembra quasi un lontano parente di irvine) e irvine appunto !Due palyboy ..molto simili x anticonformismo egocentrismo sempre attenti al loro aspetto.. Molto personaggi. Addirittura hunt nn disdegnava di bere qualche bicchierino d vodka prima della partenza ..cosa impensabile oggi x 1 pilota, fumatore incallito, amante delle belle donne e della mondanit? (lessi una volta che andato via da dove abitava in inghilterra, acquist? una casa vicino ad un night club !)

Gli aneddoti su hunt come su irvine sono infiniti..si potrebbe scrivere un libro..

A proposito d hunt una volta ho letto nn ricordo dove che prima d morire lasci? nel testamento dei soldi perch? i suoi amici organizzassero una festa dopo il funerale..ma la lista degli anedoti ? lunghissima..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Visitatore Ayrton4ever

Hunt sicuramente ma anche Hesketh il miliardario annoiato che si alza e decide di partecipare al mondiale di f1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

andrea sassetti scarparo marchigiano che un giorno decide di avere una team di f.1 per pubblicizzare scarpe e cinture..

 

compra la coloni,rileva il progetto simtek,all'inizio non lo fanno correre perche' non ha pagato nessuno,poi corre(o meglio ci prova perche non si qualifica mai) ma a spa viene arrestato per false fatturazioni..e' convitno che in f.1 ci sia un complotto contro di lui e vuole lottare contro queste forze invisibili ma a monza viene espulso dalla f.1,per aver leso l'immagine della stessa...

 

capelli lungi e unti di gommina,pantaloni di raso nero,scarpe pitonate,catene d'oro al collo..mitico sassetti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Su Lord Alexander Hesketh c'? un aneddoto raccontato da Harvey Postlethwaite che suonava pi? o meno cos?: Le riunioni tecniche, solitamente, si svolgevano nel castello all'interna del'immensa tenuta di propriet? di Lord Hesketh. Mentre noi ce ne stavamo all'interno a discutere di ali e sospensioni, lui era fuori in giardino e si divertiva con il suo passatempo preferito: cercare di abbattere a fucilate dei costosissimi aerei radiocomandati...

Questo si che ? un pesonaggio bizzarro...

 

Nella foto ecco l'eccentrico lord inglese (con gli occhiali e la maglietta bianca)

http://www.ssij.nu/bilder/goodold/74-lord-hesketh.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi ricordo anche, vagamente, il racconto di quel genio messicano (credo) che si fece prestare un mucchio di soldi da tantissimi sponsor per poi sparire nel nulla con il bottino!!

 

Mi sembra di ricordare che anche l'ultimo (o uno degli ultimi) della Brabham era un personaggio mica male

 

 

Chi si ricorda di +?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si tratta di Fernando Gonzalez Luna, che fece la GLAS: Gonzalez Luna Auto Sport o qualcosa del genere. Doveva essere il grande team messicano e prese i finanziamenti comissionando una vettura alla Lamborghini. Prese 20 milioni di dollari e scapp? sotto falso nome...forse in Sudafrica. Alla fine la Lamborghini decise di correre lo stesso con il Modena Team.

 

Luthi, lo svizzero della Brabha, arrestato per frode.

 

La Andrea Moda si qualific? ad un solo GP, a Monaco grazie al quel genio del volante di Roberto "Pupo" Moreno.

 

Van Rossem era un grande personaggio, aveva comprato la Onyx e girava nel paddock come un batterista di un gruppo di heavy metal: pazone, barba e capelli lunghissimi. Fin? pi? volte in prigione per evasione fiscale e frode elettorale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sìììììììì Van Rossem me lo ricordo benissimo! Era sempre accompagnato da belle ragazze e aveva i capelli lunghi lunghi... ricordo che avevo chiesto a mio fratello: "Ma quello lì siamo sicuri che sia un caposquadra di F1?" Ridley mi rispose: "Beh, a quanto pare sì, lì ne girano di personaggi bizzarri e curiosi"

Ricordo anche la storia del messicano Fernando Gonzalez Luna, che era scappato in Sudafrica con i soldi della GLAS.

Poi vi ricordate Peter Monteverdi, quel tipo svizzero che comprò la Onyx ma poi fu arrestato anche lui? Se non ricordo male ora è morto.

È come scordare Andrea Sassetti, con quelle scarpe pitonate?

Ma Delétraz... Delétraz... cavoli, mi piaceva tantissimo quando avevo 15-16 anni! Mi faceva morire... non che ne fossi innamorata, capiamoci, era troppo grande per me... ma aveva comunque quel qualcosa che mi attirava.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poco tempo fa ho chiesto chiarimenti ad Autosprint sulla storia di Gonzalez Luna. Loro hanno sentito Forghieri che ha detto che avevano imballato la prima scocca e ricevettero l'ordine di farla rientrare. Inoltre la Lamborghini fu pagata completamente per il progetto. Secondo loro ci fu una decisione politica nel fermare il progetto e Gonzalez Luna se ne andò in Argentina ma senza la storia dei soldi spariti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vabbè se andassimo a fare la lista dei proprietari di team finiti più o meno in guardiola o anche solo con problemi col fisco dovremmo aggiungere solo a fine anni 80-Inizio '90 Ernesto Vita della Life, Wataru Oahasi della Footwoork (pochi sanno che poi divenne un boss della Philips Morris), Ceryl de Rouvre (che mando del c... addirittura due team, AGS e Ligier) , Didier Calmels, socio di Laurrousse e condannato nel 1990 per tentato omicidio della moglie.

 

Andando più indietro poi Franco Ambrosio...

 

Tra i piloti va ricordato Ricardo Londono Bridge il narcos che quasi partecipò al mondiale 1981 con la Ensign.

 

Ci fu poi addirittura un manager Renault cacciato e denunciato dalle stessa Regie per aver fatto la cresta sulla fornitura dei motori a Ken Tyrrell nel 1985-86

 

Tra gli sponsor truffatori o falliti con grossi problemi per i team sponsorizzati va ricordato la Broker che costrinse Mercedes ad intervenire per Salvare Sauber nel 1994, poi abbiam il boss della Essex Petroleum (Lotus 1980-81)

 

 

Nessun problema di giustizia noto, ma sicuramente va ricordato tra i personaggi particolari Teddy Yip padrone di catene di casinò (con e senza accento.,..)

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dal titolo pensavo si parlasse di utenti del forum :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ovviamente Van Rossem e Hesketh.

 

Calmels fu condannato per omicidio, altro che tentato. E' uscito di galera un paio di anni fa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ovviamente Van Rossem e Hesketh.

 

Calmels fu condannato per omicidio, altro che tentato. E' uscito di galera un paio di anni fa.

Non è esatto. Fece giusti due anni di carcere e Nel 1997 era fuori tanto che si risposò e fu di nuovo accusato per violenza domestica. Ma è stato fuori e ha fatto sempre affari anche nelle corse...(i.e. Signatech)

 

 

http://france3-regions.francetvinfo.fr/bretagne/2013/11/26/qui-est-didier-calmels-le-nouveau-proprietaire-de-doux-365489.html

 

Modificato da Biranbongse Bhanuban

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Certo che Larrousse senza volerlo fu sempre un po vicino a personaggi scomodi

 

1) Il suo sostituo alla Renault Sport Gerard Toth fu arrestato nel 1985 per avere distratto i soldi che arirvavano dalla Tyrrell (che dimostrò la sua innocenza, anzi sembra che furono loro a segnalare alla Renault la "stranezza") .....

2) Le quote di Calmels finirono alla Venturi che poi a fine 1992 vendette a un certo gruppo Comstock, il cui boss si faceva chiamare Rainer Walldorf, ma in realtà era un altro ricercato per vari omicidi e fu ucciso dalla Polizia tedesca in una vera e propria battaglia in un hotel ....

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Navigazione Recente   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.



×