Vai al contenuto
[LIVE] Stasera h21 Sorteggio Quarti Premio Bannato 2018 Leggi di più... ×
empolese82

Champ Car World Series 2007

Messaggi raccomandati

E' l'anno della svolta nella Champ... la serie, nata sulle (poche) ceneri della Cart ha stupito quelli che, poco amorevolmente, avevano profetizzato una lenta e lunga agonia. Ed invece, il 2007 si apre con una Champ in grande stile che, conscia di non poter competere in America sugli ovali, predominio incontrastato della Nascar, ha trovato largo spazio nei molti paesi dove il circo "snob" della F1 ? passato ma non ha lasciato il segno. Per la prima volta assistiamo a un campionato senza gare sugli ovali, e con almeno 5 eventi fuori dagli States... una serie molto meno americana e molto pi? internazionale, con un occhio di riguardo verso la FIA, e perch? no, a una joint-venture con la F1.

 

 

CALENDARIO (ufficiale, ma provvisorio)

 

8 aprile LAS VEGAS - cittadino

15 aprile LONG BEACH - cittadino

22 aprile HOUSTON - cittadino

20 maggio ZHUHAI (Cina) - stradale

10 giugno PORTLAND - stradale

24 giugno CLEVELAND - aereoporto

1 luglio MONT TREMBLANT (Canada) - stradale

8 luglio TORONTO (Canada) - cittadino

22 luglio EDOMONTON (Canada) - aereoporto

29 luglio SAN JOSE - cittadino

12 agosto ELKHART LAKE - stradale

19 agosto DENVER - parcheggio privato

21 ottobre SURFERS PARADISE (Australia) - cittadino

11 novembre MEXICO CITY (MEssico) - stradale

2 dicembre PHOENIX - cittadino

 

Una stagione lunga 9 mesi... in via di divenire. Infatti ad essi andranno aggiunte molto probabilmente le gare Europee, che verranno presentate tutte insieme. Per ora l'unica date certa ? Assen (Olanda) il 2 settembre, ma si lavora per almeno un altra corsa fra Le Mans Bugatti, Zolder e Oschersleben.

 

 

LE NOVITA'

 

 

LA MACCHINA. Verr? abbandonata la resistentissima Lola a cambio manuale per passare alla Panoz DP01, macchina assolutamente pi? performante con cambio al volante, che dovrebbe, per almeno le prossime stagioni rimanere cosi, nel regime di monoscocca imposto. Mancher? anche quest'anno il traction control, ma ? apprezzata dai piloti, come detto negli ultimi test all'MSR di Houston.

 

Inoltre, mentre prima si poteva utilizzare una sola macchina fra prove e qualifiche, ora si pu? cambiare la macchina ogni qual si voglia. Rimane invece la penalizzazione per chi la cambia dopo le qualifiche e la partenza in fondo allo schiaramento per chi prende il muletto dopo il warm-up.

 

 

 

 

LA PARTENZA. La Champ Car abbandona uno dei suoi punti di forza e sterza decisamente verso la partenza da fermo. Infatti dal 2007, su alcuni tracciati si prover? a partire come in F1. Invece, dove risulti pericoloso, spesso per la esigua larghezza della carreggiata, si ? deciso di che la gara partir? lanciata.

In via ufficiosa le partenze andrebbero ripartite cos?

 

Partenza da fermo a: Las Vegas, Cleveland, Edmonton, Portland, Houston, Zhuhai, Denver, e Mexico City.

 

Partenza lanciata a: Long Beach, Mont Tremblant, Toronto, San Jose, Road America, Surfers, e Phoenix

 

Il motivo? Semplice, rendere anche la partenza pi? spettacolare, sfruttando anche il fatto che mancando il traction control le gomme fumicano!

 

 

 

LA BANDIERA BIANCA. Da quest'anno tutte le gare, in funzione del chilometraggio, avranno un tempo limite entro il quale compiere i giri previsti: allo scadere del tempo verr? fatto un giro e data la bandeira a scacchi. Inoltre scompare la mitica bandiera bianca per segnalare l'ultimo giro. Verr? sostituita da una segnalazione luminosa... il perch???

 

Ce lo dice Tony Cotman "La Champ Car st? crescendo all'interno del panorama internazionale e la maggior parte dei nostri piloti ha un background internazionale, per questo dobbiamo aggiornare le procedure di sbandieramento... so che sar? difficile da comprendere per alcuni piloti, ma volgiamo rieducare i nostri commissari a sbandierare in eventi internazionali..."

 

IL regolamento Fia impone che la bandiera bianca sia usata come segnalazione di mezzi lenti in pista, o di mezzi medici all'interno del perimento del tracciato...

 

 

La Champ Car Vuole ritagliarsi uno spazio sempre pi? grande fuori dagli USA, pronta a diventare la vera e unica antagonista del monopolio di Ecclestone... e speriamo sia la volta buona! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mah,sinceramente la ChampCar la preferivo solo con partenze lanciate...cosi mi sa un po'troppo copia minore della F1...e poi ci vogliono nomi importanti tipo Franchitti o Castroneves,anche se sembra che potrebbero arrivare Piccione,Carroll e Jani,che qua in Europa direi che sono abbastanza conosciuti...

 

Scommettiamo che il prossimo anno Bourdais dominer? ancora pi? di quest'anno?Io ci punterei sopra un po'di soldi gi? adesso,ne sono pi? che convinto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mah,sinceramente la ChampCar la preferivo solo con partenze lanciate...cosi mi sa un po'troppo copia minore della F1...e poi ci vogliono nomi importanti tipo Franchitti o Castroneves,anche se sembra che potrebbero arrivare Piccione,Carroll e Jani,che qua in Europa direi che sono abbastanza conosciuti...

 

Scommettiamo che il prossimo anno Bourdais dominer? ancora pi? di quest'anno?Io ci punterei sopra un po'di soldi gi? adesso,ne sono pi? che convinto...

 

Non ? questione di essere copia o no della f1. La Champ per espandersi deve giocoforza andare fuori dagli states e cercare di coniugare le regole e usi americani a quelli europei/mondiali della FIA. LO scopo della champ ? chiaro, portare fuori lo spettacolo organizzativo che ? tipico americano... e allora inizi ad andare in China, corri una gara il 2 di dicembre e cos? via.... e cerchi di ammodernizzare la formula. La partenza da fermo ? sintomaticamente il momento pi? bello di un gran premio... in una gara-spettacolo com'? quella della Champ (non come spettacolo in pista, ma come organizzazione e ambientazione), diciamo che ? la ciliegina sulla torta... e a sentire gli americani, onn aspettano altro di vedere le macchine sgommare!

 

Per il resto, sono dubbioso anche io sulla bandiera bianca, ma quello credo siano scelte viste in un ottica futura di rapporti amichevoli con Bernie (per esempio, in un prossimo futuro, correre entrambe le gare in un week-end, Las Vegas??). certo che per ora la Champ pu? ambire a soffiare piloti "di scarto" alla GP2, l'importante ? che non prenda il PUZZO della F1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
UNA "MINARDI" IN CHAMP CAR! :lol:



FORMER F1 TEAM PRINCIPAL PAUL STODDART JOINS CHAMP CAR WORLD SERIES AS CTE RACING ? HVM BECOMES MINARDI TEAM USA



INDIANAPOLIS (December 18, 2006) ? The lights were turned up even higher on what is already a bright future for the Champ Car World Series Monday when Paul Stoddart announced that he had purchased a controlling interest in the Indianapolis-based CTE Racing ? HVM Champ Car team.



Stoddart comes to the U.S.-based Champ Car World Series after five seasons as the owner of the Minardi Formula 1 team, which enjoyed a 21-year F1 run from 1985-2005. The Australian-born Stoddart will run a multi-car Champ Car team, along with current CTE Racing ? HVM owner Keith Wiggins, from the team?s existing headquarters on Indianapolis? fabled Gasoline Alley.



?After taking a year off from motor racing following the sale of Minardi, we?ve had a chance to consider our options and examine how we might want to be involved with the sport in the future,? says Stoddart. ?After a lot of deliberation, we?ve come to the conclusion that Champ Car, with its blend of highly competitive, cost-effective racing and relatively level ?playing field?, offers easily the best way forward.?



?This is an exciting progression for our company, which will allow us to take it to the next level? added Wiggins. ?It puts together all the elements we have established at HVM, continues the progress with the CTE program and adds the resources and talent that Minardi brings. The chemistry between Paul and I is extremely good and I am looking forward to the stable long-term future.?



The newly-christened Minardi Team USA is coming off of a resurgent campaign in 2006 in which Nelson Philippe finish third in the series points, a high-water mark for the team even dating back to its years as Bettenhausen Racing. The announcement comes two days before the team, along with the rest of the Champ Car World Series, will take delivery of their first Panoz DP01 Champ Cars.



?The addition of an owner with a proven racing background like Paul Stoddart only strengthens the series,? said Champ Car President Steve Johnson. ?Combining his experience and resources with a team that showed last year that it can win races, provides even more reason to be excited about Champ Car?s future.?



Information concerning the formation of Minardi Team USA, including drivers and sponsors, will be released in the coming weeks as the team prepares for the first open test of the 2007 season, which takes place January 23-25 in Sebring, Florida.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sar? che le gare su ovali non mi entusiasmano particolarmente,a me la Champ Car delle scorse stagioni mi acchiappava bene.

 

Certo che con la presenza di ex Formula1 bocciati (un p? troppo in fretta) o ex F3000 o GP2, il campionato prende un sapore abbastanza europeo.

Senza considerare che da quest'anno ci sar? di nuovo il nome Minardi in pista e mi piacerebbe un casino seguire le corse.

Sapete se qualche televisione trasmetter? la manifestazione?

Mi fa piacere notare comunque che si comincia ad avere qualche appuntamento fuori USA oltre alla solita SurfersParadise e, se non ricordo male, del Messico.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cmq se la champ car vuole espandersi all'estero i costi inevitabilmente saranno destinati a salire e il grande pregio della serie ovvero la relativa economicit? cominceranno a venire meno.

se vuole essere una concorrente seria per la F1 dovranno cominciare ad ingaggiare e trattenere i piloti di buon livello e che diano un maggiore ritorno mediatico magari anche in europa.io a villeneuve un sedile l'avrei trovato.ma anche questo costa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cmq se la champ car vuole espandersi all'estero i costi inevitabilmente saranno destinati a salire e il grande pregio della serie ovvero la relativa economicit? cominceranno a venire meno.

se vuole essere una concorrente seria per la F1 dovranno cominciare ad ingaggiare e trattenere i piloti di buon livello e che diano un maggiore ritorno mediatico magari anche in europa.io a villeneuve un sedile l'avrei trovato.ma anche questo costa.

 

Si, ? vero i costi saliranno, ma bisogna anche pensare che il clima di (falsa) austherity susseguita alla scomparsa della Cart, ? oramai inutile. La Champ ha trovato posto enll'ambito particolare che sono i circuiti cittadini e sugli stradali storici, ove la Nascar non corre. LA grande capacit? di Kevin Kalkhoven ? stata quella di sdoppiarsi dalla NAscar, capendo che se seguiva la sua strada non avrebbe avuto scampo. Chi invece continuer? a fare una simil Nascar a ruote scoperte, la IRL. stai sicuro che sar? un tonfo clamoroso.

 

Oggi La Champ CAr si pu? permettere di scegliere chi far entrare come team, di poter vagliare le porposte che vengono dalle citt? per ospitare gp cittadini. Ha appena sottoscritto un contratto triennale con la ESPN con i soldi che vengono ripartiti fra le squadre. Perch?, la fortuna della Champ ? proprio quella, che sono i Team stessi a gestire il campionato, trattenendo gran parte degli incassi.

 

E poi, sia ben chiaro, la Champ non aumenter? cos? tanto i costi: vi sar? una trasferta in pi? in oriente (lautamente ripagata dagli sponsor con gli occhi a mandorla), e forse due in europa, con gare "mirate" (probabilmente in OLanda per prendere il pubblivo tedesco e francese, e un altra proprio fra GErmania e Francia), nei paesi che si sa che hanno grande passione per le gare americane (i 2 anni del Lausitzring avevano le tribune stracolme)... se riuscisse a penetrare, la F1 troverebbe anche un forte antagonista.

Anche i costi dei biglietti dovrebbero rimanere bassi: per una 3 giorni a Las Vegas, gara inaugurale, posto non prenotato ma valido per qlq tribuna eccetto la centrale, si pagano la bellezze di... 70 dollari... io con 70 dollari manco entro sul prato a Monza. Sono curioso di vedere i prezzi che faranno ad Assen... addirittura c'? gi? la data nella schedule

http://www.tt-assen.com/ --> events (31/8, 1-2/9).

 

Per quel che riguarda la copertura televisiva, immagino sar? fornita da Eurosport Italia, in abbonamento con Sky (e dimmi te se mi devo comprare 3000 pacchetti per vedermi la Champ), o in alternativa sulle frequenze di SPortitalia con la sintesi del MITICO ROBERTO CINQUANTA...

 

 

 

 

ps. certo per? che almeno in Italia la Champ non attecchir?, le televisioni la "boicottano" (Ferrari power), e cos? i giornali sportivi (3 righi sulla gazzetta, il marted?)... tocca a noi, anche atraverso questo forum fare si che possa parlare non solo di F1, ma anche di categorie pi? spettacolari, non solo in pista, e con costi pi? accessibili...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cmq se la champ car vuole espandersi all'estero i costi inevitabilmente saranno destinati a salire e il grande pregio della serie ovvero la relativa economicit? cominceranno a venire meno.

se vuole essere una concorrente seria per la F1 dovranno cominciare ad ingaggiare e trattenere i piloti di buon livello e che diano un maggiore ritorno mediatico magari anche in europa.io a villeneuve un sedile l'avrei trovato.ma anche questo costa.

 

Si, ? vero i costi saliranno, ma bisogna anche pensare che il clima di (falsa) austherity susseguita alla scomparsa della Cart, ? oramai inutile. La Champ ha trovato posto enll'ambito particolare che sono i circuiti cittadini e sugli stradali storici, ove la Nascar non corre. LA grande capacit? di Kevin Kalkhoven ? stata quella di sdoppiarsi dalla NAscar, capendo che se seguiva la sua strada non avrebbe avuto scampo. Chi invece continuer? a fare una simil Nascar a ruote scoperte, la IRL. stai sicuro che sar? un tonfo clamoroso.

 

Oggi La Champ CAr si pu? permettere di scegliere chi far entrare come team, di poter vagliare le porposte che vengono dalle citt? per ospitare gp cittadini. Ha appena sottoscritto un contratto triennale con la ESPN con i soldi che vengono ripartiti fra le squadre. Perch?, la fortuna della Champ ? proprio quella, che sono i Team stessi a gestire il campionato, trattenendo gran parte degli incassi.

 

E poi, sia ben chiaro, la Champ non aumenter? cos? tanto i costi: vi sar? una trasferta in pi? in oriente (lautamente ripagata dagli sponsor con gli occhi a mandorla), e forse due in europa, con gare "mirate" (probabilmente in OLanda per prendere il pubblivo tedesco e francese, e un altra proprio fra GErmania e Francia), nei paesi che si sa che hanno grande passione per le gare americane (i 2 anni del Lausitzring avevano le tribune stracolme)... se riuscisse a penetrare, la F1 troverebbe anche un forte antagonista.

Anche i costi dei biglietti dovrebbero rimanere bassi: per una 3 giorni a Las Vegas, gara inaugurale, posto non prenotato ma valido per qlq tribuna eccetto la centrale, si pagano la bellezze di... 70 dollari... io con 70 dollari manco entro sul prato a Monza. Sono curioso di vedere i prezzi che faranno ad Assen... addirittura c'? gi? la data nella schedule

http://www.tt-assen.com/ --> events (31/8, 1-2/9).

 

Per quel che riguarda la copertura televisiva, immagino sar? fornita da Eurosport Italia, in abbonamento con Sky (e dimmi te se mi devo comprare 3000 pacchetti per vedermi la Champ), o in alternativa sulle frequenze di SPortitalia con la sintesi del MITICO ROBERTO CINQUANTA...

 

 

 

 

ps. certo per? che almeno in Italia la Champ non attecchir?, le televisioni la "boicottano" (Ferrari power), e cos? i giornali sportivi (3 righi sulla gazzetta, il marted?)... tocca a noi, anche atraverso questo forum fare si che possa parlare non solo di F1, ma anche di categorie pi? spettacolari, non solo in pista, e con costi pi? accessibili...

 

 

le cose da fare per svilupparsi al meglio sono:

-riunificarsi con la irl al pi? presto

-il vero salto di qualit? si avr? quando la champ non sar? costretta a prendere gli scarti della F1 ma si contender? i migliori (e pi? appetibili commercialmete) piloti alla F1 ovvero quando ,ad es, raikkonen invece di fiemare per la ferrari decide di andare in champ.esiste oggi un team disposto a sborsare 20 mil di dollari l'anno per un pilota?dubito.e temo che fino ad allora alla champ toccheranno tre righe sulla gazzetta e poco altro...

e non dimentichiamo che dietro il campionato di f1 ci sono ferrari,mercedes, bmw,honda,toyota,renault e compagnia bella.dall'altra parte c'? un monomarca.se la F1 riesce a risolvere alcuni problemi (+ spettacolo,+sorpassi) temo che il confronto champ car-f1 non possa neanche iniziare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cmq se la champ car vuole espandersi all'estero i costi inevitabilmente saranno destinati a salire e il grande pregio della serie ovvero la relativa economicit? cominceranno a venire meno.

se vuole essere una concorrente seria per la F1 dovranno cominciare ad ingaggiare e trattenere i piloti di buon livello e che diano un maggiore ritorno mediatico magari anche in europa.io a villeneuve un sedile l'avrei trovato.ma anche questo costa.

 

Si, ? vero i costi saliranno, ma bisogna anche pensare che il clima di (falsa) austherity susseguita alla scomparsa della Cart, ? oramai inutile. La Champ ha trovato posto enll'ambito particolare che sono i circuiti cittadini e sugli stradali storici, ove la Nascar non corre. LA grande capacit? di Kevin Kalkhoven ? stata quella di sdoppiarsi dalla NAscar, capendo che se seguiva la sua strada non avrebbe avuto scampo. Chi invece continuer? a fare una simil Nascar a ruote scoperte, la IRL. stai sicuro che sar? un tonfo clamoroso.

 

Oggi La Champ CAr si pu? permettere di scegliere chi far entrare come team, di poter vagliare le porposte che vengono dalle citt? per ospitare gp cittadini. Ha appena sottoscritto un contratto triennale con la ESPN con i soldi che vengono ripartiti fra le squadre. Perch?, la fortuna della Champ ? proprio quella, che sono i Team stessi a gestire il campionato, trattenendo gran parte degli incassi.

 

E poi, sia ben chiaro, la Champ non aumenter? cos? tanto i costi: vi sar? una trasferta in pi? in oriente (lautamente ripagata dagli sponsor con gli occhi a mandorla), e forse due in europa, con gare "mirate" (probabilmente in OLanda per prendere il pubblivo tedesco e francese, e un altra proprio fra GErmania e Francia), nei paesi che si sa che hanno grande passione per le gare americane (i 2 anni del Lausitzring avevano le tribune stracolme)... se riuscisse a penetrare, la F1 troverebbe anche un forte antagonista.

Anche i costi dei biglietti dovrebbero rimanere bassi: per una 3 giorni a Las Vegas, gara inaugurale, posto non prenotato ma valido per qlq tribuna eccetto la centrale, si pagano la bellezze di... 70 dollari... io con 70 dollari manco entro sul prato a Monza. Sono curioso di vedere i prezzi che faranno ad Assen... addirittura c'? gi? la data nella schedule

http://www.tt-assen.com/ --> events (31/8, 1-2/9).

 

Per quel che riguarda la copertura televisiva, immagino sar? fornita da Eurosport Italia, in abbonamento con Sky (e dimmi te se mi devo comprare 3000 pacchetti per vedermi la Champ), o in alternativa sulle frequenze di SPortitalia con la sintesi del MITICO ROBERTO CINQUANTA...

 

 

 

 

ps. certo per? che almeno in Italia la Champ non attecchir?, le televisioni la "boicottano" (Ferrari power), e cos? i giornali sportivi (3 righi sulla gazzetta, il marted?)... tocca a noi, anche atraverso questo forum fare si che possa parlare non solo di F1, ma anche di categorie pi? spettacolari, non solo in pista, e con costi pi? accessibili...

 

 

le cose da fare per svilupparsi al meglio sono:

-riunificarsi con la irl al pi? presto

-il vero salto di qualit? si avr? quando la champ non sar? costretta a prendere gli scarti della F1 ma si contender? i migliori (e pi? appetibili commercialmete) piloti alla F1 ovvero quando ,ad es, raikkonen invece di fiemare per la ferrari decide di andare in champ.esiste oggi un team disposto a sborsare 20 mil di dollari l'anno per un pilota?dubito.e temo che fino ad allora alla champ toccheranno tre righe sulla gazzetta e poco altro...

e non dimentichiamo che dietro il campionato di f1 ci sono ferrari,mercedes, bmw,honda,toyota,renault e compagnia bella.dall'altra parte c'? un monomarca.se la F1 riesce a risolvere alcuni problemi (+ spettacolo,+sorpassi) temo che il confronto champ car-f1 non possa neanche iniziare.

 

 

Pace con la IRL?? Non conviene. La IRL ? una serie morta, che per correre ? costretta a espatriare sui cittadini pure lei, con macchine nate e costruite per gli ovali (e poi convertite). Serie alquanto spettacolare, ma che non tira. Lo denota il fatto che la IRL non fa pi? di 20000 spettatori a gara... quasi quanto una partita di medio bassa classifica in serie A; mentre la Champ, sfruttando il fatto di correre in circuiti cittadini, pi? lenti, e per questo pi? "spettacolosi" ? riuscita a fare anche 200000 spettatori a San Jos?...

 

L'unica possibilit? ? che sia la IRL a "dover smettere": ma questo non ? possibile per vari, ottimi motivi:

 

1. Tony George non ? cos? fesso da accettare compromessi con la Champ

2. La IRL ? patrocinata dalla Nascar tramite i rapporti di favore fra George, France e la IRC che detiene molti degli ovali su cui corrono; la NAscar fa sopravvivere la IRL, e la IRL dal canto suo permette alla NAscar di mantenere quel predominio che se esistesse un supercampionato Champ con Indianapolis non avrebbe mai.

3. La Champ ha sterzato verso gli stradali in tutto e per tutto, interrompendo di fatto ogni contatto con la IRL dopo la diatriba seguita all'organizzazione del Gran Premio cittadino di Phoenix; ? logico che a questi punti sia difficile ricucire lo strappo.

4. La nuova Panoz ? una macchina costruita apposta per essere "stradale". Si dice che sia stata fatta in maniera che vada bene anche per gli ovali :pensieroso: ... io ho fortissimi dubbi.

5. La Champ sbarca in Europa solo per farsi promozione internazionale, per di pi? in paesi dove gi? tira e non sono Ferrari-dipendenti, non per cercare di soffiare il posto alla F1... insomma come il GP USA di F1; ? pi? probabile una joint-venture futura, magari organizzando qualche evento insieme (Las Vegas??)

6. Prova a portare Raikkonen o M. Schumacher negli States... non hanno successo, sono abulici, non parlano, non stanno davanti alle telecamere... ce lo vedi tu Schumy a fare la sessione di autografi, con i bambini che cheidono disperatamente una foto insieme??? Oggi per approdare in Champ bisogna essere dei personaggi, sapersi "conquistare" il pubblico anche fuori dalla corsa... Zanardi era quel pazzoide italiano anche fuori dalla gara, lo stesso si puo dire di molti piloti Champ. Se leggi un forum americano sulla Champ vedi che tutti scirvono di incontri con i piloti che sorridono, che si fanno le foto insieme ai bambini eccetra... cosa che per noi ? impossibile :piango:

e che farebbe tanto bene alla F1

7.... e poi scusa vuoi mettere avere un mito come PAUL TRACY CAPTAIN QUEBEC come pilota? Arrogante, spacconte, casinista, pazzo... ma pronto a scherzare con il pubblico, che, se da noi Montoya si spacca un braccio giocando a tennis o provando una motoretta, lui fa meglio... briaco fradico ad una cena di gala prende una Golf Car e inizia a vedere quanto vola sulle dune di sabbia!

Ed ? testimone contro l'alcool alla guida a Winnipeg!

 

SI, ECCO COSA HA IN PIU LA CHAMP DELLA F1!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti, caro Empolese 82 per l'analisi approfondita che denota una buona conoscenza delle cose.

 

Ti volevo chiedere sei sai quali sono le scuderie e i piloti ufficiali per il 2007 e chiaramente quando hai novit? sulla Champ Car posta che sono molto interessato.

 

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cmq se la champ car vuole espandersi all'estero i costi inevitabilmente saranno destinati a salire e il grande pregio della serie ovvero la relativa economicit? cominceranno a venire meno.

se vuole essere una concorrente seria per la F1 dovranno cominciare ad ingaggiare e trattenere i piloti di buon livello e che diano un maggiore ritorno mediatico magari anche in europa.io a villeneuve un sedile l'avrei trovato.ma anche questo costa.

 

Si, ? vero i costi saliranno, ma bisogna anche pensare che il clima di (falsa) austherity susseguita alla scomparsa della Cart, ? oramai inutile. La Champ ha trovato posto enll'ambito particolare che sono i circuiti cittadini e sugli stradali storici, ove la Nascar non corre. LA grande capacit? di Kevin Kalkhoven ? stata quella di sdoppiarsi dalla NAscar, capendo che se seguiva la sua strada non avrebbe avuto scampo. Chi invece continuer? a fare una simil Nascar a ruote scoperte, la IRL. stai sicuro che sar? un tonfo clamoroso.

 

Oggi La Champ CAr si pu? permettere di scegliere chi far entrare come team, di poter vagliare le porposte che vengono dalle citt? per ospitare gp cittadini. Ha appena sottoscritto un contratto triennale con la ESPN con i soldi che vengono ripartiti fra le squadre. Perch?, la fortuna della Champ ? proprio quella, che sono i Team stessi a gestire il campionato, trattenendo gran parte degli incassi.

 

E poi, sia ben chiaro, la Champ non aumenter? cos? tanto i costi: vi sar? una trasferta in pi? in oriente (lautamente ripagata dagli sponsor con gli occhi a mandorla), e forse due in europa, con gare "mirate" (probabilmente in OLanda per prendere il pubblivo tedesco e francese, e un altra proprio fra GErmania e Francia), nei paesi che si sa che hanno grande passione per le gare americane (i 2 anni del Lausitzring avevano le tribune stracolme)... se riuscisse a penetrare, la F1 troverebbe anche un forte antagonista.

Anche i costi dei biglietti dovrebbero rimanere bassi: per una 3 giorni a Las Vegas, gara inaugurale, posto non prenotato ma valido per qlq tribuna eccetto la centrale, si pagano la bellezze di... 70 dollari... io con 70 dollari manco entro sul prato a Monza. Sono curioso di vedere i prezzi che faranno ad Assen... addirittura c'? gi? la data nella schedule

http://www.tt-assen.com/ --> events (31/8, 1-2/9).

 

Per quel che riguarda la copertura televisiva, immagino sar? fornita da Eurosport Italia, in abbonamento con Sky (e dimmi te se mi devo comprare 3000 pacchetti per vedermi la Champ), o in alternativa sulle frequenze di SPortitalia con la sintesi del MITICO ROBERTO CINQUANTA...

 

 

 

 

ps. certo per? che almeno in Italia la Champ non attecchir?, le televisioni la "boicottano" (Ferrari power), e cos? i giornali sportivi (3 righi sulla gazzetta, il marted?)... tocca a noi, anche atraverso questo forum fare si che possa parlare non solo di F1, ma anche di categorie pi? spettacolari, non solo in pista, e con costi pi? accessibili...

 

 

le cose da fare per svilupparsi al meglio sono:

-riunificarsi con la irl al pi? presto

-il vero salto di qualit? si avr? quando la champ non sar? costretta a prendere gli scarti della F1 ma si contender? i migliori (e pi? appetibili commercialmete) piloti alla F1 ovvero quando ,ad es, raikkonen invece di fiemare per la ferrari decide di andare in champ.esiste oggi un team disposto a sborsare 20 mil di dollari l'anno per un pilota?dubito.e temo che fino ad allora alla champ toccheranno tre righe sulla gazzetta e poco altro...

e non dimentichiamo che dietro il campionato di f1 ci sono ferrari,mercedes, bmw,honda,toyota,renault e compagnia bella.dall'altra parte c'? un monomarca.se la F1 riesce a risolvere alcuni problemi (+ spettacolo,+sorpassi) temo che il confronto champ car-f1 non possa neanche iniziare.

 

 

Pace con la IRL?? Non conviene. La IRL ? una serie morta, che per correre ? costretta a espatriare sui cittadini pure lei, con macchine nate e costruite per gli ovali (e poi convertite). Serie alquanto spettacolare, ma che non tira. Lo denota il fatto che la IRL non fa pi? di 20000 spettatori a gara... quasi quanto una partita di medio bassa classifica in serie A; mentre la Champ, sfruttando il fatto di correre in circuiti cittadini, pi? lenti, e per questo pi? "spettacolosi" ? riuscita a fare anche 200000 spettatori a San Jos?...

 

L'unica possibilit? ? che sia la IRL a "dover smettere": ma questo non ? possibile per vari, ottimi motivi:

 

1. Tony George non ? cos? fesso da accettare compromessi con la Champ

2. La IRL ? patrocinata dalla Nascar tramite i rapporti di favore fra George, France e la IRC che detiene molti degli ovali su cui corrono; la NAscar fa sopravvivere la IRL, e la IRL dal canto suo permette alla NAscar di mantenere quel predominio che se esistesse un supercampionato Champ con Indianapolis non avrebbe mai.

3. La Champ ha sterzato verso gli stradali in tutto e per tutto, interrompendo di fatto ogni contatto con la IRL dopo la diatriba seguita all'organizzazione del Gran Premio cittadino di Phoenix; ? logico che a questi punti sia difficile ricucire lo strappo.

4. La nuova Panoz ? una macchina costruita apposta per essere "stradale". Si dice che sia stata fatta in maniera che vada bene anche per gli ovali :pensieroso: ... io ho fortissimi dubbi.

5. La Champ sbarca in Europa solo per farsi promozione internazionale, per di pi? in paesi dove gi? tira e non sono Ferrari-dipendenti, non per cercare di soffiare il posto alla F1... insomma come il GP USA di F1; ? pi? probabile una joint-venture futura, magari organizzando qualche evento insieme (Las Vegas??)

6. Prova a portare Raikkonen o M. Schumacher negli States... non hanno successo, sono abulici, non parlano, non stanno davanti alle telecamere... ce lo vedi tu Schumy a fare la sessione di autografi, con i bambini che cheidono disperatamente una foto insieme??? Oggi per approdare in Champ bisogna essere dei personaggi, sapersi "conquistare" il pubblico anche fuori dalla corsa... Zanardi era quel pazzoide italiano anche fuori dalla gara, lo stesso si puo dire di molti piloti Champ. Se leggi un forum americano sulla Champ vedi che tutti scirvono di incontri con i piloti che sorridono, che si fanno le foto insieme ai bambini eccetra... cosa che per noi ? impossibile :piango:

e che farebbe tanto bene alla F1

7.... e poi scusa vuoi mettere avere un mito come PAUL TRACY CAPTAIN QUEBEC come pilota? Arrogante, spacconte, casinista, pazzo... ma pronto a scherzare con il pubblico, che, se da noi Montoya si spacca un braccio giocando a tennis o provando una motoretta, lui fa meglio... briaco fradico ad una cena di gala prende una Golf Car e inizia a vedere quanto vola sulle dune di sabbia!

Ed ? testimone contro l'alcool alla guida a Winnipeg!

 

SI, ECCO COSA HA IN PIU LA CHAMP DELLA F1!

 

 

mi dispiace ma su alcune cose non sono d'accordo:

io con la irl mi fonderei e darei vita ad un nuovo campionato.circuiti stradali e cittadini e qualche ovale.

senza dimenticare che a fianco di burdais e co. arriverebbero i vari kanaan,wheldon,hornish,etc... e anche molti team.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cmq se la champ car vuole espandersi all'estero i costi inevitabilmente saranno destinati a salire e il grande pregio della serie ovvero la relativa economicit? cominceranno a venire meno.

se vuole essere una concorrente seria per la F1 dovranno cominciare ad ingaggiare e trattenere i piloti di buon livello e che diano un maggiore ritorno mediatico magari anche in europa.io a villeneuve un sedile l'avrei trovato.ma anche questo costa.

 

Si, ? vero i costi saliranno, ma bisogna anche pensare che il clima di (falsa) austherity susseguita alla scomparsa della Cart, ? oramai inutile. La Champ ha trovato posto enll'ambito particolare che sono i circuiti cittadini e sugli stradali storici, ove la Nascar non corre. LA grande capacit? di Kevin Kalkhoven ? stata quella di sdoppiarsi dalla NAscar, capendo che se seguiva la sua strada non avrebbe avuto scampo. Chi invece continuer? a fare una simil Nascar a ruote scoperte, la IRL. stai sicuro che sar? un tonfo clamoroso.

 

Oggi La Champ CAr si pu? permettere di scegliere chi far entrare come team, di poter vagliare le porposte che vengono dalle citt? per ospitare gp cittadini. Ha appena sottoscritto un contratto triennale con la ESPN con i soldi che vengono ripartiti fra le squadre. Perch?, la fortuna della Champ ? proprio quella, che sono i Team stessi a gestire il campionato, trattenendo gran parte degli incassi.

 

E poi, sia ben chiaro, la Champ non aumenter? cos? tanto i costi: vi sar? una trasferta in pi? in oriente (lautamente ripagata dagli sponsor con gli occhi a mandorla), e forse due in europa, con gare "mirate" (probabilmente in OLanda per prendere il pubblivo tedesco e francese, e un altra proprio fra GErmania e Francia), nei paesi che si sa che hanno grande passione per le gare americane (i 2 anni del Lausitzring avevano le tribune stracolme)... se riuscisse a penetrare, la F1 troverebbe anche un forte antagonista.

Anche i costi dei biglietti dovrebbero rimanere bassi: per una 3 giorni a Las Vegas, gara inaugurale, posto non prenotato ma valido per qlq tribuna eccetto la centrale, si pagano la bellezze di... 70 dollari... io con 70 dollari manco entro sul prato a Monza. Sono curioso di vedere i prezzi che faranno ad Assen... addirittura c'? gi? la data nella schedule

http://www.tt-assen.com/ --> events (31/8, 1-2/9).

 

Per quel che riguarda la copertura televisiva, immagino sar? fornita da Eurosport Italia, in abbonamento con Sky (e dimmi te se mi devo comprare 3000 pacchetti per vedermi la Champ), o in alternativa sulle frequenze di SPortitalia con la sintesi del MITICO ROBERTO CINQUANTA...

 

 

 

 

ps. certo per? che almeno in Italia la Champ non attecchir?, le televisioni la "boicottano" (Ferrari power), e cos? i giornali sportivi (3 righi sulla gazzetta, il marted?)... tocca a noi, anche atraverso questo forum fare si che possa parlare non solo di F1, ma anche di categorie pi? spettacolari, non solo in pista, e con costi pi? accessibili...

 

 

le cose da fare per svilupparsi al meglio sono:

-riunificarsi con la irl al pi? presto

-il vero salto di qualit? si avr? quando la champ non sar? costretta a prendere gli scarti della F1 ma si contender? i migliori (e pi? appetibili commercialmete) piloti alla F1 ovvero quando ,ad es, raikkonen invece di fiemare per la ferrari decide di andare in champ.esiste oggi un team disposto a sborsare 20 mil di dollari l'anno per un pilota?dubito.e temo che fino ad allora alla champ toccheranno tre righe sulla gazzetta e poco altro...

e non dimentichiamo che dietro il campionato di f1 ci sono ferrari,mercedes, bmw,honda,toyota,renault e compagnia bella.dall'altra parte c'? un monomarca.se la F1 riesce a risolvere alcuni problemi (+ spettacolo,+sorpassi) temo che il confronto champ car-f1 non possa neanche iniziare.

 

 

Pace con la IRL?? Non conviene. La IRL ? una serie morta, che per correre ? costretta a espatriare sui cittadini pure lei, con macchine nate e costruite per gli ovali (e poi convertite). Serie alquanto spettacolare, ma che non tira. Lo denota il fatto che la IRL non fa pi? di 20000 spettatori a gara... quasi quanto una partita di medio bassa classifica in serie A; mentre la Champ, sfruttando il fatto di correre in circuiti cittadini, pi? lenti, e per questo pi? "spettacolosi" ? riuscita a fare anche 200000 spettatori a San Jos?...

 

L'unica possibilit? ? che sia la IRL a "dover smettere": ma questo non ? possibile per vari, ottimi motivi:

 

1. Tony George non ? cos? fesso da accettare compromessi con la Champ

2. La IRL ? patrocinata dalla Nascar tramite i rapporti di favore fra George, France e la IRC che detiene molti degli ovali su cui corrono; la NAscar fa sopravvivere la IRL, e la IRL dal canto suo permette alla NAscar di mantenere quel predominio che se esistesse un supercampionato Champ con Indianapolis non avrebbe mai.

3. La Champ ha sterzato verso gli stradali in tutto e per tutto, interrompendo di fatto ogni contatto con la IRL dopo la diatriba seguita all'organizzazione del Gran Premio cittadino di Phoenix; ? logico che a questi punti sia difficile ricucire lo strappo.

4. La nuova Panoz ? una macchina costruita apposta per essere "stradale". Si dice che sia stata fatta in maniera che vada bene anche per gli ovali :pensieroso: ... io ho fortissimi dubbi.

5. La Champ sbarca in Europa solo per farsi promozione internazionale, per di pi? in paesi dove gi? tira e non sono Ferrari-dipendenti, non per cercare di soffiare il posto alla F1... insomma come il GP USA di F1; ? pi? probabile una joint-venture futura, magari organizzando qualche evento insieme (Las Vegas??)

6. Prova a portare Raikkonen o M. Schumacher negli States... non hanno successo, sono abulici, non parlano, non stanno davanti alle telecamere... ce lo vedi tu Schumy a fare la sessione di autografi, con i bambini che cheidono disperatamente una foto insieme??? Oggi per approdare in Champ bisogna essere dei personaggi, sapersi "conquistare" il pubblico anche fuori dalla corsa... Zanardi era quel pazzoide italiano anche fuori dalla gara, lo stesso si puo dire di molti piloti Champ. Se leggi un forum americano sulla Champ vedi che tutti scirvono di incontri con i piloti che sorridono, che si fanno le foto insieme ai bambini eccetra... cosa che per noi ? impossibile :piango:

e che farebbe tanto bene alla F1

7.... e poi scusa vuoi mettere avere un mito come PAUL TRACY CAPTAIN QUEBEC come pilota? Arrogante, spacconte, casinista, pazzo... ma pronto a scherzare con il pubblico, che, se da noi Montoya si spacca un braccio giocando a tennis o provando una motoretta, lui fa meglio... briaco fradico ad una cena di gala prende una Golf Car e inizia a vedere quanto vola sulle dune di sabbia!

Ed ? testimone contro l'alcool alla guida a Winnipeg!

 

SI, ECCO COSA HA IN PIU LA CHAMP DELLA F1!

 

 

mi dispiace ma su alcune cose non sono d'accordo:

io con la irl mi fonderei e darei vita ad un nuovo campionato.circuiti stradali e cittadini e qualche ovale.

senza dimenticare che a fianco di burdais e co. arriverebbero i vari kanaan,wheldon,hornish,etc... e anche molti team.

Ma sai qual'? il fatto?Che a parte Indy praticamente la IRL non ha senso di esistere...se non fosse per Indianapolis la serie non sarebbe MAI nata...invece la ChampCar ha quei 3 o 4 appuntamenti classici come Long Beach,Surfers Paradise,Elkhart Lake o Toronto che ogni anno richiamano una quantit? enorme di gente...sinceramente anch'io rivorrei la vecchia CART con i vari Fittipaldi,Unser Jr,Zanardi,Vasser,De Ferran,Tracy,Michael Andretti,Fernandez,Rahal ed i vari team Ganassi,Penske,Rahal,Fernandez,Forsythe,Newman-Haas tutti insieme e con gare su ovali(dove non possono mancare le due 500 miles,Indy e Michigan)alternate a cittadini e a circuiti permanenti come Road America o Mid Ohio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

questi regolamenti mi piacciono e non renderanno la champ formulaunizzata,avrei preferito per il futuro non troppo lontano la congiunzione tra champ e irl ma ,come ha spiegato empolese nel secondo punto del suo topic ,le categorie si stanno allontanando ulteriormente.peccato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
questi regolamenti mi piacciono e non renderanno la champ formulaunizzata,avrei preferito per il futuro non troppo lontano la congiunzione tra champ e irl ma ,come ha spiegato empolese nel secondo punto del suo topic ,le categorie si stanno allontanando ulteriormente.peccato

 

Ringrazio chi mi ha scritto, sia per i complimenti che per le critiche, fa ?iacere vedere che la Champ ha appassionati anche in Italia... purtroppo la situazoine ? in divenire sia per quel che riguarda le scuderie (acquisizioni, fusioni ecc...) sia per quanto riguarda i piloti.

 

QUllo che rende la Champ cos? unica fra le gare monoposto ? che gli americani, seppur stia tenendo all'esterofilia, la sentano propria, molto pi? della classica IRL. Anzi, se proprio quetsa guerra fa un morto, beh quello sar? la classica 500 miglia. Passano gli anni, e perdendo quota la IRL la perde anche lei... ovvio ? sempre la 500 miglia, l'evento pi? importante dell'anno, ma sta perdendo anche all'estero quel fascino che la contraddistingueva...

 

Purtroppo come gi? detto secondo me si giunger? alla conclusione che una delle due categorie fra IRL e Champ scomparir?, e non avrei dubbi a dire iche sia la serie ideata da Tony George... va visto quanto ci tiene la Nascar a sponsorizzare una serie morta... d'altro canto ? vero che fra la famiglia France e la Champ non ci sar? mai accordo, a Phoenix sono arrivati addirittura a scannarsi in tribunale, portando all'assurdit? di correre una gara il 2 di dicembre (oggi a phoenix sono previsti 10-12 gradi fate voi...) per non rovinare la gara Nascar al PIR.

UNa sorta di riavvicinamento all'inizio dell'anno scorso c'era stato: vuoi per l'incertezza del futuro, vuoi perch? era il momento pi? propizio in quanto ad entrambi scadevano i contratti con gli organizzatori dei singoli eventi e con i costruttori delle scocche, tant'? che fra aprile e maggio KAlkhoven (GM Champcar) e Tony George erano molto vicini...

 

Poi saranno state le gufate di Roby Cinquanta :D o interessi sicuramente pi? importanti (la famiglia France ha fiutato il pericolo) che grazie alla IRC ha fatto riavvicinare la IRL alla Nascar, facendo fallire tutto...

 

Personalmente spero che la Champ mantenga quello che ? il suo Must, creare gare-spettacolo, con contorno annesso di divertimenti (tipo gara di cambio gomme concerti ecc), tutto ad un prezzo abbordabilissimo, proprio in ragione di questo fatto. Forse in questo la F1 avrebbe moltissimo da imparare. Ma anche Bernie non sa da che parte stare: finch? rimane a Indianapolis col gran premio non c'? verso che si possa accordare con la Champ; viceversa, una gara su un cittadino americano comporterebbe la quasi sicura cancellazione del contratto con l'IMS...

 

Kmq aspettiamo, ogni anno fa storia a se, e anche se tutti ma proprio tutti auspicano un riavvicinamento e un "merge", beh, dobbiamo pazientare!

 

 

 

 

 

PS per chi volesse sapre i rumors sui piloti, ci sono molti siti: io vi congilio questo

http://blue-funk.com/ChampRacing/

mi pare fatto bene e molto chiaro anche per chi mastica poco l'inglese...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

SI chiude il cerchio sul calendario. Fonti molto vicine a quelle ufficiali danno oramai per certo e sottoscritto il contratto fra la Champ Car e Zolder, per il 2 appuntamento europeo.

 

La gara si correr? il 9 settembre 2007.

 

Ecco l'articolo tratto da champcar.nl e tradotto con babelfish

 

The second Europe race to the Champ Car series of worlds 2007 will take place in the Belgian Zolder. The first both Europe Events will take place on the 2 September in aces, the Belgian Grand Prix in Zolder a week later on the 9 September. Before yet a lot of reconstruction working of needs will be however.

 

"The second race in Europe will take place" declared of the Promoter of the Events beard on the 9 September in Zolder Rietbergen exclusiv vis-?-vis ChampCar. NL. How already well known are however another quantity of reconstruction working necessary. We received the confirmation, carried out will can that these measures now".

 

First of all was totally unclear whether one could go in Zolder. A Champ Car delegation found some stretch sections for so dangerously that the possibility existed, that 750 HP Boliden would have been able to remove.

 

Let arise "around these problems not at all first, are constructed some new harassment. Moreover it is to be replaced urgently necessarily the capture fences at some places completely. To more well last, the race track would have to get actually another completely new Streckenbemalung. In addition we would need to be sure some thousand liters of color", so Riedberger laughing.

 

 

 

---

 

E ora considerazioni personali.

 

1. Zolder ? un tracciato orrificante, il peggiore che c'? in Europa, complimenti per la scelta.

2. LA Champ Car sottoscriver? il contratto sub-judice, in quanto ? legato a cambiamenti al tracciato che andrebbero fatti su proposta della Champ (vedi ultima parte del discorso). Peccato che Zolder sia gi? un cantiere in quanto in rifacimento, con l'allargametno della pista e la modifica delle chicane... che senso ha fare altri lavori??? Una nuova Ansan??

3. Se Spettacolo deve essere, non sar? certo a Zolder che non ha quasi piu tribune

4. Ma possibile in Europa gli unici due tracciati che si sono fatti avanti sono Oschersleben e Zolder, cio? i due tracciati pi? brutti e, dal canto mio, inutili??

5. Zolder, Oschersleben, Assen... mica mica Tilke si butta pure sulla Champ Car??

 

A voi rispondermi, sperando, dal canto mio, che non sia detta l'ultima parola...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
SI chiude il cerchio sul calendario. Fonti molto vicine a quelle ufficiali danno oramai per certo e sottoscritto il contratto fra la Champ Car e Zolder, per il 2 appuntamento europeo.

 

La gara si correr? il 9 settembre 2007.

 

Ecco l'articolo tratto da champcar.nl e tradotto con babelfish

 

The second Europe race to the Champ Car series of worlds 2007 will take place in the Belgian Zolder. The first both Europe Events will take place on the 2 September in aces, the Belgian Grand Prix in Zolder a week later on the 9 September. Before yet a lot of reconstruction working of needs will be however.

 

"The second race in Europe will take place" declared of the Promoter of the Events beard on the 9 September in Zolder Rietbergen exclusiv vis-?-vis ChampCar. NL. How already well known are however another quantity of reconstruction working necessary. We received the confirmation, carried out will can that these measures now".

 

First of all was totally unclear whether one could go in Zolder. A Champ Car delegation found some stretch sections for so dangerously that the possibility existed, that 750 HP Boliden would have been able to remove.

 

Let arise "around these problems not at all first, are constructed some new harassment. Moreover it is to be replaced urgently necessarily the capture fences at some places completely. To more well last, the race track would have to get actually another completely new Streckenbemalung. In addition we would need to be sure some thousand liters of color", so Riedberger laughing.

 

 

 

---

 

E ora considerazioni personali.

 

1. Zolder ? un tracciato orrificante, il peggiore che c'? in Europa, complimenti per la scelta.

2. LA Champ Car sottoscriver? il contratto sub-judice, in quanto ? legato a cambiamenti al tracciato che andrebbero fatti su proposta della Champ (vedi ultima parte del discorso). Peccato che Zolder sia gi? un cantiere in quanto in rifacimento, con l'allargametno della pista e la modifica delle chicane... che senso ha fare altri lavori??? Una nuova Ansan??

3. Se Spettacolo deve essere, non sar? certo a Zolder che non ha quasi piu tribune

4. Ma possibile in Europa gli unici due tracciati che si sono fatti avanti sono Oschersleben e Zolder, cio? i due tracciati pi? brutti e, dal canto mio, inutili??

5. Zolder, Oschersleben, Assen... mica mica Tilke si butta pure sulla Champ Car??

 

A voi rispondermi, sperando, dal canto mio, che non sia detta l'ultima parola...

 

se proprio dovevano correre in belgio tanto valeva mandarli direttamente a spa.

secondo me hockeneim o il nurburgring erano perfetti per iniziare:pubblico numeroso e al centro dell'europa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
SI chiude il cerchio sul calendario. Fonti molto vicine a quelle ufficiali danno oramai per certo e sottoscritto il contratto fra la Champ Car e Zolder, per il 2 appuntamento europeo.

 

La gara si correr? il 9 settembre 2007.

 

Ecco l'articolo tratto da champcar.nl e tradotto con babelfish

 

The second Europe race to the Champ Car series of worlds 2007 will take place in the Belgian Zolder. The first both Europe Events will take place on the 2 September in aces, the Belgian Grand Prix in Zolder a week later on the 9 September. Before yet a lot of reconstruction working of needs will be however.

 

"The second race in Europe will take place" declared of the Promoter of the Events beard on the 9 September in Zolder Rietbergen exclusiv vis-?-vis ChampCar. NL. How already well known are however another quantity of reconstruction working necessary. We received the confirmation, carried out will can that these measures now".

 

First of all was totally unclear whether one could go in Zolder. A Champ Car delegation found some stretch sections for so dangerously that the possibility existed, that 750 HP Boliden would have been able to remove.

 

Let arise "around these problems not at all first, are constructed some new harassment. Moreover it is to be replaced urgently necessarily the capture fences at some places completely. To more well last, the race track would have to get actually another completely new Streckenbemalung. In addition we would need to be sure some thousand liters of color", so Riedberger laughing.

 

 

 

---

 

E ora considerazioni personali.

 

1. Zolder ? un tracciato orrificante, il peggiore che c'? in Europa, complimenti per la scelta.

2. LA Champ Car sottoscriver? il contratto sub-judice, in quanto ? legato a cambiamenti al tracciato che andrebbero fatti su proposta della Champ (vedi ultima parte del discorso). Peccato che Zolder sia gi? un cantiere in quanto in rifacimento, con l'allargametno della pista e la modifica delle chicane... che senso ha fare altri lavori??? Una nuova Ansan??

3. Se Spettacolo deve essere, non sar? certo a Zolder che non ha quasi piu tribune

4. Ma possibile in Europa gli unici due tracciati che si sono fatti avanti sono Oschersleben e Zolder, cio? i due tracciati pi? brutti e, dal canto mio, inutili??

5. Zolder, Oschersleben, Assen... mica mica Tilke si butta pure sulla Champ Car??

 

A voi rispondermi, sperando, dal canto mio, che non sia detta l'ultima parola...

 

se proprio dovevano correre in belgio tanto valeva mandarli direttamente a spa.

secondo me hockeneim o il nurburgring erano perfetti per iniziare:pubblico numeroso e al centro dell'europa.

 

Molto semplicemente: Spa non poteva per motivi di concomitanza con la F1, perch? tempo 2 settimane c'? il Gp del Belgio; Hochenheim ? stata disastrata finanziariamente dai lavori di Tilke, ma non organizzando il gp di Germania poteva anche farcela per puntare a stroncare il Nurburgring. Il Nurburg ha a malapena i soldi per organizzare il gp di F1... anche secondo me la sede adatta sarebbe Spa, magari per i prossimi anni, in altri periodi; quest'anno avrei visto bene una bella gara in Francia, dove la Champ grazie a Bourdais tira parecchio ed ha circuiti che possono fare la differenza... magari un bel cittadino a Parigi, Marsiglia, o perhc? no, rispolverare Aviginone...

Tutto, ma non Zolder!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
SI chiude il cerchio sul calendario. Fonti molto vicine a quelle ufficiali danno oramai per certo e sottoscritto il contratto fra la Champ Car e Zolder, per il 2 appuntamento europeo.

 

La gara si correr? il 9 settembre 2007.

 

Ecco l'articolo tratto da champcar.nl e tradotto con babelfish

 

The second Europe race to the Champ Car series of worlds 2007 will take place in the Belgian Zolder. The first both Europe Events will take place on the 2 September in aces, the Belgian Grand Prix in Zolder a week later on the 9 September. Before yet a lot of reconstruction working of needs will be however.

 

"The second race in Europe will take place" declared of the Promoter of the Events beard on the 9 September in Zolder Rietbergen exclusiv vis-?-vis ChampCar. NL. How already well known are however another quantity of reconstruction working necessary. We received the confirmation, carried out will can that these measures now".

 

First of all was totally unclear whether one could go in Zolder. A Champ Car delegation found some stretch sections for so dangerously that the possibility existed, that 750 HP Boliden would have been able to remove.

 

Let arise "around these problems not at all first, are constructed some new harassment. Moreover it is to be replaced urgently necessarily the capture fences at some places completely. To more well last, the race track would have to get actually another completely new Streckenbemalung. In addition we would need to be sure some thousand liters of color", so Riedberger laughing.

 

 

 

---

 

E ora considerazioni personali.

 

1. Zolder ? un tracciato orrificante, il peggiore che c'? in Europa, complimenti per la scelta.

2. LA Champ Car sottoscriver? il contratto sub-judice, in quanto ? legato a cambiamenti al tracciato che andrebbero fatti su proposta della Champ (vedi ultima parte del discorso). Peccato che Zolder sia gi? un cantiere in quanto in rifacimento, con l'allargametno della pista e la modifica delle chicane... che senso ha fare altri lavori??? Una nuova Ansan??

3. Se Spettacolo deve essere, non sar? certo a Zolder che non ha quasi piu tribune

4. Ma possibile in Europa gli unici due tracciati che si sono fatti avanti sono Oschersleben e Zolder, cio? i due tracciati pi? brutti e, dal canto mio, inutili??

5. Zolder, Oschersleben, Assen... mica mica Tilke si butta pure sulla Champ Car??

 

A voi rispondermi, sperando, dal canto mio, che non sia detta l'ultima parola...

 

se proprio dovevano correre in belgio tanto valeva mandarli direttamente a spa.

secondo me hockeneim o il nurburgring erano perfetti per iniziare:pubblico numeroso e al centro dell'europa.

 

Molto semplicemente: Spa non poteva per motivi di concomitanza con la F1, perch? tempo 2 settimane c'? il Gp del Belgio; Hochenheim ? stata disastrata finanziariamente dai lavori di Tilke, ma non organizzando il gp di Germania poteva anche farcela per puntare a stroncare il Nurburgring. Il Nurburg ha a malapena i soldi per organizzare il gp di F1... anche secondo me la sede adatta sarebbe Spa, magari per i prossimi anni, in altri periodi; quest'anno avrei visto bene una bella gara in Francia, dove la Champ grazie a Bourdais tira parecchio ed ha circuiti che possono fare la differenza... magari un bel cittadino a Parigi, Marsiglia, o perhc? no, rispolverare Aviginone...

Tutto, ma non Zolder!

eh! infatti mi chiedevo anch'io perch? non organizzavano un gp in francia visto che c'? bourdais .per? noi la facciamo anche troppo facile ,una gara non ? certo una cosa semplice da organizzare e soprattutto ci volgliono soldini

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Zolder? Sar? mica che vogliono sfruttare in pieno il possibile arrivo di Verstappen(che verosimilmente porter? tanta tanta gente ad Assen)... dato che si correr? in Belgio possibile che arriver? un pilota belga in ChampCar, che so, un Bas Leinders? A me piacerebbe non poco...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pare che sia stato l'entourage di Nicky Pastorelli a peremettere la gara ad Assen. Ora, io non ho idea quanto conti Pastorelli nella Champ, ma da qui aspingere per una gara...

 

La scelta di Zolder, per quanto forzata, ? ababstanza ovvia: non potendo correre in Francia o in GErmania, hannod eciso di correre in uan sorta di via di mezzo... Zolder ? facilmente raggiungibile da tutto il nord Europa, se volgiono, fanno il pienone...

 

Magari c'? da dire che non ha molto senso fare 2 gran premi a 200 km di distanza nell'arco di 7 giorni, potevanoa nche giocarsela meglio questa carta! Per come la penso io, STRAPIENONE ad Assen e fallimento totale a Zolder... sempre che vi si corra ovvio, io ho forti dubbi!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×