Vai al contenuto
Vota ai Quarti del Premio Bannato 2018 Leggi di più... ×
PheelD

MotoGP 2019

Messaggi raccomandati

Visto che domattina iniziano i test in ottica della prossima stagione, è stato aperto il topic sulla stagione. 

Ecco la Entry List della MotoGP

Honda

Honda HRC 99 Lorenzo- 93 Marquez

Honda LCR 35 Crutchlow- 30 Nakagami

Ducati

Ducati Corse 04 Dovizioso-09 Petrucci

Alma Pramac 63 Bagnaia-43 Miller

Reale Avintia 17 Abraham-53 Rabat

Yamaha

Yamaha Movistar 46 Rossi-12 Viñales

Petronas Yamaha SRT 21 Morbidelli-20 Quartararo

Suzuki

Suzuki Ecstar 36 Mir-42 Rins

KTM

Red Bull KTM Factory 44 P.Espargaro-05 Zarco

Red Bull KTM Tech3 88 Oliveira-55 Shyarin

Aprilia

Gresini Aprilia 41 A.Espargaro-29 Iannone

Ecco qua il calendario.

1   GP del Qatar – 10 Marzo

2   GP di Argentina – 31 Marzo

3   GP delle Americhe – 14 Aprile

4   GP di Spagna – 5 Maggio

5   GP di Francia – 19 Maggio

6   GP d’Italia – 2 Giugno

7   GP di Catalogna – 16 Giugno

8   GP d’Olanda – 30 Giugno

9   GP di Germania – 7 Luglio

10 GP della Repubblica Ceca – 4 Agosto

11  GP d’Austria – 11 Agosto

12  GP di Gran Bretagna – 25 Agosto

13  GP di San Marino – 15 Settembre

14  GP d’Aragona – 22 settembre

15  GP della Thailandia – 6 Ottobre

16  GP del Giappone – 20 Ottobre

17  GP d’Australia – 27 Ottobre

18  GP della Malesia – 3 Novembre

19  GP di Valencia – 17 Novembre

 

Grande novità della stagione sarà l'introduzione della categoria MotoE riservata a moto elettriche. Vi rimando a questo link per entry list e regolamento.

 

Riuscirà Marc Marquez a fare 8 o il Dovi riporterà l'iride a Borgo Panigale? Senza dimenticare che il prossimo anno il 93 avrà al suo fianco un certo Lorenzo, uno che potrebbe metterlo seriamente in difficoltà. E senza dimenticare anche il grosso miglioramento della Yamaha nelle ultime gare: se la M1 tornasse molto competitiva, anche Viñales e Rossi potrebbero giocarsi qualcosa in più di qualche podio. Occhio anche alla Suzuki, che parte con una lineup inesperta, ma la moto è cresciuta molto nelle ultime gare e potrebbero essere una bella gatta da pelare per tutti il prossimo anno. Aspettative alte, infine, per KTM, che ha ingaggiato Zarco e avrà finalmente un suo team privato(Tech3), mentre per Aprilia, che ha ingaggiato Iannone, ci sono aspettative piuttosto basse visto che non sono mai riusciti a crescere molto in 4 anni, ma non diamoli per morti.

 

 

 

Modificato da PheelD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Interessante intervista di Lorenzo in cui afferma di aver pensato al ritiro nel corso della stagione.

https://www.formulapassion.it/motorsport/moto/motogp-lorenzo-lettera-daddio-alla-ducati-e-svela-ho-pensato-al-ritiro-410047.html

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, PheelD ha scritto:

Interessante intervista di Lorenzo in cui afferma di aver pensato al ritiro nel corso della stagione.

https://www.formulapassion.it/motorsport/moto/motogp-lorenzo-lettera-daddio-alla-ducati-e-svela-ho-pensato-al-ritiro-410047.html

Si ritira l'anno prossimo dopo la legnata presa da Marquez

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Metto due articoli che riguardano il cambiamento più significativo di questo 2019. 

Riavvicinerà la Yamaha al duo Ducati Honda? Avere tre moto quasi di pari livello sarebbe uno spettacolo assoluto.

 

http://www.corsedimoto.com/in-pista/motomondiale/motogp-rivoluzione-elettronica-piattaforma-inerziale-unificata-dal-2019/

 

http://www.corsedimoto.com/il-caso/motogp-piattaforma-inerziale-la-guerra-dei-mondi/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, maxilrosso ha scritto:

Si ritira l'anno prossimo dopo la legnata presa da Marquez

Jorge_Lorenzo_Repsol_Honda-001.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
26 minuti fa, VincenzoIceman ha scritto:

Metto due articoli che riguardano il cambiamento più significativo di questo 2019. 

Riavvicinerà la Yamaha al duo Ducati Honda? Avere tre moto quasi di pari livello sarebbe uno spettacolo assoluto.

 

http://www.corsedimoto.com/in-pista/motomondiale/motogp-rivoluzione-elettronica-piattaforma-inerziale-unificata-dal-2019/

 

http://www.corsedimoto.com/il-caso/motogp-piattaforma-inerziale-la-guerra-dei-mondi/

Va detto che Yamaha da P.Island in poi è tornata molto forte: Viñales primo in Australia e secondo a Sepang, Rossi ha lottato per la vittoria nelle ultime 2 gare anche se si trattava di piste e condizioni completamente opposte. Dicono ci sia stato un grosso cambio nel setup che ha permesso alla casa di Iwata di migliorare le prestazioni in maniera importante, non so che dire.

Intanto il team Yamaha Movistar avrà 3 moto in pista: una per Rossi, una per Viñales e una per il tester Folger.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, maxilrosso ha scritto:

@Massimo credi che Lorenzo ce la farà contro Marc?

Jorge non è vecchio, ma va giù per i 32...la sua guida "Virginio Ferrari Style" potrebbe pagare.

Marc per vincere fa numeri da circo...ha vinto anche Cruthclow ma non sarà un pretendente al titolo.

 

Pedrosa è andato male quest'anno, tira mola e meseda, senza il 93 il vuoto. Secondo me non riuscirà a prevalere sulla "Pallina magica". Il tutto ovviamente imho  ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per il momento nessuno ha provato a girare sulla pista, ancora umida. A breve dovrebbe entrare in pista una KTM.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Piccola nota a margine: non girerà con la Honda LCR l'infortunato Crutchlow, al suo posto Bradl.

Honda 99 con la livrea all black tipica dei test.

Lorenzo_Honda-666x444.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, maxilrosso ha scritto:

Ma Lorenzo può restare con Honda?

Si. Al contrario di quanto avviene solitamente in F1, in MotoGP generalmente i piloti che cambiano casa sono liberati dalla casa di appartenenza attuale per andare a girare con quella nuova. Due anni fa Vinales e Iannone la Domenica corsero rispettivamente con Suzuki e Ducati per prendere in mano la Yamaha e la Suzuki il giorno dopo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nessuno è ancora sceso in pista. Lorenzo inquadrato poco fa in felpa e jeans, segno che non ha intenzione di scendere in pista a breve.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, maxilrosso ha scritto:

Si ritira l'anno prossimo dopo la legnata presa da Marquez

 

Secondo me i 2 anni di contratto se li fa.

Poi si, sono d'accordo, dopo che verrà legnato di brutto è probabile che pensi al ritiro.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un paio di foto, i test dovrebbero iniziare tra un'oretta o poco meno.

Nuovo numero per Viñales.

vinales-12.jpg?itok=lC7u3gSh

Livrea particolare per la Yamaha di Morbidelli.

Yamaha-Petronas-Test-Valencia-2018.jpg

Riporto anche le parole di Pirro, che includono una bella stoccata all'ormai ex collaudatore ducatista Stoner.

“Si scenderà in pista non prima di 45-60 minuti, non prima. Le condizioni non sono né da slick né da bagnato. La nuova moto? Di base partiamo dalla GP18, quindi ci sono delle cose da esplorare, comunque migliorative su alcuni aspetti. L’addio di Stoner? Obiettivamente, lui ha girato poco. Credo che quest’anno avrà fatto 40 giri a Sepang, è difficile quantificare il suo apporto. Non sta a me giudicare. Lui come talento è incredibile, ma per quanto riguarda il lavoro vero, quello dove ti devi sporcare le mani, non l’ha fatto lui”.

Modificato da PheelD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×