Vai al contenuto
[LIVE] Stasera h21 Sorteggio Quarti Premio Bannato 2018 Leggi di più... ×
Trailblazer

il Massa 2006 - Ungheria 2009...

Messaggi raccomandati

Barrichello a volte era fottutamente veloce tanto quanto incostante, non mi pare avesse particolari problemi nel bagnato.

fu nella scuderia giusta per esprimersi nel periodo sbagliato. 

il botto di imola, e gli strascichi di quanto successo dopo, credo abbiano influenzato un po' come per hakkinen.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La F2008 era nell’insieme la miglior macchina ma di poco, davvero di pochissimo. 

Unico difetto è che con basse temperature ci metteva un bel po’ di giri a mandare in temperature le gomme.

 

Su Massa comunque per me è stato un ottimo pilota, e il titolo 2008 lo avrebbe meritato senza dubbio lui.

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma obiettivamente tolto il 2008 quale altra stagione di Massa vi è rimasta impressa?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il 2006, nel quale mostrò di saper vincere delle gare ed avere la velocità sufficiente. Fino a quel monento pensavo fosse solo un privilegiato.

 

Comunque, considerando la sua carriera, è stato un privilegiato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, lucaf2000 ha scritto:

Ma obiettivamente tolto il 2008 quale altra stagione di Massa vi è rimasta impressa?

 

2006. Grande stagione all'esordio in rosso con il grande Schumacher all'apice della sua carriera. Vinse 2 gare grandiose.

2007 fino a 3/4 della stafione fece un gran campionato e stava li con i migliori.

2012 seconda parte di stagione degna di un grande pilota. Da Spa in poi per 4 volte dovettero fermarlo per far passare Alonso davanti (Monza, Korea, Austin e Interlagos).

2014 nell'era ibrida fece una grande pole e in alcune gare poteva anche vincere, ma la sfortuna gli negò il successo (Montreal).

3 podi e tante gare di sostanza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
41 minuti fa, lucaf2000 ha scritto:

Fai tenerezza 

Mai quanto te.

:thumbsup:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Onestamente ero scettico su di lui fino al 2006. Poi le prime due sue vittorie e i brillanti test invernali 2007 mi stavano convincendo, poi è stato poco costante nelle gare, Raikkonen ha meritato il titolo. Nel 2008 entrambi i ferraristi erano in lizza fino a metà campionato, poi hanno puntato su Massa (gli eventi? Le modifiche alla macchina lo favorirono? Non lo so ancora!)...la F2008 pareva superiore in quasi tutte le piste, ma alcuni episodi clamorosi come Ungheria e Singapore hanno pesato tantissimo. Errori di Massa nei primi 2 gp stagionali e a Silverstone hanno pesato a loro volta.

Nel 2009, bene nonostante il cetriolo a disposizione, fino all'incidente. Poi solo sprazzi.

Non un campionissimo, ma un pilota molto veloce e a tratti molto consistente. Tutto sommato avrebbe meritato il titolo 2008.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Massa è stato certamente un buon pilota...nel periodo migliore lo metterei ai livelli di un Button e poco sotto Rosberg. Non sapremo mai quanto ha inciso l'incidente del 2009, ma cmq secondo me nel 2008 avrebbe ampiamente meritato un Mondiale in cui, nonostante un paio di errori, tra sfortune (Ungheria e Glock) e imbrogli (Singapore e una McLaren che non doveva correrlo quel mondiale), dimostrò di essere abbastanza veloce con una macchina si migliore, ma di poco e di certo non "decisamente" o "nettamente" come qualcuno vuol far credere perchè fa comodo pensarla cosi. :zizi:

Il 18/11/2018 Alle 18:01, Rio Nero ha scritto:

 

2012 seconda parte di stagione degna di un grande pilota. Da Spa in poi per 4 volte dovettero fermarlo per far passare Alonso davanti (Monza, Korea, Austin e Interlagos).

 

 

Sul 2012, premettendo che per me Alonso fece un mezzo miracolo a portare il Mondiale fino all'ultima gara, voglio cmq dire un paio di cose:

Quello del 2012 fu cmq un Mondiale stranissimo, 7 vincitori diversi nelle prime 7 tra cui la vittoria di Maldonado :shock:

Nella prima parte di stagione la macchina in qualifica andava veramente male mentre in gara rendeva meglio(che poi fu una costante per tutta la stagione) e Alonso fu strepitoso nel riuscire a vincere 3 gp. Addirittura il Mondiale sembrava veramente avviato sulla via di Maranello con Alonso a 40 punti di vantaggio sul secondo dopo il Gp di Ungheria e il confronto con Massa fu devastante per il secondo....addirittura 164 punti di Alonso contro i 25 di Massa...con la Ferrari addirittura quarta nel Mondiale (189 vs 246 RedBull)

Dopo l'estate però cambiò qualcosa e forse anche gli aggiornamenti permisero a Massa di ritrovare un pò di competitività e forse chissà non andarono nella direzione sperata di Alonso...Poi certo Alonso fu anche sfortunato a Spa ed in Giappone, la RedBull che torna più competitiva, ma negli ultimi 9 gp il confronto tra Massa e Alonso è più dignitoso e il punteggio infatti diventa 114 Alonso - 93 Massa, con Ferrari che arriva seconda nei costruttori e più o meno fa gli stessi punti della RedBull (211 vs 214). 

 

Ho visto che qualcuno (i soliti noti) ti ha deriso....io ora sinceramente questi episodi non li ricordo precisamente, a parte il fatto della rottura dei sigilli del cambio ad Austin, ma quello che hai detto non è per niente campato per aria, anzi. :up:

 

Modificato da ForzaFerrari88

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paradossalmente preferisco il 2007 di Massa al 2008. Quella stagione la ricordo come una stagione dal non altissimo livello di guida (da Raikkonen Campione del Mondo passando ad Hamilton a Massa), troppi troppi errori. 

 

2006 sicuramente, dimostrò di essere un ottimo pilota che aveva il suo senso in Ferrari. Secondo me, sia per il suo bene, sia per Ferrari, avrebbero dovuto separarsi prima della fine del 2013. L'incidente in Ungheria ha tolto qualcosa alla velocità pura, ma psicologicamente Germania 2010 penso sia stata una svolta decisamente peggiore. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nel 2008 ebbe un paio di sfighe ma ebbe anche dei gran regali tipo Spa e Giappone e a conti fatti il titolo lo perse con una serie di ca**ate evitabilissime e di gare incolori, quindi principalmente per causa sua.

Visto che stiamo parlando nulla più che di un buon pilota, inferiore e di un bel po' sia a Button che a Rosberg che ho visto qui citati come termine di paragone e più a  livello di un Webber, direi che è cosa buona e giusta che non possa fregiarsi di un titolo mondiale.

Certo che guardando quello che ha combinato un quattro volte campione del mondo come Vettel quest'anno in condizioni più o meno analoghe -anche se bisogna dire che l'Hamilton di 10 anni fa era avversario molto meno ostico di quello attuale- qualche dubbio ti viene...

Modificato da Leno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il regalo di spa (giappone non capisco di che regalo parliamo) ha un peso nettamente inferiore ai punti persi tra ungheria e singapore, dove avrebbe vinto guadagnando parecchio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In Giappone penalizzato assurdamente Hamilton per essere arrivato lungo in partenza, stessa identica penalità a Massa che sperona il rivale per il titolo distruggendogli la gara.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

penalita' giustissima quella, fece una cagata in prima curva e giustamente fu penalizzato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mai visto penalizzare uno perché arriva lungo senza toccare nessuno e danneggiando solo sé stesso, se mi posti un altro caso non sarebbe male.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
19 minuti fa, Leno ha scritto:

In Giappone penalizzato assurdamente Hamilton per essere arrivato lungo in partenza, stessa identica penalità a Massa che sperona il rivale per il titolo distruggendogli la gara.

 

 

Qui sbagli grosso secondo me: in Giappone non solo Hamilton, ma anche lo scudiero Kovalainen rovinarono la gara di Räikkönen (secondo me il tipico comportamento menefreghistico moderno causato dalla presenza dell'asfalto, invece della ghiaia...). Detta in maniera semplice: fecero a Kimi una gran bella bastardata.

 

 

Modificato da crucco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, ricordavo male, effettivamente danneggiò Kimi ma non mi sembra comunque passabile di penalità, sicuramente non è paragonabile alla speronata di Massa, che mi sembrò pure volontaria.

Modificato da Leno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Leno ha scritto:

Mai visto penalizzare uno perché arriva lungo senza toccare nessuno e danneggiando solo sé stesso, se mi posti un altro caso non sarebbe male.

 

Questo non è corretto. :stop:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Splendidi i festeggiamenti dei meccanici Ferrari, questi non me li ricordavo :asd:

Modificato da Leno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se avessero filmato quelli McLaren, al via... :asd:

Quella stagione fu fallosissima, da parte dei 2 piloti e dei 2 team. Sembrava quasi che nessuno volesse vincere il titolo. Anche a me la speronata di Massa non piacque. Anche in questo caso, come per lo start, un comportamento alla Far West: chissenefrega, io mi ci butto.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×