Vai al contenuto
Clash84

Piloti « dimenticati »

Messaggi raccomandati

Si e Parlato dei piloti « scarsi »,ma vogliamo spendere qualche parola sui piloti che hanno avuto menò possibilità di quelle che avrebbero potuto avere e sono stati messi da parte presto?restando negli ultimi anni,mi vengono in mente: 1) di resta,in force India me lo ricordo spesso vicino al podio,non aveva fatto peggio di sutil che e restato in formula 1 per anni 2)Vergne.al contrario di quello che dicono molti,per me ricciardo gli era stato superiore nei due anni corsi insieme,di contro lui era stato superiore a kvyat che molti vorrebbero di ritorno.in una haas/sauber lo vedrei bene 3)wehrlein,andato a punti sia con la manor che con una disastrosa sauber.ok ha sofferto o con a fine 2016,con ericsson non ha primeggiato ma alla fine i punti li ha portati a casa solo lui 4)nasr,un po la stessa storia di wehrlein con ericsson 5) ci starebbe anche kobayashi,anche se rispetto agli altri ha corso piû tempo in formula 1.già questi 4-5 piloti li vedrei bene al posto di:hartley,ericsson (che sta li da 5 anni senza aver provato nulla),stroll,vandoorne,forse sirotkin.. in epoche precedenti,chi vi viene in mente?ovviamente non parlo di piloti alla montoya che comunque hanno corso con signore scuderie e hanno avuto le loro occasioni,ma di piloti medio-buoni che non sono restati a lungo (che ne so potrei dire un da matta alla Toyota per esempio..)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tra gli italiani recenti, si è sempre detto che pantano fosse un bel pilota ma che non abbia avuto l'occasione giusta.

anche valsecchi forse non era male, alla fine ha pur sempre vinto in gp2.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Miguel Angel Guerra, Ricardo Zunino, Raul Boesel, Jorge Koechlin, Danny Sullivan, Bobby Rahal, Joachim Winckelhock, Pascal Fabre, Franco Forini, Claudio Langes e Naoki Hattori.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vittorio Brambilla, Bruno Giacomelli, Alex Caffi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vittorio Brambilla, Bruno Giacomelli, Alex Caffi.

 

Secondo me questi non sono stati poi così dimenticati, in particolare Vittorione, ricordato per la sua vittoria con incidente sotto la pioggia. Caffi fu una promessa castrata dall'incidente dell'Estoril e poi dal motorazzo Porsche (questo V12 sì che è stato dimenticato in fretta insieme alla 2708, l'ALFA Romeo 415T e quello Indy, il Subaru 3512, l'Izusu),

Dimenticato è stato dimenticato Foitek.

.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se non avessi internet a rinfrescarmi la memoria non ricorderei Caffi ma Brambilla, Giacomelli e l'Alfa col motoraccio a 12 cilindri me lo ricorderei molto bene altroché e parliamo di uno smemorato cronico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Jonathan Palmer, non era affatto male.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

JonathanJoylon Palmer, non era affatto male.

a me non piace Modificato da maxilrosso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Volendo guardare bene, se li nominiamo significa che ce ne ricordiamo. Quelli veramente dimenticati... beh, li abbiamo dimenticati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Jaime Alguersuari, mi ricordo che era partito malino, ma poi aveva iniziato ad andare a punti con più regolarità.

Anche Christian Fittipaldi mi ricordo che non era malaccio, fece alcuni bei risultati con la Minardi, ma forse lo si ricorda più per il volo di Monza :asd:

Mi viene in mente anche Barbazza, che fece vedere buone cose sempre con Minardi, fece però solo mezza stagione.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×