Vai al contenuto
[LIVE] Stasera h21 Sorteggio Quarti Premio Bannato 2018 Leggi di più... ×
Nemesis

Vince Vince Alonso

Chi ha ragione  

8 utenti hanno votato

  1. 1. Chi ha ragione?



Messaggi raccomandati

perchè sono l'utente più importante del forum

ben detto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Chi à avut à avut chi à dat à dat

Modificato da effe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma una volta le maglie delle squadre non costavano 70-80 euro ? ho sentito che quella di Ronaldo (ma in generale quelle delle Juve) costano 144 euro :cereal: sono pazzi ?

Ne prendo 10.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Chi ha avuto ha avuto, chi ha dato ha dato...

e chi l'ha data

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La tarzanella del bucio del travone della.cugina di il.

Un'altro po' e mi fate fare Branduardi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Brandon...o non mi ricordo come si chiamava il fratello immaginario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

So che voi vorreste solo spammare. Ma io vorrei deliziarvi col pensiero che mi ha svegliato stamattina:

 

La vita fa schifo perché appena si risolve il problema di oggi, ne arriverà uno nuovo domani. Avrai sempre problemi nella vita e non sarai mai felice.

 

 

Buona giornata forum :)

Concordo. Alcuni potrebbero però obiettare dicendo che non si tratta di problemi, bensì di sfide avvincenti. Una specie di caccia al tesoro, in tedesco Schnitzeljagd . :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma una volta le maglie delle squadre non costavano 70-80 euro ? ho sentito che quella di Ronaldo (ma in generale quelle delle Juve) costano 144 euro :cereal: sono pazzi ?

 

io ne ho prese 20 per 3099€... un affare

Modificato da ema00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...un giorno di primavera 1984 all'orfanotrofio arrivarono due signori dolcì e simpatici, un uomo e una donna, marito e moglie, che trascorsero un po' di tempo con me. Lui era di origini russe e scozzesi, lei era newyorkese, e abitavano a Milano. Erano sposati da 19 anni e non potendo avere figli ne avevano adottati due molti anni prima, una femmina e un maschio. E ora volevano regalare loro una sorellina. Dopo vari mesi di pratiche burocratiche, ai primi di settembre giunse il momento della mia partenza. Salutai tutti con le lacrime agli occhi e promisi di scrivere. Non solo: lasciai l'indirizzo della mia nuova casa, in modo che anche loro potessero tenere i contatti con me. La prima volta che salii sull'aereo, ebbi le vertigini. Mai avevo visto il cielo così da vicino! Arrivata a casa, feci conoscenza con la mia nuova sorella e il mio nuovo fratello, nonché con il ragazzo di mia sorella, che qualche mese dopo sarebbe divenuto suo marito... Ero timidissima. Non conoscevo una parola d'italiano. Quando mi iscrissero all'asilo, mi assegnarono una specie di figura di sostegno, una specie di tutor, che avrebbe dovuto controllare che stessi al passo con gli altri e aiutarmi nell'integrazione. I bambini imparano in fretta le lingue straniere, e fu lo stesso per me. Meno di un mese dopo l'inizio dell'asilo, i miei genitori andarono a colloquio con la mia tutor, per verificare quale fosse la mia situazione. Lei disse che poteva anche licenziarsi visto che avevo già fatto passi da gigante, e così fu. Non ebbi più bisogno di lei. Nel frattempo iniziai a frequentare anche un corso di ginnastica artistica, a cui avrei partecipato per tre anni, fino al 1987. Ovviamente ci fu anche il classico corso di nuoto proposto prima dall'asilo e poi dalla scuola, anche quello da me frequentato fino al 1987.

 

"Ultima attività: oggi alle 22:03" :ninja:

 

Modificato da Alex_Ferrari

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Visitatore
Questa discussione è chiusa.

×