Vai al contenuto
AVVISO: Aggiornamento Forum in corso Leggi di più... ×
Trailblazer

l'iniqua e spropositata squalifica a M.Schumacher

Messaggi raccomandati

Effettivamente sarebbe anche solo bastato rispettare lo stop-and-go e di tutto questo non ne avremmo parlato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, ma non si può neanche dire che siccome Hill ha recuperato 23 punti di distacco, Senna avrebbe fatto anche meglio. Con Senna in pista Schumacher avrebbe corso senz'altro in maniera diversa, probabilmente più concentrato, quasi sicuramente più motivato (battere Senna era un'altra cosa rispetto a battere Hill). Magari, con Senna in pista il campionato si sarebbe concluso a favore di Schumacher anche prima. Non si può proprio dire.

 

Poi va be', se si guarda cos'ha fatto Schumi fra 1991 e 1999, non ci possono essere molti dubbi che lui e Senna giocassero nella stessa categoria, dai.

 

magari con Senna la storia del tc e del rifornimento gli sarebbe andata anche peggio, o magari avrebbe commesso più errori perchè una cosa è tenere testa ad un hill un altra a senna.

 

per la cronaca hill si beccò 30 punti da prost l'anno prima, questo era il suo valore nei confronti di un top driver sulla via della pensione che veniva da un anno di pausa, non immagino un distacco minore da un Senna che stava al top reduce da un 93 a dir poco epico.

 

 

 

 

 

Settanta.

 

@ King: devi ammettere che - ad essere precisi (e se ne parla qui) - Hill si dimostrò migliore di quanto ci si aspettava (e sistemò per bene la Williams, insieme a Newey), però non è completamente vero che riuscì a giocarsela, bensÌ che al 50 % riuscì a giocarsela ed al 50 % riuscirono a fargliela giocare. (Per non parlare del numero di gare valide per i punti...).

 

Comunque tutte le parole scritte, da tutti, restano S U P P O S I Z I O N I. Non si può dimostrare nulla, nè affermare che probabilmente Senna alla fine l'avrebbe spuntata. Questa è l'unica certezza: che non possiamo averne.

 

 

quindi dovevano lasciar correre nonostante evidenti illegalità, di fondo, di elettronica, di rifornimento e del menefreghismo a silverstone, il bello è che hanno fatto pure appello, ma appello a cosa, ad essersene fregato di ogni regola?

Modificato da The King of Spa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King, non fare lo gnorri... Le punizioni per Schumacher e per la Benetton sono state giuste e - la mia sensazione di allora - probabilmente anche "strategiche" in relazione all'interesse per il campionato. Hill, ripeto, superò le mie aspettative. Ma è ovvio che con 4 gare in più per raccogliere punti non si può parlare di grandissima remuntada, come sembra tu voglia farla passare.

 

Ma non è questo il punto centrale del post. Piuttosto volevo contestare (ma forse non solo io) la tua sicurezza del fatto che Senna avrebbe certamente battuto Schumacher. Non potremo mai saperlo nè affermare che MSC avrebbe comunque battuto SEN.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

credo che il ban di due gare per uno che ignora le regole per tre volte nella stessa gara sia una penalità giusta, cosa dovevano dargli l'oscar? Idem per il fatto di Spa.

e non hanno fatto nulla riguardo rifornimenti e tc, anzi troppo buoni,

 

sul fatto dei valori dei due piloti ognuno resta convinto della sua posizione, reputerò sempre il brasiliano una spanna sopra il tedesco, insieme ai prost, clark e stewart.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una spanna sopra, addirittura? Be', io non sono proprio d'accordo, benché all'epoca fossi tifoso di Senna e non sopportassi Schumi. Negli anni successivi, ho avuto tutto il tempo di ricredermi. Preferire Senna o Schumacher dipende da molti fattori ed è soprattutto una questione soggettiva, ma vedere una netta differenza prestazionale fra i due è proprio sbagliato, per me.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per me non è sbagliato. Piuttosto da miope, o cieco. Anche considerando le simpatie personali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Schumacher è stato un gran pilota ma ha avuto anche la fortuna di vivere in un epoca dove i suoi avversari erano Hakkinen, Montoya, Hill, Jacques, Raikkonen, piloti veloci ma che in coppia con il brasiliano sarebbero state seconde guide.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per me non è sbagliato. Piuttosto da miope, o cieco. Anche considerando le simpatie personali.

 

quindi da tifoso di Prost dovrei avere simpatie personali per Senna?

 

restate convinti voi, come resto convinto io, di certo non cambio idea su una cosa che non mi sembra tanto assurda, adesso reputare Senna migliore di Schumacher è da ciechi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crucco non diceva questo, né tantomeno lo dicevo io. Si diceva semmai che vedere una NETTA differenza prestazionale fra Senna e Schumacher è IMO sbagliato (o da ciechi, per usare le parole del crucco).

 

Poi è vero che Schumacher si è trovato a lottare con avversari talvolta non consistentissimi, ma è anche vero che è sempre difficile capire dove finiscano i meriti di uno e inizino i demeriti dell'altro (ovvero, semplificando: erano davvero scarsi o lo sembravano solamente, per il confronto con un campionissimo)? Si può dire che abbia vinto sette mondiali anche per degli avversari non irresistibili, ma questo non diminuisce di una virgola il talento di Schumi. Che tra l'altro nel 1993, al secondo anno completo di F1, si trovò a gareggiare con Prost e Senna, e se la cavò egregiamente, dimostrando di che pasta era fatto pur con una vettura non irresistibile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

È da miope o cieco affermare che Senna era o sarebbe stato una spanna sopra Schumacher. Da ciò che vedemmo in pista dal 1991 al 1994, ma anche col senno (senza giochi di parole) di poi... certamente non voglio farti cambiare idea, chemmifrega?

 

Ma poi: cosa c'entra Prost? Chi ha detto che si devono avere simpatie per piloti che ci sono antipatici? Rileggi: l'accenno era alla tua evidente simpatia per Senna, che ti impedisce di valutare correttamente Schumacher.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crucco non diceva questo, né tantomeno lo dicevo io. Si diceva semmai che vedere una NETTA differenza prestazionale fra Senna e Schumacher è IMO sbagliato (o da ciechi, per usare le parole del crucco).

 

Poi è vero che Schumacher si è trovato a lottare con avversari talvolta non consistentissimi, ma è anche vero che è sempre difficile capire dove finiscano i meriti di uno e inizino i demeriti dell'altro (ovvero, semplificando: erano davvero scarsi o lo sembravano solamente, per il confronto con un campionissimo)? Si può dire che abbia vinto sette mondiali anche per degli avversari non irresistibili, ma questo non diminuisce di una virgola il talento di Schumi. Che tra l'altro nel 1993, al secondo anno completo di F1, si trovò a gareggiare con Prost e Senna, e se la cavò egregiamente, dimostrando di che pasta era fatto pur con una vettura non irresistibile.

 

questo sicuro, ma da qui a dire che esalto Senna per le sole simpatie, beh stiamo perdendo solo tempo, credevo che le gare si guardassero.

 

Riguardo al 93 Senna avere il ford ufficiale lo avrebbe aiutato, molti duelli testimoniati dai video fanno capire come arrancasse a tenere a bada la benetton, Schumacher era veloce ma Senna aveva qualcosa in più, negarlo è avere gli occhi bendati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nel 1993 ci sta che Senna abbia corso meglio, ma del resto il brasiliano era un tre volte campione del mondo motivatissimo dalla rivalità con Prost che in quell'anno corse probabilmente la sua stagione migliore, mentre Schumi era alla sua seconda stagione completa di F1, con una vettura non irresistibile, e comunque pur non essendo ancora maturo al 100% dava già del tu ai grandi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

questo sicuro, ma da qui a dire che esalto Senna per le sole simpatie, beh stiamo perdendo solo tempo, credevo che le gare si guardassero.

 

 

 

Questo non l'ha scritto, nè pensato, nessuno di noi. Leggi con attenzione.

 

La questione della simpatia spinge chiunque a dare qualche punto in più al proprio beniamino (che sia squadra, pilota od artista) e diminuire - almeno ai propri occhi - il valore degli avversari. Vale per me, come per te e per tutti.

 

Diciamo che sono degli occhiali con delle lenti che hanno un filtro particolare.

Modificato da crucco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qui stiamo parlando del sesso degli angeli. Logico pensare che se Hill ha recuperato 26 punti, Senna ne poteva recuperare 33. Ma è pur vero che Schumacher dopo Francia era stracampione e poi fece l'idiozia di Silverstone che gli costarono tre gare di squalifica con tre vittorie di Hill. Solo lì si mangiò 30 punti. Non è detto che avrebbe fatto tale idiozia con Senna vivo. Poi da capire come sarebbe proseguita la stagione di Senna in Williams. Il clima in squadra non era dei migliori.

 

Su Senna in Ferrari ho seri dubbi. Lui, dopo l'esordio in Toleman, ha cercato sempre la migliore squadra. Ha stracciato il contratto Toleman (beccandosi un GP di sospensione) per andare in Lotus. Poi si è stufato della Lotus lasciando pure l'amico Decarouge nei guai per seguire la McLaren. Fu vicino alla Ferrari nel 1990 perchè era la miglior macchina e lui voleva battersi con Prost ad armi pari (chissà come sarebbe andata con Patrese e Alesi in Williams e Mansell e Berger in McLaren?). Poi, quando la McLaren andava poco, ha tenuto Dennis sulle spine per tutta la stagione per poi fare armi e bagagli verso Williams. Da un pilota così competitivo e affamato di vittorie, dubito che avrebbe chiuso la carriera con tale Ferrari o con Minardi come si è detto.

 

 

Mi sembra la sintesi migliore.

Se, vivo Senna, Schumacher fosse stato squalificato allo stesso modo ho pochi dubbi (ma pure nessuna certezza) che Senna sarebbe riuscito a vincere il titolo.

Ma, vivo Senna, le gare potevano andare comunque in modo diverso.

E, senza squalifiche, il recupero per il brasiliano sarebbe stato arduo.

 

Idem concordo assolutamente con l'improbabilità di un Senna che va in una Ferrari allora terza forza e a grande distacco dai top-team.

Sarebbe stato un comportamento contrario a ciò che ha fatto in tutta la sua carriera.

 

Se c'è un motivo per cui ho sempre preferito Schumacher a Senna non riguarda le performance in gara o in prova, le tattiche, le strategie di corsa ecc. e forse neppure le capacità di sviluppatore in sè.

E' che il primo si è messo coscientemente in gioco con team non al vertice, facendoli crescere fino al top, mentre il secondo sembrava ritenere un "diritto" il fatto che il miglior pilota avesse la miglior vettura del momento.

Fossi io un immaginario team manager di un immaginario campionato di Formula Uno del Paradiso, volendo arrivare al titolo partendo alla pari con la concorrenza o, peggio, partendo dietro, potendolo fare assumerei senz'altro Schumacher invece di Senna.

Schumacher era un uomo attorno al quale far crescere un team, Senna molto ma molto meno.

Modificato da Astor

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non capisco cosa ci voglia a dire "per me senna era migliore di schumacher" e basta, senza usare paroloni come indiscutibile, ovvietà, occhi bendati ecc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Concordo con king piubo meno su tutto a parte il valore dei piloti di oggi.

Ieri facevano la differenza con quel che avevano. Oggi la fanno con quel che hanno oggi.

Non ho motivi per dire che ieri erano piu bravi di oggi. Piu coraggiosi si, ma non significa che in quel contesto non lo sarebbero anche oggi.

Hamilton va piu forte di tutti, come faceva Senna. Alonso ha battuto uno Schumacher ancora al top e senza avere una macchina vergognosamente piu veloce.

Le macchine migliori, prima dei piloti migliori, hanno sempre portato il risultato.

Nel 94 avrebbe vinto Senna perché era un pilota maturo, oltre che un fenomeno, e perché la macchina dell'avversario era vergognosamente fuori da ogni regola.

Questo però non significa che Schumacher, o Hamilton oggi, non valessero Senna

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma se la Benetton era irregolare, perchè non è stata squalificata?

 

Se non è stata squalificata con Senna morto, perchè avrebbero dovuto squalificarla con Senna vivo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma sopratutto Alonso ha battuto Schumacher al top della forma, senza una macchina vergognosamente superiore, grazie alla macchina, nessuno sano di mente si sogna di pensare che Alo sia migliore di Schumi anche se lo scrivi in tutti i topic del forum, effe :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:asd:

 

Ci mancava la conclusione effiana.

MSC peggio della Juve.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che poi in quel 1994 Schumi per un motivo o per l'altro venne squalificato per 4 gare, ci credo che il campionato rimase aperto fino all'ultimo. Già fu un po' meh la squalifica in Gran Bretagna (e va be', di Briatore penso tutto il male possibile, ma effettivamente il motivo per cui venne data la bandiera nera faceva ridere già allora), su quella in Belgio non mi esprimo perché sarei scurrile, e sulle due gare di stop successivamente comminate, be', è palese che l'intento fu quello di tenere aperto il mondiale fino all'ultima gara – e qui mi riallaccio al titolo del topic.

 

La B194 era irregolare, lo dicono un po' tutti (e fondamentalmente ci credo, che interpretasse il regolamento in maniera abbastanza garibaldina); ma è mai stato provato che, a parte il bocchettone irregolare (ciao Jos), c'erano altre irregolarità?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Navigazione Recente   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.



×