Vai al contenuto
[LIVE] Stasera h21 Sorteggio Quarti Premio Bannato 2018 Leggi di più... ×
chatruc

2018 Monster Energy NASCAR Cup Series

Messaggi raccomandati

Ciao, noto ancora che solo io ho visto la gara di Kansas City con un gran bel finale.

 

Comunque a quanto pare i team sono in rivolta. Non sopportano più la dirigenza ma le idee che partoriscono sono peggio di quelli della NASCAR: gare corte e infrasettinali!!! L'unica roba intelligente sarebbe che fossero i costruttori a fornire le macchine e i team si limitassero a schierarle.

 

https://www.sportsbusinessdaily.com/Journal/Issues/2018/05/14/Leagues-and-Governing-Bodies/NASCAR.aspx

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oggi sono stato a vedere la nascar euro series, tutto bello ma le gare di 40 minuti non si possono vedere, tra l'altro su 45 minuti 25 passati sotto safety car

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho visto l'esibizione della NASCAR a Charlotte. Certo che la NASCAR non so per quale motivo snobbi la gara Open visto che non la rsmettono su TrackPass. Snobbano le proprie gare. Poi oscurano la grafica e il concerto oltre al suono ambientale durante le pubblicità.

 

Hanno provato le strozzature a Charlotte con modifiche aerodinamiche. Credo che possa funzionare ma l'evento troppo strano per poterlo provare decentemente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho visto l'esibizione della NASCAR a Charlotte. Certo che la NASCAR non so per quale motivo snobbi la gara Open visto che non la rsmettono su TrackPass. Snobbano le proprie gare. Poi oscurano la grafica e il concerto oltre al suono ambientale durante le pubblicità.

 

Hanno provato le strozzature a Charlotte con modifiche aerodinamiche. Credo che possa funzionare ma l'evento troppo strano per poterlo provare decentemente.

Chatruc chi ha vinto oggi la 500 miglia?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La 500 miglia è stata vinta da Will Power.

Invece la 600 miglia è stata stradominata da Kyle Busch che ha vinto gara e le tre serie. In pratica non ha fatto in testa solo 21 giri causa pit stop in regime di bandiera verde.

A quanto pare, dal 2019 utilizzeranno il pacchetto provato nella All Star Race in tutti i circuiti di 1.5 miglia.

Segnalo che ormai la NASCAR è identica alla F1. Per generare carico si cerca di giocare con i flussi degli scarichi. Le macchine sempre in fila indiana. Chi sta davanti resta per sempre. Costruire una macchina costa una follia. Gli sponsor latitano. Le griglie pure. L'unico introito solo le TV che il pubblico vede solo a pagamento, quindi l'audience è bassissima. La NASCAR vuole semplificare le macchine ma i team non vogliono per i soldi investiti. La proprietà non sa che fare e vuole vendere. C'è una situazione di stallo inverosimile.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ieri una gara non male a Pocono. Credo che le gare a tappe blocchino il patos. Io lascerei le tappe ma senza la bandiera gialla. Ieri, ingenuamente, uno dei commentatori diceva che ormai ci sono poche bandiere gialle per detriti (ieri c'è stata una). Ti credo. Una volta chiamavano la pace car con tale scusa per compattare il gruppo, ora ci pensa la fine della tappa.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bella gara ieri a Sonoma. Gara lineare con tutti a fermarsi ai box e Truex Jr. che fa il numero ritardando la prima sosta, rimontando fino alla prima piazza ed evitando la sosta finale. Da queste parti ci sono sempre belle gare.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Torno dopo alcune gare molto belle come quella di Watkins Glen (prima vittoria di Chase Elliott). La gara di Bristol è stata veramente molto bella con il colpo di scena finale e la vittoria di Kurt. Continuo a pensare che le tappe non dovrebbero comportare la neutralizzazione. E' chiaro come il Sole che le bandiere gialle per detriti di una volta erano inventatissime. Infatti ora, con le interruzioni programmate, di fatto non ci sono più anche quando alcune macchine perdono pezzi per strada (infatti a Brooklyn una macchina ha urtato una batteria!).

Durante la gara a Bristol mi è scesa una lacrima. Anche se si trattava della gara in notturna, la pista non raggiungeva la metà degli spettatori. Saranno stati 50.000 credo. Se durante gli anni '90 le gare sono passate da 28 a 36 e le tribune si sono moltiplicate, ora che le tribune si riducono, forse sarebbe il caso di ridurre il numero di gare. Credo che 36 siano eccessive per tutte quelle tribune vuote. Oppure che corrano sempre in piste diverse (Milwaukee, North Wilkesboro, Rockingham, Portland, MidOhio, Austin).

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiungo una cosa. Un mio amico d'infanzia mi ha detto ieri perchè non si è mai appassionato del Turismo Carretera. Mi dice "non riesco a individuare i piloti, gli sponsor vengono accatastati uno sopra l'altro come nella bacheca dell'università e non si capisce nulla. Non c'è la "sponsor livery" della F1".

Questo conferma indirettamente uno dei (tanti) problemi della NASCAR. Quando guardi una gara, con gli sponsor che cambiano sempre e saltano da una macchina all'altra, non ci capisci più nulla. Haas è sponsor di Kurt o Bowyer? Mernard's è sponsor di Menard o Blaney? Axalta è sponsor di Byron o Bowman? La macchina di Harvick è Jimmy John's o Busch? Quali sponsor hanno le macchine 19 e 20? Subway, Dewalt?

A me le regole fisse e rompiballe della F1 non piaciono ma sarebbe il caso che i protagonisti della serie avessero (come una volta) uno sponsor unico per fidelizzare il tifoso. I colori cangianti sono stati storicamente una prerogativa dei team senza un soldo.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Effettivamente da una gara all'altra le livree vengono rivoluzionate e non ci si capisce niente...

 

Ed anche io nel turismo carretera non distinguo uno dall'altro a parte Canapino che ha l'auto verde, Okulovich (?) Che è grigia e forse Aguirre con la macchina blu scuro, tutte le altre mi sembrano identiche :asd: ma i commentatori come fanno?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Effettivamente da una gara all'altra le livree vengono rivoluzionate e non ci si capisce niente...

 

Ed anche io nel turismo carretera non distinguo uno dall'altro a parte Canapino che ha l'auto verde, Okulovich (?) Che è grigia e forse Aguirre con la macchina blu scuro, tutte le altre mi sembrano identiche :asd: ma i commentatori come fanno?

 

Dopo un po di gare li riconosci ma non è per niente facile.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ieri sera ho guardato la 500 miglia del Sud. E' stata davvero dura.

Chi parte davanti, resta davanti. Solo una pace car può (a volte) cambiare qualcosa). Le macchine vanno su binari. Soffrono in scia. Non si rompono (quasi) mai. Mi sembra di guardare la F1. Anzi, la F1 a Monza è stata decisamente più divertente.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Chi lo vince secondo te il titolo? Mi pare che Harvick stia andando alla grande

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma il team Furniture Row che chiude??

Truex verso Joe Gibbs al posto di Suarez!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Infatti Suarez ha un po' deluso, come non mi hanno convinto Byron, Wallace, Bowman e lo stesso Jones. Credo che Edwards (esaurito come Rosberg) e Kenseth siano decisamente meglio.

IL team Furniture Row ha perso lo sponsor 5 hour Energy e ha deciso di ritirarsi. Al massimo farà qualche apparizione a spot. Questa perdita di sponsor la dice lunga sulla situazione della categoria. Macchine costosissime e zero sponsor: ottima equazione.

Qui ci vuole Bill France: semplificherebbe le regole e se ai team non piace, che si fottano. Farebbe correre i team della ARCA, vecchi e ubriaconi. Vista la penuria di pubblico, sarebbe da rivedere il numero di gare, da ridurre a 26 al massimo. Non ha senso correre due volte nella stessa pista con poco pubblico.

La NASCAR deve tornare alla base, ai piccoli ovali del sudest. La dimensione nazionale è persa perchè pubblico non c'è e sponsor nemmeno. Il salvagente della categoria è il supercontratto televisivo valido fino al 2026.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Suarez dovrebbe andare al posto di Kahne che già da questa gara è fuori dal team Levine. Ma Suarez non è troppo presto per spedirlo via? Gibbs non è più convinto del suo investimento?

Byron anche secondo me sta deludendo moltissimo, bowman e Wallace credo sia questo il loro livello per quanto sto seguendo negli ultimi tempi.

 

Secondo te è meglio la quantità piuttosto che la qualità per i team?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da sempre, credo che più macchine corrono, meglio è, ovviamente con un livello medio simile.

Credo che fosse meglio avere 67 iscritti a Daytona come nel 2007, con vari top team non qualificati. Questo favorisce tante gare nella gara, cioè lotta per la vittoria per i migliori, lotta per rientrare tra i primi 10 per gli outsider, lotta per rientrare tra i primi 20 per le squadre piccole, ottenere la qualificazione per le squadre amatoriali. E' bello vedere tutte queste realtà insieme.

Tanto per fare un esempio, una volta, una squadra con uno sponsor serio poteva puntare a esordire in F1 in modo egregio, come Scuderia Italia, Jordan, Sauber e Stewart. Oggi ci vuole una multinazionale che fattura miliardi con l'appoggio di un costruttore di motori e uno di macchine per esordire in F1.

Idem nella NASCAR. Una volta era normale che i capomacchina e i piloti, dopo anni di esperienza, si mettessero in proprio con un po' di successo, come Petree, Shelmerdine, Everham, Childress, Rudd, Earnhardt. Ora come ora, pure grandi squadre chiudono (Yates, Petty, Earnhardt) o vivacchiano in condizioni disperate (Roush).

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

beh hendrick è passato da gordon-johnson-dale jr

a merdino-culino e pistolino tutti piloti giovani, scarsini e magari rAaccomandati solo elliott si salva

Modificato da sterla

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il prossimo anno quale sarà lo sponsor per la n.48? Lowe's lascia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×