Vai al contenuto
Beyond

MotoGP 2018

Messaggi raccomandati

E pensare che dovrebbero essere vietate, forse siamo di fronte all'aggiramento di regolamento più facile della storia, strano che la Dorna permetta tutto questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo quale ragionamento le alette di 2 anni fa sono pericolose mentre queste no?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo quale ragionamento le alette di 2 anni fa sono pericolose mentre queste no?

 

l'honda non era ancora pronta ad usarle.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quelle di due anni fa erano alette attaccate alla carena si potevano staccare e essere pericolose, quelle di quest'anno e in parte l'anno scorso sono inserite nel cupolino/carena dipende dove sono, non ho visto le foto. in caso di contatto non si staccano.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nulla vieta che durante un contatto possano spezzarsi... non è che quelle di due anni fa erano attaccate con la cera pongo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non si rompono con un semplice contatto perché sono le carene o cupolini disegnati in quel modo ed è un pezzo unico, a differenza del 2016 erano un pezzo aggiunto in un secondo momento. quindi se ce un contatto con altri piloti resisteranno all'urto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

È tempo di 4 mondiale per Lorenzo. La miglior moto ce l'aveva gia quest'anno,a doveva adattarsi, per non sbagliare hanno restituito le tanto agognate alette alla Ducati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lorenzo non vince più... Con questo Marquez non ce n'è per nessuno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lorenzo è sottovalutato, non si vincono 5 mondiali, 3 in classe regina contro avversari come Rossi, Stoner e Marquez per caso.

Certo, non ha carisma di Rossi a casco slacciato o la spettacolarità alla guida di Stoner e Marquez, ma è un campionissimo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quelle di due anni fa erano alette attaccate alla carena si potevano staccare e essere pericolose, quelle di quest'anno e in parte l'anno scorso sono inserite nel cupolino/carena dipende dove sono, non ho visto le foto. in caso di contatto non si staccano.

 

 

Non è vero... le alette sono quasi tutte fissate con dei fermi (addirittura quelle Yamaha non necessitano neanche il cambio della carena, si svitano e basta) fa eccezione quelle Ducati (bandelle laterali avvitate sulle ali solidali con la carena) e il muso deportante di Ktm

 

e71a23e64b4f4d8393267b27f0f1bf9a.jpg?pre

 

2BKew.jpg

 

35e6ada3f15443e0af7900bab842646a.jpg?pre

 

 

In realtà le vecchie ali erano meno pericolose proprio perchè "libere" di rompersi. Dall'igna aveva studiato un sistema per cui l'ala teneva in caso di carico aerodinamico ma i perni collassavano in caso di urto diretto. L'ala stessa poi pesava pochi grammi quindi il pericolo dato dall'ala stessa che scagliata via andava a urtare il pilota era praticamente inesistente

 

ducati-2016-livery-01-middle.jpg?w=816&h

 

Quello che molti sostenevano era che fossero "taglienti". Le attuali alette hanno tutte un bordo arcuato senza spigoli e quindi teoricamente meno pericoloso.

Però in compenso hanno due punti di attacco, sopra e sotto e quindi non possono collassare come le vecchie

 

SalvaSalva

Modificato da andycott

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ducati e honda hanno ali in una moto nata così. quindi il montaggio o è a pezzo unico o fissato con viti al interno della carena. quindi resistenti ai urti (a parte in caso di caduta).

 

quello della yamaha mi sembra una soluzione dell'uitimo minuto. fissata con dei fori sul cupolino, esattamente come erano nel 2016. ma tanto le moto girano ora in malesia non avranno niente in comune con quelle del qatar.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lorenzo è sottovalutato, non si vincono 5 mondiali, 3 in classe regina contro avversari come Rossi, Stoner e Marquez per caso.

Certo, non ha carisma di Rossi a casco slacciato o la spettacolarità alla guida di Stoner e Marquez, ma è un campionissimo.

 

:zizi: non esiste che Dovizioso si gioca un mondiale e lui naviga a vista, se trova il bandolo della matassa lui lo porta a casa il titolo. Il suo limite è il bagnato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tempi inutili, è più importante sapere per quanti giri lorenzo ha fatto quel tempo. se è un intero stint, (quindi positivo) o è il singolo giro, e quanto gap c'è da quel giro rispetto al passo medio, questo vale per tutti non solo per lui. perchè il problema di lorenzo, lo scorso anno era proprio questo, faceva due tre giri a cannone e poi perdeva terreno rispetto a dovizioso e tutti gli altri

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tempi inutili, è più importante sapere per quanti giri lorenzo ha fatto quel tempo. se è un intero stint, (quindi positivo) o è il singolo giro, e quanto gap c'è da quel giro rispetto al passo medio, questo vale per tutti non solo per lui. perchè il problema di lorenzo, lo scorso anno era proprio questo, faceva due tre giri a cannone e poi perdeva terreno rispetto a dovizioso e tutti gli altri

 

http://resources.motogp.com/files/testresults/2018_MotoGP_Test__Sepang_analysis_3.pdf?version=1517306868

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nel 2012 è stata Honda a non permetterglielo (insulti a manetta) nel 2016 pare fosse per mancanza di allenamento cioè colpa sua.

 

Mi avrebbe fatto molto piacere rivedere il mio idolo in pista ma, visto che difficilmente avrebbe fatto sfracelli (è un fenomeno ma i miracoli non li fa nemmeno lui) non mi avrebbe fatto per niente piacere leggere i commenti di quelli che ancora, il fegato, non gli si è rigenerato :asd: perciò forse meglio cosi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vorrei sapere dagli esperti (più di me) della motogp,dei team clienti chi avrà a disposizione la stessa moto di quelle ufficiali?

Mi pare Petrucci con la Pramac e Cruchlow per Honda,giusto?

Zarco avrà quella ufficiale però dell'anno scorso?

Avete notizie in merito?

 

Una lista o cose del genere?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da quel (poco) che so io dovrebbe essere esatto quello che hai scritto, Zarco pare abbia scelto di tenersi la 2016

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×