Vai al contenuto
KimiSanton

Notizie Varie 2018

Messaggi raccomandati

https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/fia-preoccupata-dalle-scappatoie-per-eludere-il-flussometro-408101.html

 

Secondo quanto riferisce la testata britannica Racefans.net, la questione sarebbe emersa lo scorso lunedì durante l’ultima riunione del gruppo di lavoro tecnico della FIA. L’organo di governo sportivo teme che le scuderie della griglia possano utilizzare dei tubi flessibili espandibili per creare ulteriore spazio per il carburante e di conseguenza bypassare le normedettate dall’introduzione del flussometro in vigore dal 2014. Le regole odierne limitano sia l’impiego del quantitativo utile in gara, 105 chili dal 2017, che la velocità con cui la benzina può essere consumata, parametro che resta fisso a 100 chilogrammi per ora.

Tuttavia, c’è un tratto del percorso che il combustibile compie per arrivare ad alimentare la power unit che non è monitorato ed è quello che va dall’uscita del flussometro al propulsoreendotermico. Sono sorte per questo motivo delle preoccupazioni da parte degli steward della FIA in merito al fatto che i team possano raccogliere parte del carburante inutilizzato nei momenti in cui la richiesta di benzina da parte del motore è minore per poi impiegarla quando il V6 viene spinto al massimo delle performance. Il tutto per godere di una quantità extra di combustibile da bruciare nella camera di scoppio. La stessa FIA ritiene che il guadagno in termini prestazionali sia poco, ma ha in programma di sviluppare uno strumento utile a verificare la conformità del sistema di alimentazione al fine di garantire che non vi sia accumulo di carburante fra la pompa, il flussometro, e appunto il motore.

Durante la medesima riunione non sarebbe stato discusso l’argomento relativo ai fori nei cerchi Mercedes che tanto avevano fatto parlare nel corso degli appuntamenti di Austin e Città del Messico. Per precauzione, la scuderia campione del mondo non li aveva utilizzati in seguito alla richiesta di chiarimento presentata dalla Ferrari alla Federazione, che li aveva ritenuti regolari, così come gli stessi componenti erano stati giudicati a norma dal collegio dei commissari durante le verifiche dell’ultimo GP nella capitale centroamericana.

 

https://f1grandprix.motorionline.com/f1-gp-brasile-la-mercedes-non-avra-i-mozzi-forati-a-interlagos/

Modificato da The King of Spa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

"Once again we saw in Brazil that when the performance level of two cars are more or less the same, then overtaking is almost impossible," said Brawn.

 

In effetti è uno scandalo che un pilota dal passo simile a quello davanti a lui non riesca a superarlo. Anzi, dovrebbe potere superare anche con un passo inferiore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

in effetti brawn sembra affermare una ovvieta', il problema e' se uno piu' veloce non puo' passare. se prendiamo le cat minori li' i sorpassi sono molto rari proprio perche le vetture sono uguali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
32 minuti fa, F.126ck ha scritto:

Beh anche Vettel è stato discretamente criticato.

E a ragione, direi. Ha buttato un titolo più che fattibile.

Bottas è stato criticato perché troppo zerbino. Capirò il senso un giorno, dato che È uno zerbino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

secondo Marko, la Honda sarà solo 13 cv dietro Ferrari e Mercedes l'anno prossimo 

 

Paddy Lowe dice che il cambiamento regolamentare sarà più grosso che nel 2014 (motori ibridi) e nel 2017 (gomme+ali) e potrebbe sconvolgere l'intera griglia (a me pare una valutazione un po' esagerata)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

secondo Marko, la Honda sarà solo 13 cv dietro Ferrari e Mercedes l'anno prossimo 

 

Paddy Lowe dice che il cambiamento regolamentare sarà più grosso che nel 2014 (motori ibridi) e nel 2017 (gomme+ali) e potrebbe sconvolgere l'intera griglia (a me pare una valutazione un po' esagerata)

 

A me queste valutazioni così precise fanno ridere...

13 cv, non sanno neanche quanto cresceranno i motori di Mercedes e Ferrari e parla di 13. Idiota.

 

Per Paddy probabilmente è più una speranza che una previsione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Ruberekus ha scritto:

secondo Marko, la Honda sarà solo 13 cv dietro Ferrari e Mercedes l'anno prossimo 

 

Paddy Lowe dice che il cambiamento regolamentare sarà più grosso che nel 2014 (motori ibridi) e nel 2017 (gomme+ali) e potrebbe sconvolgere l'intera griglia (a me pare una valutazione un po' esagerata)

Alla griglia stravolta non ci credo. Magari qualcuno davanti canna il progetto e ci mette un po' a riprendersi, ma bene o male ci saranno davanti sempre quelle tre con incognita (improbabile) di inserimento Renault o McLaren

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma quello di quest'anno? o la prossima rivoluzione? 2021?

perchè quello di quest'anno è poca cosa, ali più larghe e semplificate, cestelli e bocche dei freni pure, badgeboards più bassi e lunghi, ala posteriore più larga e con profilo piatto

un po' poco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×