Vai al contenuto
Hunaudieres

Blancpain GT Series

Messaggi raccomandati

Marco Mapelli conquista la prima pole della stagione a Misano precedendo il campione in carica Maxilimian Buhk e a Raffaele Marciello al debutto sulle ruote coperte. Qualifica tiratissima con i primi quattro in 1 decimo, 12 in mezzo secondo e l'ultimo qualificato nella Q3 a poco più di 8 decimi.

 

Qualifying Race alle 20:40.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buhk/Perera vincono la Qualifying Race! Secondo posto per la vettura gemella di Szymkowiak e Schiller, terzo per Marciello/Meadows (anche se sono attesi dagli steward per il contatto iniziale). Tripletta Mercedes. La #63 e la #59 eliminate praticamente da una vettura doppiata che ha bellamente girato contro di loro (#24)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buhk/Perera vincono la Qualifying Race! Secondo posto per la vettura gemella di Szymkowiak e Schiller, terzo per Marciello/Meadows (anche se sono attesi dagli steward per il contatto iniziale). Tripletta Mercedes. La #63 e la #59 eliminate praticamente da una vettura doppiata che ha bellamente girato contro di loro (#24)

liWYX_oN.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Devi guardare Gazebo per capirla. Però la silhouette al centro del logo è facilmente riconoscibile...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho visto gara 1 stamattina...sempre bello veder girare le gt (sono gt3, vero? ) anche non seguo la categoria bene

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

terza vittoria di fila per Engelhart-Bortolotti(+Caldarelli) a Silverstone

3 ore di gara serrata: la Lamborghini #63 tenta la fuga ad inizio gara con Bortolotti, fuga vanificata da due SC. Durante la seconda tutti operano il primo cambio pilota e Caldarelli viene scavalcato da Meadows e successivamente da Eriksson. Al secondo cambio pilota si fermano tutti insieme e la #63 torna in testa con Engelhart, seguito da Marciello, Buhk (secondo me errore del lollipop-man che non l'ha fatto ripartire quando poteva balzare davanti) e Rigon. A 25 minuti da termine una Lamborghini doppiata è restia a levarsi dalle balle, Marciello prova a sorprendere Engelhart ma finisce col farsi passare da Buhk e rischia anche di perdere il podio con Rigon. Gli ultimi minuti vedono Buhk incollato agli scarichi di Engelhart, prova il colpaccio sfruttando l'ennesimo doppiato che non capisce dove si trova, ma il connazionale resiste, passa sul traguardo credo con 0,001 secondi ancora sul cronometro (il box che esulta Massa-clan Style :asd:) e deve resistere ancora un giro prima di prendere la bandiera a scacchi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×