Vai al contenuto
AVVISO: Aggiornamento Forum in corso Leggi di più... ×
biuspeed

Come sarebbe cambiata la storia se nel 2013...

Messaggi raccomandati

Rossi fosse andato in sbk invece di riuscire a tornare in Yamaha.

La sbk avrebe fatto il sorpasso?Marquez sarebbe riuscito con la sua ascesa a tenere la moto gp?

E se le cose si fossero messe male per Ezpeleta l'italiano sarebbe tornato in moto gp oppure no. Ecco questo secondo me sarebbe stato un elemento fondamentale...un anno avrebbe cambiato poco (forse) ma più di uno avrebbe potuto portare anche all'arrivo di piloti pronti a considerare la sbk come una prima scelta magari.

Modificato da biuspeed

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Magari le due categorie si sarebbero fuse, a me non sarebbe dispiaciuto, ormai sono quasi allo stesso livello tecnico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se nel 2013 Rossi fosse andato in SBK la categoria, sopratutto in Italia, avrebbe preso il volo, ma se vogliamo metterla così se Stoner fosse rimasto, e ne fosse nata una battaglia con Marquez, la Motogp, ovunque tranne che in Italia, avrebbe preso il volo e sarebbe rimasta la categoria di riferimento anche negli ascolti.

Non è che in Inghilterra o in Spagna smetteranno di guardare il motomondiale quando Rossi si ritirerà. In Italia probabilmente si.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi piace come effe confina gli idoli italiani all'italia :asd: rossi non sarà simpatico ma ha la metà (almeno) di tutti i tifosi che guardano la gp in tutto il mondo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se si chiedesse in tutto il mondo il nome di un pilota di moto attuale, il 90% delle persone risponderebbe Rossi in prima battuta.

 

Questo articolo penso possa riassumere l'importanza del nome (e del brand) Valentino Rossi per la MotoGP attuale -> http://www.sportrider.com/sportbikes/valentino-rossi-impact-motogp-rossi-effect



Ezpeleta echoes the point. “Worldwide, he has become an icon for everybody,” he said. “And the majority of the (viewers) they are outside Italy. He’s not an Italian icon, he’s a worldwide icon and everybody knows him and his personality and everything, and it’s the impact of him. But the good thing of that is he increased the popularity of MotoGP and I think many people who were coming just because of his personality, now they have become already very big MotoGP fans.”

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si effe sottovaluta di un filo la popolarità fuori dall'Italia. E non c'è nemmeno meda a far le telecronache all'estero...

Non è mai esistito un pilota così seguito indipendentemente dal paese. Non è questioni di gusti ma è proprio così e da una vita...

Stoner bravissimo però smuove metà...forse. Magari con Marquez avrebbero fatto il boom...può essere.

Fosse andato in sbk se ne sarebbero viste delle belle e una competizione reale tra i due campionati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh se dovesse andare nei prossimi anni la questione sarebbe solo rimandata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si effe sottovaluta di un filo la popolarità fuori dall'Italia. E non c'è nemmeno meda a far le telecronache all'estero...

Non è mai esistito un pilota così seguito indipendentemente dal paese. Non è questioni di gusti ma è proprio così e da una vita...

Stoner bravissimo però smuove metà...forse. Magari con Marquez avrebbero fatto il boom...può essere.

Fosse andato in sbk se ne sarebbero viste delle belle e una competizione reale tra i due campionati.

 

Io non sottovaluto, so che ha milioni di tifosi e che, sopratutto con i suoi teatrini nei primi anni (uniti ovviamente ai risultati), ha fatto innamorare milioni di persone che di moto, prima di lui, non si sono mai interessate.

Io faccio semplicemente delle distinzioni, prima di tutto fra paesi che storicamente vivono il motomondiale come uno sport che conta, e parlavo appunto di Spagna ed Inghilterra. Non cedo che loro smetteranno di seguire il mondiale una volta pensionato Rossi.

Poi distinguo anche i tifosi di Rossi con gli appassionati di motociclismo. I tifosi di Rossi che seguono uno sport solo perchè c'è lui molleranno, i tifosi di Rossi che sono anche appassionati di motomondiale continueranno a seguire questo sport, e gli appassionati di motomondiale continueranno a seguire godendosi gli altri fenomeni che questa generazione ci ha regalato.

Gli unici a mollare saranno gli utenti occasionali, quelli che sanno che jerez è una pista solo perchè ci corre Valentino Rossi. Per tutti gli altri si volterà semplicemente pagina.

E' un pò come nella F1 con la Ferrari. Gli appassionati non perdono neanche le prove libere anche se la Ferrari è a metà griglia. Quelli che seguono solo un marchio fregandosene dello sport e della competizione in se cambiano canale.

 

Chiaro che senza Rossi gli ascolti caleranno, ma semplicemente perchè andranno persi tutti gli spettatori che del motociclismo non sanno e non sono interessati a sapere nulla. Seguono semplicemente una corrente, un marchio, una figura.

Non c'erano prima di lui e non ci saranno dopo. Il mondiale forse tornerà ad essere trasmesso in chiaro su canali sperduti come era una volta telemontecarlo, ma non lo vedo necessariamente un male.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ah chiaro per me anche se lo guardassero in 4 gatti non mi cambia nulla e seguirei comunque. Il problema è che sarebbe oggettivamente una tragedia per il movimento e chi ci lavora: dai piloti ai tecnici etc.

ci sarebbe una ridimensionata economica difficile da digerire per tutti se le cose si mettessero male.

Bisogna capire quanti sono questi utenti occasionali anche se non sono convinto che un appasisonato di moto segua per forza sempre e comunque (a prescindere da Rossi).

Poco prima di Rossi ricordo appassionati che spegnevano dopo qualche giro della 500 mentre qualche anno prima se la guardavano pure sui canali sperduti.

Sono curioso di vedere chi salirà sulla Yamaha dopo Valentino...se piazzano un altro spagnolo per via di sponsor fanno un pelo schifo eh. Senza nemmeno Stoner ci vuole almeno un'altra nazione a giocarsela basta con questi giochi da una vita di Repsol e Movistar...

 

@Aerozak non credo proprio che andrà ormai...smetterà e basta con le moto e magari farà qualcosa in macchina per divertimento.

Modificato da biuspeed

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma infatti Rossi deve correre fino a quando è competitivo . Non mi pare sia bollito .

Non è nemmeno lontano parente di quello 2008-2009 ma nel 2015 ha fatto una stagione fenomenale

E sotto il secondo posto mondiale comunque non scende

A me dispiace quando se ne andrà lui perchè ha fatto del bene al Motociclismo , rilanciato in Italia dopo quasi 20 anni

Mi ha deluso molto nel finale del 2015 , ma il valore del pilota e della carriera non la discuto

Ma non vedere e sentire più i Fan Boy e gli Haters sarà una dolce melodia

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Navigazione Recente   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.



×