Vai al contenuto
lucaf2000

MotoGP 2017

Messaggi raccomandati

Marquez è del '93 come mio figlio Loris. Quasi 24.

 

Stoner o si odia o si ama. Non ha compromessi :idolo:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sicuramente marquez di testa è molto più forte di stoner, sta reggendo botta alle frecciate di rossi e ha 22 anni

 

Anche qui, Marquez non si è ancora trovato a guidare un catetere, vincere lo stesso, e sentirsi dire che dovrebbe vincere di piu o che vince per merito di quel catetere.

Stoner lo hanno fatto andare giu di testa in un modo che avrebbe lasciato ben pochi feriti e molti cadaveri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok anche questa è una critica accettabile, tifi Rossi?

 

no

 

Marquez è del '93 come mio figlio Loris. Quasi 24.

 

Stoner o si odia o si ama. Non ha compromessi :idolo:

 

è in motogp da 3 anni, quando ne aveva 20/21...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

Ok anche questa è una critica accettabile, tifi Rossi?

no

 

Avevo ragione :dirol:

 

:asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma alla fine non è che Rossi sia odiato meno di Stoner anzi. Quindi tutti quelli che lo odiano è perchè tifano Stoner?!

Per me sono discorsi che lasicano il tempo che trovano. Io preferisco Rossi principalmente per un numero spropositato di gare leggendarie che lo hanno visto protagonista (mica solo quelle vinte eh)

Nei due anni ducati ricordo molto meno spettacolo in gara e alcune veramente da flebo di sonno; sarà un caso ma neanche tanto forse.

Marquez è il degno erede in fatto di bagarre e spettacolo; senza contare il talento forse superiore (mi tengo il forse solo perchè le moto sono troppo cambiate a pari età tra i due)

Questo nulla toglie al talento spropositato dell'australiano ma lo spettacolo in gara è fondamentale tanto è vero che, con Doohan, la 250 a un certo punto era più seguita.

 

Modificato da biuspeed

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh forse anche si...

Non mi stupirei se diventasse il più grande pilota di tutti i tempi, se continua così chi lo può davvero impensierire i prossimi anni?

E a 23 anni siamo già a 5 mondiali...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma alla fine non è che Rossi sia odiato meno di Stoner anzi. Quindi tutti quelli che lo odiano è perchè tifano Stoner?!

Per me sono discorsi che lasicano il tempo che trovano. Io preferisco Rossi principalmente per un numero spropositato di gare leggendarie che lo hanno visto protagonista (mica solo quelle vinte eh)

 

io non parlo di tifosi che preferiscono, parlo di quelli che, ad esempio, dopo il primo giorno di test, parlano di compitino perché ha dato solo un decimo al Dovi, non importa se tutti gli altri piloti sono dietro al Dovi. Per non parlare dei soliti che lo insultano per aver risposto a domande di giornalisti

 

è cosi difficile ammettere che un pensionato (questa sarà la quinta stagione) va straordinariamente forte senza fare mille calcoli sofisticatissimi per dimostrare che in fondo, non ha fatto niente di straordinario? (come è successo per tutta la sua carriera)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dopo tutto questo tempo lontano dalle competizioni sarebbe gia strepitoso se prendesse mezzo secondo dai primi. Si permette di andare anche piu forte di tutti e si vanno a carcare, o ad inventare, test di un paio di mesi fa quasi a dire che lui era piu preparato degli altri su queste moto....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questa, probabilmente è la miglior trasmissione sul motociclismo, in italia :up:

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sai che ci ho pensato anche io? quando sparava cavolate in mediaset, io ricordavo un Cereghini che in telecronaca (negli anni 90) mi insegnava un sacco di cose (io non sono motociclista) e dicevo: " si sarà rinc... :asd: invece mi sa che, in mediaset c'era "un copione" da seguire

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fino ad un certo punto. Cioè vero che dovevano rimanere entro determinati canoni (ovvero pro Rossi), ma certe cose erano determinate da un'innata faziosità.

Fortunatamente il tempo ha ammorbidito la cosa, ma tra la metà del 2000 e l'ultimo anno ducati, avevano letteralmente toccato il fondo e secondo me credevano davvero in quello che dicevano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Considerando che, almeno con la Ducati, l'elettronica la teneva al minimo, credo si sarebbe divertito molto di piu con le 2 tempi brutali di 15 anni prima.

 

l'elettronica di una moto gp al minimo. è piu invasiva di quella stradale settata al massimo.

 

non fatevi ingannare sulla parola minimo.

 

il loro minimo, e che stoner non usava il gps. quindi non aveva limitazioni all'apertura in curva.

 

per es se una curva si fa a 130 km/h con il gps attivo il software sa esattamente dove sei e in entrata in curva se arrivi a 135. la moto decellera da sola a 130 a gas completamente aperto in curva la moto non supera i 130 km/h, e fuori dalla curva la centralina rilascia sempre piu potenza pan piano la moto si ridrizza.

 

stoner non usava il limitatore sulle curve, ma il resto si.

 

questa centralina è stata usata fino al 2015. infatti se vi ricordate con le nuove centraline uniche dove non si può mappare un intero circuito, ma solo delle mappature standart le honda avevano seri problemi di trazione. poi risolti.

 

naturalmente questo non valeva solo per stoner ma per tutti i piloti dai ultimi due anni della 500 a oggi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Strano da chi diceva che la Ducati metteva la benzina nel traliccio e poi, guidata da Rossi, che era una moto di m**** :asd:

 

chi diceva la ducati metteva la benzina nel traliccio? è tecnicamente impossibile. anche perchè renderebbe instabile la moto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Talento di maq superiore a quello di rossi o stoner?

A quello di Rossi. Stoner siamo in quel territorio ed è un pilota abbastanza sul limite anche lui; Rossi invece è cresciuto con il concetto di prima portare a casa i punti e le ossa pur regalando spettacolo.

Marquez ora sta virando in quella direzione per vincere i mondiali e per questo sarà durissima per tutti. Stoner anche dopo i due mondiali diceva che a lui interessava vincere i gp prima di tutto senza calcoli.

 

Con le 500 tra Rossi,Marquez e Stoner vedrei nettamente favorito il primo. Gli altri due si sarebbero fatti molto male e forse finito presto la carriera. Si sarebbero dovuti adattare e perdere parte della loro forza.

Lorenzo lo avrei visto alla grande invece: uno stile pulito, preciso e veloce, perfetto per la moto. Nella sua versione con testa ovviamente e non quella dei primi anni.

 

 

Modificato da biuspeed

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Considerando che, almeno con la Ducati, l'elettronica la teneva al minimo, credo si sarebbe divertito molto di piu con le 2 tempi brutali di 15 anni prima.

 

l'elettronica di una moto gp al minimo. è piu invasiva di quella stradale settata al massimo.

 

non fatevi ingannare sulla parola minimo.

 

il loro minimo, e che stoner non usava il gps. quindi non aveva limitazioni all'apertura in curva.

 

per es se una curva si fa a 130 km/h con il gps attivo il software sa esattamente dove sei e in entrata in curva se arrivi a 135. la moto decellera da sola a 130 a gas completamente aperto in curva la moto non supera i 130 km/h, e fuori dalla curva la centralina rilascia sempre piu potenza pan piano la moto si ridrizza.

 

stoner non usava il limitatore sulle curve, ma il resto si.

 

questa centralina è stata usata fino al 2015. infatti se vi ricordate con le nuove centraline uniche dove non si può mappare un intero circuito, ma solo delle mappature standart le honda avevano seri problemi di trazione. poi risolti.

 

naturalmente questo non valeva solo per stoner ma per tutti i piloti dai ultimi due anni della 500 a oggi.

 

 

Permettimi la domanda, ma tu per sapere che

 

"l'elettronica di una moto gp al minimo. è piu invasiva di quella stradale settata al massimo.

 

non fatevi ingannare sulla parola minimo." quante motogp hai guidato o progettato?

 

No perchè, perdonami ancora, ma mi sembra veramente che ti attacchi ad ogni cosa pur di sminuire il canguro.

Tu devi far parte dell'altra fazione, quella dei Ducatisti che se la sono presa perchè tutti i meriti (ed era così, non c'è nulla da discutere) erano del pilota, che guidava delle moto tremende.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×