Vai al contenuto
Vota ai Quarti del Premio Bannato 2018 Leggi di più... ×
Baboden

I piloti migliori (anno per anno)

Messaggi raccomandati

Ma fino al ritiro nel GP del Messico Vettel era pure secondo in classifica mondiale :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

effe, quindi ritieni il 1996 di Schumi (simile in certe circostanze al 2015 di Vettel) superiore a quello di Seb l'anno scorso?

 

Decisamente, perchè la Ferrari che trovò Schumacher non era una macchina che, bene o male, si giocava i mondiali fino a due anni prima, reduce dallo scivolone di una stagione arrivato dopo un grande cambio regolamentare, ma generalmente comoda seconda dietro ai piu bravi.

Trovò una squadra che non si giocava nulla dal 90, e la fece sembrare una squadra.

Con Schumacher mi disturbano i numeri, gonfiati dall'aver avuto per molti anni le migliori macchine in pista, il non essersi mai confrontato con un compagno all'altezza, e la sua scorrettezza cronica in pista, dagli esordi in f3 al ritorno ultra quarantenne.

Ma che fosse un fenomeno in grado di fare quello che gli altri non riuscivano a fare anche con macchine non all'altezza è una cosa che non ho mai negato.

Nel 92/93 stava con Senna, Mansell e Prost a giocarsela, ed era uno di loro.

Ben altra cosa, a mio parere, rispetto a Vettel.

I numeri fanno statistica e restano nei libri, buon per lui che ha avuto la macchina giusta dal 2009 al 2013 per farli, nessuno potrà mai cancellarli, ma secondo me superano di gran lunga il suo talento.

Un Hamilton motivato, tanto per non citare il solito Alonso, un Raikkonen alla soglia dei 40 anni se lo mangia crudo, altro che campione ritrovato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che vettel non sia a livello di Schumacher (per quello che valgono questi discorsi) non credo sia neanche un argomento di discussione al momento. Magari tra 10 anni se ne riparla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Chiamalo scivolone, erano la quinta forza alla fine della stagione dietro Mercedes, Red Bull, Williams e McLaren... Ripeto, prima del GP del Messico, terzultima prova del Mondiale, Vettel era davanti a Rosberg in classifica mondiale. Per me è segno di una grandissima stagione, io il vero potenziale di Vettel l'ho visto l'anno scorso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

2016 Rosberg, Ricciardo

2015 Hamilton. Vettel

2014 Hamilton, Ricciardo

2013 Vettel, Licenziato

2012 Vettel, Hamilton

2011Vettel, Button

2010 alla pari Vettel-Alonso-Webber

2009 Button, Vettel

2008 Massa, Hamilton

2007 alla pari Licenziato-Hamilton

2006 alla pari Alonso-Schumacher

2005 alla pari Licenziato-Alonso

2004 Schumacher, Button

2003 alla pari Schumacher, Licenziato, Montoya

2002 Schumacher, Montoya

2001 Schumacher

2000 alla pari Schumacher, Häkkinen

1999 Schumacher, Häkkinen, Irvine

1998 Häkkinen, Schumacher

1997 Villeneuve, Schumacher

1996 Villeneuve, Schumacher

1995 Schumacher, Hill

1994 Schumacher, Hill

1993 Prost, Senna

1992 Mansell, Schumacher, Senna

 

L'ho iniziata a seguire dal 1992, del 1992-1993 non ho ricordi precisi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

2015 - Hamilton , Vettel , Rosberg

2014 - Hamilton, Ricciardo, Rosberg

2013 - Vettel, Raikkonen , Rosberg

2012 - Hamilton, Vettel , Alonso

2011 - Vettel, Button, Alonso

2010 - Alonso, Vettel, Webber

2009 - Button, Vettel, Hamilton

2008 - Hamilton, Massa, Kubica

2007 - Hamilton, Raikkonen, Alonso

2006 - Schumacher, Alonso, Massa

2005 - Raikkonen, Alonso, Schumacher

2004 - Schumacher, Button, Trulli

2003 - Schumacher, Raikkonen, Montoya

2002 - Schumacher, Barrichello, Montoya

2001 - Schumacher, Coulthard , Ralf Schumacher

2000 - Schumacher, Hakkinen, Coulthard

1999 - Hakkinen, Schumacher, Frentzen

1998 - Hakkinen, Schumacher, Villenueve

1997 - Schumacher, Villenueve, Hakkinen

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per quello che ho visto io vi posto la mia classifica super imparziale...

 

2015 - Hamilton, Vettel

2014 - Ricciardo, Alonso

2013 - Vettel, Alonso

2012 - Vettel, Alonso, Hamilton

2011 - Vettel, Alonso

2010 - Vettel, Alonso, Hamilton

2009 - Button, Vettel,

2008 - Massa, Hamilton

2007 - Hamilton

2006 - Alonso

2005 - Alonso, Raikkonen

2004 - M.Schumacher, Raikkonen

2003 - Raikkonen

2002 - M.Schumacher,

2001 - M.Schumacher,

2000 - M.Schumacher, Hakkinen

1999 - Nessuno

1998 - Hakkinen, M.Schumacher

1997 - M.Schumacher

1996 - M.Scumacher

1995 - M.Schumacher

1994 - M.Schumacher

1993 - Senna, M.Schumacher

1992 - Mansell, Senna

1991 - Senna,

1990 - Senna, Prost

1989 - Senna, Prost

1988 - Senna, Prost

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vado lontano, 1 per anno:

 

 

2003: Montoya

 

 

Direi che ha del commovente solo sognare che Montoya quell'anno è stato superiore a Raikkonen e Schumacher.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pensa che io per riavere il Montoya dal 2001->2005 lascerei tranquillamente a casa tutti, sia oggi che in quel periodo. Per me Juan è stato, con i limiti delle macchine del 2000 rispetto a quelle degli anni 70, quello che, per chi l'ha vissuto, è stato Gilles.

Frega nulla che fosse incostante, nessuno, da quando seguo la f1, cioè da fine anni 80, mi ha fatto venire il ciccio duro come lui.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pensa che io per riavere il Montoya dal 2001->2005 lascerei tranquillamente a casa tutti, sia oggi che in quel periodo.

 

Nel 2001 fece vedere belle cose, così come nel 2002, ma contro quella Ferrari c'era poco da fare.

Nel 2003 forse fece intuire che non aveva abbastanza testa per vincere un mondiale.

2004 abbastanza ocess, complice una Williams sottotono.

2005 a tratti scandaloso, corso in modalità BaHamilton. Raikkonen sarebbe stato campione con un compagno di squadra diverso. 2006 no comment, aveva già la testa altrove.

Io credo che abbia brillato molto grazie anche alla mancanza di talenti generale dei primi anni 2000 (di cui ha beneficiato anche Schumacher eh). Quando hanno iniziato ad emergere Alonso e Raikkonen lui è letteralmente scomparso. Fosse stato 10 anni più giovane e corresse ancora oggi, non lo vedo allo stesso livello dei più forti di ora.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In realtà nel 2005 pur saltando 2 gare ad inizio campionato fece vedere belle cose, e diede anche una mano a Kimi per la lotta al titolo.

Il problema in Mclaren è stata la mancata fiducia di Dennis, ed è stato lo stesso problema rivisto nel 2007 con Alonso.

Esiti diversi, Alonso ha tirato fuori le palle e dichiarato guerra al team per cui correva, Juan ha lsciato perdere, si è preso il suo grasso stipendio ed ha salutato la baracca.

Comunque, a me manca e mancherà sempre un pilota come lui.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

e diede anche una mano a Kimi per la lotta al titolo.

 

Dai, effe! :asd:

Gliela diede in Turchia, quando fece passare Alonso al penultimo giro, o in Belgio, quando perse il secondo posto (sempre a beneficio di Alonso) per giocare all'autoscontro con Pizzonia?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Pensa che io per riavere il Montoya dal 2001->2005 lascerei tranquillamente a casa tutti, sia oggi che in quel periodo.

 

Nel 2001 fece vedere belle cose, così come nel 2002, ma contro quella Ferrari c'era poco da fare.

Nel 2003 forse fece intuire che non aveva abbastanza testa per vincere un mondiale.

2004 abbastanza ocess, complice una Williams sottotono.

2005 a tratti scandaloso, corso in modalità BaHamilton. Raikkonen sarebbe stato campione con un compagno di squadra diverso. 2006 no comment, aveva già la testa altrove.

Io credo che abbia brillato molto grazie anche alla mancanza di talenti generale dei primi anni 2000 (di cui ha beneficiato anche Schumacher eh). Quando hanno iniziato ad emergere Alonso e Raikkonen lui è letteralmente scomparso. Fosse stato 10 anni più giovane e corresse ancora oggi, non lo vedo allo stesso livello dei più forti di ora.

 

 

Lucida e veritiera analisi.

Con Raikkonen poi ne è uscito con le ossa rotte dal confronto in McLaren.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

e diede anche una mano a Kimi per la lotta al titolo.

Dai, effe! :asd:

Gliela diede in Turchia, quando fece passare Alonso al penultimo giro, o in Belgio, quando perse il secondo posto (sempre a beneficio di Alonso) per giocare all'autoscontro con Pizzonia?

Ricorderò male,a in Belgio mi sembra fosse stata una genialata dell'ennesimo doppiato, mi pareva webber a dire il vero. Ed un brasile rricorderòsempre male ma mi sembra fosse davanti, facile sacrificato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Lucida e veritiera analisi.

Con Raikkonen poi ne è uscito con le ossa rotte dal confronto in McLaren.

definisci uscirne con le ossa rotte però, perché un pilota che salta due gare ed ha il capo con la targa della macchina kimione (.....) ne esce con le ossa rotte, mentre per altri, vettel e kimi nel 14, per citarne due, sono incolpevoli ma velocissime vittime degli eventi ......ma sticazzi no? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In realtà nel 2005 pur saltando 2 gare ad inizio campionato fece vedere belle cose, e diede anche una mano a Kimi per la lotta al titolo.

Il problema in Mclaren è stata la mancata fiducia di Dennis, ed è stato lo stesso problema rivisto nel 2007 con Alonso.

Esiti diversi, Alonso ha tirato fuori le palle e dichiarato guerra al team per cui correva, Juan ha lsciato perdere, si è preso il suo grasso stipendio ed ha salutato la baracca.

Comunque, a me manca e mancherà sempre un pilota come lui.

 

Dopo la macchina assolutamente fragile, è stato lui uno dei motivi per cui Lic non è diventato campione già nel 2005.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io personalmente penso che il motivo principale sia stato sentirsi il secondo appena arrivato.

Bene inteso, non dico secondo in stile Ferrari, ma, semplicemente, secondo perchè il gran capo è innamorato dell'altro.

Dennis quell'errore l'ha ripetuto anche con i due piloti successivi, e gli è costato molto, sia prima che dopo.

Comunque, lo ripeto, ognuno di noi ha il suo eroe, e per me lic in pre o post lic poteva andare a casa subito, assieme a Schumacher, Alonso e tutti gli altri.

Per me, finchè c'è stato, in pista c'era solo Juan. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×