Vai al contenuto
AVVISO: Aggiornamento Forum in corso Leggi di più... ×
effe

Motori nati male

Messaggi raccomandati

Va anche detto che con tutti questi sistemi la gente disipara, o non impara, a guidare, a parcheggiare, partire in salita, frenare...tutto. Io che ho fatto in tempo a dover e poter guidare una decina d'anni senza acceleratore elettronico, servosterzo, abs, riprovando quelle macchine all'inizio mi trovo spaesato...l'acceleratore soprattutto, oggi pare normale ma....tu molli e lui non molla, lo fa gradualmente...fra 15 anni le strade saranno piene di automobilisti che....non avranno idea, perché non gli servirà, di come si guida una macchina

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Concordo su questo. Io ho preso la patente nel 2006, e la prima auto che ho guidato già aveva ABS ed alcuni controlli, ma per fortuna i miei genitori mi hanno lasciato guidare le loro auto fin da quando avevo 13 anni. Ho guidato una Panta 750 del 1988 e una Punto del 1998 senza alcun aiuto elettronico e devo dire che la Punto Evo, all'inizio mi sembrava una macchina per impediti con hill holder, servosterzo elettrico e City (che non ho mai usato, tra l'altro).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il City lo odio. Però mi piacerebbe provare un'auto senza aiuti di vario genere, così mi pare troppo "facile".

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

parcheggiare il 1.9 era una sudata...anche in inverno :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tornando (momentaneamente :asd: ) in topic, un avvertimento riguardo ad un motore diffusissimo, e mediamente affidabile...ora....ovvero il 1.5 DCI Renault che fino a qualche anno fa soffriva di un problema abbastanza diffuso alle bronzine, con conseguenze che vi lascio immaginare.

Per saperne di piu basta una googolata.

Ora, riguardo alle testimonianze che si trovano sul web, il problema è fare la tara alle vere difettosità rispetto a problemi sporadici patiti magari da molti, ma che poi molti non sono rispetto alla diffusione di quel motore.

Perchè sul web vanno a scrivere quasi solo quelli che hanno problemi, difficilmente uno si iscrive ad un forum per raccontare a tutti quanto va bene la sua macchina.

Quelli che sto segnalando, nel limite del possibile, sono problemi diffusi e congeniti di certi motori, ma questo non significa, ovviamente, che si avrà quel problema al 100%...anche se....

 

Nel 2012, in piena crisi ed in un momento nel quale non vedevo pecunia da un pò, avevo bisogno di cambiare la macchina e mi sono orientato su qualcosa di poco impegnativo per tirare avanti.

Il 1.3 mjet è stata la soluzione, nella figura di una gaia e molto poco maschia Lancia Ypsilon. Mi informo, amici, meccanici, web, e ne esce che il motore è ok, qualcuno ha patito qualche problema con la catena di distribuzione, ma casi sporadici che non dovevano, e non devono, spaventare,

Leggo però che il servo elettrico Fiat è il punto debole di quella macchine (lo è in generale, ma particolarmente su quella macchina).

 

Bene, cerco di stare attento ma senza farne una malattia, cerco la macchina, la trovo e vado a vederla con un amico meccanico, anche lui a conoscenza del problema.

Tutto ok mi dice.

Bene, 3 mesi dopo...scronch scranch...partito il servo...600 pezzi da 1 euro buttati al vento.

La 500 della morosa, con l'inossidabile 1.2 benza presa con 9000 km, in 7 anni non ha dato un solo problema a parte i normali tagliandi, a parte il....servo elettrico.

Ecco, questo per dire che se si legge molto di un problema, probabilmente quel problema c'è veramente.

 

Per cui, tornando ai DCI, non mi farei troppi problemi a prendere una macchina con quel motore prodotta negli ultimi 4 o 5 anni, mentre per gli esemplari piu datati, che siano montati su una Qashqai ( piu soggetta al problema in quanto piu pesante e con sezione frontale importante, che metteva piu alla prova quel propulsore), su una Megane o su una Clio...beh, io ci penserei bene.

Perchè è vero che è pieno di macchine con quel motore che girano con 200 mila km, ma è anche vero che se rientri nelle non poche macchine che hanno il problema....la butti via.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tornando (momentaneamente :asd: ) in topic, un avvertimento riguardo ad un motore diffusissimo, e mediamente affidabile...ora....ovvero il 1.5 DCI Renault che fino a qualche anno fa soffriva di un problema abbastanza diffuso alle bronzine, con conseguenze che vi lascio immaginare.

Per saperne di piu basta una googolata.

Ora, riguardo alle testimonianze che si trovano sul web, il problema è fare la tara alle vere difettosità rispetto a problemi sporadici patiti magari da molti, ma che poi molti non sono rispetto alla diffusione di quel motore.

Perchè sul web vanno a scrivere quasi solo quelli che hanno problemi, difficilmente uno si iscrive ad un forum per raccontare a tutti quanto va bene la sua macchina.

Quelli che sto segnalando, nel limite del possibile, sono problemi diffusi e congeniti di certi motori, ma questo non significa, ovviamente, che si avrà quel problema al 100%...anche se....

 

Nel 2012, in piena crisi ed in un momento nel quale non vedevo pecunia da un pò, avevo bisogno di cambiare la macchina e mi sono orientato su qualcosa di poco impegnativo per tirare avanti.

Il 1.3 mjet è stata la soluzione, nella figura di una gaia e molto poco maschia Lancia Ypsilon. Mi informo, amici, meccanici, web, e ne esce che il motore è ok, qualcuno ha patito qualche problema con la catena di distribuzione, ma casi sporadici che non dovevano, e non devono, spaventare,

Leggo però che il servo elettrico Fiat è il punto debole di quella macchine (lo è in generale, ma particolarmente su quella macchina).

 

Bene, cerco di stare attento ma senza farne una malattia, cerco la macchina, la trovo e vado a vederla con un amico meccanico, anche lui a conoscenza del problema.

Tutto ok mi dice.

Bene, 3 mesi dopo...scronch scranch...partito il servo...600 pezzi da 1 euro buttati al vento.

La 500 della morosa, con l'inossidabile 1.2 benza presa con 9000 km, in 7 anni non ha dato un solo problema a parte i normali tagliandi, a parte il....servo elettrico.

Ecco, questo per dire che se si legge molto di un problema, probabilmente quel problema c'è veramente.

 

Per cui, tornando ai DCI, non mi farei troppi problemi a prendere una macchina con quel motore prodotta negli ultimi 4 o 5 anni, mentre per gli esemplari piu datati, che siano montati su una Qashqai ( piu soggetta al problema in quanto piu pesante e con sezione frontale importante, che metteva piu alla prova quel propulsore), su una Megane o su una Clio...beh, io ci penserei bene.

Perchè è vero che è pieno di macchine con quel motore che girano con 200 mila km, ma è anche vero che se rientri nelle non poche macchine che hanno il problema....la butti via.

 

Uscivano già difettosi dalla fabbrica (errata lavorazione e utilizzo di leghe scadenti), per contenere i costi...La casa madre voleva così...Non aggiungo altro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vergognoso, anche perchè quella macchinetta da nuova, relativamente al segmento, costava uno sproposito

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi è concesso dire che appena ho visto questo topic pensavo si parlasse di un certo motore honda?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vergognoso, anche perchè quella macchinetta da nuova, relativamente al segmento, costava uno sproposito

Guarda io ho sostituito 2 pompe dell'acqua sulla gp, tutte con lo stesso difetto. La prima a 10.000 km e la seconda a più di 100.000, non ricordo di preciso quando. Se faccio 2 + 2 immagino che anche questo componente sia stato fatto con i piedi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Vergognoso, anche perchè quella macchinetta da nuova, relativamente al segmento, costava uno sproposito

Guarda io ho sostituito 2 pompe dell'acqua sulla gp, tutte con lo stesso difetto. La prima a 10.000 km e la seconda a più di 100.000, non ricordo di preciso quando. Se faccio 2 + 2 immagino che anche questo componente sia stato fatto con i piedi.

 

 

Per fortuna sulla Evo mai avuto di questi problemi...incrocio le dita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Devo dire che in 70mila km, l'unico problema col motore è stata una candeletta bruciata, per il resto tutto liscio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una volta vidi uno speciale di quattroruote con Paolo Massai, dove testava l'affidabilità di una fiat 500 portandola a 200.000 km, smontandola poi pezzo per pezzo per esaminarla.

Cambio e motore furono elogiati, ancora perfetti dopo tutti quei km. I braccetti delle sospensioni furono sostituiti prima perché troppo rumorosi. Trovarono però delle cricche sull'alternatore e sulla pompa dell'acqua, casualmente due componenti che ho dovuto sostituire sulla mia GP. Si stava proprio per aprire in due, segno che vengono utilizzate evidentemente delle leghe da 2 soldi e se ci sono difetti questi vengono coperti e fatti passare ugualmente.

Se trovo il video ve lo mostro.

Modificato da Aviatore_Gilles

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Concordo su questo. Io ho preso la patente nel 2006, e la prima auto che ho guidato già aveva ABS ed alcuni controlli, ma per fortuna i miei genitori mi hanno lasciato guidare le loro auto fin da quando avevo 13 anni. Ho guidato una Panta 750 del 1988 e una Punto del 1998 senza alcun aiuto elettronico e devo dire che la Punto Evo, all'inizio mi sembrava una macchina per impediti con hill holder, servosterzo elettrico e City (che non ho mai usato, tra l'altro).

 

anch'io ho iniziato con una panda 750! un volante duro come la pietra ahha

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ho info sulle ultime versioni, ma abbiamo avuto una corsa del 2002 (la mia morosa) con il 1.0 3 cilindri e consumava come uno scooter 50 senza aver mai dato problemi, se non una microscopica perdita d'olio mai risolta, ma che non dava nessun problema

Modificato da effe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Concordo su questo. Io ho preso la patente nel 2006, e la prima auto che ho guidato già aveva ABS ed alcuni controlli, ma per fortuna i miei genitori mi hanno lasciato guidare le loro auto fin da quando avevo 13 anni. Ho guidato una Panta 750 del 1988 e una Punto del 1998 senza alcun aiuto elettronico e devo dire che la Punto Evo, all'inizio mi sembrava una macchina per impediti con hill holder, servosterzo elettrico e City (che non ho mai usato, tra l'altro).

 

anch'io ho iniziato con una panda 750! un volante duro come la pietra ahha

 

 

 

Non sono d'accordo. Fu la mia prima auto (750 S) e montavo pure dei Pirelli P8 165/65/R13, se non ricordo male. Non ho mai avuto l'impressione che lo sterzo fosse duro, piuttosto l'auto era sottosterzante, ma secondo me comunque agile. La ricordo (anche perchè fu la prima auto) con molto piacere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho guidato per 12 anni il 1242 Zetec Ford a Benzina e mi sono trovato benissimo.

Spingeva a meraviglia ed era costante ed affidabile.

 

Ora sto guidando il 1.4 tdci Ford, ed anche questo mi sembra affidabile e costante nella velocità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il 1.2 fire è indistruttibile.

Il 1.3 mjet piu o meno idem

Fiat puo insegnare a quasi tutti come si fa un motore

 

 

il 1.3 mjt con sigla 188a9000 o 169a1000 sono molto affidabili e ripararli costa poco.

Pensate che con 1350 euro ci si mette un motore su completamente revisionato!

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Navigazione Recente   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.



×