Vai al contenuto
AVVISO: Aggiornamento Forum in corso Leggi di più... ×
Destra5

WRC 2015/16

Messaggi raccomandati

Noto con dispiacere che la sezione rally risulta semi-abbandonata, spero di coinvolgere qualche altro appassionato come me.

 

La stagione 2015 volge ormai al termine, la VW ha di nuovo dominato con Ogier già campione ed i compagni Latvala e Mikkelsen probabilmente secondo e terzo.

 

Così così Citroen, incapace di rimpiazzare il cannibale Loeb, in leggera crescita la Hyundai nonostante il flop Neuville, mentre Malcom Wilson sconta la mancanza di un ottimo pilota.

 

Menzione d'onore per Kubica, che alterna qualche tempone a tantissimi errori... non so se lo rivedremo il prossimo anno!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Kubica velocissimo ma si schianta che è un piacere. Secondo me difficilmente riuscirà ad arrivare al vero top della categoria, magari qualche vittoria qui e li, ma troppo incostante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai ragione, anche la singola vittoria in questo momento sembra utopia, sbaglia troppo e corre comunque in condizioni fisiche non perfette.

 

Tra l'altro ha una Fiesta che in assoluto non sembra male, ma contro le Polo spesso c'è poco da fare...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Piccolo OT (non credo sia necessario aprire un topic dedicato): a Verona sta finendo il rally 2 Valli, valido per il Campionato Italiano, già ampiamente vinto dal solito Andreucci con la bella 208 T16 ufficiale.

 

Stavolta a spuntarla dovrebbe essere Scandola, che finalmente sembra aver preso le misure alla Fabia R5. Bene anche Basso con la Fiesta a gas della BRC, ma quest'anno sono mancati gli acuti.

 

Speriamo in un 2016 più combattuto e soprattutto speriamo che la federazione riesca a promuovere in modo più efficace il campionato, perché i protagonisti si contano sulle dita di una mano e gli iscritti alle gare spesso sono pochi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In attesa di tornare a parlare di WRC, va segnalata la vittoria del campionato Europeo del polacco Kajetanowicz, grazie alle vittoria all'Acropolis funestato da pessime condizioni meteo che hanno costretto ad annullare diverse speciali.

Ancora battuto il giovane irlandese Craig Breen, pilota ufficiale Peugeot, veloce ma discontinuo, resta da vedere se il gruppo PSA punterà ancora su di lui nei prossimi anni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io penso che quest anno più che gli errori ci sono stati problemi tecnici continui e anche sfortuna come difficilmente capita ad altri : a Montecarlo prima senza fari al buio poi i freni , in Svezia la trazione dimezzata , in finlandia l alternatore , in Francia forature continue , altro non mi ricordo ma penso che se non fossero successe queste cose stava tranquillamente nei primi 10 in classifica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao felix, sul talento non si discute, da questo punto di vista è uno dei migliori. È disarmante però il fatto che 9 volte su 10 le sue gare si concludono con problemi tecnici e/o uscite di strada.

Tra l'altro sarebbe interessante capire i motivi per cui si è consumata la separazione ad inizio anno con il team A-Style, a me è spiaciuto molto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Comunque è di nuovo ora di pestare sull'acceleratore, sta per partire il Rally di Spagna, penultima prova del Mondiale 2015.

 

Favorito d'obbligo Ogier, ma Latvala arriva dalla bella vittoria in Corsica e potrebbe sorprendere.

 

Tra gli altri attenzione all'idolo di casa Sordo con la Hyundai ufficiale, mentre sono più basse le quotazioni del compagno di squadra Neuville, un pó deludente nelle ultime gare ma comunque vincitore nel 2014 sugli asfalti tedeschi.

Per il resto non sembrano poter fare miracoli Citroen e Ford, anche se il giovane talento gallese Elfyn Evans arriva dal rocambolesco podio ottenuto al Tour e tenterà di stupire ancora.

 

Lotta all'ultimo sangue nel WRC2, dove si giocano il titolo Al-Attiyah, vincitore dell'ultima Dakar, ed Esapekka Lappi campione Europeo 2014 con la Fabia R5 ufficiale.

Proveranno ad aiutarlo gli altri piloti Skoda, il campione Asia-Pacifico Tidemand e la vecchia volpe ceca Kopecky, vincitore del prestigioso rally Barum.

Attenzione però a Craig Breen con la 208, Quentin Giordano con la DS3 RRC e soprattutto Julien Maurin con la Fiesta, in grado di bastonare allegramente tutti al Tour arrivando addirittura tredicesimo assoluto.

 

Al via ci saranno diversi giovani Italiani dal piede pesante come Tempestini, Crugnola con la Clio R3T ufficiale, Andolfi e De Tommaso con le 208 R2 del Team Italia.

 

Che la sfida abbia inizio, buoni traversi a tutti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io sono un simpatizzante di Latvala, una causa persa per il Mondiale, purtroppo :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In termini di prestazione pura è molto vicino ad Ogier, il problema è che non riesce a garantire la stessa costanza, il francese è un martello, lui va a sprazzi.

 

Comunque è un grande, se non sbaglio possiede un'Audi Quattro gruppo B con cui si cimenta nelle gare storiche e che avrebbe desiderato portare al mitico Rally Legend...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

È iniziato oggi il rally di Spagna, con una breve prova spettacolo a Barcellona, nella "cornice" del Montjuic!

 

Pronti via ed Ogier mette in riga tutti come da pronostico. Subito dietro il redivivo Neuville, Mikkelsen, Meeke ed un ottimo Kubica che lamenta anche una perdita di potenza negli ultimi 3-400 metri.

Il migliore degli Italiani è Lorenzo Bertelli che stacca il dodicesimo tempo con la Fiesta WRC nonostante noie al cambio, molto bene anche Simone Tempestini nel WRC3, peccato invece per Andrea Crugnola che esce dalla prova con un ritardo altissimo.

 

Domani si inizia a fare sul serio, prima tappa sterrata con la chicca della prova mista terra/asfalto di Terra Alta di quasi 36 km e allora sotto con i traversi!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Peccato... peccato davvero! Ora vediamo se riuscirà a rimontare fino alla zona punti, ma visto il distacco non sarà facile.

 

Due parole anche per il nostro Bertelli, ritirato sulla seconda prova, credo per un gran capottamento

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si è conclusa la prima tappa, Ogier piazza la zampata nell'ultima prova e chiude in testa, davanti ad un buon Latvala ed al giovane estone Ott Tanak con la Fiesta M-Sport, che sta andando molto forte.

 

Kubica abbozza la rimonta, poi sull'ultima PS ha problemi al cambio e perde altri 3 minuti.

 

Nel WRC2 4 Skoda ai primi 4 posti, per il momento i due contendenti per il titolo, Lappi e Al-Attiyah, sono rispettivamente terzo e quarto, ma Al-Attiyah ha pagato qualche problema di adattamento ad una macchina che guida per la prima volta.

 

Spettacolare Tempestini tra gli Junior, secondo e molto vicino al leader provvisorio, l'astro nascente francese Quentin Gilbert.

Si sta difendendo bene anche Fabio Andolfi, che può puntare al terzo posto nel WRC3.

 

Domani seconda tappa tutta su asfalto, si torna sul terreno classico del Catalunya...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Finita anche la seconda tappa, lo squadrone VW viene fuori alla distanza e monopolizza il podio con Ogier, Latvala e Mikkelsen nell'ordine.

 

Quarto Dani Sordo, che sta tirando fuori il massimo dalla i20 WRC.

Giornataccia per le Ford: fuori i due piloti M-Sport, con Tanak che stacca una ruota sulla PS 11 ed Evans che picchia sulla PS 13... dolori per il povero Malcom Wilson; Kubica conferma di essere davvero sfigato, dopo una serie di buoni tempi accusa problemi ai freni sulla penultima PS e lascia per strada altri 3 minuti.

 

Colpo di scena anche nel WRC2, Lappi abbraccia una pianta sulla PS 11 e si ritira, via libera cosi per Al-Attiyah al momento quarto e che a questo punto deve solo pensare ad arrivare al traguardo. Nel frattempo si mette in luce il francese Eric Camilli, con la Fiesta R5, che si piazza dietro le Fabia di Tidemand e Kopecky.

 

Problemi anche per Tempestini, che fora quando era in testa al WRC3, peccato...

Modificato da Destra5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me se Robert nel 2016 rimane o se comunque parteciperà a qualche rally cambierà il mezzo , gli manca solo l affidabilità ormai se ci sono questi risultati penso che l esperienza c'è , son 3 anni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Stando alle ultime notizie probabilmente nel 2016 lascerà il Mondiale per tornare a correre in pista. Potrebbe correre giusto qualche gara, ma in ogni caso per noi appassionati della specialità sarebbe una grande perdita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Clamoroso finale di gara in Spagna. Ogier si presenta all'ultima prova con quasi un minuto di vantaggio sui più diretti inseguitori, picchia dopo circa 8 km e si ritira.

La vittoria a sorpresa va a Mikkelsen, con Latvala battuto di pochi secondi dopo una bellissima lotta tra i due.

Terzo Dani Sordo, bravissimo nella gara di casa, poi le Citroen e le altre due Hyundai di Paddon e di Neuville che complessivamente ottiene un altro risultato deludente.

Nel WRC2 vince Tidemand, Al-Attiyah chiude terzo grazie anche al tempo imposto nell'ultima prova che lo salva dalla rimonta di Armin Kremer ed ormai ha le mani sul titolo.

 

Kubica finisce subito dietro i primi 10, al netto dei numerosi problemi ha comunque corso una buona gara senza sfasciare la macchina e segnando tempi interessanti, speriamo che prosegua la sua avventura nel Mondiale anche il prossimo anno...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Magari qualcuno lo riporta nei team ufficiali , visto i risultati , speriamo , altrove lo vedrei nel WEC , nel WTCC no

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Navigazione Recente   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.



×