Vai al contenuto
AVVISO: Aggiornamento Forum in corso Leggi di più... ×
ClaudioMuse

Max Verstappen, senza penalità e senza Ricciardo tra le p

Messaggi raccomandati

Se piovesse almeno per una ca**o di gara potremmo svecchiare le opinioclassifiche.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vero, non piove mai, solo che ci vuole la pioggia su misura altrimenti assistiamo a pagliacciate epiche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Su Verstappen attenderei di dare il giudizio dopo qualche altra gara/prova bagnata. Tutta questa sicurezza che sia meglio di Vettel che per qualche stagione ha comunque guidato una macchina non perfetta su quelle condizioni, non ce lho personalmente.

Modificato da The-Flying-Finn

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi impressiona più stroll sul bagnato che non guida una rb incollata a terra.

(notare il bel trattamento a vettel, si vede che la differenza fra vettura non lo aiuta minimamente visto che ben conosciamo le doti del tedesco)

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

Villeneuve ne vinse 6 in circa 5 anni. Ma non avete il diritto di inserirlo nelle vostre discussioni da bar. Lasciatelo fuori.

lo hai appena fatto :asd:

 

immagino montoya in questa formula ad alto tasso di gestione, credo che i team radio sarebbero epici.

:asd: io posso, voi no.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

È bello vedere fantasmi.

È bello pensare che un pilota che in 1 gara su 3 va a muro o contro gli avversari fi turno (principalmente piloti Ferrari) sia un fenomeno.

È bello 🤔🤣😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi impressiona più stroll sul bagnato che non guida una rb incollata a terra.

(notare il bel trattamento a vettel, si vede che la differenza fra vettura non lo aiuta minimamente visto che ben conosciamo le doti del tedesco)

 

 

C'è da dire che aveva gomme nuove a differenza degli altri.

A Monaco comunque in quell'anno sul bagnato fece pena ed andare pure a muro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Per Rubstar, la gara come Silverstone 2008 dimostra che sul bagnato è con Senna e Schumacher il più forte di tutti i tempi sul bagnato.

Poi per carità sul resto si può criticarlo e anche tanto e lo sapete che lo faccio sempre (soprattutto per i suoi alti e bassi e le lamentele) ma sul bagnato assieme agli altri 2 mostri è nell'olimpo.

 

Posso essere d'accordo su Silverstone 2008, ma allora Monza 2008 per Vettel non può non avere lo stesso valore, a mio avviso.

 

Poi, guardando le altre, trovo Vettel leggermente più costante rispetto a un Lewis ogni tanto altalentante.

Parlo di dettagli comunque, ci sta preferire quest'ultimo, ma non è una bestemmia avere l'opinione contraria, anzi.

 

Rispetto a Senna e Schumacher, invece, oggi abbiamo delle macchine che limitano i piloti anche sul bagnato, vedi Vettel 2016 o Hamilton 2012, per questo non mi sento di metterli sullo stesso piano dei mostri del passato, non perché siano sicuramente più scarsi, ma perché a parte il biennio 2007/2008 le macchine non permettono pià ai piloti di fare la differenza come in passato.

 

Poi come dice giustamente effe, piovesse ogni tanto avremmo qualche dato in più...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

Per Rubstar, la gara come Silverstone 2008 dimostra che sul bagnato è con Senna e Schumacher il più forte di tutti i tempi sul bagnato.

Poi per carità sul resto si può criticarlo e anche tanto e lo sapete che lo faccio sempre (soprattutto per i suoi alti e bassi e le lamentele) ma sul bagnato assieme agli altri 2 mostri è nell'olimpo.

 

Posso essere d'accordo su Silverstone 2008, ma allora Monza 2008 per Vettel non può non avere lo stesso valore, a mio avviso.

 

Poi, guardando le altre, trovo Vettel leggermente più costante rispetto a un Lewis ogni tanto altalentante.

Parlo di dettagli comunque, ci sta preferire quest'ultimo, ma non è una bestemmia avere l'opinione contraria, anzi.

 

Rispetto a Senna e Schumacher, invece, oggi abbiamo delle macchine che limitano i piloti anche sul bagnato, vedi Vettel 2016 o Hamilton 2012, per questo non mi sento di metterli sullo stesso piano dei mostri del passato, non perché siano sicuramente più scarsi, ma perché a parte il biennio 2007/2008 le macchine non permettono pià ai piloti di fare la differenza come in passato.

 

Poi come dice giustamente effe, piovesse ogni tanto avremmo qualche dato in più...

 

 

Monza 2008 grande gara di Vettel nessuno lo nega ma se quel bidone del suo compagno di squadra partiva quarto evidentemente quella macchina non andava male quel week end ed immagino che avessero rischiato l'assetto da pioggia al 100%.

Oltretutto se ad Hamilton non gli facevano un pit in più vinceva lui con altra grande rimonta...

Sul fatto che Vettel sia più costante di Hamilton l'ho sempre detto, l'inglese ha avuto degli alti e bassi da paura nella sua carriera eccetto forse solo 3 stagioni perfette (2007, 10 e 12), ma le altre lasciamo perdere...

Ho solo detto che sul bagnato è nettamente il più forte della sua epoca, adesso non ho proprio ne il tempo e ne la voglia di tirare fuori tutte le prestazioni, vedo che si parlava anche di Brasile 2016, se non ricordo male era proprio l'unico a girare come Verstappen con le gomme usate...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispetto a Senna e Schumacher, invece, oggi abbiamo delle macchine che limitano i piloti anche sul bagnato, vedi Vettel 2016 o Hamilton 2012, per questo non mi sento di metterli sullo stesso piano dei mostri del passato, non perché siano sicuramente più scarsi, ma perché a parte il biennio 2007/2008 le macchine non permettono pià ai piloti di fare la differenza come in passato.

 

Quoto tutto ma in particolare questa parte, tempo fa, sulla pioggia, si vedevano sempre gli stessi piloti anche se cambiavano team.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Luca, ok Bourdais partito quarto, ma in gara non ci fu proprio storia.

Inoltre, in tutte le altre gare bagnate di quel biennio ogni volta che scendevano due gocce Sebastian era sempre fra i primi.

 

Nel mio giudizio di Lewis invece pesano molto il grave errore in Cina 2007 e la pessima gara in Brasile 2008.

 

Verstappen sul bagnato ha 1 prestazione eccezionale e 1 pessima, troppo poco per giudicare. Vedremo in futuro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Verstappen sul bagnato ha 1 prestazione eccezionale e 1 pessima, troppo poco per giudicare. Vedremo in futuro.

Ha piovuto solo in 2 gare negli ultimi 4 anni?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

Monza 2008 grande gara di Vettel nessuno lo nega ma se quel bidone del suo compagno di squadra partiva quarto evidentemente quella macchina non andava male quel week end...

 

Fermiamoci tutti qui. Questa è una giusta considerazione.

 

Con tutte le differenze del caso, credo che OGNI pilota abbia sempre avuto in mano una buona vettura, quando ha mostrato delle prestazioni di grande livello (vittoria o podio o impresa). Non significa sempre la migliore vettura in assoluto, ma anche quella che - in combinazione con il suo stile di guida, gli permette di dare il massimo.

 

Nessuno vincerà mai un mondiale con un triciclo o una carretta. Una gara può capitare, ma non in una "gara normale" (:asd:).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Verstappen sul bagnato ha 1 prestazione eccezionale e 1 pessima, troppo poco per giudicare. Vedremo in futuro.

Ha piovuto solo in 2 gare negli ultimi 4 anni?

 

 

Ho cercato in giro, fra il 2013 e il 2015 compresi non ho trovato gare bagnate. L'ultima era stata Malesia 2012.

 

Non ho guardato le qualifiche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non facciamo paragoni con schumi pls, che vinceva delle gare bagnate in annate come il 96 con un bidone che prendeva 1 sec al giro in asciutto.

Verstappen è ingiudicabile, troppo poco campione.

A mio avviso col passare degli anni vettel è peggiorato sull'acqua(tutto relativamente ovviamente), o almeno in ferrari non ha fatto la differenza su raikk, che storicamente è fermo sull'acqua.

Ham invece mi ha sempre impressionato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Raikkonen è storicamente fermo sull'acqua nella seconda parte della sua carriera in f1 perché nella prima parte, soprattutto in McLaren, faceva gare assolutamente dignitose

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

USA 2015 per una parte?

 

Vero, in quell'occasione Max fece una buona gara.

 

Vettel fece una gran rimonta, mentre Hamilton rimase dietro a Rosberg fino all'errore di Nico.

 

Quindi 1 gara eccezionale, 1 gara buona, 1 gara pessima per Max.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Raikkonen è storicamente fermo sull'acqua nella seconda parte della sua carriera in f1 perché nella prima parte, soprattutto in McLaren, faceva gare assolutamente dignitose

Con gli ultimi cambi regolamentari e gomme, ha perso un po' in tutti i settori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Navigazione Recente   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.



×