Vai al contenuto
Vota ai Quarti del Premio Bannato 2018 Leggi di più... ×
Massimo

MotoGP: qual è stata la miglior stagione di Rossi?

Messaggi raccomandati

 

 

A me sembra che fosse in vantaggio e che Marquez abbia provato ad entrare dove non c'era spazio.

Ti pagherei pizza e birra
Quando vuoi Vincenzo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A parte te e Vincenzo siamo stati tutti poco obiettivi, non solo Rio :asd:

 

Attacchi come quello di Marquez se ne vedono un paio a gp, Rossi non è stato costretto a tagliare, ha pensato che era più conveniente :asd: come Verstappen a Monza con Bottas.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non critico l'episodio in sé, dove può avere torto Valentino. Il problema è trattarlo come una m***a qualunque e dire che senza di lui il motociclismo starebbe meglio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Laguna Seca 2008 regolare

Laguna seca 2013 regolare

 

 

 

 

 

2008

Come fa a essere regolare se Rossi esce dalla pista, rientra e taglia la strada a Stoner portandolo verso il muretto e costringendolo a mollare il gas?

 

2013

Tutti e due escono dalla pista. Marquez taglia di più e si avvantaggia maggiormente, avrebbe dovuto ridare la posizione , ma la DG non poteva rimangiarsi quanto NON fatto 5 anni prima...

Vallo a dire a Biaggi che in SBK nel 2009 (nota bene un anno dopo Laguna Seca) venne penalizzato di 20 secondi per il taglio della prima variante a Monza, quando era in testa da solo dopo aver fatto un innocuo dritto, motivo per il quale perse la gara.

 

 

 

 

https://www.dueruote.it/notizie/sbk-2009/monza-biaggi-una-penalizzazione-ingiusta

 

https://derapate.allaguida.it/articolo/wsbk-italia-2011-clamoroso-furto-a-biaggi-monza-incorona-laverty/28727/

 

Andy...ero ironico come il mio avatar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rio cosa ne pensi di questo episodio?

Ha fatto bene con la cicciona o andava squalificato per 2 GP?

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rio cosa ne pensi di questo episodio?

Ha fatto bene con la cicciona o andava squalificato per 2 GP?

 

 

 

Tipica manovra di Rossi. Non è una novità.

Rossi è il Verstappen della MotoGP. Tutto gli è concesso.

A Valencia altro che farlo partire ultimo, io non non avrei proprio fatto correre!!!

 

Io lo metterei sulla moto di Fenati 😉👍

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

Andy...ero ironico come il mio avatar

 

Sorry

 

Serviva cmq per far capire la differenza... anche se pare non sia stata capita lo stesso.

 

Marquez si avvantaggia perchè taglia la pista; Rossi invece è coraggioso perchè ha sorpassato sulla sabbia (e non si è avvantaggiato pure lui?)

Inoltre MM non ostacola Valentino rientrando al contrario di quanto faccia lo stesso Rossi con Stoner.

 

Tutto passa in cavalleria...

 

 

 

In realtà per capirne il senso andrebbe visto il "sorpasso del secolo" per quello che era: una manovra disperata per evitare che Stoner, più veloce prendesse vantaggio.

Stoner aveva più volte tentato di passare Rossi nella prima parte del circuito per provare a staccare l'avversario nella seconda parte, quella in discesa, più scorrevole e favorevole al ducatista. Rossi però era senmpre riuscito a rintuzzare ogni attacco. Finalmente in quel giro Stoner riesce ad affiancarsi nella salita e ad arrivare davanti alla staccata del Cavatappi. Rossi a quel punto sa che se Casey passa per lui la gara è persa, molla i freni ed entra alla sperindio, tagliando completamente la strada all'australiano. Con indubbio talento e capacità d'improvvisazione riesce a impostare cmq la curva, esce fuori dal cordolo (quindi fuori pista) sulla terra, tiene la moto dritta e rientra davanti al povero Casey che deve allargare verso il muro per evitarlo.

A quel punto con l'avversario rallentato dalla manovra ostruzionistica e ormai sull'asfalto anche Valentino riaccelera e riprende velocità... il resto è storia.

 

Ora, se si trattasse di un sorpasso all'ultimo giro tra un pilota più veloce e uno più lento che però sta in mezzo alla pista per non farsi sorpassare (vedi caso analogo Zanardi-Herta) lo potrei anche capire, ma qui siamo a metà gara! Rossi è in evidente difficolta e fa bene a tentarle tutte, ma la roba del Cavatappi è proprio una porcata. Alla Bottas in Ungheria per fare un esempio (in quel caso però nessuno ha esaltato il finnico per la caparbietà, eh?)

 

Questo ragionamento avrebbe dovuto farlo anche la DG che aveva tutto, cronologici e telemetria compresa per giudicare correttamente. invece si preferì accomodarsi sul carro dell'eroe trascinatore di folle.

 

 

E un altro pezzo del motociclismo "sportivo" moriva...

Modificato da andycott

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

secondo me ad Assen aveva ragione Rossi :shock:

occhio a dirlo in questo forum perché potrebbero picchiarti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

 

 

Finalmente in quel giro Stoner riesce ad affiancarsi nella salita e ad arrivare davanti alla staccata del Cavatappi. Rossi a quel punto sa che se Casey passa per lui la gara è persa, molla i freni ed entra alla sperindio, tagliando completamente la strada all'australiano. Con indubbio talento e capacità d'improvvisazione riesce a impostare cmq la curva, esce fuori dal cordolo (quindi fuori pista) sulla terra, tiene la moto dritta e rientra davanti al povero Casey che deve allargare verso il muro per evitarlo.

A quel punto con l'avversario rallentato dalla manovra ostruzionistica e ormai sull'asfalto anche Valentino riaccelera e riprende velocità... il resto è storia.

 

Ora, se si trattasse di un sorpasso all'ultimo giro tra un pilota più veloce e uno più lento che però sta in mezzo alla pista per non farsi sorpassare (vedi caso analogo Zanardi-Herta) lo potrei anche capire, ma qui siamo a metà gara! Rossi è in evidente difficolta e fa bene a tentarle tutte, ma la roba del Cavatappi è proprio una porcata. Alla Bottas in Ungheria per fare un esempio (in quel caso però nessuno ha esaltato il finnico per la caparbietà, eh?)

 

Questo ragionamento avrebbe dovuto farlo anche la DG che aveva tutto, cronologici e telemetria compresa per giudicare correttamente. invece si preferì accomodarsi sul carro dell'eroe trascinatore di folle.

 

 

E un altro pezzo del motociclismo "sportivo" moriva...

 

Ma tagliare la strada cosa? Erano quasi praticamente appaiati, Rossi lascia un decimo di secondo dopo i freni e questo comporta quella escursione. Tra l'altro il tutto era peggio per lui, perchè andare in quella curva al cavatappi ritrovarsi nella terra, e salvarsi dalla caduta per un pelo con un pilota dietro, lo vedo tutto tranne che una mossa anti sportiva nei confronti di Stoner. Lì chi rischiava di andare lungo, cadere, e perdere la gara era solo Rossi. Poi ovviamente quando riesce a riprendere la moto lui e Stoner si ritrovano molto vicini ma leggere, ma parlare di porcata quando era sulla terra con moto scomposta perdendo il piede dalla pedana mi pare fuori dal Mondo.

 

Tra l'altro poco prima su quel mini rettilineo Stoner aveva affiancato Rossi toccandolo anche leggermente. Fu una gara maschia

 

Tipica manovra di Rossi. Non è una novità.

Rossi è il Verstappen della MotoGP. Tutto gli è concesso.

 

 

Rio sei simpatico, ma non hai credibilità quando parli di Rossi.

Basta vedere i tuoi commenti su Marquez e le sue sportellate sul ginocchio degli altri piloti. :lol2:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rossi è il Verstappen della MotoGP.

Parlano le sue furbate impunite.

Non ho nulla da aggiungere.

Ha detto tutto Andycott.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le piste hanno dei limiti che non sono posti per bellezza, ma possono essere superati solo in casi eccezionali, certo non deliberatamente per respingere un tentativo di sorpasso. È del tutto irrilevante se il taglio comporti rischi o meno per chi lo compie. Posso fare i complimenti a Rossi per averla tenuta, ma non sta né in cielo né in terra che Laguna Seca possa essere considerata regolare. Lo stesso vale per Marquez, ovviamente.

Modificato da S. Bellof

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rossi è il Verstappen della MotoGP.

 

e niente, fa già ridere così

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Rossi è il Verstappen della MotoGP.

 

e niente, fa già ridere così

Almeno ti rendo la giornata più piacevole, e già è una cosa 😉👍

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rossi ha 9 titoli. Dovrebbe bastare come confronto con Verstappen.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

 

 

 

Finalmente in quel giro Stoner riesce ad affiancarsi nella salita e ad arrivare davanti alla staccata del Cavatappi. Rossi a quel punto sa che se Casey passa per lui la gara è persa, molla i freni ed entra alla sperindio, tagliando completamente la strada all'australiano. Con indubbio talento e capacità d'improvvisazione riesce a impostare cmq la curva, esce fuori dal cordolo (quindi fuori pista) sulla terra, tiene la moto dritta e rientra davanti al povero Casey che deve allargare verso il muro per evitarlo.

A quel punto con l'avversario rallentato dalla manovra ostruzionistica e ormai sull'asfalto anche Valentino riaccelera e riprende velocità... il resto è storia.

 

Ora, se si trattasse di un sorpasso all'ultimo giro tra un pilota più veloce e uno più lento che però sta in mezzo alla pista per non farsi sorpassare (vedi caso analogo Zanardi-Herta) lo potrei anche capire, ma qui siamo a metà gara! Rossi è in evidente difficolta e fa bene a tentarle tutte, ma la roba del Cavatappi è proprio una porcata. Alla Bottas in Ungheria per fare un esempio (in quel caso però nessuno ha esaltato il finnico per la caparbietà, eh?)

 

Questo ragionamento avrebbe dovuto farlo anche la DG che aveva tutto, cronologici e telemetria compresa per giudicare correttamente. invece si preferì accomodarsi sul carro dell'eroe trascinatore di folle.

 

 

E un altro pezzo del motociclismo "sportivo" moriva...

 

Ma tagliare la strada cosa? Erano quasi praticamente appaiati, Rossi lascia un decimo di secondo dopo i freni e questo comporta quella escursione. Tra l'altro il tutto era peggio per lui, perchè andare in quella curva al cavatappi ritrovarsi nella terra, e salvarsi dalla caduta per un pelo con un pilota dietro, lo vedo tutto tranne che una mossa anti sportiva nei confronti di Stoner. Lì chi rischiava di andare lungo, cadere, e perdere la gara era solo Rossi. Poi ovviamente quando riesce a riprendere la moto lui e Stoner si ritrovano molto vicini ma leggere, ma parlare di porcata quando era sulla terra con moto scomposta perdendo il piede dalla pedana mi pare fuori dal Mondo.

 

Tra l'altro poco prima su quel mini rettilineo Stoner aveva affiancato Rossi toccandolo anche leggermente. Fu una gara maschia

Guarda dal minuto 3:10

 

https://www.youtube.com/watch?v=JY9mrKR5SkA

 

 

Stoner deve tirar su la moto in ingresso perchè Rossi va lungo, così finisce un po' lungo anche lui

 

Dopo l'escursione fuori pista, Rossi rientra e sposta Casey che finisce dall'altra parte della pista (la linea giusta è all'interno), si vede perfettamente il cambio di traiettoria a cui è costretto il ducatista.

 

 

Oh poi se neanche le immagini ti fanno suonare il campanello, non c'è niente da fare... Rossi fa una gran gara fino a lì, ma a quel punto esce dal sentiero della regolarità sportiva e ne imbocca un altro.

Modificato da andycott

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma tu sbagli il principio. "Rientra e SPOSTA Stoner", ma sposta cosa? Lì aveva appena ripreso la moto dalla ghiaia ed ovviamente in uscita è portato dalla moto verso l'esterno in quel mini movimento, ma non ci va mica addosso.

Anche perchè avrebbero rischiato entrambi poi di cadere.

Lì ripeto, Rossi ha rischiato in primis lui stesso, non ha usato Stoner come sponda.

 

Io penso che voi tifosi di Stoner dobbiate ringraziare che non abbia corso contro Marquez. Altrimenti le lamentale contro lo Spagnolo per sorpassi azzardati sarebbero stati superiori a quello di Laguna Seca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min**ia, ma quando si rientra in pista dopo essere usciti bisogna stare attenti a non ostacolare gli avversari!

E' un principio base che esiste i tutti gli sport del motore... cacchio Anderson è stato penalizzato in una gara del Supercross AMA (il Supercross!!! Uno degli sport motoroistici più di contatto che esista) proprio per essere rientrato senza curarsi di chi seguiva.

 

 

Io veramente non vi capisco... immaginate una manovra del genere in un sorpasso Vettel-Hamilton (o viceversa) e poi ne riparliamo.

 

Io chiudo

 

 

 

NB: Jason Anderson è l'attuale campione SX per chi non lo sapesse

Modificato da andycott

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guarda dal minuto 3:10

 

 

 

https://www.youtube.com/watch?v=JY9mrKR5SkA

 

 

Stoner deve tirar su la moto in ingresso perchè Rossi va lungo, così finisce un po' lungo anche lui

 

Dopo l'escursione fuori pista, Rossi rientra e sposta Casey che finisce dall'altra parte della pista (la linea giusta è all'interno), si vede perfettamente il cambio di traiettoria a cui è costretto il ducatista.

 

 

Oh poi se neanche le immagini ti fanno suonare il campanello, non c'è niente da fare... Rossi fa una gran gara fino a lì, ma a quel punto esce dal sentiero della regolarità sportiva e ne imbocca un altro.

 

 

Hai ragione, in pratica lo chiude dall'inizio alla fine della chicane ma quello che intendevo io era che certe cose nella moto gp non sono mai state sanzionate e iniziare a farlo ci porterà allo schifo che c'è in F1 dove i commissari falsano i campionati.

 

Da quest'anno dopo la frignata in Argentina hanno iniziato, vedremo come finirà.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A rigor di logica, pure il sorpasso di Zanna su Herta era irregolare e infatti io mi aspettavo la penalizzazione, che poi non è arrivata solo perchè tali manovre sono spettacolari. Ma la verità è che se non tagliava la pista, non lo superava. In questi casi forse sarebbe il caso di applicare regole progressive. Ad esempio, se il taglio è eccessivo (da segnalare con una linea) è subito irregolare. Se invece è meno grande, si concede un solo taglio.

Quindi, se uno supera uno con un piccolo taglio, OK, ma se prova a superare tutti così no.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×