Vai al contenuto
[LIVE] Stasera h21 Sorteggio Quarti Premio Bannato 2018 Leggi di più... ×
biuspeed

NBA

Messaggi raccomandati

Qualcuno segue questo fantastico campionato?

Modificato da Beyond

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come potrei non seguirlo quest'anno che i Wizards sembrano competitivi non solo sulla carta?

Per adesso direi che le tre assenze eccellenti (Rose, Rondo, Bryant) pesano ancora poco ma quest'anno si comincerà presto a puntare al fondo della classifica in vista del draft 2014 (anno di rivoluzioni come in F1...)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eh si...aspettando magari un colpo di scena pazzesco con l'eventuale ritorno di Lebron a Cleveland (anche se deve avere certezze su alcuni giocatori in arrivo ai Cavs)

Curry secondo me farà una stagione da mvp o quasi, Rose no comment è un dramma ormai. Curiosissimo di rivedere il Gallo come tornerà mentre Bargnani spero che mantenga almeno questo livello. Belinelli può sperare in un titolo da comprimario mentre Datome se la dovrà sudare parecchio l'opportunità e deve stare attento a non farsi una reputaizone da "soft player" altrimenti si metterà male come per Bargnani in passato (lui ancora peggio avendo addosso la pressione di un' ex prima scelta)

 

Ps: mi stanno simpatici i Wizards, devi avere un tifo molto sentito viste le mancanze "storiche" di questa società, spero diventino una realtà convincente e duratura levandosi un po' di ironia piombata addosso negli anni causa stagioni disastrose e conduzione societaria discutibile.

.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bellinelli ha già vinto, è diventato subito lo specialista in una squadra da titolo, dovrebbe proprio non metterla più per rovinare quello che sta facendo (e col sistema Spurs è difficile)

Bargnani ha già vinto riuscendo a non farsi menare di tifosi di NY che hanno capito che, con i suoi pregi e difetti, il problema non è lui.

Datome non sarà mai soft, però dovrà lottare col tempo (che gli daranno in campo). Da professionista esemplare riuscirà ad adattarsi allo spostamento della linea del tiro da 3...finora però troppi n.e.

Wizards...sono masochista...sono quasi triste che siano in lotta per i play-off perché questo potrebbe salvare alcune teste (allenatore e GM all'ultimo anno). Quelli che stanno rendendo di più sono free agent (Ariza-Gortat), hanno dato il max salariale a Wall che non lo vale (Curry fenomenale prende meno...) e dopo anni a sprecare chiamate alte in draft mediocri si troveranno ai margini nel draft 2014 che si preannuncia epocale...sono ottimista solo perché ci sono situazioni peggiori (Brooklyn, NY, Lakers?)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ny è messa male secondo me per: allenatore, felton (che non è scarso ma non mi convince in quel contesto quando deve essere più decisivo), Jr smith che non sta facendo molto bene e Melo che è il top player ma a volte secondo me scende in quel contesto di giocatori e non li innalza di valore a differenza di gente come Lebron,Wade, Kobe, Kd e Curry. Brooklin si ritrova in una situazione da molti prevista dato il ribaltone da figurine dell'album panini. La coppia Cp3 - Griffin deve crescere ancora secondo me in certi momenti sul versante Clippers...soprattutto quando si arriverà ai playoff con la palla che scotta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ny è messa male secondo me per: allenatore, felton (che non è scarso ma non mi convince in quel contesto quando deve essere più decisivo), Jr smith che non sta facendo molto bene e Melo che è il top player ma a volte secondo me scende in quel contesto di giocatori e non li innalza di valore a differenza di gente come Lebron,Wade, Kobe, Kd e Curry. Brooklin si ritrova in una situazione da molti prevista dato il ribaltone da figurine dell'album panini. La coppia Cp3 - Griffin deve crescere ancora secondo me in certi momenti sul versante Clippers...soprattutto quando si arriverà ai playoff con la palla che scotta.

 

Ny sempre peggio per i motivi che hai elencato. Melo non capisce che se si traveste da salvatore della patria ad ogni gara fa solo il suo male e quello della squadra, le sue percentuali scendono perché diventa l'unico da marcare. I cugini ancora peggio con l'unico giocatore sano e forte rotto, il loro problema è che la risalita è lontanissima visti i soldi spesi e l'età dei giocatori.

LA sponda Clippers non mi dispiacciono, ne hanno perse alcuna male per delle prestazione orride della coppia Cp3_Griffin, poi però hanno subito reagito e sembrano aver imparato la lezione. La concorrenza però lì è ostica.

Washington invece scherza sempre col 50% ma nn lo supera mai anche per colpa dei continui leggeri infortuni...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non credo che in italia possa interessare a tantissimi visto che su gazzetta, già alla mattina, contavano più le dichiarazioni fantomatiche dei calciatori...

Detto questo la scorsa notte si è scritta la storia del basket nba e quindi mondiale. Lebron James (e un grandissimo Irving oltre agli altri) ha portato il titolo a Cleveland che non vinceva da 52 anni.

A tutto questo bisogna aggiungere che hanno rimontato uno svantaggio nella serie di 3 a 1 (mai successo nella storia in finale) e battuto i Warriors che hanno realizzato il miglior record nella stagione regolare di sempre; avevano superato i Bulls di Jordan.

Credo che sia senza discussione tra i primi 5 nella storia dopo aver compiuto questa vera e propria missione.

La stoppata negli ultimi minuti rimarrà nella storia.

Curry (2mvp back to back) decisamente ridimensionato da James quando il gioco si è fatto duro. Prestazione da applausi di Green invece.

 

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La chasedown di LeBron sarà la cosa più pubblicizzata per la prossima stagione. LeBron primo di sempre a finire le Finals PRIMO in tutte le statistiche, punti, rimbalzi, assist, rubate, stoppate. Un mostro. E se avesse tirato giù quella schiacciata per il +5 dopo la tripla di Irving avrebbe tirato giù il palazzetto anche se a Oakland. Semplicemente il migliore di oggi. E' tornato a Cleveland per portare l'anello e mettere la città sulla mappa definitivamente. Lo ha fatto. Sei finali di fila, tre titoli, ma questo è decisamente il più bello e sofferto. Bravo LeBron. E tutti gli hater (non sono nemmeno un lover) messi a tacere.

 

Gli altri Cavs fondamentali anche loro, tutti uomini in missione dietro il loro capitano. Kyrie Irving un giocatore fenomenale, seconda punta clamorosa di questa squadra e un ragazzo di 24 anni con due palle grosse così per prendersi quella tripla in faccia a Curry, forse un voto per l'MVP sarebbe stato comunque ben speso, ma l'unanimità di James ci sta. Kevin Love non benissimo in queste Finals, deve aver sentito le critiche e gioca una perfetta Gara 7, difesa sull'ultimo tiro di Curry l'apice, bravo Kevin. JR Smith, JR SMITH, è campione NBA, ma anche lui a testa a posto un ottimo gregario.

 

Bravi, ve lo siete meritato.

 

"73-9 means nothing without a ring. Tonight, the GSW bow down to the King."

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Spero non ci sia già...... che ne pensate di Giannīs Antetokounmpo????? secondo voi è tra i primi 5 a east?? secondo me si

mi chiedo,che ne pensate del trade Irving-Thomas, a me non dispiace visto che hanno preso due che allungano la panchina(già molto lunga devo dire anche più lunga di quella dei gsw con l'arrivo dell'ottimo korver ) .

Per me Thomas porta più punti, anche se devo dire che anche lui mi pare uno che gioca molto d'isolamenti stiamo a vedere ,
P.S Per me Lebron è il miglior giocatore della storia seguito da Wilt Chamberlein e da drj e Kareem ,Shaq può esssere considerato l'Ullrich del basket si potrebbe vincere ma preferisce divorarsi 30 ali di pollo fritte alla volta e anche oggi mi alleno domani

 

e riporto questo mio pensiero,del pre-season,ma è vero che Thomas se ne deve andare via anche dai Cavs perchè è parte di una trade molto complessa???



Jordan,non lo metto perchè sarebbe banale,meziono pure il pesatore di camion:Karl Malone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Spero non ci sia già...... che ne pensate di Giannīs Antetokounmpo????? secondo voi è tra i primi 5 a east?? secondo me si

mi chiedo,che ne pensate del trade Irving-Thomas, a me non dispiace visto che hanno preso due che allungano la panchina(già molto lunga devo dire anche più lunga di quella dei gsw con l'arrivo dell'ottimo korver ) .

Per me Thomas porta più punti, anche se devo dire che anche lui mi pare uno che gioca molto d'isolamenti stiamo a vedere ,

P.S Per me Lebron è il miglior giocatore della storia seguito da Wilt Chamberlein e da drj e Kareem ,Shaq può esssere considerato l'Ullrich del basket si potrebbe vincere ma preferisce divorarsi 30 ali di pollo fritte alla volta e anche oggi mi alleno domani

 

e riporto questo mio pensiero,del pre-season,ma è vero che Thomas se ne deve andare via anche dai Cavs perchè è parte di una trade molto complessa???

 

Jordan,non lo metto perchè sarebbe banale,meziono pure il pesatore di camion:Karl Malone

Giannis è top tre a est a mani basse per me.

Irving-Thomas vedremo quando il secondo comincerà a giocare e il primo ingranerà. A naso, forse, ha perso qualcosa Cleaveland perchè, in difesa, IT è quasi zero. Però aspettiamo e comunque Irving voleva andare via. Si sono visti affari peggiori, tipo Indiana con George per rimanere a questa stagione.

Il migliore della storia non esiste e di certo non è Lebron che ancora deve ritirarsi. Volendo fare questo gioco mi frena la sua finale 2011. Jordan non avrebbe mai ciccato così. In generale però preferisco Lebron perchè è uno meno individualista e a 360 anche se meno decisivo del più decisivo di sempre.

Chamberlain è di un'epoca lontana ma da quello che ho potuto vedere e leggere era un mostro. Avesse avuto per più tempo squadre forti avrebbe vinto ogni stagione secondo me. Detiene ad oggi tantissimi record, molti imbattibili. Tutto questo avendo smesso di giocare da metà carriera per le sue cifre. Negli ultimi anni ai Lakers a volte lo criticavano non vedendo più le cifre di un tempo; lui pigliava e faceva un sessantello così tanto per la partita successiva. Poi tornava a passare il pallone e a giocare per la squadra.

Shaq come Ullrich è perchè gli vuoi male?! Non sono esperto di ciclismo ma non credo che gli avversari avessero paura di confrontarsi con lui. Giocatore più dominante di sempre (insieme a Wilt) che ha messo la quinta forse solo nel 2000 (infatti titolo+mvp+mvp finals).

Malone fortissimo però ha giocato con un play fantastico e nel momento decisivo della carriera ha toppato alla grande. Io citerei piuttosto Magic (purtroppo ha concluso troppo presto) e Bird.

 

 

Modificato da biuspeed

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Shaq è quel giocatore che se fosse rimasto concentrato e in forma nel corso della sua carriera avrebbe vinto non 4, ma 5-6-7 titoli. Ma ragazzi, quando lo è stato, non lo avrebbe fermato nemmeno un tir.

 

Parlando di attualità, avevo trovato un grafico che rappresenta la situazione attuale dei Cleveland Cavaliers, tanti nomi, ma veramente uno che porta sostanza.

 

DM_H9K9VoAIECK_.jpg

 

Imbarazzante. Come imbarazzante è Westbrook che nonostante George e Anthony faccia tripla doppia come niente. OKC deve solo trovare un equilibrio generale, e per me può far paura a Spurs e GSW. Bene i Clippers anche senza Paul. Philadelphia invece è quella che potrebbe fare meglio ma è partita malissimo (1-4)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Shaq è quel giocatore che se fosse rimasto concentrato e in forma nel corso della sua carriera avrebbe vinto non 4, ma 5-6-7 titoli. Ma ragazzi, quando lo è stato, non lo avrebbe fermato nemmeno un tir.

 

Parlando di attualità, avevo trovato un grafico che rappresenta la situazione attuale dei Cleveland Cavaliers, tanti nomi, ma veramente uno che porta sostanza.

 

DM_H9K9VoAIECK_.jpg

 

Imbarazzante. Come imbarazzante è Westbrook che nonostante George e Anthony faccia tripla doppia come niente. OKC deve solo trovare un equilibrio generale, e per me può far paura a Spurs e GSW. Bene i Clippers anche senza Paul. Philadelphia invece è quella che potrebbe fare meglio ma è partita malissimo (1-4)

Tutto vero però spesso si sottovalutano delle cose. Shaq ad Orlando e giovanissimo era già fortissimo ma si trovò davanti squadre più forti (Bulls, Jazz e Rockets) e con giocatori top all time.

Avrebbe potuto fare meglio i primi anni di Lakers (distrazioni da celebrità) però la squadra intorno non c'era ancora. Con i Lakers dei titoli anche nella peggiore sua stagione (2004) fu l'unico a fare abbastanza bene in finale.

Con un Kobe a livelli presentabili (non lo fu per varie ragioni) e/o senza l'infortunio di Malone avrebbe vinto il quarto con i Lakers. Invece saltò tutto e mollarono a metà serie contro una grande Detroit va detto.

A Miami il primo anno, senza infortunio, chissà come sarebbe finita perchè fece una grande stagione. Poi recuperò un anello grazie soprattutto a Wade però ormai aveva già una certa età.

Avrebbe potuto impegnarsi di più ma è durato anche parecchie stagioni. C'è gente che è durata poco con fisici più gestibili.

Gli Spurs rischiano se Leonard non risolve i guai fisici. Senza di lui non vanno da nessuna parte.

Okc fa paura sulla carta però bisogna vedere se durano tre del genere. Anthony più di George non è facile da gestire con Westrbook quando ci saranno i tiri pesanti.

Houston ha fatto un pessimo affare con Paul. Giocatore fantastico ma troppo infortunato negli ultimi anni e stesso ruolo di Harden.

I Clippers invece se Gallinari dura fisicamente (deve ancora riprendersi dalla mano rotta) insieme a Griffin e Teodosic si adatta alla nba (senza distruggersi fisicamente) li vedo molto bene.

 

 

Modificato da biuspeed

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Spero non ci sia già...... che ne pensate di Giannīs Antetokounmpo????? secondo voi è tra i primi 5 a east?? secondo me si

mi chiedo,che ne pensate del trade Irving-Thomas, a me non dispiace visto che hanno preso due che allungano la panchina(già molto lunga devo dire anche più lunga di quella dei gsw con l'arrivo dell'ottimo korver ) .

Per me Thomas porta più punti, anche se devo dire che anche lui mi pare uno che gioca molto d'isolamenti stiamo a vedere ,

P.S Per me Lebron è il miglior giocatore della storia seguito da Wilt Chamberlein e da drj e Kareem ,Shaq può esssere considerato l'Ullrich del basket si potrebbe vincere ma preferisce divorarsi 30 ali di pollo fritte alla volta e anche oggi mi alleno domani

 

e riporto questo mio pensiero,del pre-season,ma è vero che Thomas se ne deve andare via anche dai Cavs perchè è parte di una trade molto complessa???

 

Jordan,non lo metto perchè sarebbe banale,meziono pure il pesatore di camion:Karl Malone

Giannis è top tre a est a mani basse per me.

Irving-Thomas vedremo quando il secondo comincerà a giocare e il primo ingranerà. A naso, forse, ha perso qualcosa Cleaveland perchè, in difesa, IT è quasi zero. Però aspettiamo e comunque Irving voleva andare via. Si sono visti affari peggiori, tipo Indiana con George per rimanere a questa stagione.

Il migliore della storia non esiste e di certo non è Lebron che ancora deve ritirarsi. Volendo fare questo gioco mi frena la sua finale 2011. Jordan non avrebbe mai ciccato così. In generale però preferisco Lebron perchè è uno meno individualista e a 360 anche se meno decisivo del più decisivo di sempre.

Chamberlain è di un'epoca lontana ma da quello che ho potuto vedere e leggere era un mostro. Avesse avuto per più tempo squadre forti avrebbe vinto ogni stagione secondo me. Detiene ad oggi tantissimi record, molti imbattibili. Tutto questo avendo smesso di giocare da metà carriera per le sue cifre. Negli ultimi anni ai Lakers a volte lo criticavano non vedendo più le cifre di un tempo; lui pigliava e faceva un sessantello così tanto per la partita successiva. Poi tornava a passare il pallone e a giocare per la squadra.

Shaq come Ullrich è perchè gli vuoi male?! Non sono esperto di ciclismo ma non credo che gli avversari avessero paura di confrontarsi con lui. Giocatore più dominante di sempre (insieme a Wilt) che ha messo la quinta forse solo nel 2000 (infatti titolo+mvp+mvp finals).

Malone fortissimo però ha giocato con un play fantastico e nel momento decisivo della carriera ha toppato alla grande. Io citerei piuttosto Magic (purtroppo ha concluso troppo presto) e Bird.

 

 

 

No nel senso che col talento che si sono ritrovati,potevano vincere molto di più,guarda che di Ullrich quando era dilettante dicevano che avrebbe vinto almeno 10 Tour,anzi Shaq è uno dei miei preferiti,visto che l'NBA La seguo da quando avevo 5 anni e ho iniziato a seguirla quando ancora dominava.

Magic era fortissimo,secondo me Lebron lo ricorda,comunque secondo me Lebron ha una qualità che nella storia del gioc(forse) ha avuto solo lui:migliorare i compagni di squadra,ma solo io ricordo Dellavedova fare danni alle Finals 2015???

Un'altro pivot mostruoso Hakeem olajwon

Malone -stockton si completavano,comunque è vero che ha ricevuto certi assist assurdi,però bisogna anche saperli prendere,Shaq ne sa qualcosa:

muLJR3.gif

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Imbarazzante. Come imbarazzante è Westbrook che nonostante George e Anthony faccia tripla doppia come niente. OKC deve solo trovare un equilibrio generale, e per me può far paura a Spurs e GSW. Bene i Clippers anche senza Paul. Philadelphia invece è quella che potrebbe fare meglio ma è partita malissimo (1-4)

Avrebbe potuto fare meglio i primi anni di Lakers (distrazioni da celebrità) però la squadra intorno non c'era ancora. Con i Lakers dei titoli anche nella peggiore sua stagione (2004) fu l'unico a fare abbastanza bene in finale.

Con un Kobe a livelli presentabili (non lo fu per varie ragioni) e/o senza l'infortunio di Malone avrebbe vinto il quarto con i Lakers. Invece saltò tutto e mollarono a metà serie contro una grande Detroit va detto.

A Miami il primo anno, senza infortunio, chissà come sarebbe finita perchè fece una grande stagione. Poi recuperò un anello grazie soprattutto a Wade però ormai aveva già una certa età.

Avrebbe potuto impegnarsi di più ma è durato anche parecchie stagioni. C'è gente che è durata poco con fisici più gestibili.

Gli Spurs rischiano se Leonard non risolve i guai fisici. Senza di lui non vanno da nessuna parte.

Okc fa paura sulla carta però bisogna vedere se durano tre del genere. Anthony più di George non è facile da gestire con Westrbook quando ci saranno i tiri pesanti.

Houston ha fatto un pessimo affare con Paul. Giocatore fantastico ma troppo infortunato negli ultimi anni e stesso ruolo di Harden.

I Clippers invece se Gallinari dura fisicamente (deve ancora riprendersi dalla mano rotta) insieme a Griffin e Teodosic si adatta alla nba (senza distruggersi fisicamente) li vedo molto bene.

 

 

 

Per essere gentili diciamo :lol2::lol2:

Comunque Melo a me ora fa pena,Wetbrook è un mostro ,se non fa tripla doppia è perchè ha fatto 50 pt.

Anche Durant mi piace molto,ala grande importante visto le braccia che si ritrova,Curry secondo me soppravalutato,mentre Green,che pensavo approfittasse soltanto degli scarichi degli splash-brothers,si è invece dimostrato il pilastro degli warriors

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Curry è il più grande tiratore da 3pt della storia. Non vedo come possa essere sopravvalutato. Anche se poi ci sarebbe da mettere Bird che se giocasse oggi, con tutte queste triple, chissà quante ne metterebbe a partita.

Curry anni fa aveva l'handicap delle caviglie di cristallo. Adesso mi stupisce come stia tenendo piuttosto bene.

Senza Green i Warriors perderebbero tantissimo. Grande passatore e giocatore vitale per "energia".

Anthony è un grandissimo gicoatore ma si è perso per strada in quel "carrozzone" chiamato Knicks. A Okc se accettà un ruolo di "secondo piano" lo vedo bene con Westbrook a "smazzare" assist per i suoi tiri. Però è ancora lunga la stagione.

A proposito di New York...come sono messi anche questa stagione?!Guardavo un quarto del "derby" con i Nets: momenti di pallacanestro agghiacciante. Sono passati diversi minuti senza un canestro con giocate inguardabili.

Modificato da biuspeed

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

https://www.youtube.com/watch?v=yubEgCG5Y5E

 

Follia. Siamo passati dagli anni 80-90 in cui succedeva di tutto a considerare questo un flagrant 2.

Della serie che Shaq con un metro di arbitraggio simile,non avrebbe visto il rettangolo di gioco.

giphy.gif

giphy.gif

 

Shaq per fortuna non ha mai connesso un pugno serio altrimenti sarebbe morto qualcuno. Però prese con una sberla (penso equivalga a due pugni di una persona normale) Robertson.

Poi ci sarebbero anche i bei tempi di Oakley, Parish e anche Jordan e i "bad boys" con certe storie tese. Per non parlare di Artest quando andò a menare in tribuna gli spettatori a Detroit.

L'Nba è passata da un estremo all'altro. L'altro giorno hanno buttato fuori anche Lowry semplicemente per aver detto fuck senza neanche destinatario esplicito cioè l'arbitro (cosa che si vede ogni partita).

Barkley con una schivata alla Ali comunque...

 

Modificato da biuspeed

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×