Vai al contenuto
NascarBart

F1..riferimenti frenata

Messaggi raccomandati

Ciao a tutti....da tempo gioco a F1 2012 e ultimamente anche ad rfactor..diciamo che con il tempo si migliora e su rfactor faccio tempi migliori di f12..boh.. :nonono042: cmq il problema è proprio nei tempi e sopratutto nelle frenate....Molte volte mi capita o di arrivare troppo lungo, oppure freno troppo presto..naturalmente guardo i cartelli ma non ho ancora capito quando frenare...200-150 100-50..."insomma dipende dalla velocità direte voi" si però mi chiedevo se si frena sempre alla stessa distanza...ad esempio: su F1 2012 la spiegazione di monza dice di frenare dopo i 200(dopo il rettilineo) ma in quel caso arrivo troppo lento...magari se qualcuno mi può aiutare con i cartelli grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

con le f1 sia con rfactor e f1 2012 i punti di staccata sono questi

 

prima variante dopo al cartello dei 100 mt intorno ai 70

variante roggia appena sotto del ponte

entrambe le lesmo poco dopo ai 100 mt

ascari tra i 150/100 metri

parabolica dopo i 100 metri.

 

a parte per la roggia come riferimenti usa i cartelli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora per prima cosa ti ringrazio....la roggia va bene forse devo tenere l'acceleratore di più, le lesmo esco pulito, ascari ok..la parabolica va molto bene..l'unica è la prima variante..se freno sui 100 non riesco ad entrare in curva(te intendi frenare sui 100 oppure lasciare il gas sui 150 ed iniziare a frenare al cartello 100?)

 

poi c'è anche il fatto di impostare i freni se anteriori o posteriori..io giro sempre con "neutrale" non so come impostarli.. :blink:

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho messo sull'anteriore i freni, ma sui 70-80 non riesce cmq a frenare...le altre curve riescono..ora non so se devo toccare qualcosa al setup della monoposto...io ho visto alcuni che fanno 1.24 senza setup sempre su f2012 oppure forse perchè sono su "time trial" su rfactor devo ancora provare...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dalla mia esperienza con GP2 e GP4 ti posso dire che le frenate più lunghe in assoluto (che sono proprio a Monza e nella vecchia Hockenheim) sono 120 m dalla curva, quindi un po' prima del cartello dei 100. Sul bagnato si arriva a circa 150 ma anche meno. Ma mai 200!!! Ma soprattutto: sarà l'esperienza a dirtelo.

 

Il settaggio dei freni va più sull'anteriore, specialmente sull'asciutto, poichè in frenata il carico si trasferisce nell'anteriore. Devi fare in modo di sfrutare al massimo l'aderenza sulle 4 ruote. Empiricamente: fai in modo che le ruote tendano a bloccarsi pressochè in contemporanea. Per me tra il 62 e il 72 %, qualche punto in meno sul bagnato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

62/72<% haha ma sei matto se metti questo valore su f1 2012 e rfactor inchiodi appena tocchi il pedale con quei tipo di giochi non deve superare mai il 60% se usa la tastiera deve mettere per forza un valore ancora più basso sul anteriore. per questo su f1 2012 puoi spostare in automatico la calibrazione dei freni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si hai ragione ducati :D Ah beh, chiaramente ogni gioco ha i suoi valori ideali :) Anche tra GP2 e GP4 cambiava qualcosa. In realtà a GP4 mettevo assai raramente 70% per non perdere direzionalità con l'anteriore. Ho suggerito un intervallo di valori ampio proprio perchè 1- non conosco i settaggi ideali dei giochi codemaster....e 2-mi ha sviato quell'80% messo dal nostro amico (credevo preferisse una frenata molto sull'anteriore). Cmq ho pur sempre suggerito un valore molto inferiore a quanto indicato da NascarBart

Ti posso dire che sul bagnato a volte mettevo 55% o anche meno (52-53)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

no ma con 70-80 intendevo la velocità non la percentuale di frenata..intendevo la velocità nella "prima variante" ..cmq credo che in F2012 i rapporti del cambio siano anche troppo elevati..se tiro le marce alle luci rosse riesco di più in frenata e pure con i tempi( a Monza sono sui 27-26..sono riuscito a fare anche 1.25.421 con la "Catheram") me ne sono accorto tramite un gameplay sul tubo

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aah, allora avevo capito male.

Dunque, ho controllato i miei assetti GP4 e (in effetti ricordavo male, scusatemi!) ho notato che i freni li ho settati in valori compresi tra 56 e 61% per l'asciutto, tra 54 e 55 % sul bagnato (Ducati, vanno meglio questi valori? :D). Cm,q gli assetti da bagnato li devo perfezionare. Gp2 invece preferiva settaggi più verso l'anteriore (o forse li preferivo io, prima).

 

Per quanto riguarda il cambio, beh inizia dalla marcia più lunga...se sta troppo tempo col limitatore è da allungare ;) Poi passi alle altre.

Sistema bene ali cambio e freni, vedrai che i tempi scenderanno già di botto. Poi passerai ai settaggi delle sospensioni e altezza da terra :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho messo sull'anteriore i freni, ma sui 70-80 non riesce cmq a frenare...le altre curve riescono..ora non so se devo toccare qualcosa al setup della monoposto...io ho visto alcuni che fanno 1.24 senza setup sempre su f2012 oppure forse perchè sono su "time trial" su rfactor devo ancora provare...

 

senza setup impossibile fai conto le f1 girano in 1.24.100 a 1.23.700 i top team nella vita reale, con il setup base con il volante scendi al massimo sul 1.25.500, almeno che non usano imbrogli e tagliano le chicane, perchè io a montreal ho visto persone girano a 1.10 non fare conto ai tempi vedi sul time trial ci sono molti modi per imbrogliare. comunque conta anche il carico aereodinamico in frenata, su f1 2012 nel posteriore ti consiglio di non scendere mai sotto al 6.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sul asciutto si sul bagnato dipende quanto è bagnata la pista, io sul bagnato preferisco una frenata orientata sul posteriore



cambiare con le luci rosse del cambio non va a toccare assolutamente la frenata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ok grazie :up:

Si, sul bagnato io odio la tendenza al testacoda quando mollo il freno, il che significa che blocca l'anteriore, allora meglio spostare la frenata dietro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

a proposito quello del video usava tutti gli aiuti attivati e usava un gamepad si capisce con quale frequenza usa il volante. quidni non è molto attendibile come cosa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ok vi ringrazio per i preziosi consigli..d'altronde il setup a qualche cosa servirà ehhh ora inizierò a settare il tutto..

 

konradkid

Per la marcia più lunga intendi mettere la 7 e allungare la velocità per non falla tirare troppo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

una settima lunga serve se hai il drs aperto quindi dove è possibile raggiungi una velocità più alta rispetto a una settima corta, dipende come vuoi settare la macchina se usi tanto carico nel posteriore è meglio una settima corta, se ne usi poco quindi vuoi sfruttare la massima velocità una lunga, poi sta a te a valutare cosa è meglio, calcola se in gara non hai la possiiblità di avere il drs aperto una settima lunga ti penalizza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

konradkid

Per la marcia più lunga intendi mettere la 7 e allungare la velocità per non falla tirare troppo?

 

No, intendevo a livello di settaggio delle marce ;) A maggior ragione col drs aperto, per non plafonare la velocità

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

capisco..bè per me molte di queste cose sono buio completo...nel senso che mi sono sempre concentrato nella guida, traiettorie -entrare -uscire, dosare bene l'acceleratore..guidare pulito..ma naturalmente tutto questo senza un auto messa bene serve a poco..insomma devo iniziare proprio dalla base..per andare in ordine cosa faccio parto cmq dal cambio? a seguire aerodinamica freni ecc? c'è un ordine preciso...?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prima fai un assetto esci in pista fai uno o due giri tanto se va bene si capisce subito, e una volta ritornato ai box modifichi i parametri secondo te devono essere migliorati esci ancora in pista riprovi la vettura magari con un stint più lungo ecc ecc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Navigazione Recente   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.



×