Vai al contenuto
Villeneuve

Todt-Ecclestone: la guerra si sposta in GP2

Messaggi raccomandati

La cancellazione del Campionato italiano di Formula 3, ufficialmente per puntare sulla Formula Abarth in vista della futura Formula 4, sembra sia nient'altro che una mossa di "sudditanza" a Jean Todt, per potenziare il Campionato europeo di Formula 3 e renderlo competitivo a livello internazionale.

 

Si vocifera sulla creazione di una nuova Formula 2 - non quella attuale, ma molto più competitiva.

 

Qualcuno ha notizie più concrete? Discutiamone qui.

 

Mia opinione: è terrificante che il Campionato italiano debba farsi da parte lasciando vuoti circuiti come Imola, Mugello e Vallelunga. E dubito che avremo la nostra beneamata F2.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dubito che il campionato italiano sia stato cancellato per volere di todt per favorire un campionato europeo, il campionato italiano è stato cancellato per mancanza di fondi scarso pubblico, e pochissimi sponsor.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dubito che il campionato italiano sia stato cancellato per volere di todt per favorire un campionato europeo, il campionato italiano è stato cancellato per mancanza di fondi scarso pubblico, e pochissimi sponsor.

 

Questa è la giustificazione economica. Ma visto che era stato già annunciato il nuovo campionato e si stava già operando per il "rilancio", vedendo che Monza rientra miracolosamente nel giro europeo e che ci sono moltissime dichiarazioni in tal senso, beh, amici miei, se si voleva continuare si poteva. Qui, se non l'ha chiesto Todt, gliel'hanno servito l'ACI/CSAI

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×