Vai al contenuto
marcostraz

2013 IZOD IndyCar Series Season

Messaggi raccomandati

Vasser pensa seriamente che Zanardi potrebbe tornare in Indy!

E Zanardi crede di esser sufficientemente preparato

 

http://www.caranddriverthef1.com/formula1/noticias/2012/09/28/61852-zanardi-podria-regresar-los-ovalos-si-acepta-la-oferta-vasser

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dal credere a esserlo la differenza ? enorme, il problema ? dallara gli deve preparare una vettura specifica visto gli deve mettere il acceleratore e freno al volante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma poi non ci sono dei parametri minimi di sicurezza da rispettare? Ad esempio, non c'? un tempo minimo di pochi secondi entro cui un pilota deve essere in grado di uscire dalla monoposto? Penso che difficilmente Zanardi potrebbe superare questi test...per? se ci fosse sarebbe bellissimo, soprattutto pensando che nei suoi anni migliori in CART non ebbe la possibilit? di correre la 500 Miglia di Indianapolis...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con le braccia che si ritrova credo non abbia problemi ad uscire dall'abitacolo.. casomai ad entrarci :asd:

 

scherzi a parte sarebbe bellissimo se riuscisse anche solo a qualificarsi :zizi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anche uscire ha problemi, puoi essere forte quanto vuoi nelle braccia. ma non abbastanza per uscire dal abitacolo abbastanza velocemente come in un incendio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PROJECTED 2013 INDYCAR SCHEDULE

 

March 24 St. Petersburg, Fla.

April 7 Birmingham, Ala.

April 21 Long Beach, Calif.

May 5 Sao Paulo, Brazil

May 26 Indianapolis, In.

June 1-2 Detroit, Mich. (doubleheader)

June 8 Fort Worth, Texas

June 15 Milwaukee, Wis.

June 22 Newton, Iowa

July 7 Pocono, Pa.

July 13-14 Toronto, Ontario (doubleheader)

Aug. 4 Lexington, Ohio

Aug. 24-25 Sonoma, Calif. (doubleheader)

Sept. 1 Baltimore, Md.

Oct. 6 Houston, Texas

Oct. 12 Fontana, Calif.

 

Quindi le gare sarebbero in giorni diversi, ma la distanza sar? quella attuale? Tra l'altro Detroit e Sonoma rischiano di essere due processioni. Purtroppo anche quest'anno mi sa che non ci sar? Road America... Su Zanardi, se corresse davvero da una parte sarei contento, per ovvi motivi. Dall'altra non posso che chiedermi chi glielo fa fare, a 47 anni, a correre in una delle gare pi? pericolose del mondo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con le braccia che si ritrova credo non abbia problemi ad uscire dall'abitacolo.. casomai ad entrarci :asd:

 

scherzi a parte sarebbe bellissimo se riuscisse anche solo a qualificarsi :zizi:

si infatti uscire non ? un problema... allontanarsi forse...

 

cmq sarebbe bello vederlo comunque sia ? Speciale! SUPER direi...

F1, dTM, INDY, Rally ... qualuqnue cosa a me piace gi? il fatto che abbia voglia ancora di buttarsi nella mischia...

e anche solo il fatto che lo dice ? da prendere sul serio visto quello che ha fatto negli ultimi anni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:zrzr:

 

La Indycar al Mugello nel campionato 2013?

Il progetto ? portato avanti da Paolo Scudieri che ne ha gi? parlato con i responsabili Ferrari

 

La Formula 1 resta un sogno proibito: il test collettivo di maggio rischia di rimanere un fatto isolato per il circuito del Mugello. Se il Circus snobba il tracciato toscano, non si pu? dire altrettanto della Indycar. La serie di vertice delle monoposto americane potrebbe disputare una gara in Italia a settembre del prossimo anno. L?Indy Racing League avrebbe stretto un accordo con un imprenditore italiano che ? interessato a portare in Europa la categoria Usa che aveva consacrato Alessandro Zanardi.

 

Paolo Scudieri, 52 anni di Ottaviano, amministratore delegato del gruppo Adler (una multinazionale con 8 mila dipendenti che produce componenti in gomma per il mondo dei trasporti), avrebbe ottenuto il mandato per organizzare un evento della Indycar in Italia nei prossimi tre anni.

 

L?imprenditore avrebbe preso subito dei contatti con i responsabili del Mugello per portare in Toscana il primo appuntamento: la Ferrari, proprietaria del tracciato, sarebbe stata informata del progetto e non ci sarebbe alcuna ostativa da parte dei vertici di Maranello. L?idea, insomma, sta prendendo forma: per gli americani sarebbe un colpaccio portare le monoposto Dallara nel cuore delle corse italiane.

 

Scudieri, a dire il vero, ha un sogno che ? pi? difficilmente realizzabile: realizzare un circuito cittadino a Napoli per le Indycar. L?idea non ? affatto nuova: nel 2000 c?era stato il tentativo di portare una gara del campionato italiano SuperTurismo sul lungomare Caracciolo. Ideata da Raffaele Fortunato, gentleman driver poi scomparso in gara a Jarama, e sostenuta dal promotore del campionato, Renzo Magnani, la gara a Napoli aveva avuto una sontuosa presentazione in Comune, ma non se ne fece niente per i veti burocratici che affossarono l?ambizioso progetto.

 

Senza volere spingersi troppo avanti con progetti pindarici, la proposta di una gara di Indycar al Mugello ? pi? concreta di quanto si possa pensare. E magari Rubens Barrichello avr? un po? meno nostalgia nel ricordare che qualche anno fa percorreva le due Arrabbiate con la Rossa?

 

http://www.****/magazine/22101/la-indycar-al-mugello-nel-campionato-2013-

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fosse vero, mi farei il Tirreno a nuoto pur di esserci ma...francamente, l'Italia mi sembra il pi? improbabile dei paesi per tentare un nuovo approdo in Europa. Qua tutti si dicono appassionati ma poi il 99% se li togli dalla Ferrari e, in seconda istanza, dalla Formula 1, le altre serie non sanno neanche cosa sono. C'? gente che guarda la F1 e fatica a sapere cos'? la GP2. Purtroppo la lista di insuccessi di pubblico nelle manifestazioni motoristiche ? lunga nel nostro paese: DTM, World Series e molte altre, da altre parti fanno il pienone, in Italia sono durate qualche anno e poi hanno mollato tutto. Qui se non c'? il nome la gente se ne frega. L'unica sarebbe mettere in piedi una grossa campagna di promozione e sperare che Filippi o Pantano entrino in pianta stabile nella serie e facciano grossi risultati. Praticamente, ci vorrebbe un miracolo :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eh, non l'ho citato prima ma non sorprenderebbe nessuno se Valsecchi fosse costretto a cercarsi un posto in IndyCar. Se cos? dovesse andare spero ci provi subito e non faccia l'errore di Pantano, buttando anni dietro a promesse vuote. A proposito di italiani vedremo anche se la storia di Coloni avr? un qualche seguito...comunque qui c'? qualcosa in pi? http://italiaracing.net/notizia.asp?id=37549&cat=3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sicuro, basta vedere a monza quanti sono rimasti a vedere le gare della gp1 e gp2 il sabato. gp2 ancora ancora, ma nella gp1 completamente vuoto, nonostante per la f1 due ore prima c'erano si e no 50.000 persone, ma se non ci saranno nuovi italiani validi pure la moto gp al mugello e misano far? quella fine dopo il ritiro di rossi e l'abbandono di ducati.

 

gli italiani si lamentano si fanno poche gare nella nostra nazione ma poi quando le fanno nessuno le va a vedere se non ? la f1 o il motomondiale. e il bello entro un paio di anni non ci sar? neanche pi? la f1 in italia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sicuro, basta vedere a monza quanti sono rimasti a vedere le gare della gp1 e gp2 il sabato. gp2 ancora ancora, ma nella gp1 completamente vuoto, nonostante per la f1 due ore prima c'erano si e no 50.000 persone, ma se non ci saranno nuovi italiani validi pure la moto gp al mugello e misano far? quella fine dopo il ritiro di rossi e l'abbandono di ducati.

 

gli italiani si lamentano si fanno poche gare nella nostra nazione ma poi quando le fanno nessuno le va a vedere se non ? la f1 o il motomondiale. e il bello entro un paio di anni non ci sar? neanche pi? la f1 in italia.

se facessero solo questa tappa in Europa, a me andrebbe bene anche se in tutto ci fossero 10 italiani.

gente come i tedeschi, i belgi o gli inglesi state tranquilli che si fionderebbero al Mugello.

 

e poi onestamente preferisco in mezzo ai crucchi, piuttosto di dover sentire i soliti italiani che urlano: uuhuuhu, guarda una Ferrari. al passaggio di una vettura di Ganassi

Modificato da rocchettaro89

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×