Vai al contenuto
Vota chi merita di raggiungere la finale del Premio Bannato 2018 Leggi di più... ×
Marco92

V8 Supercars

Messaggi raccomandati

Winterbottom ha vinto le 4 gare; Tander solleva una polemica (che approvo)

 

La polemica sollevata da Tander

Ad Albert Park, però, a destare attenzione sono state le polemiche lanciate da Garth Tander, e presto seguite a ruota da altri colleghi, piuttosto che l'attività in pista. L'alfiere di casa HRT, poco dopo la fine della terza prova, ha postato un twitt dal tono polemico per scusarsi con i tifosi della mancanza di spettacolo in gara. Spettacolo al quale, solitamente, i fans del V8 Supercars sono abituati a godere in ogni singolo appuntamento. La frecciatina, naturalmente, era indirizzata agli organizzatori che, sin da quando il Gran Premio d'Australia è stato spostato a Melbourne nel 1996, si ostinano a non conferire alla concomitante prova del V8 Supercars validità per il campionato mortificando lo spettacolo e lo spirito competitivo dei piloti.

A dire il vero, quest'anno più che nel passato, se n'era discusso durante l'estate, salvo poi concludere il tutto con un nulla di fatto. Se poi, come avviene dallo scorso anno, si impone il tetto di quattro treni di gomme per l'intero weekend su di un tracciato che, per sua natura, non perdona errori e fuoripista, il risultato è quello di indurre i piloti ad una condotta piuttosto conservativa e pertanto offrire gare decisamente monotone. In particolar modo quando il format prevede quattro prove sprint da dodici giri e l'imminente appuntamento di Symmons Plans impone l'imbarco per la Tasmania tra soli cinque giorni.

Team come Triple Eight, Erebus e DJR Penske, i quali hanno sede nel Queensland, dopo la carambola al via di gara 4 dovranno fare i salti mortali per riportare le vetture in sede per le dovute riparazioni e tornare in tempo a Port Melbourne per salpare. Uno sforzo non indifferente per cosa? Per una prova-spettacolo fine a se stessa? Se l'appuntamento di Albert Park fosse valido per il campionato, i suddetti rischi (anche dal punto di vista logistico ed economico) sarebbe giustificati dalla lotta per i punti che a fine anno potrebbe fare la differenza. Adesso non resta che vedere se a tali polemiche seguirà una dovuta inversione di rotta, soprattutto nel rispetto degli addetti ai lavori e dei fans, in grado di garantire dignità ad un evento come quello di Albert Park finora concepito come un semplice show a contorno di uno spettacolo ancora più grande quale il Gran Premio di Formula 1.

 

http://italiaracing.net/newsint.aspx?id=53212&cat=75

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io avessi una team non lo farei mai correre in una (o meglio, quattro) gare spettacolo col rischio di danneggiare le auto o i piloti. Poi così, a una settimana da un roud valevole per il campionato..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

clamoroso: Ambrose rinuncia al suo posto da full time per il resto della stagione; verrà sostituito da Scott Pye

 

Marcos Ambrose steps back from full-time drive at Penske DJR

 

http://www.touringcartimes.com/2015/03/17/marcos-ambrose-steps-back-from-full-time-drive-at-penske-djr/

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

risultati Tasmania

 

gara1: 1) Craig Lowndes 2) Mark Winterbottom 3) James Courtney

 

gara2: 1) Craig Lowndes 2) Jamie Whincup 3) James Courtney

 

gara3: 1) Jamie Whincup 3) Chaz Mostert 3) Shane Van Gisbergen

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Topic fermo al 2015...

 

 

Ravviviamolo con questa news: Alfa Romeo potrebbe entrare nel campionato con la Giulia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×