Vai al contenuto
AVVISO: Aggiornamento Forum in corso Leggi di più... ×
Andre92

GP3 2012

Messaggi raccomandati

Da Costa si impone di forza in gara 1 a Silverstone

Il portoghese ? scappato via anche ad Evans e Vainio. Ceccon ottavo e in pole in gara 2

 

Grande prova di forza di Antonio Felix Da Costa nella prima gara del weekend di Silverstone della GP3. Scattato dalla terza posizione, il portoghese ? riuscito a portarsi al comando nelle primissime fasi della corsa e poi ha impostato un ritmo veramente infernale, che alla lunga ? diventato insostenibile anche per i due principali contententi al titolo, Mitch Evans ed Aaro Vainio, che non hanno potuto evitare di vedere scappare via la sua monoposto.

 

Nei primissimi giri, con la pista che andava via via asciugando, il terzetto di testa ? riuscito a scappare via girando anche 2" pi? veloce rispetto al resto del gruppo. Poi per? ? stato proprio Felix Da Costa a prendere il sopravvento, fuggendo anche ai suoi due compagni di viaggio, che hanno tagliato il traguardo con quasi 7" di ritardo, con Evans che dopo aver sprecato la pole almeno ? riuscito a mantenersi davanti a Vainio.

 

Quarto posto solitario dietro di loro per Daniel Abt, mentre dietro di lui si ? reso protagonista di una grande rimonta il suo compagno di squadra Conor Daly, che forse sarebbe stato l'unico in grado di reggere il passo del vincitore se non avesse dovuto fare i conti con una penalit? sullo schieramento di partenza.

 

Ottavo invece il primo dei piloti italiani, Kevin Ceccon. Il portacolori della Ocean ha chiuso alle spalle di Tio Ellinas ed Alex Brundle, ma domani mattina avr? la grande chance di poter scattare dalla pole in gara 2.

 

19643_da-costa-si-impone-di-forza-in-gara-1-a-silverstone.jpg

http://www.****/magazine/19643/gp3-da-costa-si-impone-di-forza-in-gara-1-a-silverstone

 

 

Dai Kevin, speriamo bene per domani :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buller da ultimo a primo in gara 2 a Silverstone!

Il pilota della Carlin ha azzeccato la scelta delle slick e preceduto Daly e Niederhauser

 

Le condizioni variabili della pista hanno reso davvero imprevedibile la seconda gara del weekend di Silverstone della GP3. La pista bagnata, accompagnata per? dalle previsioni meteo che non parlavano di ulteriori precipitazioni, ha invitato diversi piloti a tentare la carta di partire con le gomme slick.

 

Non avendo nulla da perdere, visto che avrebbe dovuto prendere il via dal fondo dello schieramento, William Buller ha voluto prendersi questo rischio, ma a quanto pare ha pescato il jolly. Dopo un avvio molto prudente, quando le traiettorie hanno iniziato ad asciugarsi, il portacolori della Carlin ha iniziato una rimonta incredibile, arrivando a prendere il comando del gruppo dopo appena 10 tornate.

 

Ma poi ha fatto di pi?, perch? ? riuscito anche a fare il vuoto alle sue spalle, arrivando a tagliare il traguardo con un margine di oltre 8" sul suo diretto inseguitore, che alla fine ? stato Conor Daly, anche lui scattato con le slick. Nonostante prendesse il via dalla quarta piazza, l'americano ha patito pi? del vincitore nelle fasi iniziali della corsa, ma poi ? riemerso bene nella seconda parte, andando a conquistare un prezioso secondo posto.

 

Gradino pi? basso del podio per Patric Niederhauser, che invece ? il primo tra i piloti che hanno deciso di proseguire con le gomme rain per tutta la distanza di gara. Per il pilota della Jenzer comunque si tratta di un bel seguito per la prima vittoria conquistata due settimane fa a Valencia.

 

Dopo aver comandato la corsa nella prima met?, Tio Ellinas alla fine si ? dovuto accontentare della medaglia di legno del quarto posto, ma va detto che il portacolori della Marussia Manor ha optato addirittura per una strategia ancora differente, rientrando ai box per passare dalle rain alle slick. Dietro di lui la top five si completa con Robert Visoiu.

 

Non particolarmente esaltante la gara dei due contendenti al titolo, con Mitch Evans che non ? riuscito ad andare oltre all'undicesimo posto, mentre Aaro Vainio ? stato costretto al ritiro da un'uscita di pista. Senza infamia e senza lode anche la prova di Kevin Ceccon, settimo al traguardo dopo aver preso il via dalla pole position.

 

GP3, Silverstone, 08/07/2012

Classifica gara 2

1. William Buller - Carlin - 14 giri

2. Conor Daly - Lotus GP - +8"5

3. Patrick Niederhauser - Jenzer - +30"0

4. Tio Ellinas - Manor - +37"5

5. Robert Visoiu - Jenzer - +52"0

6. Antonio Felix Da Costa - Carlin - +1'03"7

7. Kevin Ceccon - Ocean - +1'05"9

8. Fabio Gamberini - Atech CRS - +1'06"4

9. Fabiano Machado - Manor - +1'07"3

10. Alex Brundle - Carlin - +1'20"9

11. Mitch Evans - MW Arden - +1'22"8

12. Facundo Regalia - Jenzer - +1'23"5

13. Kotaru Sakurai - Status - +1'24"2

14. Tamas Pal Kiss - Atech CRS - +1'28"1

15. Robert Cregan - Ocean - +1'44"0

16. Giovanni Venturini - Trident - +1'52"4

17. Ethan Ringel - Atech CRS - +1'54"1

18. Matias Laine - MW Arden - +1 giro

19. Antonio Spavone - Trident - +1 giro

 

19656_buller-da-ultimo-a-primo-in-gara-2-a-silverstone.jpg

http://www.****/magazine/19656/gp3-buller-da-ultimo-a-primo-in-gara-2-a-silverstone-azzeccando-le-slick

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sanzioni per Vainio, Stockinger e Spavone

I primi due perderanno 10 posizioni in griglia ad Hockenheim, l'italiano solo 3

 

Aaro Vainio e Marlon Stockinger dovranno arretrare di 10 posizioni sullo schieramento di partenza della prima manche del weekend diHockenheim della GP3.

 

Entrambi sono stati sanzionati per l'incidente che li ha visti protagonisti in gara 2 a Silverstone. Un duro colpo soprattutto per il finlandese, che attualmente ? in piena corsa per il titolo con Mitch Evans.

 

Tre invece le posizioni che dovr? scontare Antonio Spavone, colpevole di essere transitato due volte sotto la bandiera a scacchi al termine della corsa.

 

19689_sanzioni-per-vainio-stockinger-e-spavone.jpg

http://www.****/magazine/19689/gp3-sanzioni-per-vainio-stockinger-e-spavone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Primi test per la nuova monoposto di GP3

Hanley ha effettuato uno shakedown a Varano, trasferendosi poi a Magny-Cours

 

La nuova monoposto che esordir? l'anno prossimo in GP3 ha mosso i primi passi la scorsa settimana. Ben Hanley ha effettuato un breve shakedown a Varano, pista di casa della Dallara, e poi ha completato due giorni di test a Magny-Cours.

 

La novit? pi? importante ? il passaggio dal motore turbo a quello aspirato ed il direttore tecnico della serie, Didier Perrin, ha infatti spiegato che il focus dei primi test si ? incentrato soprattutto su questo.

 

"L'obiettivo di questo primo test a Magny-Cours era verificare e far funzionare l'accoppiamento tra il motore ed il cambio. Il prossimo test invece si focalizzer? sulle performance della vettura, quindi il prossimo passo sar? cominciare a lavorare sull'aerodinamica. Dobbiamo verificare i dati che abbiamo raccolto nella galleria del vento della Dallara" ha detto Perrin.

 

La parola poi passa al pilota, che ha parlato delle sue prime sensazioni: "Con il motore V6 c'? sicuramente pi? potenza. E anche il suono ? divenuto decisamente importante. La vettura per? ? pi? impegnativa dal punto di vista della guida, ma credo che sar? divertente correre in GP3 l'anno prossimo. Inoltre ? proprio bella da vedere" ha aggiunto Hanley.

 

http://www.****/magazine/19789/primi-test-per-la-nuova-monoposto-di-gp3-con-ben-hanley-a-varano-e-magny-cours

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Williamson torna in GP3 con la Status GP

Dopo il fallimento dell'avventura in World Series by Renault, il pilota britannico torna in una serie "amica"

 

Dopo aver concluso malamente la sua avventura nella World Series by Renault, venendo scaricato dalla Red Bull a causa della mancanza di risultati di spicco con la monoposto della Arden Caterham, Lewis Williamson far? il suo ritorno in GP3 ad Hockenheim.

 

Il pilota britannico difender? i colori della Status GP, andando a prendere il posto che fino alla gara scorsa era di Kotaro Sakurai. Dunque, diventer? il nuovo compagno di squadra di Marlon Stockinger ed Alice Powell.

 

"Conosco diversi dei ragazzi della Status da parecchio tempo e quindi so che questa ? una grande occasione. So di avere tutto per esprimermi al meglio, quindi voglio provarci subito ad Hockenheim. Devo solo riprendere il feeling con la vettura e progredire nell'arco delle sessioni. Sar? bello lavorare con Marlon ed Alice, perch? li conosco entrambi dai tempi della Formula Renautl e sono convinto che insieme faremo bene" ha detto Williamson.

 

http://www.****/magazine/19978/lewis-williamson-torna-in-gp3-con-la-status-gp-ad-hockenheim

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ellinas brilla nelle Libere di Hockenheim

Dopo una pausa dovuta ad un problema elettrico, i piloti hanno girato sulla pista asciutta

 

I piloti della GP3 non hanno dovuto fare i conti con la pioggia nel loro turno unico di prove libere ad Hockenheim, ma hanno dovuto fare i conti con un'interruzione piuttosto particolare. Un problema di natura elettrica che ha colpito l'autodromo ha costretto la direzione gara a sospendere le ostilit? verso la met? della sessione.

 

Non tutti i mali vengono per nuocere per? perch?, una volta risolto il problema i piloti hanno potuto confrontarsi con una pista che ormai si era asciugata quasi completamente, dopo essere stata bagnata praticamente per tutta la giornata.

 

Alla fine ? stato Tio Ellinas ad ottenere la miglior prestazione in 1'32"838, risultando l'unico in grado di scendere sotto all'1'33". Alle sue spalle, staccato di poco pi? di due decimi, troviamo un ottimo David Fumanelli, che a sua volta ? tallonato ad appena un millesimo di distacco da Aaro Vainio.

 

La top five poi si completa con Antonio Felix Da Costa e Patrick Niederhauser, mentre il leader del campionato Mitch Evans per ora non ? riuscito a fare meglio del settimo posto, alle spalle anche di Daniel Abt e davanti a Conor Daly.

 

Piuttosto attardato Kevin Ceccon, che non sembra digerire troppo il tracciato tedesco ed ha chiuso 14esimo ad oltre un secondo. Ancora pi? indietro Giovanni Venturini e Vicky Piria, che occupano rispettivamente la 18esima e la 20esima piazza.

 

GP3, Hockenheim, 20/07/2012

Prove libere

1. Tio Ellinas - Manor - 1'32"838

2. David Fumanelli - MW Arden - 1'33"077

3. Aaro Vainio - Lotus GP - 1'33"078

4. Antonio Felix Da Costa - Carlin - 1'32"090

5. Patric Niederhauser - Jenzer - 1'33"218

6. Daniel Abt - Lotus - 1'33"352

7. Mitch Evans - MW Arden - 1'33"490

8. Conor Daly - Lotus GP - 1'33"498

9. Tamas Pal Kiss - Atech CRS - 1'33"584

10. William Buller - Carlin - 1'33"690

11. Matias Laine - MW Arden - 1'33"707

12. Marlon Stockinger - Status - 1'33"743

13. Lewis Williamson - Status - 1'33"906

14. Kevin Ceccon - Ocean - 1'33"930

15. Robert Visoiu - Jenzer - 1'34"004

16. Dmitry Suranovich - Manor - 1'34"012

17. Alex Brundle - Carlin - 1'34"032

18. Giovanni Venturini - Trident - 1'34"102

19. Fabiano Machado - Manor - 1'34"230

20. Vicky Piria - Trident - 1'34"405

21. Alice Powell - Status - 1'34"465

22. Robert Cregan - Ocean - 1'35"358

23. Ethan Ringel - Atech CRS - 1'35"367

24. Carmen Jorda - Ocean - 1'41"164

 

http://www.****/magazine/20049/gp3-ellinas-brilla-nelle-libere-di-hockenheim

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hockenheim, Qualifiche: prima pole per Abt

Il tedesco sul circuito di casa ha artigliato la prima pole stagionale, battendo di 0''230 Mitch Evans

 

Daniel Abt ha conquistato la sua prima pole position nella GP3 Series, questo weekend impegnata sullo storico circuito di Hockenheim. Il tedesco, al volante della Lotus, ha fermato i cronometri sul tempo di 1'31''961 ed ? stato l'unico a scendere sotto il muro dell'1'32'', battendo di 0''230 Mitch Evans (MW Arden), leader della classifica.

 

Il neozelandese ha dovuto abortire l'ultimo tentativo, che lo aveva visto migliorarsi nel primo settore, rallentato al tornantino Spitzkehre da Carmen Jorda (Ocean Racing) che stava effettuando il giro di lancio.

 

Ad aprire la seconda fila c'? l'altra Lotus di Conor Daly, che ha pagato a Daniel Abt 0''306. Quarto posto per la Marussia Manor di Tio Ellinas, davanti alla terza Lotus di AAro Vainio e alla Carlin di Antonio F?lix Da Costa.

 

AAro Vainio e Marlon Stockinger (Status GP), quest'ultimo nono in griglia, dovranno per? scontare dieci posizioni di penalit? per gli eventi accaduti a Silverstone. Guadagnano cos? una posizione David Fumanelli, che scatter? dalla sesta piazza ed anche Kevin Ceccon, che potr? quindi partire dalla nona casella.

 

GP3, Hockenheim, 21/07/2012GP3

Qualifiche

1. Daniel Abt - Lotus - 1'31''961

2. Mitch Evans - MW Arden - +0"230

3. Conor Daly - Lotus - +0"306

4. Tio Ellinas - Marussia Manor - +0"420

5. Aaro Vainio* - Lotus - +0"590

6. Antonio F?lix da Costa - Carlin - +0"603

7. David Fumanelli - MW Arden - +0"697

8. Patric Niederhauser - Jenzer - +0"728

9. Marlon Stockinger* - Status GP - +0"812

10. Kevin Ceccon - Ocean - +1"049

11. Giovanni Venturini - Trident - +1"118

12. Matias Laine - MW Arden - +1"118

13. Alex Brundle - Carlin - +1"128

14. Will Buller - Carlin - +1"154

15. Robert Visoiu - Jenzer - +1"172

16. Lewis Williamson - Status GP - +1"302

17. Tamas Pal Kiss - Atech CRS - +1"386

18. Alice Powell - Status GP - +1"622

19. Dmitry Suranovich - Marussia Manor - +1"900

20. Ethan Ringel - Atech CRS - +2"074

21. Robert Cregan - Ocean - +2"297

22. Fabiano Machado - Marussia Manor - +2"309

23. Vicky Piria - Trident - +2"795

24. Carmen Jorda - Ocean - +4"112

 

http://www.****/magazine/20061/hockenheim-qualifiche-prima-pole-per-abt

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hockenheim, Gara 1: Niederhauser sul bagnato

Lo svizzero si ? imposto in Gara 1 fortemente condizionata dalla pioggia. 2? Conor Daly

 

Patric Niederhauser ha vinto il nono round della GP3 Series sul tracciato bagnato di Hockenheim. Il pilota della Jenzer Motorsport ha fatto sua una gara condizionata da una bandiera rossa e da un lungo periodi di safety car a causa delle avverse condizioni meteo.

 

Il poleman Daniel Abt (Lotus), cos? come il leader del campionato Mitch Evans (MW Arden), ? stato costretto ad una sosta alla fine del primo giro per montare le gomme da bagnato. La strategia sbagliata ha quindi rovinato la sua gara. A beneficiarne sono stati proprio Patric Niederhauser e Kevin Ceccon (Ocean), scattati con le gomme wet.

 

Il podio, con lo svizzero sul gradino pi? alto, ? stato completato da Conor Daly (Lotus) autore di una bella bagarre con Niederhauser consumatasi alla Mercedes Arena, e Kevin Ceccon terzo. Buon quarto posto per Giovanni Venturini, che ha riportato la Trident nelle posizioni di vertice. Daniel Abt e Mitch Evans hanno chiuso in ottava e nona posizione. Da sottolineare la penalit? (10 secondi di stop&go) inflitta ad Alex Brundle (Carlin) e Robert Visoiu (Jenzer) per aver tardato nel montaggio delle gomme in griglia.

 

GP3, Hockenheim, 21/07/2012

Gara 1

1. Patric Niederhauser - Jenzer - 14 giri

2. Conor Daly - Lotus - +0?6

3. Kevin Ceccon - Ocean - +5?3

4. Giovanni Venturini - Trident - +8?8

5. Matias Laine - MW Arden - +11?3

6. Aaro Vainio - Lotus - +11?9

7. Tamas Pal Kiss - Atech CRS - +12?5

8. Daniel Abt - Lotus - +13?4

9. Mitch Evans - MW Arden - +13?9

10. Will Buller - Carlin - +14?2

11. Tio Ellinas - Marussia Manor - +18?5

12. Robert Cregan - Ocean - +22?2

13. David Fumanelli - MW Arden - +22?8

14. Lewis Williamson - Status GP - +24?2

15. Vicky Piria - Trident - +29?0

16. Alex Brundle - Carlin - +29?3

17. Dmitry Suranovich - Marussia Manor - +29?6

18. Marlon Stockinger - Status GP - +31?0

19. Ethan Ringel - Atech CRS - +38?2

20. Alice Powell - Status GP - +42?0

21. Robert Visoiu - Jenzer - +42?7

22. Carmen Jord? - Ocean - +56?6

 

20110_hockenheim-gara-1-niederhauser-sul-bagnato.jpg

http://www.****/magazine/20110/hockenheim-gara-1-niederhauser-sul-bagnato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hockenheim, Gara 2: vincono gli incidenti

Sul tracciato tedesco brutto incidente per Vicky Piria e Fabiano Machado. Vince Evans su Abt con la SC in pista

 

Completamente da dimenticare la seconda manche della GP3 Series, appena conclusasi sul tracciato di Hockenheim. Pi? che lo spettacolo in pista a monopolizzare la gara sono stati gli incidenti e la safety car, rimasta ai box per sole tre tornate.

 

Al primo giro ? stata Vicky Piria (Trident Racing) a decollare dopo un contatto con Robert Cregan (Ocean) e Kevin Ceccon (Ocean). Nell'incidente sono rimasti coinvolti anche Will Buller (Carlin), Alice Powell (Status GP) e Lewis Williamson (Status GP). La giovane milanese, prontamente soccorsa, ha accusato forti dolori alla schiena ed ? stata trasportata in ospedale per accertamenti.

 

Con Mitch Evans (MW Arden) in testa alla gara, dopo una breve parentesi di Daniel Abt (Lotus GP), al nono giro ? rientrata la vettura di sicurezza. Questa volta ? stato Fabiano Machado (Manor Racing) a spiccare il volo e a dover essere soccorso dai medici del tracciato tedesco.

 

La gara si ? cos? conclusa in regime di SC, con Mitch Evans primo su Daniel Abt e Conor Daly. Seguiranno aggiornamenti sulle condizioni fisiche di Vicky Piria e Fabiano Machado.

 

GP3, Hockenheim, 22/07/2012

Gara 2

01. Mitch Evans ? MW Arden ? 15 giri

02. Daniel Abt ? Lotus GP ? +0''428

03. Conor Daly ? Lotus GP ? +0''987

04. Tamas Pal Kiss ? Atech CRS GP ? +1''342

05. Matias Laine ? MW Arden ? +2''737

06. Aaro Vainio ? Lotus GP ? +2''917

07. Tio Ellinas ? Marussia Manor Racing ? +3''086

08. Giovanni Venturini ? Trident Racing ? +4''020

09. Patric Niederhauser ? Jenzer Motorsport ? +5''553

10. David Fumanelli ? MW Arden ? +6''602

11. Marlon Stockinger ? Status GP ? +6''784

12. Robert Visoiu ? Jenzer Motorsport ? +8''972

13. Alex Brundle ? Carlin ? +9''201

14. Dmitry Suranovich ? Marussia Manor Racing ? +10''306

15. Kevin Ceccon ? Ocean Racing Technology ? +11''715

16. Ethan Ringel ? Atech CRS GP ? +12''218

 

20127_hockenheim-gara-2-vincono-gli-incidenti.jpg

http://www.****/magazine/20127/gp3-hockenheim-gara-2-vincono-gli-incidenti

 

L'incidente della Vicky, molto brutto:

http://www.****/magazine/20127/gp3-hockenheim-gara-2-vincono-gli-incidenti

 

Non ha riportato fratture e questa notte sar? tenuta in osservazione all'ospedale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alex Fontana debutta a Budapest con la Jenzer

Il pilota svizzero disporr? della vettura gi? guidata da Klasterka e Regalia

 

Il diciannovenne pilota elvetico Alex Fontana, attualmente impegnato nel campionato FIA di Formula 2, correr? nel fine settimana in GP3 a Budapest, terz?ultima prova del campionato che si disputa in concomitanza con il Mondiale di Formula 1.

 

Il ticinese guider? la terza vettura del team svizzero Jenzer Motorsport, portata in pista nelle gare precedenti dal pilota della Repubblica Ceca Jakub Klasterka e dall?argentino Facu Regalia.

 

Alex Fontana: ?E? da inizio stagione che sono in contatto costante con il Team Jenzer. Per una serie di circostanze quali le concomitanze con il campionato di Formula 2 non ? mai stato possibile finora concretizzare la possibilit? di fare il salto in GP3. Sono quindi felicissimo che la squadra abbia pensato per quest?occasione a me. Correre al cospetto della Formula 1 per un giovane pilota ? un?esperienza unica e molto stimolante. Sappiamo che ci attende un compito difficilissimo. In GP3 corrono alcuni tra i migliori piloti del mondo per quanto riguarda la mia fascia d?et? e la pista dell?Hungaroring non l?ho mai vista. La vettura l?ho provata per l?ultima volta in occasione dei test invernali dello scorso novembre. Spero di adattarmi subito alla macchina visto che avremo un solo turno di prove libere a disposizione. Per il resto cercher? semplicemente di fare del mio meglio e di correre a mente libera. So di poter contare sul sostegno di una squadra molto professionale?.

 

Andreas Jenzer: ?Abbiamo avuto Alex con noi lo scorso anno per la gara di Spa, occasione nella quale ha subito portato la vettura a punti. Lo conosciamo quindi gi? ed abbiamo il vantaggio che lui conosce il team ed il nostro metodo di lavoro. Non ci attendiamo miracoli ma siamo sicuri che sapr? portare il proprio contributo alla squadra che potr? rivelarsi importante, mi auguro, anche in ottica futura".

 

http://www.****/magazine/20230/gp3-alex-fontana-debutta-a-budapest-con-la-jenzer

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La Status GP conferma Williamson per Budapest

Il pilota britannico ? ancora alla ricerca del riscatto per una prima parte di staigone disastrosa

 

Dopo un ritorno non particolarmente fortunato ad Hockenheim, Lewis Williamson ha esteso il suo impegno con la Status GP anche per l'appuntamento di Budapest della GP3.

 

Il pilota britannico, che nel 2011 era stato tra i protagonisti della serie, ? ancora alla ricerca del riscatto dopo la grande delusione maturata quest'anno in World Series by Renault, nella quale ? stato scaricato dopo poche gare dallo Junior Team Red Bull a causa della mancanza di risultati di spicco.

 

"E' bello poter tornare ancora in macchina. Lo scorso anno ho corso qui con la MW Arden, inoltre ho partecipato ai test pre-campionato, risultando sempre tra i pi? veloci. Sono molto concentrato su questo weekend e prover? a spingere al massimo per salire sul podio" ha detto Williamson.

 

20281_la-status-gp-conferma-williamson-per-budapest.jpg

http://www.****/magazine/20281/gp3-la-status-gp-conferma-williamson-per-budapest

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aaro Vainio stacca tutti nelle libere di Budapest

Il pilota della Lotus GP ha rifilato quasi mezzo secondo a Da Costa, con Evans sesto. Indietro gli italiani

 

Aaro Vainio ? stato il pi? veloce nel turno unico di prove libere della GP3 andato in scena questa mattina a Budapest. Il portacolori della Lotus GP, che ? il diretto inseguitore di Mitch Evans nella classifica di campionato, si ? candidato come il grande favorito per i 4 punti che mette in palio la pole position, piazzando un 1'37"396 con cui ha staccato di circa mezzo secondo il suo diretto inseguitore.

 

A piazzarsi alle sue spalle ? stato il portoghese Antonio Felix Da Costa, che con la monoposto della Carlin si ? inserito davanti a Conor Daly per appena una manciata di millesimi. Il leader della classifica invece si ? dovuto accontentare del sesto tempo, ad oltre sette decimi da Vainio, chiudendo alle spalle anche di Marlon Stockinger e William Buller.

 

Purtroppo non ? andata benissimo per i piloti italiani: il migliore ? stato David Fumanelli, che per? ? rimasto fuori dalla top ten con l'undicesimo tempo, pagando oltre un secondo nei confronti del battistrada. Solamente 17esima e 18esima posizione per Giovanni Venturini, fresco del podio di Hockenheim, e Kevin Ceccon, che invece in Germania lo ha visto sfumare proprio a vantaggio del connazionale.

 

E' importante poi aver rivisto in pista Vicky Piria, che ad Hockenheim se l'era vista brutta con un brutto incidente al via di gara 2. La ragazza della Trident ? ancora un po' dolorante alla schiena, ma ha chiuso in 22esima posizione.

 

GP3, Hungaroring, 27/07/2012

Prove libere

1. Aaro Vainio - Lotus GP - 1'37"396

2. Antonio Felix Da Costa - Carlin - 1'37"819

3. Conor Daly - Lotus GP - 1'37"934

4. Marlon Stockinger - Status - 1'37"973

5. William Buller - Carlin - 1'38"135

6. Mitch Evans - MW Arden - 1'38"171

7. Daniel Abt - Lotus GP - 1'38"235

8. Tio Ellinas - Manor - 1'38"352

9. Tamas Pal Kiss - Atech CRS - 1'38"393

10. Robert Visoiu - Jenzer - 1'38"397

11. David Fumanelli - MW Arden - 1'38"516

12. Patric Niederhauser - Jenzer - 1'38"517

13. Lewis Williamson - Status - 1'38"673

14. Alex Brundle - Carlin - 1'38"830

15. Matias Laine - MW Arden - 1'38"902

16. Alex Fontana - Jenzer - 1'39"208

17. Giovanni Venturini - Trident - 1'39"265

18. Kevin Ceccon - Ocean - 1'39"276

19. Facundo Regalia - Atech CRS - 1'39"715

20. Fabiano Machado - Manor - 1'39"986

21. Alicia Powell - Status - 1'40"657

22. Vicky Piria - Trident - 1'41"463

23. Robert Cregan - Ocean - 1'41"785

24. Dmitry Suranovich - Manor - 1'41"787

25. Ethan Ringel - Atech CRS - 1'41"981

26. Carmen Jorda - Ocean - 1'42"825

 

http://www.****/magazine/20289/gp3-aaro-vainio-stacca-tutti-nelle-libere-di-budapest

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Navigazione Recente   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.



×