Vai al contenuto
[LIVE] Stasera h21 Sorteggio Quarti Premio Bannato 2018 Leggi di più... ×
Hunaudieres

Circuiti: chi è dentro, chi è fuori

Messaggi raccomandati

Io concordo sul fatto che i nuovi circuiti non reggano minimamente il confronto con i vecchi (Spa, Monza, Suzuka, Silverstone ecc) ma sono anche consapevole che non ? possibile correre tutta la vita negli stessi circuiti... il rinnovamento ci vuole e che ci piaccia o no i circuiti come quelli datati non li creeranno mai pi? perch? sono antiquati purtroppo

Ma antiquati in cosa? certo non hanno il disegno di quelli nuovi (per fortuna) ma ? questo che definisce ci? che ? antiquato o meno? Sul fatto che non ? possibile correre tutta la vita sugli stessi circuiti, esiste anche una cosa chiamata tradizione e tra l'altro nemmeno Bernie ? eterno, non sar? la sua volont? a decidere per sempre cosa ? dentro e cosa ? fuori. Chi verr? dopo sar? peggio? E' da vedere e non ? impossibile che le cose cambino in meglio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io concordo sul fatto che i nuovi circuiti non reggano minimamente il confronto con i vecchi (Spa, Monza, Suzuka, Silverstone ecc) ma sono anche consapevole che non ? possibile correre tutta la vita negli stessi circuiti... il rinnovamento ci vuole e che ci piaccia o no i circuiti come quelli datati non li creeranno mai pi? perch? sono antiquati purtroppo

Non so cosa sia giusto o no, ma so cosa ? pi? avvincente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io concordo sul fatto che i nuovi circuiti non reggano minimamente il confronto con i vecchi (Spa, Monza, Suzuka, Silverstone ecc) ma sono anche consapevole che non è possibile correre tutta la vita negli stessi circuiti... il rinnovamento ci vuole e che ci piaccia o no i circuiti come quelli datati non li creeranno mai più perchè sono antiquati purtroppo

 

Scusami, ma non ho ben capito cosa intendi. Attenzione, non ho detto che non condivido (quello verrà dopo), ma voglio capire cosa intendi.

 

Perchè mai "non è possibile correre tutta la vita negli stessi circuiti"?

 

Se un circuito è sicuro o è stato reso sicuro, se ha una tradizione, se ha una serie di punti che tecnicamente lo rendono peculiare e lo distinguono dagli altri, che ha variazioni altimetriche probanti per auto e piloti, allora perchè mai "il rinnovamento ci vuole"?

 

Perchè mai devo rinunciare a Silverstone dove posso respirare il presente e il passato, e devo andare a correre nel put.tanaio coreano con infrastrutture simili se non identiche a dieci altri circuiti?

 

Ma lo vediamo o no che la "standardizzazione" ci ha fottuto il cervello?

 

Perchè si può anche andare a correre in Mongolia se il circuito è bello, ma prima aspettiamo che una bomba atomica cancelli Monza, Spa, Silverstone dalla faccia della terra: almeno avremo un motivo VERO. E non motivazioni del tipo "il rinnovamento ci vuole", "non si può correre tutta la vita sulle stesse piste", che sono esaurienti come le motivazioni delle leggi ad personam...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perchè si può anche andare a correre in Mongolia se il circuito è bello, ma prima aspettiamo che una bomba atomica cancelli Monza, Spa, Silverstone dalla faccia della terra: almeno avremo un motivo VERO. E non motivazioni del tipo "il rinnovamento ci vuole", "non si può correre tutta la vita sulle stesse piste", che sono esaurienti come le motivazioni delle leggi ad personam...

 

Su questo avrei da dissentire vivamente... :zrzr:

 

Prima che qualcuno ci pensi veramente! :fear2:

 

PS: calcola anche che il circuito (la curva di Lesmo) è a poche centinaia di metri dalla villa di quello che fa le "leggi ad personam"...

Modificato da JLP

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non so cosa sia giusto o no, ma so cosa ? pi? avvincente

Io non so neppure quello. Per quanto sarebbe esaltante vedere la F1 odierna sfilare tra i dossi di Brands Hatch, le velocissime curve del Ring, la vecchia Imola, c'? un contro: a chi mai riuscirebbe un sorpasso in questi tracciati con queste vetture? A questo punto ha ragione (mi pare) Phoebe, che dice che i tracciati di Tilke non sono un problema, anzi sono proprio studiati per queste vetture.

Forse solo nel tracciato dell'AVUS assisteremmo a sorpassi :asd:

 

Comunque sono dell'opinione che correre met? campionato in posti che con l'automobilismo c'entrano poco o nulla sia squallido.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perch? mai "non ? possibile correre tutta la vita negli stessi circuiti"?

 

perch? gli sponsor e i team cercano di farsi pubblicit? dove non sono conosciuti, ? una grande occasione (cit.).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non so neppure quello. Per quanto sarebbe esaltante vedere la F1 odierna sfilare tra i dossi di Brands Hatch, le velocissime curve del Ring, la vecchia Imola, c'? un contro: a chi mai riuscirebbe un sorpasso in questi tracciati con queste vetture? A questo punto ha ragione (mi pare) Phoebe, che dice che i tracciati di Tilke non sono un problema, anzi sono proprio studiati per queste vetture.

Forse solo nel tracciato dell'AVUS assisteremmo a sorpassi :asd:

 

Comunque sono dell'opinione che correre met? campionato in posti che con l'automobilismo c'entrano poco o nulla sia squallido.

 

 

Per? ? innegabile che le vecchie piste diano maggiori probabilit? di sorpasso e sono anche pi? belle.

Prendi Interlagos. Nella gara di quest'anno ci sono stati parecchi sorpassi, anche nelle posizioni di vertice. Prendi Abu Dhabi, 2 sorpassi in croce. Bell'atmosfera, ma che palle di pista, piatta, soliti curvini, solito rettilineo di 75km e solite esse.

Ci sar? pure da innovare, ma se il futuro ? questo meglio spararsi sui maroni :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho riconosciuto la parte che c'era anche prima... Il resto ? un'aggiunta o non c'entra un piffero? Perch? in questo caso sarebbe identica...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la vera zeltweg era questa

 

osterre.jpg

 

questo nuovo progetto ne recupera una minima parte (il curvone in basso a destra)

 

... ma siamo sicuri che sia il progetto definitivo? mi sembra un po' troppo bello per gli standard attuali...

Modificato da 126C2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×