Vai al contenuto
AVVISO: Aggiornamento Forum in corso Leggi di più... ×
Slh

accelerazione monoposto f1

Messaggi raccomandati

per altro con il V8 ;

 

ne approfitto dell'up di joseki per chiedervi;

Avete letto dello 0-100 della ford fiesta di ken block ?

 

1.9 s .... per non essere una f1 è qualcosa di Anormale e mostruoso !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ci credo manco se sono io a cronometrare.

 

 

ti sbagli joseki!

Comunque ho avuto la tua stessa reazione quando l'ho sentito.....

 

xD ho passato un bel po' di tempo a reperire materiale su quella maledetta ford, oltre che ad inviare mail a dei miei conoscenti d'oltreoceano ;

 

 

pare proprio di si i numeri sono quelli , decimo più / centesimo meno !

 

http://www.autoblog.it/post/29209/ken-block-gymkhana-3-part-2

 

http://www.fordracingpartsdirect.com/Ken_Block_2011_Gymkhana_THREE_Ford_Fiesta_s/251.htm

 

sono 650 e rotti cavalli, auto che non fanno più di 230 km/h ;

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1,9 secondi per lo 0-100 è impossibile in condizioni reali, probabilmente si riferisce a condizioni ideali in cui si riesce ad avere una partenza perfetta senza slittamenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1,9 secondi per lo 0-100 è impossibile

 

 

invece è possibilissimo..... io ripeto non ci credevo neppure , alcuni addetti ai lavori mi hanno Ownato fornendomi delle chiare spiegazioni tecniche ;

 

sono sempre 650 cavalli e rotti su una vettura svuotata di ogni cosa... presumo anche più leggera della f1 ;

 

Sono prototipi a tutti gli effetti ;

un carro pesante come la bugatti supersport fa intorno ai 2.4s pensa pensa un prototipo come la fiesta;

 

certo che questa fiesta può fare 1.9 o 2s e centesimo... che è sempre assurdo per non essere una f1!

 

 

http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_fastest_production_cars_by_acceleration

 

 

in questo video ha cronometrato i 0-97 km/h in 2,5 s più o meno! da come dice il cronista;

 

Comunque fidati , mi sono documetato con persone che lavorano con questi mostri .... e non semplici appassionati o studenti di ingegneria come me.

 

ovviamente sono condizioni estreme e non in gara con carico e gomme dure!

 

stiamo parlando di condizioni di prova 0-100 drag, per non parlare dello schifo che mettono nei serbatoi :asd: ....

 

sto cercando invece di farmi inviare un pdf con alcune cose sulla trasmissione di questi bolidi, vediamo se riesco a farmelo inviare;

 

e comunque anche un ipotetico 2.5 è già fantascienza; non parlando di f1

 

a presto

Modificato da f1motors

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Appunto, come dici te è impossibile in condizioni da gara, sicuramente quella Ford avrà mille diavolerie elettroniche sviluppate apposta per lo start e con rapporti apposta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Appunto, come dici te è impossibile in condizioni da gara, sicuramente quella Ford avrà mille diavolerie elettroniche sviluppate apposta per lo start e con rapporti apposta.

Tra cui e' ipotizzabile un telaio in carbonio che la renda ultraleggera.

 

 

 

 

Regards,

The frog

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh, cominciamo con il sottolineare la cosa più importante in questo caso: è a trazione integrale.

La faccenda vale più lei da sola che il telaio in carbonio o la benzina protonica... perché risolve il problema n.1 dello zerocento, cioè i pattinamenti iniziali che, come ampiamente scritto in questo stesso thread, sono quelli che incidono sul dato.

La differenza fondamentale sta nel fatto che dopo i cento ( che appunto per i problemi che lo caratterizzano è alla fin fine il dato meno interessante) la F.1 prosegue con immutata gioia di vivere verso i duecento e i trecento, mentre la Fiesta si "pianta" molto molto prima.

Modificato da ilguappo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Questo è nico l'anno scorso a monza, è difficile non vedendo i decimi, comunque al 21" è a 100 all'ora, al 23" a 200 e al 28" a 300. Aggiungendo un 2.5 o poco più da 0-100, direi che siamo a meno di 5 secondi per il 200 e a meno di 10 per il 300 (assetto monza). Ho preso la pista brianzola proprio per il suo assetto pro-velocità. Da notare che un rallentamento dell'accelerazione si ha solo verso i 250 all'ora, fino a quel momento sembra non senta la resistenza dell'aria.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Questo è nico l'anno scorso a monza, è difficile non vedendo i decimi, comunque al 21" è a 100 all'ora, al 23" a 200 e al 28" a 300. Aggiungendo un 2.5 o poco più da 0-100, direi che siamo a meno di 5 secondi per il 200 e a meno di 10 per il 300 (assetto monza). Ho preso la pista brianzola proprio per il suo assetto pro-velocità. Da notare che un rallentamento dell'accelerazione si ha solo verso i 250 all'ora, fino a quel momento sembra non senta la resistenza dell'aria.

 

un assetto pro velocità non è un assetto pro accelerazione, bisogna avere molto carico (o molto grip come per le gare drag in america) per avere un'ottima accelerazione... diciamo che il carico aerodinamico inizia a disturbare intorno ai 130/150 all'ora

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Penso comunque che qualunque assetto, da montecarlo a monza, non cambi molto l'accelerazione di una f1, almeno fino ai 200 all'ora.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1,9 secondi per lo 0-100 è impossibile in condizioni reali, probabilmente si riferisce a condizioni ideali in cui si riesce ad avere una partenza perfetta senza slittamenti.

 

A me pareva di aver letto tempo fa qua sul forum che Hakkinen a Suzuka 2000 ebbe un'accelerazione 0 - 200 in 3,8 sec., ma forse ricordo male.

Dite che sia impossibile? C'era anche il TC a suo tempo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

era vero. Storicamente la Ferrari stradale faceva 0 a 100 in 4 secondi e quella di F1 0 a 200 in 4 secondi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Navigazione Recente   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.



×