Vai al contenuto
luke36

Kart elettrici

Messaggi raccomandati

Cosa ne pensate dei kart elettrici ?

 

Ne ho provati alcuni nelle ultime 2 settimane. Devo dire di essere sbalordito !

 

Innanzitutto la cosa che mi colpisce ? la risposta della potenza erogata: pronta, uniforme e soprattutto molto ben modulabile. Il controsterzo viene alla grande nei curvoni e poi il divertimento ? totale.

 

Gira un filmato che mi ha colpito: posto qui il video.

 

 

 

Si tratta di una gara tenuta a Rioveggio. Il pilota, Marco Falci, ? stato ammesso alla competizione 125 cc. Partendo dall'ultimo posto ... ha vinto la gara.

 

 

Luke 36

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho provato solo quelli da noleggio che comunque si sono rivelati pi? impegnativi degli analoghi a scoppio (Birel Honda 4 tempi).

 

Il "tiro da basso" ? una prerogativa dei motori elettrici (la si pu? verificare anche guidando un semplice carrello elevatore) ma, a quanto pare, la competitivit? sembra ottima anche "alla lunga".

 

Potrebbe essere una buona prospettiva per il futuro, tutto dipende da quanto diminuisce la capacit? delle batterie a forza di ricaricarla. Bisogna anche vedere i costi delle batterie stesse e delle revisioni del motore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Solitamente la manutenzione per un motore elettrico ? bassa.

Per la ricarica basta usare le ruote come generatori di tensione quando esse frenano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Io ho provato solo quelli da noleggio che comunque si sono rivelati pi? impegnativi degli analoghi a scoppio (Birel Honda 4 tempi).

 

Il "tiro da basso" ? una prerogativa dei motori elettrici (la si pu? verificare anche guidando un semplice carrello elevatore) ma, a quanto pare, la competitivit? sembra ottima anche "alla lunga".

 

Potrebbe essere una buona prospettiva per il futuro, tutto dipende da quanto diminuisce la capacit? delle batterie a forza di ricaricarla. Bisogna anche vedere i costi delle batterie stesse e delle revisioni del motore.

 

Ora le batterie sono agli ioni di litio. Grande capacit? e pochissimo ingombro con incidenza sul peso a secco del kart veramente bassa. Non so se le ruote possano fungere da dinamo. Non credo. Ma ormai i tempi sono maturi perch? l'elettrico soppianti il motore a scoppio.

 

Quando ho provato non ci credevo che un motore elettrico avesse tutto quel "tiro". Poi dai tornantini riuscire in accellerazione e fare sbandate controllate. Insomma a parte le turbolenze che si creano e lo stridere dei pneumatici, apprezzi la risposta brutale a volte in assoluto silenzio ! Che strana sensazione .. per? divertentissimo ! Veramente.

 

Luke 36

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono un p? perplesso... anche perch? il gestire un motore a scoppio ? la cosa pi? divertente(per chi ? appassionato) quando si ha un kart! Del resto per? dobbiamo iniziare a fare qualche sacrificio per questo ambiente che va sempre peggio...

In che piste si possono trovare questi kart?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sono un p? perplesso... anche perch? il gestire un motore a scoppio ? la cosa pi? divertente(per chi ? appassionato) quando si ha un kart! Del resto per? dobbiamo iniziare a fare qualche sacrificio per questo ambiente che va sempre peggio...

In che piste si possono trovare questi kart?

 

 

Non so dove vivi. Io vado a Castrezzato - BS

 

Luke 36

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ora le batterie sono agli ioni di litio. Grande capacit? e pochissimo ingombro con incidenza sul peso a secco del kart veramente bassa. Non so se le ruote possano fungere da dinamo. Non credo. Ma ormai i tempi sono maturi perch? l'elettrico soppianti il motore a scoppio.

 

Quando ho provato non ci credevo che un motore elettrico avesse tutto quel "tiro". Poi dai tornantini riuscire in accellerazione e fare sbandate controllate. Insomma a parte le turbolenze che si creano e lo stridere dei pneumatici, apprezzi la risposta brutale a volte in assoluto silenzio ! Che strana sensazione .. per? divertentissimo ! Veramente.

 

Luke 36

 

 

Considerando che il motore elettrico ha la coppia massima a giri Zero, non mi stupisce che abbia un tiro entusiasmante gi? dai regimi pi? bassi! se le batterie sono sufficentemente capienti e il motore va effettivamente come nel filmato, c'? da divertirsi come dei matti!!!!!!!!!!!

 

 

 

 

tisian :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Io li ho provati una volta a Buccinasco, Milano.

Appena arrivati il silenzio della pista disorientava. Si vedeva che andavano ma ero scetticissimo.

Poi invece una volta saliti mi hanno sorpreso positivamente. In ogni caso era molto strano giudare senza sentire cosa stava combinando il motore.

 

Ho trovato questa pagina sul "dromokart" di buccinasco in cui l'utente afferma che col motore a scoppio ha imparato meglio la tecnica di guida.

http://viaggi.ciao.it/Milano__Opinione_244947

 

Io non saprei. Bisognerebbe provarli bene come chi ha scritto la pagina. In effetti se hai meno ripresa paghi di pi? gli errori in uscita dalle curve.. quindi col motore classico devi guidare meglio per fare gli stessi tempi, a grandi linee..

 

Sui tempi che cambiano abbiamo gi? da anni tecnologie diverse in grado di sostituire il motore a scoppio classico. Dall'energia solare, sempre pi? efficente, ai diversi gas, all'idrogeno..

Io credo fermamente che non ci sia nessun interesse a produrre veramente "auto nuove". Pi? volte nel corso degli anni sono stati brevettati motori frutto di nuove idee e tecnologie, e molto spesso i brevetti sono stati acquistati da grandi compagnie che si sono limitati a farli sparire dalla circolazione.

L'idrogeno poi, verso cui puntano in molti, ha costi di ricerca spaventosi, e costi di produzione elevati che guarda caso ricadranno sul prezzo "alla pompa", mentre invece esistono brevetti per motori ad acqua -che in teoria costa 0 e che si potrebbero ricaricare a casa- che nessuno sviluppa..

 

come dicevano quelli.. "pessimismo e fastidio.."

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il motore elettrico da coppia da subito..e lineare sempre....e se dai gas in qualsiasi range di giri il tiro e sempre lo stesso...e molto piu semplice andare forte con uno di questi se chi ci sale ha una discreta esperienza...senza contare i reali cv che un motore del genere eroga...chi ci dice che questo motore elettrico non erogava 50cv?? io la considero un confronto stupido e insensato considerando che un kart del genere non puo partecipare a nessun tipo di gara questa e stato a mio avviso piu un filmato pubblicitario che altro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
il motore elettrico da coppia da subito..e lineare sempre....e se dai gas in qualsiasi range di giri il tiro e sempre lo stesso...e molto piu semplice andare forte con uno di questi se chi ci sale ha una discreta esperienza...senza contare i reali cv che un motore del genere eroga...chi ci dice che questo motore elettrico non erogava 50cv?? io la considero un confronto stupido e insensato considerando che un kart del genere non puo partecipare a nessun tipo di gara questa e stato a mio avviso piu un filmato pubblicitario che altro.

 

La descrizione del kart ? a questo link:

http://it.youtube.com/watch?v=ezhnPz2lzLQ&...feature=related

 

Intervista del pilota:

http://it.youtube.com/watch?v=rkyQUyhhIc0

 

Ho preso un po di dati. Chiedo conferme o rettifiche.

 

Un kart 125cc pesa circa 100kg e deve correre con peso minimo di 165kg, compreso di pilota, casco, liquidi ecc ecc.

Eroga 45 cavalli circa.

 

Il kart elettrico in questione pesa 120kg, che con pilota e il resto supera gi? il minimo richiesto senza bisogno della zavorra.

Eroga 45 cv.

 

Dunque chi ha condotto la prova, ha ovviamente messo in pista un kart il pi? simile possibile ai classici con cui andava a confrontarsi.

Come dice il pilota il vantaggio ? quasi tutto nella coppia massima sempre a disposizione, nel misto ovviamente.

 

Purtroppo il filmato della gara fa veramente schifo e chi aveva la telecamera doveva essere un mongolo in quanto non riesce a seguire un giro che sia uno, completo. I sorpassi non si vedono ma si capisce anche che molti concorrenti si sono auto-eliminati.

L'unica cosa che si pu? vedere ? l'ultima curva che il kart elettrico sembra eseguire alla stessa velocit? degli altri, come anche l'uscita sul traguardo e la velocit? massima. Dallo schifo di filmato non si coglie un vantaggio tecnico palese, ma pi? che altro un pilota attento e gran ritmo.

 

 

la considero un confronto stupido e insensato considerando che un kart del genere non puo partecipare a nessun tipo di gara

 

Questa frase non ha senso. Siccome ? una novit? e non esiste ancora un regolamento in proposito, allora il confronto ? stupido ? insensato??

Quindi qualsiasi dimostrazione di una nuova invenzione-tecnologia non ha senso perch? ? nuova e fuori dagli schemi?

La sera usi forse le candele e mandi i messaggi coi piccioni viaggiatori??

 

Ragionando invece sul fatto che i motori a combustibile comunemente intesi oggi, nonch? ogni centrale elettrica del mondo legata ancora al carbone, ai gas e al petrolio, ? una tecnologia a termine perch? basata su fonti finite, nonch? gravemente inquinante, bisogna assistere a questo filmato come ad una piccola, possibile rivoluzione nel mondo dei motori.

Come per altre innumerevoli discussioni, concludo che l'importante ? che vinca (il migliore) il pi? veloce, e che il pubblico si diverta.

Modificato da 312t4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Luke 36 anch'io sono andato a castrezzato e concordo su tutto quello che hai detto

 

Per chi ? interessato a provare i kart elettrici a castrezzato i prezzi sono 15? per 10 minuti o 35? per qualifica (10min) e Gara (20min) per il gran premio credo che bisogna essere minimo in 6 persone

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quelli che ho provato io (quando il mio sederone ancora riusciva a starci dentro... :D ) avevano un discreto tiro (inteso come ripresa), ma avevano una prerogativa orribile: l'utilizzo del freno precludeva quello dell'acceleratore. In poche parole non potevo tenere gi? l'acceleratore frenando o, meglio, farlo era del tutto inutile perch? l'erogazione dell'accelerazione veniva esclusa automaticamente dal freno. Per chi guida kart ? una sorta di bestemmia...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qualcuno conosce un kartodromo a 2 o pi? piani in Lombardia?

Io vado abbastanza spesso a Piancamuno (BS), una pista abbastanza tecnica e soprattutto su due piani, quindi con una salita ma soprattutto un curvone in discesa da fare tutto in pieno prima di un breve rettilineo e di un tornantino da derapata sicura. I kart sono i soliti kartini elettrici fiacchi da noleggio ma per una pista cos? vanno anche bene.

Vorrei per? provare anche da qualche altra parte..in Lombardia esistono altri kartodromi su pi? piani?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti mi chiamo Mario e mi sono iscritto su questo sito perch? oltre a piacermi i motori in generale, sto sviluppando (insieme al mio team) un kart elettrico ad altissime prestazioni.

Stiamo riscontrando dei problemi sulle caratteristiche tecniche da adottare per il nuovo kart;

volevo chiedere a voi, che magari gareggiate e conoscete bene i regolamenti, se c'? qualcosa in italia o all'estero che possa garantirci dei Gp, anche come fuori quota (non lo facciamo per soldi), ma almeno 5 Gp stagionali;

abbiamo bisogno di farci conoscere con il vecchio kart e abbiamo bisogno di tutti i parametri da rispettare per il nuovo.

Vi ringrazio per la vostra disponibilit?.

 

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao e benvenuto :)

 

Sinceramente non conosco i regolamenti in questione. So che ad alcune categorie amatoriali sono ammessi anche kart elettrici ma spesso solo a scopo "promozionale". Dovreste provare ad informarvi su siti pi? specifici, rimando su italiankart.it che ? forse il pi? affidabile a livello italiano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Navigazione Recente   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.



×