Vai al contenuto
Vota chi merita di raggiungere la finale del Premio Bannato 2018 Leggi di più... ×
DavideHill

Utenti Kartisti

Messaggi raccomandati

Non demordete, io sono alto 1,93 ed ero circa 10-15 kg. oltre il peso della mia categoria.

 

Malgrado ci? ero sempre nelle prime file nelle gare in cui ho partecipato.

 

Primo girare in kart ? bello, ti d? forti emozioni e ti insegna a guidare in pista, certamente bisogna farsi aiutare da un preparatore (io ero seguito dal mitico Guazzoni e mi sono avvalso anche del lavoro di Moia) per capire cosa fare, imparare le triettorie, i punti di staccata e l'educazione che ti insegnano.

 

Per ci? che riguarda il peso sappiate che 10 kg. ca. in pi? su una pista di 1000 mt. ca. corrispondono ad un secondo, ovviamente varia da pista a pista. Per? in gara se vai forte e tieni un ritmo buono per l'arco dei 20 giri di una finale ad es. ci si possono togliere delle belle soddisfazioni, con sorpassi e bei duelli.

 

Oggi in categorie come la Rok, Easy kart ci si diverte davvero, vincere ? importante ma divertirsi lo ? altrettanto, se sei alto 1,94 non diventerai mai un Ardig?, Cesetti, Koco ecc. per? li parliamo dei top driver nel mondo...

 

Prendetevi un kart e provate a girare, negatemi che vi siete divertiti e potrete darvi anche al beach volley se volete.

 

Vi divertirete di sicuro, ciao a tutti Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Visto questo topic solo adesso.. :rolleyes:

 

In kart ho vissuto(lo ammetto) gli anni pi? belli della mia vita, anche se allora non me ne accorgevo.

 

Ho iniziato dal 1991 agirarci, dal 1993 a partecipare alle gare, quando ho avuto finalmente l'et? per farlo. Kart cross prima e pista dal 1996 (anche l? ho dovuto aspettare il 1997 per correre seriamente, causa et?).

 

Il 28 sett. 1997 me lo ricorder? per sempre: prima gara su asfalto a Milano, circuito cittadino: 4....perch? il mio forte erano i cittadini e la pioggia. Non avevo grosse possibilit? economiche per provare tutti e spesso i tracciati permanenti, cos? capitava che sulle piste dove altri giravano 134 giorni l'anno era dura stare dietro.

 

Dal 2002 non corro pi?, anche se nel 2005 avevo riprovato ma non mi sentivo in forma per tornare a farlo.

 

Non credo che sarei mai arrivato in alto(Formula 1 etc etc). Ai miei tempi(oggi ancor di pi?) c'era una competitivit? micidiale. Non avevo grossi capitali e sono stati commessi grossi errori da chi mi seguiva. Tuttavia quell'esperienza mi ha dato tanto dal punto di vista umano: si apprendono qualit? come la determinazione e la voglia di migliorsi che poi nella vita contano eccome. Senza parlare della "guida di tutti i giorni", col kart a 3 anni impari che se vai in sottosterzo devi accellerare, mentre il restante 99% dei patentati ogni anno (che cosa ancor peggiore...credono che guidare sia cosa per tutti e il kart sia uno sport per nonni perch? stai seduto) appena sentono partire dietro frenano e fanno fuori la disgraziata macchina che gli avevano dato in mano.

 

Per il resto mi piacerebbe tornare a correre in endurance. Io, un p? come Trimmer, non ho mai detto "addio".... :P La categoria Endurance mi ha sempre interessato, perch? la costanza del rendimento penso sia la cosa pi? difficile da ottenere in kart...uno sport CHE TI MASSACRA IL FISICO....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti... sono un kartista appassionato da 6 anni e possiedo un 125 a marce... questo in foto sono io.

 

il kart e uno sport formativo per la guida...tempi di reazioni tra i centesimi e decimi di secondo.. sforzo fisico elevatissimo.... la concetrazione e al massimo dal momento in cui entri in pista fino a quando non ti fermi.. accelerazioni laterali anche di 2g

un 125 a marce e capace di bruciare lo 0-100 in meno di 3 secondi.. guidare un kart non e affatto istintivo e spontaneo..

soprattutto i kart a marce....per portare al limite questi mezzi ci vuole tanta pratica...tanta passione e tanto sangue freddo.. ci sono curve e curvoni che si affrontano in 5a marcia o 6a a tavoletta...il kart e un mezzo incollato all asfalto...ma quando tende ad andar via lo fa tutto insieme senza preavviso e il lasso di tempo in cui puoi provare a tenerlo e veramente ridottissimo...oltre cio...ciao ciao e l uscita di pista e inevitabile..spesso anche con conseguenze tragiche per i mezzi....e anche per i piloti piu sfortunati..

il kart e un mezzo estremo da competizione non un giocattolo come tante persone che vedo la domenica in pista che si divertono con le zappe 4tempi..

quando si mette il c**lo su un kart da competizione bisogna rispettarlo...altrimenti finire un giro senza andare per prati diventera utopia..soprattutto per chi e un novizio...

il kart da emozioni da formula....c e poco da fare...frenata e accelerazione e tenuta sono i punti di forza di questi mezzi...nei kartodromi italiani non si raggiungono grandivelocita di punta... in media non si passano i 140km/h ma li si raggiungono con rettilinei inferiori ai 200metri... a sarno si toccano i 160km/h

a Carole in francia i 125 a marce raggiungono i 198km/h di punta...col sedile che struscia sull asfalto e si consuma... le sensazioni che si provano ad andare a 100km/h sono simili a quelle che provi andando a 200km/h con un auto in autostrada..immaginatevi quando andata a 140in kart....

un 125 a marce ha un regime di rotazione standard sui 13,500/14000gmin con 42cv il peso di un marce a secco e di circa 80/85kg

vi allego un filmato in camera kart che feci alla pista di ARTENA vicino roma l anno scorso...purtroppo quel giorno ero con gomme alla tela e non ho potuto tirare a dovere circa 2secondi a giro piu lento dei miei soliti tempi..cmq puo dare un idea a chi il kart non lo ha mai provato e nemmeno visto di che tipo di mezzi straordinari stiamo parlando..

 

 

camera KART

 

sampei3za5.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Benvenuto e soprattutto complimenti per essere entrato nello spirito del Forum e di questa sessione.

 

La sensazione mi hai dato con il cameracar ? proprio quella che ho io quando vado sul kart. Proprio bello !!! Complimenti !!!

 

 

Luke 36

 

 

PS

 

Puoi partecipare anche alle altre sessioni :) E' sempre importante ascoltare le opinioni di chi sa di kart !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eccellente Kartista... La tua descrizione ? bellissima e il video ? magnifico... Quando trover? i soldi per andarmi finalmente a prendere il nuovo kart forse faccio un giro anche ad Artena... Tu se passi a Civitavecchia contattami pure...

 

Ah, e benventuto nel forum

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tre anni fa, mentre ero in vacanza in quel di Napoli, i miei amici mi portarono all' kartodromo internazionale di Sarno !

All'epoca noleggiavano dei 2T monomarcia ( detti T.a.G.) con accensione a pulsante e frizione automatica....

A detta dei meccanici del circuito, quei mostriciattoli non avevano pi? di 20/22 Cv, ma andavano veramente una bellezza, divertentissimi, e con costi un "un po'" salati...... 20? 10 minuti....

 

Ora ovviamente li hanno tolti di mezzo, perch? siccome c'? pieno di idioti in giro qualcuno si ? fatto male e qualcun'altro li ha sfasciati....ma l'urlo del 2T mi ? sempre rimasto dentro, e nei miei pensieri c'? il chiodo fisso che appena posso, me ne compro uno...

 

Ci? che mi spaventa un po' sono i costi di gestione......? vero che sono cos? alti?

 

Io andrei a girare in pista amatorialmente, senza fare gare, a meno di quelle in pista con altri utenti amatori come me, ? ovvio...

 

Quanto si spende (indicativamente) all'anno per portare in pista un kart diciamo 125 (monomarcia di quelli con l'avviamento elettrico e la frizione automatica) ?

 

Per esempio andando in pista una volta mese....

 

Grazie, Saluti!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Tre anni fa, mentre ero in vacanza in quel di Napoli, i miei amici mi portarono all' kartodromo internazionale di Sarno !

All'epoca noleggiavano dei 2T monomarcia ( detti T.a.G.) con accensione a pulsante e frizione automatica....

A detta dei meccanici del circuito, quei mostriciattoli non avevano pi? di 20/22 Cv, ma andavano veramente una bellezza, divertentissimi, e con costi un "un po'" salati...... 20? 10 minuti....

 

Ora ovviamente li hanno tolti di mezzo, perch? siccome c'? pieno di idioti in giro qualcuno si ? fatto male e qualcun'altro li ha sfasciati....ma l'urlo del 2T mi ? sempre rimasto dentro, e nei miei pensieri c'? il chiodo fisso che appena posso, me ne compro uno...

 

Ci? che mi spaventa un po' sono i costi di gestione......? vero che sono cos? alti?

 

Io andrei a girare in pista amatorialmente, senza fare gare, a meno di quelle in pista con altri utenti amatori come me, ? ovvio...

 

Quanto si spende (indicativamente) all'anno per portare in pista un kart diciamo 125 (monomarcia di quelli con l'avviamento elettrico e la frizione automatica) ?

 

Per esempio andando in pista una volta mese....

 

Grazie, Saluti!!!

 

allora diciamo che un TAG usato lo si puo trovare dai 1500euro in su...hanno costi di gestione piu bassi ripetto ai 100cc e ai 125 a marce..

andando una volta al mese in pista...

calcolando questi costi giornalieri:

 

10euro benzina+olio kart

20euro affitto pista

30euro benzina auto + autostrada (spesa orientativa)

 

diciamo che a tenersi stretti stiamo dai 50euro ai 100euro giornalieri dipende da dove si va...cosa si fa..se si comprano gomme usate... un buon treno a un 70% le prendi con 40/50euro nuove dai 130 ai 170euro calcola 4/5uscite amatorialmente ma a buoni livelli..per chi e piu fermo in pista anche 2 o 3 uscite in piu..

revisione pistone a un tag lo si fa diciamo ogni 150litri di miscela a un costo di 100euro tutto compreso..il basso lo si rifa ogni 300/400litri per un tag...e ha un costo di circa 200euro che sommato al pistone porta a 300euro una revisione completa.

nel karting c e da aggiungere che le rotture e i piccoli imprevisti sono sempre dietro l angolo quindi alcune volte le spese possono salire..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Eccellente Kartista... La tua descrizione ? bellissima e il video ? magnifico... Quando trover? i soldi per andarmi finalmente a prendere il nuovo kart forse faccio un giro anche ad Artena... Tu se passi a Civitavecchia contattami pure...

 

Ah, e benventuto nel forum

 

ti ringrazio ma a civitavecchia non vengo quasi mai...non mi piace un granche...e molto pericolosa per i kart e per i piloti...pista molto sporca.. poi i motard non aiutano certo...

dopo na giornata sotto i cavi dell alta tensione a 200000V torno a casa con la testa che fischia......oltretutto da roma ci sono tante altre piste a parita di distanza decisamente migliori..

cmq ti ringrazio per l invito!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
allora diciamo che un TAG usato lo si puo trovare dai 1500euro in su...hanno costi di gestione piu bassi ripetto ai 100cc e ai 125 a marce..

andando una volta al mese in pista...

calcolando questi costi giornalieri:

 

10euro benzina+olio kart

20euro affitto pista

30euro benzina auto + autostrada (spesa orientativa)

 

diciamo che a tenersi stretti stiamo dai 50euro ai 100euro giornalieri dipende da dove si va...cosa si fa..se si comprano gomme usate... un buon treno a un 70% le prendi con 40/50euro nuove dai 130 ai 170euro calcola 4/5uscite amatorialmente ma a buoni livelli..per chi e piu fermo in pista anche 2 o 3 uscite in piu..

revisione pistone a un tag lo si fa diciamo ogni 150litri di miscela a un costo di 100euro tutto compreso..il basso lo si rifa ogni 300/400litri per un tag...e ha un costo di circa 200euro che sommato al pistone porta a 300euro una revisione completa.

nel karting c e da aggiungere che le rotture e i piccoli imprevisti sono sempre dietro l angolo quindi alcune volte le spese possono salire..

 

Quindi facendo una decina di uscite l'anno si spenderebbe intorno ai 1000/1500 l'anno solo di gomme benzina affitto e spostamenti.

 

Per quanto riguarda la manutenzione del motore, mi parli di litri consumati per orientarsi sulle scadenze....ma siccome sono ignorante :P non so quanto consumi un kart....non credo poco....

In effetti nella lista di sopra mi dici che bastano 10 € tra olio e benzina.....non ? un po' poco ?

No, per carit?, meglio cos?.. :D il fatto per? ? che con la benzina a 1,5 € al litro con 10 € sono poco pi? di 6, 5 litri......bastano per una giornata?

 

Perch? se cos? fosse, per uno come me che farebbe 10 uscite in pista l'anno allora i costi per la revisione del motore scendo parecchio....dovrei rifare il pistone una volta ogni anno e mezzo e il basso (immagino il gruppo cilindro carter) una volta ogni due anni circa....

 

Ci ho preso?

 

Saluti! :)

 

P.S. ovviamente senza sfasciare niente durante le uscite !!! :D

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PER UNA GIORNATA IN PISTA DI MEDIA SI CONSUMANO DAI 5 AI 10 LITRI DI MISCELA... DIPENDE DA CHE KART HAI..E DA QUANTI GIRI FAI.

IO HO MESSO 10 EURO DI BENZINA ORIENTATIVI CALCOLANDO CHE UN BUON OLIO PER MISCELA DA KART 2T COSTA DAI 13EURO AL LITRO.. FINO ANCHE A 30EURO AL LITRO.. MA QUESTI PIU COSTOSI HANNO UN REALE UTILIZZO SOLO A LIVELLI DI COMPETIZIONE ESTEMA..NON SOLO PER LA LUBRIFICAZIONE..MA ANCHE PER CAPIRE LE CARBURAZIONI ECC ECC....

 

IL BANCO SI INTENDE: CUSCINETTI DI BANCO... PARAOLI ECC ECC... SE CAMBI ANCHE BIELLA(CONSIGLIATO) SALI DI ALTRI 100EURO...

 

IO GIRO MOLTO.... DI SOLITO TUTTE LE SETTIMANE...O QUASI... MI CARICO IL KART SOPRA IL TETTO DELLA MACCHINA E VADO IN PISTA CON GLI ALTRI AMICI KARTISTI..

 

IL 15 DI MAGGIO SARO AD ARTENA PER UN ENDURANCE DI 6 ORE CON UN MIO AMICO SUI KART 4T.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...domenica mattina si torna in pista (meteo permettendo <_< )

i mezzi sono:

CRG Kalifornia+TM K3 (sottoscritto+fratelli)

MBA Miami+TM K3 (Walterone!)

First S2000+ATK RSL (Luca, mio cugino.... il motore e un ex ufficiale...una vera belva!!!! :o )

 

...purtroppo, causa malattia cronica dell'intestino, faccio solo il meccanico!!! UFFI!!!!!!!!!!!!!! :piango::piango::piango:

 

 

 

 

 

 

tisian :-_-:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
PER UNA GIORNATA IN PISTA DI MEDIA SI CONSUMANO DAI 5 AI 10 LITRI DI MISCELA... DIPENDE DA CHE KART HAI..E DA QUANTI GIRI FAI.

IO HO MESSO 10 EURO DI BENZINA ORIENTATIVI CALCOLANDO CHE UN BUON OLIO PER MISCELA DA KART 2T COSTA DAI 13EURO AL LITRO.. FINO ANCHE A 30EURO AL LITRO.. MA QUESTI PIU COSTOSI HANNO UN REALE UTILIZZO SOLO A LIVELLI DI COMPETIZIONE ESTEMA..NON SOLO PER LA LUBRIFICAZIONE..MA ANCHE PER CAPIRE LE CARBURAZIONI ECC ECC....

 

IL BANCO SI INTENDE: CUSCINETTI DI BANCO... PARAOLI ECC ECC... SE CAMBI ANCHE BIELLA(CONSIGLIATO) SALI DI ALTRI 100EURO...

 

IO GIRO MOLTO.... DI SOLITO TUTTE LE SETTIMANE...O QUASI... MI CARICO IL KART SOPRA IL TETTO DELLA MACCHINA E VADO IN PISTA CON GLI ALTRI AMICI KARTISTI..

 

IL 15 DI MAGGIO SARO AD ARTENA PER UN ENDURANCE DI 6 ORE CON UN MIO AMICO SUI KART 4T.

 

Bene, allora fatti i miei conti, girando 10 / 12 volte l'anno andrei a spendere proprio la cifra che dicevo circa 1200/1400 ?/anno...avevo indovinato pi? o meno :P

 

Grazie per le info ! ! !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bene, allora fatti i miei conti, girando 10 / 12 volte l'anno andrei a spendere proprio la cifra che dicevo circa 1200/1400 ?/anno...avevo indovinato pi? o meno :P

 

Grazie per le info ! ! !

 

di niente..ma non prendere per oro colato queste cifre..io calcolerei un 500 euro l anno in piu..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
di niente..ma non prendere per oro colato queste cifre..io calcolerei un 500 euro l anno in piu..

 

Eh.... per le eventuali rotture a cui si va incontro immagino, e immagino anche per materiali di consumo come pattini freni catene pignoni ecc....

 

Beh...in ogni caso ? comunque il costo che mi aspettavo....ho un mio cugino che spesso va in pista in moto e fanno circa 10/12 uscite l'anno......e spende parecchio di pi? di 1500 ? l'anno....

 

Ad ogni modo appena avr? la disponibilit? economica voglio prenderne uno....... :D

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ti ringrazio ma a civitavecchia non vengo quasi mai...non mi piace un granche...e molto pericolosa per i kart e per i piloti...pista molto sporca.. poi i motard non aiutano certo...

dopo na giornata sotto i cavi dell alta tensione a 200000V torno a casa con la testa che fischia......oltretutto da roma ci sono tante altre piste a parita di distanza decisamente migliori..

cmq ti ringrazio per l invito!

 

In effetti... Per non parlare dell'asfalto tutt'altro che levigato. Pensa che il tratto dopo la salita l'ho soprannominato "misto ammazzacristiani"... Con barriere vicinissime... Una volta tirarono fuori tre kart da sotto le gomme in una sola gara... Per i cavi ringraziamo l'Enel :hihi:

 

Purtroppo ? l'unica vicina a casa mia (abito proprio a Civitavecchia) e, siccome non ho il becco di un quattrino, devo accontentarmi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il cambio non dovresti mai romperlo.....e una parte praticamente indistruttibile se gli dedichi la giusta cura...OLIO SEMPRE A LIVELLO..punto..

certo e che se non lo controlli e ti manca...e naturale che gli ingranaggi si riscaldano e si consumano...cominciano a non entrare le marce...una si una no..na volta entra ...na volta sfolla...poi fa stonnnnnnnnnnkkkkkkkkkk....e addio cambio... ci vuole un attimo a fare 700/800euro di danni al cambio..se e un motore da kart..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
il cambio non dovresti mai romperlo.....e una parte praticamente indistruttibile se gli dedichi la giusta cura...OLIO SEMPRE A LIVELLO..punto..

certo e che se non lo controlli e ti manca...e naturale che gli ingranaggi si riscaldano e si consumano...cominciano a non entrare le marce...una si una no..na volta entra ...na volta sfolla...poi fa stonnnnnnnnnnkkkkkkkkkk....e addio cambio... ci vuole un attimo a fare 700/800euro di danni al cambio..se e un motore da kart..

 

 

Specifico:

S'? rotto il cuscinetto che sostiene il perno del selettore, questo, muovendosi lateralmente, non permette l'innesto delle marce!

Olio a posto.... c'est la vie!

Motore TM K3 (vecchissimo, ma per divertirsi e basta pi? che sufficiente) con 15 litri dall'ultima revisione (totale, biella, pistone tutta la cuscinetteria sia di motore che di cambio)

 

 

tisian ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×