Vai al contenuto
magicsenna

Cinema e film

Messaggi raccomandati

 

Tarantino mi è scaduto un po' dopo le ultime dichiarazioni sul caso Weinstein.

Cosa ha dichiarato?
Google non punge

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh, certo Rube hai ragione. Diciamo: meglio tardi che mai, anche se la situazione contingente l'ha praticamente costretto a confessare (probabilmente non l'avrebbe fatto spontaneamente).

 

Però la responsabilità civile dovrebbe essere più curata, sostenuta, ma soprattutto vissuta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sinceramente io resto un pò perplesso.

Non mi sbilancio troppo perchè so solo quello che ho letto, ma se parto dal presupposto che non parliamo di stupri, la cosa si fa piu difficile da giudicare.

Se invece li archiviamo come stupri, allora nel lavoro e nella vita privata sarà bene non trovarsi mai da soli con una donna, perchè basta una battuta, un invito o una carezza, e, a sua discrezione, sei pronto per il carcere.

 

Lui era uno (dei tanti) che usava il suo potere e la sua influenza per ottenere qualcosa, ma poi sta alla "vittima" del caso diventare o meno, appunto, una vittima. Leggo che non è che le gonfiasse di botte o le minacciasse con un arma, faceva le sue avance, sicuramente faceva pressione psicologica usando il potere che aveva, ma bisogna stare attenti a parlare di reato.

Da quello che ho letto molte lo hanno sfanculato al volo e se ne sono andate, altre hanno agito diversamente.

Lo definirei un vecchio sporcaccione, ma mi faccio anche qualche domanda su tutte quelle attrici che si sono svegliate dopo 20 anni per lanciare queste accuse.

Se veramente ha commesso degli stupri, anche "solo" uno, è giusto che paghi, e possibilmente con gli interessi.

Altrimenti, se si tratta di chiedere ad una ragazza agli esordi nel cinema di salire in camera, e se questa non lo fa finisce li, si sta montando una storia esagerata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vorrei andare a vederlo perché dal trailer mi ispira, anche se fare meglio di Tim Curry la vedo dura

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me proprio il trailer non ispira, o meglio, ispira a tratti...la figura di IT la vedo eccessivamente demoniaca già nel suo stato "normale"....il vecchio IT subiva una metamorfosi maggiore...da normale era un pagliaccio come altri...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche io sono tentato di andare a vederlo, ricordo vagamente il primo, l'ho visto da piccolissimo credo.

Il trailer non mi sembrava trasmettere molto paura, ma le recensioni che leggo non sono male.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi sono visto batman vs superman, pensavo peggio, è vero che la trama è debole però si fa almeno seguire nonostante la lunghezza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Trama debole e un batman decisamente inguardabile... non sono di quelli che dice di preferire quello di Nolan (anche se lo preferisco eh)... fumettisticamente parlando, questo batman, è più attinente, fisicamente maggiormente... ma proprio Ben Affleck non ce lo vedo bene coi supereroi... e il costume di batman proprio non mi piace... nulla da dire su Superman, penso sia il migliore mai creato...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

secondo me il problema del film, cmq godibile, non sono i supereroi e le interpretazioni, quanto la sceneggiatura molto debole. le motivazioni di batman ad es sono inconsistenti e nel momento topico cambia idea in modo assurdo. bene lex luthor.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Esatto, la mia stessa sensazione e ti riporto quello che disse un mio amico espertissimo sulla DC: le motivazioni sono quelle, ma si sviluppano in un arco di tempo decisamente maggiore e con modalità diverse...insomma non è qualcosa che cambia dall'oggi al domani... questo astio di Batman nei confronti dei supereroi intesi come divinità, fautori del destino dell'umanità, giustificati nel compiere sacrifici in virtù di un bene superiore... di certo non lo si poteva ben riassumere in un film, e così è stato... sono tematiche troppo importanti, forse una serie tv ci sarebbe riuscita...in un film verrebbe troppo condensato...

Modificato da Aerozack

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Visto Wonder Woman.

Lei un gran figone, il film inguardabile.

Batman V Superman tutto sommato mi è piaciuto. Il buo Ben non era forse l'attore per quella parte (molte perplessità anche da parte sua nell'accettare), ma il film tutto sommato si lascia vedere discostandosi dai classici.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sinceramente io resto un pò perplesso.

Non mi sbilancio troppo perchè so solo quello che ho letto, ma se parto dal presupposto che non parliamo di stupri, la cosa si fa piu difficile da giudicare.

Se invece li archiviamo come stupri, allora nel lavoro e nella vita privata sarà bene non trovarsi mai da soli con una donna, perchè basta una battuta, un invito o una carezza, e, a sua discrezione, sei pronto per il carcere.

 

Lui era uno (dei tanti) che usava il suo potere e la sua influenza per ottenere qualcosa, ma poi sta alla "vittima" del caso diventare o meno, appunto, una vittima. Leggo che non è che le gonfiasse di botte o le minacciasse con un arma, faceva le sue avance, sicuramente faceva pressione psicologica usando il potere che aveva, ma bisogna stare attenti a parlare di reato.

Da quello che ho letto molte lo hanno sfanculato al volo e se ne sono andate, altre hanno agito diversamente.

Lo definirei un vecchio sporcaccione, ma mi faccio anche qualche domanda su tutte quelle attrici che si sono svegliate dopo 20 anni per lanciare queste accuse.

Se veramente ha commesso degli stupri, anche "solo" uno, è giusto che paghi, e possibilmente con gli interessi.

Altrimenti, se si tratta di chiedere ad una ragazza agli esordi nel cinema di salire in camera, e se questa non lo fa finisce li, si sta montando una storia esagerata.

 

Stranamente dissento; soprattutto sul grassetto ho l'impressione che per te sia una cosa non grave.

 

Certamente è vero che alcune donne (lo stesso vale per gli uomini) sono più vittime di altre, a causa soprattutto di insicurezza e minore autostima. Ma non è solo questo... fare pressione psicologica, ricattando una persona in condizione di inferiorità, o di bisogno, o semplicemente sotto pressione della propria ambizione artistica (pena la fine di un sogno) non può mai essere messo in relazione appunto con la debolezza dell'altro: è comportamento meschino e cattivo a prescindere.

 

Invertiamo abitudini ed atteggiamenti fra i sessi e comportamenti che conosciamo e che ormai fanno parte della nostra memoria, praticamente invertiamo i ruoli e continuiamo il dibattito.

 

Non è poi - secondo me -questione di svegliarsi dopo 20 anni, non sono importanti i singoli casi, quanto il valore ed il giudizio che diamo tutti (uomini e donne) come società a questo modo di pensare ed agire. Che io condanno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una cosa è provarci, anche se fosse con modi piu o meno viscidi, un'altra è violentare una donna.

Se cominciamo a confondere le due cose sarà meglio a portare sempre con se una spycam da accendere ogni volta che ci si trova da soli con una donna, per evitare di trovarsi al punto della "tua parola contro la mia".

Come si diceva molte lo hanno semplicemente sfanculato e se ne sono andate.

Se altre hanno messo davanti una parte in un film alla loro integrità direi che è un problema loro.

Con questo non dico che il tizio abbia ragione o fosse un santarellino.

Ma ci vuole una misura per tutto, misura che si sta perdendo a vari livelli.

Quando ero piccolo io e mi mettevo a fare i capricci nei negozi i miei mi davano due belle sculacciate. Se lo fai ora rischi che qualche esaltato ti denunci. E la cosa peggiore è che i bimbi di oggi lo sanno e si muovono di conseguenza. La mia morosa ha una cartoleria, ne vede tanti tutti i giorni, ed è come ti ho appena raccontato.

Si sta perdendo la misura

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

qualcuno conosce la serie degli Ocean's ?

 

per me, nella loro leggerezza, sono dei gran bei film, mi piacciono per sceneggiatura, regia, musiche, recitazione degli attori

 

ogni volta che li ridanno in tv li rivedo con piacere, stasera c'è il primo sul 22

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il primo è carino, gli altri una ripetizione inutile...

 

 

HO appena finito di vedere la seconda stagione di Stranger Things... CAPOLAVORO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il primo è carino, gli altri una ripetizione inutile...

 

 

HO appena finito di vedere la seconda stagione di Stranger Things... CAPOLAVORO

 

Non andiamo OT.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Belli, per quanto siano dei film/spruzzata i cast stellari si fanno sentire.

Leggeri, divertenti, belli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×