Vai al contenuto
[LIVE] Stasera h21 Sorteggio Quarti Premio Bannato 2018 Leggi di più... ×
mscwin

Michael Schumacher

Messaggi raccomandati

Ascolta,Senna gia dal 92 avrebbe fatto carte false per passare la williams,ando li perche in quel momento era la vettura con cui si vinceva.La ferrari prima che firmasse con la williams gli offri un contratto la sua risposta fu "verrei volentieri ma voglio una macchina vincente".Ando li perche pensava,giusto o sbagliato ? uguale,che avrebbe ripetuto quello che avevano fatto Mansell e Prost.

Il campionato 94 ? andato come ? andato,? inutile fare ipotesi su lotte Senna - Schumacher che non ci sono state.L'unica cosa sicura ? che Senna se non fosse morto avrebbe dovuto recuperare 30 punti.

 

Nel 92 Senna aveva 32 anni... Aveva il tempo di far rinascere la Ferrari?

 

Doveva recuperare 30 punti... Qui perdo la pazienza, cosa vuol dire questo? Poi vedi perch? io m'incazzo... Uno non si pu? permettere di discutere schumacher che subito gli viene sbattuto in faccia un post come il tuo...

 

Meglio lasciar perdere...

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Visitatore andrea81
3? grassetto: quando sai che nessuno dei tuoi avversari pu? impensierirti ? facile correre rischi. E ti ripeto, aveva l'et? per farlo.

 

E dimenticavo... sportiva e non economica... Qualche miliardo la Ferrari gliel'ha dato per convincerlo... Non mi pare che c'? andato solo per gloria personale..

ma l'eta di cosa?se andava male si era giocato mezza carriera.Il discorso sugli avversari poi non lo capisco.Uno mica puo prevedere come andranno le stagioni future e come saranno le forze in campo.L'hai detto pure tu che ci ha messo 5 anni per vincere,no?

non ? stata certo una passeggiata.

 

Per il soldi ? ovvio che c'? andato per soldi come ? ovvio che il merchandising che ci puo essere con un ferrari stravicente non lo poteva avere in nessun altra scuderia ma anche in questo caso sempre di scommessa si tratta perche nessuno gli poteva garantire come sarebbero andate le cose.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Visitatore andrea81
Ascolta,Senna gia dal 92 avrebbe fatto carte false per passare la williams,ando li perche in quel momento era la vettura con cui si vinceva.La ferrari prima che firmasse con la williams gli offri un contratto la sua risposta fu "verrei volentieri ma voglio una macchina vincente".Ando li perche pensava,giusto o sbagliato ? uguale,che avrebbe ripetuto quello che avevano fatto Mansell e Prost.

Il campionato 94 ? andato come ? andato,? inutile fare ipotesi su lotte Senna - Schumacher che non ci sono state.L'unica cosa sicura ? che Senna se non fosse morto avrebbe dovuto recuperare 30 punti.

 

Nel 92 Senna aveva 32 anni... Aveva il tempo di far rinascere la Ferrari?

 

Doveva recuperare 30 punti... Qui perdo la pazienza, cosa vuol dire questo? Poi vedi perch? io m'incazzo... Uno non si pu? permettere di discutere schumacher che subito gli viene sbattuto in faccia un post come il tuo...

 

Meglio lasciar perdere...

Si dice che l'idea di Senna fosse prima di chiudere la carriera di correre in Ferrari,se poi sarebbe avenuto e come sarebbe andato non lo si puo sapere.

 

 

per il discorso dei 30 punti che ho detto di male?fino a quel punto del campionato i risultati quelli erano mica me li sto inventando io.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Si dice che l'idea di Senna fosse prima di chiudere la carriera di correre in Ferrari,se poi sarebbe avenuto e come sarebbe andato non lo si puo sapere.

 

per il discorso dei 30 punti che ho detto di male?fino a quel punto del campionato i risultati quelli erano mica me li sto inventando io.

 

Senti, come al solito, quando si tira in ballo il discorso schumacher senna, si finisce col non cavarne un ragno dal buco... Il discorso dei 30 punti non c'azzeccava una mazza col ragionamento

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Visitatore andrea81

? normale che non si cavi un ragno dal buco,i paragoni tra piloti di epoche diverse con macchine diverse e avversari diversi secondo me lasciano il tempo che trovano.Senna era l'ultimo rimasto dei campioni degli anni 80 e quindi l'unico di quella generazione contro cui avremmo potuto vedere confrontarsi uno Schumacher competitivo.Non ? stato possibile per i motivi che tutti sappiamo.tutto qui.Non si puo dire che Schumacher avrebbe ridicolizzato Senna come pero non si puo nemmeno dire il contrario perche sono cose che non possiamo sapere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
? normale che non si cavi un ragno dal buco,i paragoni tra piloti di epoche diverse con macchine diverse e avversari diversi secondo me lasciano il tempo che trovano.Senna era l'ultimo rimasto dei campioni degli anni 80 e quindi l'unico di quella generazione contro cui avremmo potuto vedere confrontarsi uno Schumacher competitivo.Non ? stato possibile per i motivi che tutti sappiamo.tutto qui.Non si puo dire che Schumacher avrebbe ridicolizzato Senna come pero non si puo nemmeno dire il contrario perche sono cose che non possiamo sapere.

 

Appunto, per? questa cosa tanti non la vogliono capire...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
? normale che non si cavi un ragno dal buco,i paragoni tra piloti di epoche diverse con macchine diverse e avversari diversi secondo me lasciano il tempo che trovano.Senna era l'ultimo rimasto dei campioni degli anni 80 e quindi l'unico di quella generazione contro cui avremmo potuto vedere confrontarsi uno Schumacher competitivo.Non ? stato possibile per i motivi che tutti sappiamo.tutto qui.Non si puo dire che Schumacher avrebbe ridicolizzato Senna come pero non si puo nemmeno dire il contrario perche sono cose che non possiamo sapere.

 

Appunto, per? questa cosa tanti non la vogliono capire...

Beh c'? chi ha detto che Senna ? il n. 1 di sempre e Schumacher ? nettamente inferiore a lui...io invece dico che non ? proprio proponibile un confronto.

Se volessimo basarci solo sulle statistiche...beh...il confronto non c'? proprio...ma se parliamo di Senna come il n. 1 di sempre vuol dire che aveva quel qualcosa in pi? tale da renderlo il pi? grande della sua epoca. Ugualmente Schumacher ? stato il pri? grande della sua epoca...epoche diverse non sono confrontabili...ergo...Schumacher e Senna sono inconfrontabili.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Beh c'? chi ha detto che Senna ? il n. 1 di sempre e Schumacher ? nettamente inferiore a lui...io invece dico che non ? proprio proponibile un confronto.

Se volessimo basarci solo sulle statistiche...beh...il confronto non c'? proprio...ma se parliamo di Senna come il n. 1 di sempre vuol dire che aveva quel qualcosa in pi? tale da renderlo il pi? grande della sua epoca. Ugualmente Schumacher ? stato il pri? grande della sua epoca...epoche diverse non sono confrontabili...ergo...Schumacher e Senna sono inconfrontabili.

 

le statistiche lasciale ai secchioni...

 

Sono 4 post che dico la stessa cosa che hai detto tu, quanti altri ne dovr? fare per farmi capire?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Visitatore Ayrton4ever

@andrea81: non ? vero che Senna avrebbe fatto carte false per la Williams '92, ? vero il contrario fu lui a sbagliare valutazione e a non voler andare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Beh c'? chi ha detto che Senna ? il n. 1 di sempre e Schumacher ? nettamente inferiore a lui...io invece dico che non ? proprio proponibile un confronto.

Se volessimo basarci solo sulle statistiche...beh...il confronto non c'? proprio...ma se parliamo di Senna come il n. 1 di sempre vuol dire che aveva quel qualcosa in pi? tale da renderlo il pi? grande della sua epoca. Ugualmente Schumacher ? stato il pri? grande della sua epoca...epoche diverse non sono confrontabili...ergo...Schumacher e Senna sono inconfrontabili.

 

le statistiche lasciale ai secchioni...

 

Sono 4 post che dico la stessa cosa che hai detto tu, quanti altri ne dovr? fare per farmi capire?

 

Ma quanto sei acido? :-D

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Visitatore andrea81
@andrea81: non ? vero che Senna avrebbe fatto carte false per la Williams '92, ? vero il contrario fu lui a sbagliare valutazione e a non voler andare

Volevo dire 93,senna se avrebbe potuto sarebbe andato gia quell'anno quando si era liberato il posto di Mansell.Nemmeno a farlo apposta williams prese giusto quello che gli stava piu antipatico XD

Comunque almeno quell'anno servi per fargli fare pace :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Visitatore Ayrton4ever

S?, anche se secondo me, come gi? detto altre volte, quello fu soprattutto l'anno che chiar? inequivocabilmente la sua supremazia con la ciliegina di Donington

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I confronti tra i piloti sono cose che mi sono sempre state sulle balle! O almeno i confronti tra piloti di epoche diverse. Il confronto lo possiamo fare tra Senna e Prost, nn stra Schumi e Senna. Senna quando ? morto era l'ultimo campione rimasto degli anni 80, Schumi invece ? stato il nuovo che avanzava, quindi i confronti sono improponibili e assurdi.

Io Senna nn l'ho vissuto dal vivo, ma me lo hanno fatto amare quelli ke l'hanno visto correre: mio padre e mio zio soprattutto, due che ai loro tempi si facevano anche 2000km in macchina all'avventura per andarsi a vedere un GP.

Io Senna lo voglio bene, nn l'ho mai visto correre dal vivo ma lo voglio bene, e non a caso mi sono sempre rifiutato di vedere Imola 94.

 

L'unica cosa che posso dire ? ke per me Senna/Schumacher sono sul trono, poi in basso vengono tutti gli altri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
@andrea81: non ? vero che Senna avrebbe fatto carte false per la Williams '92, ? vero il contrario fu lui a sbagliare valutazione e a non voler andare

 

 

williams voleva senna per il 91'.ma senna che stav per andare in ferrari decise di rimanere in mcalren.allora lo zio frank punto' su alesi,ma questo' strappo' un contratto gia' firmato per andare in ferrari.nel 1990 nessun pilota voleva la futura macchina dominatrice della f.1.(poi williams riporto' in f.1 l'ex pilota mansell)

 

nel 91' senna vinse il mondiale con la mclaren e firmo' il contratto per un anno.probabilmente intuiva che il ciclo stava finendo e preferiva non legarsi troppo.

nel 92' la williams domina tutto.a quel punto comincia la caccia al primo sedile delle macchine di williams.la renault ingaggia prost.come primo risultato l'allontanamento di mansell che non e' gradito al francese.senna vorrebbe rientrare in gioco,si potrebbe riformare la mitica coppia,gli sponsor offrono miliardi ma il francese pone il veto.

 

nel 93' senna compie una forte pressione su prost attraverso i media,per metterlo in difficolta'.se prost arriva secondo e' una disfatta se vince ha fatto solo il suo dovere.e senna di continuo a premere.

la famosa dichiarazione che avrebbe corso gratis e' davedere in questa ottica.

 

"pagate milioni per un pilota finito e potreste avere il milgiore gratis!"

 

questo il succo del messaggio.

 

ora se ne sono dette di tutti i tipi su questa dichiarazione di senna.io credo che la disse cosi per mettere pressione su prost e su williams.risultato fu che prost non ne poteva piu' della f.1 e si ritiro' per la frustazione di vedere e sentire senna che commentava insieme ai giornalisti le vittorie facili di prost e le sconfitte brucianti con la macchina mlgiore.

 

ma ho un altra convinzione.se davvero fosse stata l'unica possibilita' al mondo,senna ci sarebbe andato gratis,al 100% non ho alcun dubbio.voleva il record di fangio,non contava altro per lui.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
I confronti tra i piloti sono cose che mi sono sempre state sulle balle! O almeno i confronti tra piloti di epoche diverse. Il confronto lo possiamo fare tra Senna e Prost, nn stra Schumi e Senna. Senna quando ? morto era l'ultimo campione rimasto degli anni 80, Schumi invece ? stato il nuovo che avanzava, quindi i confronti sono improponibili e assurdi.

Io Senna nn l'ho vissuto dal vivo, ma me lo hanno fatto amare quelli ke l'hanno visto correre: mio padre e mio zio soprattutto, due che ai loro tempi si facevano anche 2000km in macchina all'avventura per andarsi a vedere un GP.

Io Senna lo voglio bene, nn l'ho mai visto correre dal vivo ma lo voglio bene, e non a caso mi sono sempre rifiutato di vedere Imola 94.

 

L'unica cosa che posso dire ? ke per me Senna/Schumacher sono sul trono, poi in basso vengono tutti gli altri.

Dicendo questo fai un torto a tanti piloti che sono stati anche loro, indubbiamenti numeri 1 cominciando da Fangio per finire con Lauda.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Visitatore Achille Varzi
Be anche Patrese avr? saltato dei GP...

 

Pochissimi: 6 credo.

-I GP di Svezia e USA East nel '77 perche' impegnato in altre gare (F2).

-il GP d'Austria nel '77 perche' il suo sponsor era finito in galera.

-il GP di Watkins Glen del 1978 perche' boicottato dagli altri piloti che lo accusavano di aver causato la morte di Peterson a Monza.

-il GP d'Argentina del 1979 perche' ci fu un'ammucchiata alla prima partenza e non riuscirono a riparargli la vettura per la ripartenza.

-Il GP di Imola 1982 perche' il suo team, insieme a quasi tutti i teams inglesi, boicotto' l'evento.

Sarebbe arrivato a 262.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quando ripenso al '92-'93 mi viene sempre in mente Prost ed il suo potere. Insomma il francese era ormai a fine carriera. L'ombra di se stesso. Eppure aveva ancora un peso enorme e con le sue decisioni o imposizioni, drammaticamente influenzava tutte le dinamiche del mercato piloti dell'epoca. Senna praticamente fu costretto a correre in McLaren solo perch? Prost pose il veto nel '93, un pilota, badate bene, che nel '92 si era persino permesso il lusso di prendersi un anno sabbatico. Praticamente allucinante.

 

La dichiarazione di Senna fu in parte polemica. L'interpretazione vera non voleva colpire il pilota Prost ma chi per motivi di sponsors (Renault) e di ritorno economico, si piegava e prendeva un pilota che in un altro team non avrebbe combinato nulla. Eppure Senna non era un carneade ma gi? un triplice campione del mondo e questo da l'idea di quanto potere avesse ancora Prost !

 

Luke 36

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Quando ripenso al '92-'93 mi viene sempre in mente Prost ed il suo potere. Insomma il francese era ormai a fine carriera. L'ombra di se stesso. Eppure aveva ancora un peso enorme e con le sue decisioni o imposizioni, drammaticamente influenzava tutte le dinamiche del mercato piloti dell'epoca. Senna praticamente fu costretto a correre in McLaren solo perch? Prost pose il veto nel '93, un pilota, badate bene, che nel '92 si era persino permesso il lusso di prendersi un anno sabbatico. Praticamente allucinante.

 

La dichiarazione di Senna fu in parte polemica. L'interpretazione vera non voleva colpire il pilota Prost ma chi per motivi di sponsors (Renault) e di ritorno economico, si piegava e prendeva un pilota che in un altro team non avrebbe combinato nulla. Eppure Senna non era un carneade ma gi? un triplice campione del mondo e questo da l'idea di quanto potere avesse ancora Prost !

Luke 36

 

Metti la Ferrari al posto della Williams, Alonso al posto di Senna e M.Schumacher al posto di Prost... la storia potrebbe ripetersi 15 anni dopo... :hihi::rotfl:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Quando ripenso al '92-'93 mi viene sempre in mente Prost ed il suo potere. Insomma il francese era ormai a fine carriera. L'ombra di se stesso. Eppure aveva ancora un peso enorme e con le sue decisioni o imposizioni, drammaticamente influenzava tutte le dinamiche del mercato piloti dell'epoca. Senna praticamente fu costretto a correre in McLaren solo perch? Prost pose il veto nel '93, un pilota, badate bene, che nel '92 si era persino permesso il lusso di prendersi un anno sabbatico. Praticamente allucinante.

 

La dichiarazione di Senna fu in parte polemica. L'interpretazione vera non voleva colpire il pilota Prost ma chi per motivi di sponsors (Renault) e di ritorno economico, si piegava e prendeva un pilota che in un altro team non avrebbe combinato nulla. Eppure Senna non era un carneade ma gi? un triplice campione del mondo e questo da l'idea di quanto potere avesse ancora Prost !

Luke 36

 

Metti la Ferrari al posto della Williams, Alonso al posto di Senna e M.Schumacher al posto di Prost... la storia potrebbe ripetersi 15 anni dopo... :hihi::rotfl:

Per? quando Prost si ritir? non arriv? il ragazzino arrembante che mette tutti in riga...a meno che non si voglia paragonare l'Hamilton di oggi con lo Schumacher dell'epoca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Be anche Patrese avr? saltato dei GP...

 

Pochissimi: 6 credo.

-I GP di Svezia e USA East nel '77 perche' impegnato in altre gare (F2).

-il GP d'Austria nel '77 perche' il suo sponsor era finito in galera.

-il GP di Watkins Glen del 1978 perche' boicottato dagli altri piloti che lo accusavano di aver causato la morte di Peterson a Monza.

-il GP d'Argentina del 1979 perche' ci fu un'ammucchiata alla prima partenza e non riuscirono a riparargli la vettura per la ripartenza.

-Il GP di Imola 1982 perche' il suo team, insieme a quasi tutti i teams inglesi, boicotto' l'evento.

Sarebbe arrivato a 262.

 

ma non sarebbe da considerare partito li? insomma, la prima partenza la fatta...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×