Vai al contenuto
AVVISO: Aggiornamento Forum in corso Leggi di più... ×

L.Costigan

Members
  • Numero contenuti

    1109
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Vinti

    3

Tutti i contenuti di L.Costigan

  1. L.Costigan

    Fernando Alonso lascia la F1

    Stavo cercando una discussione per parlare dello spagnolo, ma non ne ho trovate... cos? ne ho aperta una. Spero serva. Volevo fare una considerazione su Alonso. Dopo la prova di oggi mi sento di affermare che ? il pilota pi? completo dell'attuale F1. Dallo scorso anno ? stato (giustamente) criticato per le sue partenze. Ma nel corso di questa stagione sembra essersi migliorato. Quella di oggi ? stata eccezionale: tenace, coraggiosa... io sono saltato in piedi! Ma in generale, quest'anno ha fatto sempre delle buone partenze, alcune (come quella di oggi) mozzafiato. Alonso ? migliorato anche dal punto di vista della continuit?. La scorsa stagione ha alternato grandi prove a gare mediocri, attirandosi pesanti critiche, anche da parte di ferraristi. Quest'anno per? ha raccolto veramente tutto quello che si poteva raccogliere. Prova della sua continuit? ? anche il 2 posto in classifica. Button e Hamilton che hanno vinto pi? GP di lui, ma gli sono dietro. E' commuovente vedergli dare tutto, iniziare le gare a bomba, per poi venire abbandonato dalla vettura nel corso della gara. Oggi non ? la prima volta che "pronti via" si infila tutti dietro e tenta una fuga che puntualmente non avviene. Mai come adesso le speranze della rossa sono legate alle prestazioni del suo pilota. Senza Fernando la Ferrari non avrebbe la minima possibilit? di lottare per il podio. Mi ricorda il primo anno di Schumacher in Ferrari. Anche lui aveva una vettura molto inferiore alla Williams di Damon Hill, ma otteneva dei risultati ben al di l? delle possibilit? della macchina. Quindi bo... Alonso si ? attirato le antipatie di molti con quel "that's ridicolous", ma credo che anche i pi? scettici si dovrebbero ricredere a questo punto. Non gli si pu? fare una croce per quello... Tant'? che gli ordini di scuderia (che ci sono sempre stati) sono stati resi nuovamente regolari. Gli dobbiamo anche questo XD. Io penso abbia fatto bene la ferrari a rinnovare il suo contratto. Oggi non vedo nessuno che potrebbe sostituirlo in meglio. La ferrari dovrebbe magari trovare una seconda guida giovane, da far crescere accanto a Fernando.
  2. L.Costigan

    Sebastian Vettel

    Prendendo spunto da qui: http://f1grandprix.motorionline.com/sebastian-vettel-e-le-amnesie-da-traffico/ Qual'? l'avvenire di questo ragazzo? E' super-tutelato dalla sua scuderia, che ha investito molto su di lui. E i numeri sono certo dalla parte sua: 1 mondiale e mezzo. Ma i fatti? Inutile dire e ridire cose che sono state gi? dette. Finche guider? una Red Bull, e finche la prestazioni di quest'ultima resteranno tali, avr? sempre la possibilit? di lottare per il titolo e incrementare i suoi numeri. Ma io dalla mia ritengo che sia un pilota che adesso ? molto sopravvalutato, perch? incompleto. Credo che le vittorie di Vettel siano pi? da imputare alla macchina che al pilota. Certo lui ci mette del suo. Il compagno dopo esseresi lentamente eclissato nella scorsa stagione, quest'anno non ha avuto praticamente chances di giocarsela. Ma ? anche vero che Webber, fino allo scorso anno, era un Sutil o un Glock qualunque... Non ho mai visto un pilota fare cos? tanto per perdere un mondiale. Lo scorso anno ha sbagliato tutto lo sbagliabile, vincendo il titolo sappiamo come. Quest'anno nelle poche occasioni dove gli si richiedeva di tirare fuori la famose palle, ? mancato. Sia in lucidit? che a livello prestazionale. Alonso e Hamilton, che giudano vetture inferiori alla sua, fanno il diavolo a 4 in pista e ottengono spesso il massimo ottenibile. Ma se in futuro dovesse essere Vettel a dover inseguire uno dei 2 suoi avversari... ne sarebbe in grado?
  3. L.Costigan

    L'illegalissima Ferrari SF71-H

    Ma per favore... La Ferrari è, alla luce dei fatti (sconfitte incluse), l'unico team di F1 che sia riuscito a eguagliare lo strapotere della Mercedes con i propri mezzi e senza ricorrere a colpi bassi. Uno strapotere, è bene ricordarlo, raggiunto invece anche grazie a test segreti, illegali e disonesti. Il problema delle strategie esiste, su questo siamo d'accordo. Ma prendere un difetto per screditare l'eccellente lavoro fatto a Maranello è roba da tifo di bassa categoria.
  4. L.Costigan

    L'illegalissima Ferrari SF71-H

    Secondo me ad Arrivabene si stanno dando delle colpe per decisioni che non ha preso lui. Il discorso degli ordini di scuderia è legato ai contratti che hanno i piloti e a una scelta politica ben precisa. Stessa cosa sulle mancate reazioni quando la Mercedes ha ottenuto dei vantaggi immeritati. Per politica aziendale (per altro giusta) le Ferrari si è mossa non sui media ma in altre sedi. Questo atteggiamento ovviamente fa parte del nuovo corso dato da Marchionne... che adesso purtroppo non c'è più. Arrivabene è allineato ed esegue. A livello di team l'unica critica che si può fare è sulla gestione delle strategia. Il muretto in troppe occasioni non è riuscito a leggere la gara e ha messo i piloti su strategie che non hanno pagato, l'ultima a Singapore. Li c'è da lavorare ancora e li certamente Arrivabene ha modo di intervenire. Arrivabene ha dovuto gestire una Ferrari in macerie dopo la gestione Domenicali (2015), ha dovuto impedire l'implosione del team (2016), gestire una mondiale con una macchina che aveva problemi di affidabilità non indifferenti e teste che saltavano come conigli (2017) e uno (ancora in corso) con la prima guida in crisi. Ogni volta ce n'è una ma lui non è il responsabile diretto dei problemi di cui sopra.
  5. L.Costigan

    Sebastian Vettel

    Come no! Non è che uno si alza la mattina e dice "ok dai, vinco le prossime 6 gare". Ci sono anche gli altri che corrono. Ci sono gli imprevisti, gli incidenti, le prestazioni che non arrivano ecc... Avevate dato tutti per scontata una vittoria a Singapore e guardate adesso dove siamo invece? Il mondiale è perso, fatevene una ragione. E Sebastian ha la sua bella fetta di responsabilità. Ci tengo solo a rammentare che senza l'errore di Hockenheim oggi Seb (nonostante tutto!) avrebbe solo 8 punti di svantaggio da Hamilton.
  6. L.Costigan

    L'illegalissima Ferrari SF71-H

    Direi di pensare alla macchina del 2019
  7. L.Costigan

    2018.15 | Gran Premio di Singapore - Marina Bay [Gara - Live]

    Io sono apposto così. Televisore spento e arrivederci a marzo 2019!
  8. L.Costigan

    L'illegalissima Ferrari SF71-H

    Io voglio solo sottolineare il grande lavoro fatto a Maranello. Un recupero grandioso, che non è riuscito a nessun altro. Una Ferrari non solo competitiva ma anche in costante aggiornamento con modifiche sempre azzeccate e puntualmente copiate dagli altri. Una Ferrari che fa scuola non si vedeva da troppi anni. Peccato non poter concretizzare gli sforzi con il mondiale, ma a Maranello c'è un team veramente forte che merita sostegno e non critiche ingiuste.
  9. L.Costigan

    Amalo, pazzo Lewis amalo...

    Stagione superlativa. Sempre pronto quando c'è stata l'occasione. Col suo talento ha coperto i limiti (pochi) della vettura. È una spanna sopra tutti gli altri piloti.
  10. L.Costigan

    Sebastian Vettel

    E io che, dopo oggi, speravo di non sentire mai più la balla della Ferrari migliore della Mercedes... Fernando Alonso ha accarezzato due mondiali in palese svantaggio tecnologico. Non ha mai avuto il mezzo che ha Vettel oggi. Cerchiamo di non arrampicarci sugli specchi...
  11. L.Costigan

    Sebastian Vettel

    Riuscire a perdere il mondiale con la macchina migliore è grossa. In Ferrari hanno fatto del loro meglio e questo ripaga così... Fosse per me il prossimo anno sarebbe a piedi.
  12. L.Costigan

    Sebastian Vettel

    Il tempio di Vettel!!
  13. L.Costigan

    Sebastian Vettel

    Tornando a Sebastian... C'è un precedente a quanto sta avvenendo quest'anno e mi riferisco all'annata 2012. Seb lasciò Monza quarto in classifica iridata a 39 punti dal leader (Alonso). Il rilancio avvenne proprio a Singapore, con quattro vittorie di fila e altri buoni piazzamenti. Anche la fortuna girò dalla sua, dato che Alonso in Giappone dovette ritirarsi... Alla fine portò a casa un mondiale che stava perdendo. Ma certamente la RB di quegli anni aveva una supremazia in pista che questa Ferrari per adesso non ha. Il ragazzo comunque se vuole può e sa martellare
  14. L.Costigan

    Sebastian Vettel

    Andrebbe preso a calci nelle gengive. Vedrai come che torna subito pimpante.
  15. L.Costigan

    L'illegalissima Ferrari SF71-H

    Qui lo dico e qui lo nego.. Esattamente come l'anno scorso, la questione "mondiale" si chiuderà qui, a Singapore. Domenica sera saremo tutti di nuovo qui, appassionatamente, a parlare della vettura della prossima stagione e del mondiale che vinciamo il prossimo anno. Ipse Dixit
  16. L.Costigan

    Sebastian Vettel

    Vedere tutti convinti della vittoria in saccoccia è bellerrimo. Anche l'anno scorso la musica era questa. Domenica sera sarà un ecatombe...
  17. L.Costigan

    The Iceman is back to Sauber

    A me pare la soluzione migliore. Kimi è in F1 per la passione di correre e per fare soldi. Non per vincere mondiali dato che in Ferrari non ha vinto manco una gara. Il progetto Sauber-Alfa è molto ambizioso e hanno bisogno di in Top Driver (affidabile, serio, performante) che li aiuti nella crescita. Kimi è la persona adatta secondo me.
  18. L.Costigan

    Sebastian Vettel

    Singapore... "Il tempio di Vettel" Ci aspetta una domenica di sangue...
  19. L.Costigan

    Terza macchina: 2015

    Il divario aumenterebbe però solo nei punteggi, non nei guadagni. Prendere meno punti non significa perdere premi e bonus di fine stagione. Quello che conta alla fine è la classica costruttori. E arrivare quinti con 60 punti o con 30, ai fini della ripartizione dei dividendi non cambia nulla. Le terze macchine porterebbero solo punti piloti, quindi basta non assegnare quelli costruttori. Per esempio, se una terza vettura arriva quinta in un GP, la macchina dopo prenderebbe comunque i punti della sesta piazza. Non scala alla quinta.
  20. L.Costigan

    Terza macchina: 2015

    Wolf è tornato a parlare della questione. Anche Marchionne era d'accordo. E lo sono anche io. Terza macchina, facoltativa e per chi se la può permettere. Ma che non porta punti costruttori. Solo per il mondiale piloti. PS: ho riesumato una discussione vecchia... Non se ce n'era una più recente. Semmai cambiamo il titolo a questa.
  21. L.Costigan

    L'illegalissima Ferrari SF71-H

    Anche io ho questo timore. Monza ha dimostrato che Mercedes ha comunque un buon potenziale e potrebbe essere addiittura superiore sul alcune piste...per me davvero è finita a Monza, le mie speranze sono sul 2019. Il campionato è finito in Germania, quando sono stati buttati 32 punti ed'è stata persa (oltre alla vittoria) la vetta in entrambe le classifiche. Fino ad Abu Dhabi sarà solo una lenta agonia, dato che ne Seb ne la Ferrari sono in grado di recuperare. A Monza il distacco è semplicemente aumentato. Ci attende la sconfitta peggiore del post Schumacher, preparatevi da subito perchè poi a Novembre sarà ancora più dura.
  22. L.Costigan

    Sebastian Vettel

    capisco che ora siamo tutti incazzati con Vettel per i tanti punti che ha buttato via, ma questa è una sciocchezza Vettel merita i favori del team perché nella stragrande maggioranza delle gare e qualifiche corse finora è andato più forte di Räikkönen; siamo ormai a 2/3 di campionato, Vettel è chiaramente l'unico avversario di Hamilton ed è su di lui che bisogna puntare; se non altro perché l'avversario corre con lo zerbino al servizio da parecchie gare ormai e bisogna essere quantomeno alla pari. per quanto riguarda le dichiarazioni di Vettel riportate da Ziggo, sono un bell'esercizio di taglia/incolla/manipola di frasi prese a caso in altri contesti, una roba che a confronto Belpietro è un premio Pulitzer. Che Seb abbia bisogno di tutto l'aiuto possibile perchè è in lotta per il mondiale è vero. E mi pare che fino ad oggi il supporto del team non sia mai mancato, con sorpassi ai box e ordini di scuderia ecc.. A Monza l'imperativo era partire e stare fuori dai guai. Invece sappiamo come è andata. Adesso siamo in questa situazione perchè dal post Silverstone, Seb non fa i punti che dovrebbe e manca pole a portata di mano. Non perchè il team non lo sta aiutando. Quindi SE le dichiarazioni poco sopra sono vere, direi che Seb ha una visione un po' distorta della realtà. Cosa ci si aspettava a Monza? Che Kimi partisse col freno a mano tirato e lasciasse sfilare subito Seb con rischio di far passare anche Hamilton? Stiamo veramente discutendo di strategie allo spegnersi dei semafori? Seb in troppe occasioni spegne il cervello e commette errori che gli stanno costando il titolo. In questo modo qualsiasi aiuto del team viene vanificato. Per essere aiutato ci vuole che non commetta errori, altrimenti anche con tutto l'aiuto del mondo il mondiale a casa non lo porta. E tutto questo sapendo che ha il mezzo migliore.
  23. L.Costigan

    Sebastian Vettel

    Sebastian Vettel sta perdendo il mondiale per colpe sue, perchè manca quando il team ha bisogno di lui. Per avere i favori del team bisogna meritarseli. Non si può favorire uno solo perchè ha buttato nel cesso una vittoria come un cretino e ora ha bisogno dei favori sennò perde il mondiale. Ha già la macchina migliore, se vuole vincere in mondiale gli basta di portarla in testa!
  24. L.Costigan

    L'illegalissima Ferrari SF71-H

    A me pare onestamente che è anche il pilota che trasforma una macchina competitiva in una vettura invincibile. Ogni anno ha storia a se, quindi fare paragoni non è facile, ma la macchina di quest'anno, se in buone mani, è in grado di fare il vuoto su molte piste. Nei pochi fine settimana dove nessuno ha commesso ca**ate (da Seb al muretto), non c'è stata gara per nessuno. Nella prima parte dell'anno il muretto ha commesso degli errori macroscopici di strategia. Io penso perchè loro stessi non avevano ancora capito di avere la macchina migliore e ragionavano come quelli che devono inseguire, andando nel panico a ogni imprevisto. Adesso mi pare che abbiano acquistato sicurezza e non vedo errori da molti GP. Quello che manca dal post Silverstone è una prima guida.
  25. L.Costigan

    Charles Leclerc 

    Va portato in Ferrari nel 2019. Vettel purtroppo sembra che perderà questo mondiale. Ma anche in caso di sconfitta una separazione prematura è impensabile. Non ci sono alternative ne per lui ne per la rossa. Ma bisogna iniziare a costruire il post-Vettel, che appunto potrebbe arrivare prematuramente, alla fine della prossima stagione (sempre in caso di mancanza di risultati). Un anno da seconda guida è importante. Come lo fu per Massa a suo tempo.
×